Carlo Goldoni
La buona madre

ATTO PRIMO

SCENA SETTIMA   Barbara, poi Margarita

Precedente

Successivo

Link alle concordanze:  Normali In evidenza

I link alle concordanze si evidenziano comunque al passaggio

SCENA SETTIMA

 

Barbara, poi Margarita

 

BARB. No vorave che custia me domandasse la so licenzia, o che la se maridasse, o che qualchedun la mettesse suso78 per aver qualche do ducati a l'ano de più. Mi no posso véder pezo quanto aver da muar79, e véderme in casa ogni terzo musi novi. Questa no la xe una cima de dona, ma almanco, quel che la fa, la fa volentiera. E quel che me piase, la xe zovene, ma no la xe moroseta. Gh'ho quel puto che el xe una pua80, poverazzo, e se ghe fusse una massèra barona81, la me lo poderave precipitar. Cara la mia zoggia, el xe inocente co fa una colomba. Sièstu benedetto. Lassa, lassa, fio mio, che se to mare vive, la farà tanto, che no la te lasserà senza un tocco de pan82.

MARG. Sala chi xe?

BARB. Chi?

MARG. Sior'Agnese.

BARB. Gh'avèu tirà83?

MARG. Siora sì.

BARB. Ben; che la resta servida. Tolè, tolè, portèghe de sti maneghetti a mia fia, disèghe che no la vegna, se no la chiamo.

MARG. Perché no vorla che sior'Agnese la veda?

BARB. No stè a cercar altro; a vu no v'ho da render sti conti.

MARG. Via, via, la me compatissa.

BARB. Xelo andà via Nicoletto?

MARG. Siora sì.

BARB. El sarà andà da so sàntolo.

MARG. Eh siora sì, da so sàntola. (con ironia, e caricata)

BARB. Sàntola? So sàntolo nol xe miga maridà.

MARG. Eh lo so.

BARB. Cossa diseu donca?

MARG. La me xe scampada84.

BARB. Oh, no me stè a metter pulesi in testa85.

MARG. Oh giusto. Vela qua sior'Agnese.

BARB. Se savè qualcossa, parlè.

MARG. No dasseno gnente. (Per adesso no ghe voggio dar sto travaggio86). (parte)

 

 

 





p. -
78 La consigliasse.



79 Da cangiar servitù.



80 Innocente.



81 Una serva poco di buono.



82 Senza il tuo bisogno.



83 Le avete aperto? Avete tirata la corda?



84 M'è caduto di bocca, senz'avvedermene.



85 De' pulci in capo, de' sospetti.



86 Dolore, dispiacere.



Precedente

Successivo

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License