Carlo Goldoni
Il buon compatriotto

ATTO SECONDO

SCENA SETTIMA   Costanza e detti.

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Costanza e detti.

 

COST. Sior Ridolfo, me consolo con ela.

RID. Di che, signora?

COST. Gnente, gnente. (L'ho ditto, no la voleva in casa sta femena).

ROS. Signora, non credo mai che prendiate ombra di me, perché questo signore ha favorito di tenermi un poco di compagnia.

TRACC. (Zitto). (piano a Rosina)

RID. (Brava costei davvero. Ora parla toscano perfettamente).

COST. Mi la sa che l'ho ricevuda in casa per servizio, ma in casa mia, la me compatissa...

RID. In fatti, signora Costanza, io son venuto ad alloggiare da voi, credendo di star qui solo.

ROS. S'ella desidera che gli si levi l'incomodo...

RID. Ma trattandosi per pochi giorni, ed essendo una persona onesta, che viene accompagnata da suo fratello...

COST. Ha da vegnir anca un so fradello?

TRACC. (Dice che sicuramente ha da stare in quella casa anche lui)

COST. Eh, per vu v'ho parecchià un lettesin in spazzacusina, e bisognerà che stè come che podè. (a Traccagnino)

TRACC. (Che in spazzacucina non ci vuole stare, che vuole una buona camera)

COST. Certo! Anderò a intrigar una camera per un tocco de servitor?

TRACC. (Va in collera, perché gli dice servitore)

ROS. (Zitto, patriotto, per amor del cielo). (a Traccagnino)

RID. Con permissione della signora Costanza, vado per un affare, e ritornerò quanto prima.

COST. Dove valo, patron?

RID. A consegnar questa lettera ad un mercante, perché me la spedisca sicura.

COST. Torneralo presto?

RID. Prestissimo.

COST. La s'arecorda che me preme fenirghe quel discorsetto.

RID. Preme anche a me moltissimo. Or ora ci rivedremo. Servo di lor signore. (Ho una curiosità ardentissima di rintracciare Isabella). (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License