Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Salvatore Cammarano
La battaglia di Legnano

IntraText CT - Lettura del testo

  • ATTO PRIMO - EGLI VIVE
    • Scena quinta. Marcovaldo, e dette
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Scena quinta. Marcovaldo, e dette

 

Lida
(indignata in vederlo)
Che, Signor! Tu qui? Tu stesso?

Marcovaldo
Della torre a me le porte
Sol confin, t'è noto, ha messo
Generoso il tuo consorte.

Lida
(a voce bassa ma fremente)
E tu ardisci, ingratamente,
Sguardi alzar frattanto audaci
Sulla sposa!

Marcovaldo
(sommessamente)
Un cieco amore
Per te nutro ...

Lida
Cessa ... taci ...
(In atto di allontanarsi)




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License