Carlo Goldoni
Amor contadino

ATTO PRIMO

SCENA DODICESIMA   Erminia, poi Timone

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA DODICESIMA

 

Erminia, poi Timone

 

ERM.

Ah, s'egli è ver l'annunzio

Che Clorideo spietato

Siasi qui ricovrato,

Vo' che ragion mi renda

Del ruvido dispregio

Con cui mi abbandonò.

Chi 'l crederebbe?

M'insultò, mi schernì, sprezzommi ognora;

Io lo seguo, e lo cerco, e l'amo ancora.

TIM.

Siete voi che domanda

Ricovro in questo tetto?

ERM.

Sì, per pietà vel chiedo.

TIM.

(Villereccia non parmi, a quel ch'io vedo). (da sé)

Pria che albergo v'accordi,

Conoscervi degg'io.

ERM.

Erminia è il nome mio:

Figlia d'onesto padre il cui affetto

Sposo grato al cuor mio mi aveva eletto.

Ma il crudele, inumano,

Sia che amore abborrisca, o che gli spiaccia

L'infelice mio volto,

Fuggì ramingo in rozzi panni avvolto.

Deh, se fra voi s'asconde,

Ditelo per pietà.

TIM.

Come s'appella?

ERM.

Clorideo.

TIM.

Non intesi

Tal nome a' giorni miei. Stranier qui venne

Giovane, è ver, che l'orticel coltiva,

Ma il nome suo mi è noto:

Silvio si chiama, e Clorideo m'è ignoto.

ERM.

Nome potria mentir.

TIM.

Sì, potria darsi.

Ma io non voglio impicci.

Ho due fanciulle in casa:

Scandali non ne voglio in casa mia.

Compatite, scusate, e andate via.

ERM.

Deh, amabil vecchiarello,

Per la bontà di cuore

Che nel ciglio il rigor vi desta invano,

Siate meco cortese, e siate umano.

TIM.

Eh figlia mia, le dolci paroline

Meco non son più a tempo. Il cuore un giorno

A me pur, giovanetto, in sen brillava.

Passato è il tempo che Berta filava.

 

Se venuta foste un ,

Nel bollor di gioventù,

V'avrei detto: state qui.

Ora il grillo non c'è più.

Sono vecchio e sgangherato,

Non fo più l'innamorato.

(Ah, con tutti i mali miei

Non vorrei - precipitar). (parte)

 

 

 


Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License