Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
or 41
ôr 1
or-to 1
ora 226
ôra 2
ora-pro-mè 1
ora-scèrta 1
Frequenza    [«  »]
227 ccome
226 altro
226 mano
226 ora
224 ssò
223 nu
222 tosto
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

ora

    Sonetto
1 59(1) | Caso mai or ora. 2 66 | appredicato tante vorte~c’a stora lo direbbeno li muti.~Ma 3 67 | tavolozze1 2 a cquestora ar posto,~le bbussolette3 4 78 | me lassa a ccontà oggnora che Ddio sona.~ ~Te pare 5 86 | dde posta~diesci volate l’ora ggiusto ggiusto.~ ~Tre nnotte 6 97(14) | E se tu lo vedessi ora. 7 124 | Armanco sce potemo arzà a bbonora,~pe annà a bbeve cuer goccio 8 129 | cchedè e cche nun è,4 duora doppo~lei sentí ggran dolori 9 135 | cquattro mesi sette giorni e un’ora,~si1 ttaricordi, che pijjassi2 10 135 | stato?! Nun avé ppaura.~Un’ora sette ggiorni e cquattro 11 148 | Marittimo-e-Ccampagna».4~«Ma ora?» «Sto in promesso5 a ccasa 12 160 | bbella! cuanno è ’na scertora,~nun è ppoi Nastasía tutto 13 187(3) | Mo: ora. 14 208(1) | rivoluzionario alla prima ora di notte del giorno 12 febbraio 15 225 | tireno ». «Nun vedo l’ora!~ ~Chi cc’è llà ddrento 16 234 | dícheno impropèri a ttutte l’ora:~ er cane e ’r gatto, 17 243 | ddomatina tu vvàcce a cquestora,~ché ll’ora lui de nun trovallo 18 243 | vvàcce a cquest’ora,~ché llora lui de nun trovallo è cquesta.~ ~ 19 255 | 255. Morte scerta, ora incerta~ ~Staveno un par 20 256(2) | teatrino ripete ogni sera di ora in ora lo stesso spettacolo 21 256(2) | ripete ogni sera di ora in ora lo stesso spettacolo per 22 259 | cenneraccio,~m’ha pijjato nell’ora der cazzaccio,8~e ecco cqui 23 259(8) | uomo abbia ogni giorno un’ora di debolezza. 24 270 | Mmeo de bborgonovo~a vventora er bijjetto nun l’ha ttrovo:~ 25 277(4) | Patroclo, che addossata ora al Palazzo Braschi il 26 288 | Ccrementina~seguitamo un par d’ora de sgoccetto,7~lei sparecchia 27 289 | ssonà la ciaramella.2ora d’arimettelo er bambino,~ 28 291 | pijjò la raganella.7~ ~Tre ora a ffila javerò bbussato!~ 29 303(1) | A ora di cena. 30 313 | addosso.~ ~Eppoi quann’è statora de er grosso~cianno uperto 31 318 | in zentinella.~ ~A dduora poi caccia la corona~pe 32 343(3) | Cesarini Francesco, e prende ora il nome della via ov’ha 33 363 | Testa-spaccata1~~ a ssettora indovabbita Vittoria.~ ~ 34 367 | Disce Iddio: Morte scerta, ora incerta:~chi er risico lo 35 377 | rrestamo accusí: su un’ora calla~lei me vienghi a bbussà 36 396 | uffisciali1~ ~Verzo ventitré ora er padroncino~me fesce curre 37 398 | marcetto,11 che ssarebbora de mutà bbisaccia~e mmette 38 432 | sta strada, e a la bbonora~si er beccamorto nun te 39 432 | tocco pe tté dell’urtimora.~ ~Terni, 9 novembre 1832 - 40 445 | ogni matina,~a ttutte l’ora, a ttutti li momenti!~ ~ 41 445(7) | Transeat: alla buon’ora. 42 454 | D’allor’impoi, a ssettora sonate,~ce se vede ggirà 43 467 | che ppoi semo a una scertora~de scannà er Monno pe stà 44 508 | arzenale~de ritratti, in un’ora o ar più in un paro~te fa 45 516(2) | Ci ripenso ora. 46 527 | cqua ch’è ggià un par d’ora ch’io~do le sentenze senza 47 528 | Bbaccina2~incirconciso3 a ora de campana.4~ ~Oh indovinesce 48 545(10) | Ora è una cosa, ora è l’altra. ~ ~ ~ 49 545(10) | Ora è una cosa, ora è l’altra. ~ ~ ~ 50 552 | fu er mio come a cquattrora~me lo vedde tornà ssenza 51 569 | me sce fai l’eco?...~Ora pre nobbi... ma ttaspetto 52 591 | stammatina,~dijje che all’ora ch’io torno da scòla1~~ 53 605(2) | A la buon’ora il giubileo. 54 610(1) | Mo: ora. 55 625(8) | dall’avemaria alla prima ora della notte si adunano molti 56 633(3) | Mo: ora. 57 641 | cquelorloggi?»~Pe ssapé llora de cantà lluffizzio.~ ~« 58 687(3) | Stato già forse a quell’ora non più suo. 59 692(3) | Ora ci rifletto.~ ~ ~ 60 696(8) | Felice notte: alla buon’ora.~ ~ ~ 61 699(14) | furono da me uditi in breve ora dalla bocca di un buon parlatore 62 701 | sscemo~che inibbissi quarcora de bbisboccio!10~ ~Pe cquesto 63 729 | Meditazzione~ ~Morte scerta, ora incerta, anima mia.~La Morte 64 740 | sbrigative:~bbast’arzasse a bbonora, e èsse lesto,~timorato 65 746 | ssur monnezzaro.4~ ~Tra un’ora tornò a ccasa e jje bbussò;~ 66 773(4) | sera di carnevale, all’un’ora di notte, principia a suonare 67 778 | carcerato,2~stammatina a bbonora m’ha affermato3~un todescotto 68 834 | cor vischio a ttutte l’ora:~sce4 fanno la cappiola 69 841 | ma cquanno è una scertora, bbuggiaralle.~ ~Io so che 70 848(1) | circo di Alessandro Severo. Ora è la piazza dell’erbe, ecc. 71 848(9) | al Circo di Caracalla, ed ora qui elevato sopra la maggior 72 851 | tutta eh! nunn jabbasta un’ora.~E in sta cchiesa piú cciuca3 73 871 | sse4 sente oggni notte a ora tarda?~Nun sta mmale? e 74 871(13) | Ha bel prendere ora. 75 873 | è, ssora Siggnora?~È llora che le donne pputtane.~ ~ 76 873 | donne pputtane.~ ~È llora istessa de jjeri a cquest’ 77 873 | istessa de jjeri a cquestora,~e cche ssarà ppe mmorte 78 873 | ancora le funtane.~ ~È llora de nun rompe3 li cojjoni:~ 79 873 | li cojjoni:~è ppropio l’ora de damme4 de bbarba:~è ll 80 873 | de damme4 de bbarba:~è llora ch’io ’mminestro5 cazzottoni.~ ~ 81 873 | mminestro5 cazzottoni.~ ~È llora, sposa mia, che ssi vve 82 893 | che ssaspetta,~e ssarebbora de passà la bbanca.4~Eh 83 908 | tempo io d’impiegà dduora sole~llí a bboccuperta, 84 917 | e ppoi nun trovo mai l’ora d’arzamme.7~ ~Roma, 18 febbraio 85 934 | de Contessa sc’è stato un’ora bbona~a bbenedijje3 inzino 86 943(4) | assoluto dominio dei Papi che ora vi hanno la loro villeggiatura. 87 952 | ppiú, ppe ddina nora?~Bell’ora de viení a l’appuntamenti!~ ~ 88 952 | appuntamenti!~ ~! vventora, e la picca:3 propio venti!~ 89 952 | intocca mommó4 ssò vventunora.~Venti e ttrecquarti 90 952(4) | Or ora. 91 955 | semo, disce, a una scertora,~disce, a ccontacce1 li 92 965 | in che cchiesa, e a cche ora v’è ssuccessa?~De che ccolore 93 965 | ccera Teta~nell’istessora e in ne la cchies’istessa.~ 94 973(6) | cambiati i costumi! Andate ora dopo mangiato a prendere 95 993(1) | centro de’ famosi moccoletti. Ora è scomparso per la nuova 96 994(5) | Or’ora. 97 999(7) | causa comune coi liberali. Ora a questi birri regimentati 98 1024 | métteje7 lo stommico a bbonora~d’accordo co la gola e cco 99 1031(2) | Ora viene l’in hac lacrymarum 100 1071 | io nun ho avuto ppiú un’ora de bbene.~ ~Cqua cciò5 abbortito: 101 1073 | cquarcaccidente.4~ ~Leva l’ora der pranzo e dde la scena,5~ 102 1073 | pranzo e dde la scena,5~l’ora de la trottata e dde la 103 1077 | Oh cche jjoja!2 A cquestora è un tre o quattr’anni~che 104 1093(11)| Or ora. 105 1096 | Nun ciannassi2 a cquestora ar Monistero,~ché cquesta 106 1096 | ché cquesta è ppe le Madre ora canonica~de curre3 a ddà 107 1096(14)| Ad ora, ecc.~ ~ ~ 108 1121 | ll’hai tienuto pe cquarcora in mano,~dimme2 s’hai fame 109 1126(7) | A or de’: ad ora di, ecc. 110 1133 | invetrïata de carta~ ~Era duora, e stavo ar mi’ bbanchetto~ 111 1176(3) | conventi, dopo la santa ora del refettorio. 112 1178(3) | varii costumi, si è sino ad ora giudicato in materia criminale. 113 1181(3) | Che ora eglino. 114 1186 | lletto inzinent3 a vventunora.~ ~Nun zei tu er gruggno 115 1188 | ssette e a ssei cuadrini l’ora.~ ~E mmaricorderò ssempr’ 116 1191(2) | spettacoli ritardato di mezz’ora il principiare dell’Opera 117 1199 | bbamboccio~ggià a cquestora... Ch’edè?4 vvoi scinquant’ 118 1209 | che domani alla precisa ora d’ore 17 resta ingiunto 119 1233 | nottetempi1~ ~Si2 dda duora inzino a ssei d’istate,~ 120 1236(6) | Che ora piangono, ed ora, ecc. 121 1236(6) | Che ora piangono, ed ora, ecc. 122 1238 | llòro infatti bbenedetta l’ora~ch’è nnata Roma a rrigalajje11 123 1253 | Governo,~ar zòlito a ttre ora se chiuderno~a ddí er zanto 124 1300 | Figurete c’un prete tirò un’ora,~e abbuscò11 ddusperoni 125 1301(4) | Alla buon’ora. 126 1328(11)| Or ora. 127 1341 | intraprenne11 un viaggio de quarcora?~Porta un pezzo de pane, 128 1371 | semprigrazzia,7 a ttutte l’ora~smania d’èsse chiamata siggnorina:~ 129 1390 | move5~pe ttre o cquattrora de la vita tua.~ ~Guarda 130 1393 | che tt’ho ddetto.~ ~A ssei ora viè ppoi per vicoletto,~ 131 1403(3) | È ora: apocope in uso. 132 1429 | 1429. Vent’ora e un quarto~ ~Su, cciocchi, 133 1429(5) | Or ora. 134 1453 | è de vena,~sciarlà11 un’ora co llui... sia mmaledetto,~ 135 1453 | che sse dorme?12 Un par d’ora ammalappena.13~ ~22 gennaio 136 1479 | lettanie de Nannarella~ ~Ora pre nobbi. Ora pre... Attenta, 137 1479 | Nannarella~ ~Ora pre nobbi. Ora pre... Attenta, Nanna:~tu 138 1479 | sta ppiú ggiú una canna.~ ~Ora pre nobbi. Ora pre no... 139 1479 | canna.~ ~Ora pre nobbi. Ora pre no... Sguajata!~Ma cche 140 1479 | quelo Spè coll’ojjo stizzia.~Ora pre nobbi... Alò,2 Ssede 141 1494 | capita?~E io bbestia è da un’ora che mme scarmo!4~Oh annate 142 1513(2) | è eseguita la giustizia. Ora le esecuzioni han luogo 143 1514(13)| essere lasciato qualche ora in pace, per riflettere, 144 1521 | una man de notte1~~ novora appena, e ssarza, poverello,~ 145 1522 | Zimon Profeta».~«A cche ora?» «Un po’ ddoppo er campanone».~« 146 1530 | padrona oggni matina~a un’ora fissa che la ggente fina~ 147 1530 | pollacchina,~quann’è cquellora ecchete lui, Ggiustina,~ 148 1530 | se l’è ffatto vení dduora doppo~per via ch’è ita a 149 1537 | allora:~«Sciamancheno8 tre ora a mmezzoggiorno».~ ~Fra 150 1565(4) | nella stabilita sera ad un ora di notte, o poco più, la 151 1573 | antico.~ ~Cristo! sarà dduora che cce penzo!~zitto, zitto 152 1590 | ccertamiche:~«Nun vedo l’ora de bbuttà sti stracci~pe 153 1608(5) | Ora ci hanno. 154 1612 | carrozza la ssempre a bbonora,~eppoi l’inchioda ggiú in 155 1614(11)| Ed ora si vuole. 156 1625(1) | l’impero di Napoleone, ed ora in parte compiuto sotto 157 1625 | Lorenzo1~ ~Jeri2 a vventitré ora finarmente~sto scimiterio 158 1630(3) | A meno di un quarto d’ora di notte. 159 1647 | cche un cinquagosto, a ora scerta,5~nevigò in zimetría 160 1647(5) | Ad ora certa. 161 1649 | protegghino, e ssia coll’ora bbona.~ ~E in che lluna 162 1654(9) | Haim», famiglia ora estinta. 163 1654(10)| Ora quest’altro. 164 1657 | ssolito viè ssempr’a bbonora».~ ~«Dunque l’aspetto cqui, 165 1669 | cco ste sciarle è vventunora,~e li cavalli ggià stanno 166 1673 | cchiesa~stanno le quarant’ora?» «Ehée, lo sanno~puro1 167 1678 | povera mojje~ ~E otto: ottora! E nnun ritorna! e intanto~ 168 1679(1) | Or’ora viene. 169 1692(5) | Alla buon’ora. 170 1697 | Dímme armeno7 a cquestora indove vai».~ ~«Dove me 171 1703 | Ebbene? l’ammalata?»~«Eh, un’ora fa mme la vvista bbrutta».2~« 172 1715(4) | pel tocco intendono l’un’ora pomeridiana, i Romani vogliono 173 1715 | figuratte9 quann’è stato un’ora~morennose10 de fame e sbavijjanno,~ 174 1717 | cquella craturaccia~doppo novora6 de prèmiti e ddojje,~s’ 175 1734 | mmalanni.~ ~Tempo, amico. Per ora te sopporto;~ma ssi6 er 176 1738(1) | barbiere di frate Mauro, ora primo «aiutante di Camera» 177 1756(1) | Corre ora la voce. 178 1763(2) | Altro che ora, solamente adesso. 179 1767(5) | Se ora. 180 1771(2) | Ora voglio credere che mi sia 181 1786 | bbella cunfusione.~ ~Pe ttre orana folla de perzone~nun 182 1787 | Ma stati un quarto d’ora in mezz’a cquello,~ecchete5 183 1790 | io rispose, «a cquestora s’aritorna?».~ ~Bbasta, 184 1795(1) | la faccenda de’ flagelli, ora meritati ora immeritati 185 1795(1) | de’ flagelli, ora meritati ora immeritati da questa Santa 186 1796 | osterie serrate?4~E a vventora sc’è ggià la trattoria.~ 187 1816(4) | Or ora. 188 1834 | sur maggna sce stati un’ora;~e ccantata accusí, ssangue 189 1838 | cappella oggni matina~un’ora a ccelebbrà la messa secca.1~ ~ 190 1841(5) | Ora avevamo. 191 1844 | Ciò1 rrimesso a cquestora un par de sòle,2~e cc’ho 192 1865 | squatrassciati6~che ddoppo un’ora o ddua che ll’ha ccarzati~ 193 1876 | vve trovo a la fine. È un’ora bbona,~sor Titta1 che vve 194 1876(4) | Or ora. 195 1894 | avanti, ammalappena6 è llora,~la prima donna che vviè 196 1935 | bbuggiarà!, ppropio a cquestora!».~ ~Povero frate! è ttanto 197 1941 | gnente.~Come disce?8 In un’ora Iddio lavora.~ ~26 maggio 198 1948(9) | di boccali in refettorio. Ora non è più generale, ma dimora 199 1956 | mossciarella12 è ggravida a cquellora~ch’era tempo de mette l’ 200 1958 | Andrea: píjjel’in gola.~ ~È ora de finílle ste caggnare.14~ 201 1971 | ggiustizzia~~ ~Quanno a vventora e ppiú monziggnor Ciacchi1~~ 202 2010 | saccoccia».~ ~«E a cche ora li lasso?» «A un’or’ de 203 2020 | bbocca a l’abbatini.~ ~È ora de finilla, fratèr caro;~ 204 2027 | 2027. L’accordi~ ~A ssei ora tu ppiantete ar cantone~ 205 2030 | cquanto stiedi?~Che?! un’ora?! Un cazzo: nun è vvero 206 2036 | scartafacci a bbótte~da duora inzinent’a mmezza notte,~ 207 2041 | cusscini,~ ~ma ggià da un’ora sce covava drento;~e cquelli 208 2072 | Ggioconna».~Disce: «A stora lei dorme, bbona donna».~ 209 2085 | poverelli, s’avvezzeno a bbonora~a ppatì le miserie der papato.~ ~ 210 2098 | domatina svejjeme a bbonora,~c’ho da chiamà ppiú ppresto 211 2127 | Portà un vecchio un par d’ora in priscissione~pe Ppiazza 212 2134 | der viatico~ ~«Ôra proè: Ōra proè1 ... SsorAnna,~Ma 213 2134 | Marcello?»~«No, er padre (Ōra proè)». «Ccredo er fratello».~« 214 2134 | Ccredo er fratello».~« Ōra proè ». «Nno, er zio che 215 2134 | llocanna».~ ~«E cquesti (Ōra proè) cchi cce li manna,~ 216 2134 | er cappello?~Bberfijjo (Ōra proè), pss, bberzitello».~« 217 2134 | freggna che vve scanna?»~ ~« Ōra proè ». «Vvavvacche 218 2134 | a mmé,~sora vecchiaccia (Ōra proè)». «Gran bella~risposta 219 2134 | bella~risposta da puttana. Ōra proè ».~ ~31 marzo 1846~ ~ 220 2134(1) | Ora pro eo.~ ~ ~ 221 2167 | cqui ssotto,~pena mezz’ora che ciaggnede a spasso,~ 222 2169 | Isacchesorette,~e aspetta l’ora che sia cotto er riso.~ ~ 223 2175(1) | star fentitua! Pio ix fa ora cangiare il quadrante, che 224 2185 | Papa in de l’incastro~ ~È ora de finillo er ber pasteggio~ 225 2216 | Ôh, cquanno è ’na scèrt’ora, è amica mia~e la difenno 226 2231 | scritto;~e ppe un par d’ora e piú fa sto giuchetto.~ ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License