Carlo Goldoni
Il bugiardo

ATTO PRIMO

Scena Sesta. Florindo e Brighella

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

Scena Sesta. Florindo e Brighella

 

Giorno.

 

BRIG. Ecco qua: tutta la notte in serenada, e po la mattina a bon ora fora de casa. L'amor, per quel che vedo, ghe leva el sonno.

FLOR. Non ho potuto dormire, per la consolazione recatami dal bell'esito della mia serenata.

BRIG. Bella consolazion! Aver speso i so bezzi, aver perso la notte, senza farsi merito colla morosa!

FLOR. Bastami che Rosaura l'abbia goduta. Io non ricerco di più.

BRIG. La se contenta de troppo poco.

FLOR. Senti, Brighella, intesi dire l'altr'jeri dalla mia cara Rosaura, ch'ella aveva desiderio d'avere un fornimento di pizzi di seta; ora che siamo in occasione di fiera, voglio io provvederglieli, e farle questo regalo.

BRIG. Ben; e co stà occasion la poderà scomenzar a introdur el discorso, per descovrirghe el so amor.

FLOR. Oh, non glieli voglio dar io. Caro Brighella, ascoltami e fa quanto ti dico, se mi vuoi bene. Prendi questa borsa, in cui vi sono dieci zecchini; va in Merceria, compra quaranta braccia di pizzi de' più belli che aver si possano, a mezzo filippo al braccio. Ordina al mercante che li faccia avere a Rosaura, ma con espressa proibizione di svelar chi li manda.

BRIG. Diese zecchini buttadi via.

FLOR. Perché?

BRIG. Perché no savendo la siora Rosaura da chi vegna el regalo, non l'averàobbligazion, né gratitudine con chi la regala.

FLOR. Non importa, col tempo lo saprà. Per ora voglio acquistar merito senza scoprirmi.

BRIG. Ma come avì fatto a unir sti diese zecchini?

FLOR. Fra le mesate che mi manda da Bologna mio padre, e qualche incerto delle visite ch'io vo facendo in luogo del mio principale...

BRIG. Se unisce tutto, e se buta via.

FLOR. Via, Brighella, va subito a farmi questo piacere. Oggi è il primo giorno di fiera: vorrei ch'ella avesse i pizzi avanti l'ora di pranzo.

BRIG. No so cossa dir, lo fazzo de mala voja, ma lo servirò.

FLOR. Avverti che sieno belli.

BRIG. La se fida de mi.

FLOR. Ti sarò eternamente obbligato.

BRIG. (Co sti diese zecchini, un omo de spirito, el goderìa mezzo mondo.) (parte)

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License