Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Salvatore Cammarano
La battaglia di Legnano

IntraText CT - Lettura del testo

  • ATTO SECONDO - BARBAROSSA
    • Scena quarta. Federico e detti
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Scena quarta. Federico e detti

 

Federico
Io la darò!
(Presentandosi d'improvviso, e lasciando cadere il suo lungo mantello)

Tutti
Federico!
(Sorgendo e nella più viva sorpresa)

Rolando e Arrigo
(Ah! da Pavia qui l'inferno lo guidò!)

Federico
(avanzandosi fieramente verso Rolando ed Arrigo)
A che smarriti e pallidi
Vi scorgo al mio cospetto?
Sul labbro temerario
A che vien manco il detto?
Lombardi, estremo fato
Ha già per voi segnato
Un cor che non perdona,
Di Federico il cor!

Rolando e Arrigo
Detti non val rispondere
A' tuoi superbi modi,
Pugna di vane ingiurie,
Pugna non è di prodi.
Dell'armi al fiero lampo
Ci rivedremo in campo:
Col brando sol ragiona
L'oppresso all'oppressor!

Podestà e Coro
(Su te, Milan, già tuona
Il fulmin punitor!)
(Odesi rimbombo di militari strumenti, che sempre più si approssima)

Federico
Le mie possenti squadre
S'appressan già!
(Ad un suo cenno vengono dischiusi i veroni, a traverso de' quali scorgonsi le colline circostanti ingombre di falangi alemanne)
Mirate!

Coro
(A Rolando ed Arrigo)
Oh quale e quanto esercito!

Federico
Risposta e ben tremenda
Eccovi--Ormai l'annunzio
Di sua caduta intenda
Milan.
(Accennando agli ambasciatori di partire)

Rolando
Di tue masnade
Le mercenarie spade
Non vinceranno un popolo
Che sorge a libertà.

Arrigo
Né il gran destin d'Italia
Per esse cangerà!

Federico
Il destino d'Italia son io!
(Con terribile accento)
Soggiogata essa in breve fia tutta!
E Milano due volte distrutta
Ai ribelli spavento sarà!

Rolando e Arrigo
Un possente diletto da Dio.
Ne promette vittoria in suo nome!
Tu cadrai, le tue squadre fian dome! ...
Grande e libera Italia sarà.

Podestà e Coro
Ite omai ... la ragion del più forte
Tanta lite nel campo sciorrà.

Tutti
Guerra dunque! ... terribile! ... a morte! ...
(Rolando ed Arrigo partono)

 




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License