Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
nativi 2
natività 1
nativo 2
nato 17
natta 1
natura 32
natural 1
Frequenza    [«  »]
17 mmore
17 morze
17 muta
17 nato
17 navona
17 nnoantri
17 oppuro
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

nato

   Sonetto
1 22 | Mucchione! ancora nun è nato~chi me pozzi fa a mene er 2 201 | Come sce pôi ggiucà, tisico nato,~senza dajjena càccola3 3 290 | Manco si ttu nun fussi nato indove~chi maggna more e 4 396(13)| Forlì, per lo sbigottimento nato in essi da un colpo di fucile 5 406(9) | Chi è nato di carnevale, non ha paura 6 840 | vita io nun me sce sento nato.~Nun vojjo lavorà: mme 7 879 | dentista, un giuvenotto~nato a Vvienna in dell’isola 8 1198(4)| Figlio caca-nido è l’ultimo nato. La nostra buona mamma ha 9 1214(8)| fecondi si suoi dire che ci è nato il codicillo.~ ~ ~ 10 1326 | ppe ddí, cce sfido un coco nato,~spesciarmente a llestezza 11 1812 | Nun zaría mejjo5 d’èsse nato espurio?6~ ~E dde Ggiusepp’ 12 1812(6)| D’essere nato spurio? 13 1824(1)| Non sono nato adesso. 14 1923 | ttanto me ttanto4 appena nato,~da granne ha da venína 15 1960 | stabbilita:~abbasta che ssii nato, ar monno adesso~chiunque 16 1991 | cquarche gguaio ce dev’èsse nato,~e che ppresto diranno: « 17 2044 | si cche ccapelli appena nato!~Senti che ccarne toste


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License