Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
cosare 2
cosato 2
cosc 1
cosce 10
còsceje 1
cosceme-l 1
coscemelova 1
Frequenza    [«  »]
10 conforto
10 contento
10 correre
10 cosce
10 cquante
10 crapa
10 creato
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

cosce

   Sonetto
1 106 | Menica-Zozza1~ ~Oh ccròpite le cosce, ché peccristo~me fai rivommità 2 106(2)| dall’uso del fuoco sulle cosce delle donne. 3 180 | llacqua t’abbagna,~te cosce er zole; e, ppe ddeppiú 4 472 | sant’e ggiusto, è cche mme cosce,~ch’io sto a stecchetta 5 594 | da stuzzicà?»~« fra le cosce...». «Sin’adesso no,~(ma 6 708 | cosa ffà cchi ppiú jje cosce!9~ ~Roma, 7 gennaio 1833 - 7 1773 | ssi er collèra a nnoi sce cosce,13~a cquellantri14 je pare 8 1928 | se3 pijja una rapa,~se cosce4 su la bbrascia,5 poi se 9 2160 | strapazzi accusí, ppropio me cosce,2~nun me pare creanza da 10 2218 | nojantri! oh cquesta mmi cosce!~Oh cche pporco futtuto!


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License