Carlo Goldoni
La bottega del caffè

ATTO SECONDO

Scena Decima. Placida, da pellegrina, alla finestra della locanda, e detti

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Decima. Placida, da pellegrina, alla finestra della locanda, e detti

 

PLACIDA (da sé) (Non vedo più il signor Eugenio.)

DON MARZIO (a Lisaura dopo avere osservato Placida coll'occhialetto) Ehi! Avete veduto la pellegrina?

LISAURA E chi è colei?

DON MARZIO Una di quelle del buon tempo.

LISAURA E il locandiere riceve gente di quella sorta?

DON MARZIO È mantenuta.

LISAURA Da chi?

DON MARZIO Dal signor Eugenio.

LISAURA Da un uomo ammogliato? Meglio!

DON MARZIO L'anno passato ha fatto le sue.

LISAURA (ritirandosi) Serva sua.

DON MARZIO Andate via?

LISAURA Non voglio stare alla finestra, quando in faccia vi è una donna di quel carattere. (si ritira)

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License