Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
marvone 1
marzapane 1
marzio 3
marzo 182
marzolina 1
marzottile 1
mascella 1
Frequenza    [«  »]
182 èsse
182 fra
182 loro
182 marzo
180 settembre
180 tanto
179 fatto
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

marzo

    Sonetto
1 22 | sete cor presciutto.~ ~3 marzo 1830 - De Peppe er tosto - 2 94 | Cardinale mio, fatela voi».~ ~ marzo 1831~ ~ 3 272 | Vedi che llume de luna de marzo!~E cquanno er prete a mmessa 4 393 | mmattaccina8 com’er zol de marzo.~ ~Ringrazzio Iddio co la 5 422(3) | Il 25 di marzo di ogni anno, una schiera 6 929 | c’è speranza.~ ~Roma, 3 marzo 1833~ ~ 7 930 | attacca? San Nicola?~ ~Roma, 3 marzo 1833~ ~ 8 1069 | li dolor der parto.~ ~4 marzo 1834~ ~ 9 1070 | Zabbito-santo è ccirimonia.~ ~4 marzo 1834~ ~ 10 1071 | culo ch’è ppeccato.~ ~5 marzo 1834~ ~ 11 1072 | bbarbiere Ghitanino.8~ ~8 marzo 1834~ ~ 12 1073 | restà ppe ddà l’udienze?~ ~8 marzo 1834~ ~ 13 1074 | acqua scaricassi16 vino.~ ~9 marzo 1834~ ~ 14 1075 | quann’-uno-è-rricco!~ ~11 marzo 1834~ ~ 15 1076 | stroligà6 un tantino.~ ~11 marzo 1834~ ~ 16 1077 | nnun farebbe er matto.~ ~12 marzo 1834~ ~ 17 1078 | È un’ecce-oma».12~ ~13 marzo 1834~ ~ 18 1079 | sse fanno onore.11~ ~13 marzo 1834~ ~ 19 1080 | logro10 de tappeto.11~ ~13 marzo 1834~ ~ 20 1081 | affari ar giorno.~ ~13 marzo 1834~ ~ 21 1082 | de carn’e ddossa.~ ~14 marzo 1834~ ~ 22 1083 | facci antrettanto.12~ ~14 marzo 1834~ ~ 23 1084 | vviggne e un ber palazzo.~ ~14 marzo 1834~ ~ 24 1085 | sera ar rifettorio.~ ~14 marzo 1834~ ~ 25 1086 | llei sino a la morte.~ ~14 marzo 1834~ ~ 26 1087 | allora a-ttata-morto!7~ ~14 marzo 1834~ ~ 27 1088 | scicoriaro!~come te tratta Marzo? Nu lo senti~si cche rrazza 28 1088 | o ssempre callo?13 ~ ~14 marzo 1834~ ~ 29 1089 | s’assomijja ar fume.~ ~14 marzo 1834~ ~ 30 1090 | mmanco un uscello.10~ ~14 marzo 1834~ ~ 31 1091 | nosce-a-ttre-ccantoni.16~ ~14 marzo 1834~ ~ 32 1092 | bbastonate a mmorte?!~ ~14 marzo 1834~ ~ 33 1093 | annàmo15 a lletto.~ ~14 marzo 1834~ ~ 34 1094 | manco le guardo.~ ~15 marzo 1834~ ~ 35 1095 | ccome un Ziggnore.~ ~15 marzo 1834~ ~ 36 1096 | ner Monno, impara.~ ~16 marzo 1834~ ~ 37 1097 | mio ch’è ssu l’onore.~ ~16 marzo 1834~ ~ 38 1098 | cquanto chi scortica».15~ ~16 marzo 1834~ ~ 39 1099 | bbommercato assai.~ ~16 marzo 1834~ ~ 40 1100 | che le sconta tutte.~ ~16 marzo 1834~ ~ 41 1101 | ccorpa7ppeccato?~ ~16 marzo 1834~ ~ 42 1102 | zangue de le spie.~ ~16 marzo 1834~ ~ 43 1103 | fo? Mmeno d’un fico.~ ~17 marzo 1834~ ~ 44 1104 | verità cche la bbuscía.8~ ~17 marzo 1834~ ~ 45 1105 | bariletto ar Presidente.14~ ~17 marzo 1834~ ~ 46 1106 | inzurta8 a lo spedale.~ ~17 marzo 1834~ ~ 47 1107 | pe le scale: addio.~ ~17 marzo 1834~ ~ 48 1108 | mmezza parola.15~ ~17 marzo 1834~ ~ 49 1109 | marito assoverchiato.~ ~18 marzo 1834~ ~ 50 1110 | cavajjer dell’ua?12~ ~18 marzo 1834~ ~ 51 1111 | e ’r zorfautte.13~ ~18 marzo 1834~ ~ 52 1112 | tterminà in priggione.~ ~19 marzo 1834~ ~ 53 1113 | mmal accompaggnati».~ ~22 marzo 1834~ ~ 54 1114 | che12 mmaggnerebbe?~ ~18 marzo 1834~ ~ 55 1115 | speranza in sto Collèra.~ ~18 marzo 1834~ ~ 56 1116 | de li Stati. Evviva!~ ~18 marzo 1834~ ~ 57 1117 | peccà ccontro natura?~ ~19 marzo 1834~ ~ 58 1118 | scímiscia agguattata.11~ ~19 marzo 1834~ ~ 59 1119 | diluvio univerzale».~ ~19 marzo 1834~ ~ 60 1120 | ppuro a llibbretto.10~ ~19 marzo 1834~ ~ 61 1121 | ccarità, nnu li leggete».~ ~20 marzo 1834~ ~ 62 1122 | bbisoggna che ne naschi.~ ~21 marzo 1834~ ~ 63 1123 | scarpe e li stivali.~ ~21 marzo 1834~ ~ 64 1124 | Ssampietro e ar monnezzaro.5~ ~22 marzo 1834~ ~ 65 1125 | c’ancóra se cammina.~ ~22 marzo 1834~ ~ 66 1126 | è ssempre intesa.11~ ~22 marzo 1834~ ~ 67 1127 | ciài puro una fica.~ ~22 marzo 1834~ ~ 68 1128 | finaccio è llinterresse.~ ~21 marzo 1834~ ~ 69 1129 | la seta cremis».15~ ~22 marzo 1834~ ~ 70 1130 | monno11 de compaggne.~ ~22 marzo 1834~ ~ 71 1131 | drentoggni porta.~ ~22 marzo 1834~ ~ 72 1132 | ssubbito è ppassato.~ ~23 marzo 1834~ ~ 73 1133 | groppone indormentito.~ ~27 marzo 1834~ ~ 74 1134 | monno e in cular mare?~ ~23 marzo 1834~ ~ 75 1136 | freggna e nne la fica».~ ~23 marzo 1834~ ~ 76 1137 | fferma la mano!».~ ~24 marzo 1834~ ~ 77 1138 | viè sta cunfusione.~ ~24 marzo 1834~ ~ 78 1139 | rincarnasse16 Ggesucristo.~ ~25 marzo 1834~ ~ 79 1140 | antra è da somaro.~ ~25 marzo 1834~ ~ 80 1141 | ancora nun ze vede.~ ~28 marzo 1834~ ~ 81 1142 | Nostrisiggnori ho vvisitato?~ ~28 marzo 1834~ ~ 82 1143 | for c’ar budello.~ ~29 marzo 1834~ ~ 83 1144 | ss’ha da ccom’è.~ ~29 marzo 1834~ ~ 84 1145 | un’indurgenza nova.~ ~31 marzo 1834~ ~ 85 1156(1)| incendiata la sera di lunedi 31 marzo 1834, seconda festa di Pasqua, 86 1491 | pe ssarvà llusanza.~ ~25 marzo 1835~ ~ 87 1492 | ffiletto1 lo guadaggna.~ ~30 marzo 1835~ ~ 88 1493 | Ddio cce penzavo».~ ~30 marzo 1835~ ~ 89 1494 | vvenne5 l’acquavita.~ ~30 marzo 1835~ ~ 90 1495 | incarnita in fronte.~ ~31 marzo 1835~ ~ 91 1496 | lesca8 accantar foco.~ ~31 marzo 1835~ ~ 92 1772 | Rroma è ssicura.~ ~A mmezzo marzo poi forze vieranno7~antri8 93 1799 | annà a ccazzotti.15~ ~2 marzo 1836~ ~ 94 1800 | Zzinna7 a Ffrascati.~ ~22 marzo 1836~ ~ 95 1802 | frati ebbeno5 un voto!~ ~7 marzo 1836~ ~ 96 1803 | Mmonziggnor Fieschi?10~ ~8 marzo 1836~ ~ 97 1804 | bbajocco e ’r Papa auffa.9~ ~8 marzo 1836~ ~ 98 1805 | zuo: in paradiso.~ ~12 marzo 1836~ ~ 99 1806 | segreto de Palazzo.~ ~13 marzo 1836~ ~ 100 1807 | ttutto a ccasa lòro.~ ~14 marzo 1836~ ~ 101 1808 | ffesce l’ubbidienza.~ ~14 marzo 1836~ ~ 102 1809 | è una gran zorte!».~ ~15 marzo 1836~ ~ 103 1810 | nnò animali neri».~ ~15 marzo 1836~ ~ 104 1811 | staveno a ppranzo.~ ~16 marzo 1836~ ~ 105 1812 | ccosa je successe.~ ~19 marzo 1836~ ~ 106 1813 | preti è ttutto d’oro.~ ~19 marzo 1836~ ~ 107 1814 | arissomijja a ttanti».~ ~19 marzo 1836~ ~ 108 1815 | n’ha d’avé una sola.~ ~20 marzo 1836~ ~ 109 1816 | lui quella der celo.~ ~20 marzo 1836~ ~ 110 1817 | ve lo spiattello.~ ~24 marzo 1836~ ~ 111 1818 | maggna sempre solo».~ ~25 marzo 1836~ ~ 112 1819 | Eh, cce ne fussi!».6~ ~25 marzo 1836~ ~ 113 1820 | er Papa è un prete.~ ~26 marzo 1836~ ~ 114 1821 | sarza co l’asceto.8~ ~26 marzo 1836~ ~ 115 1822 | mmorí da galantomo.~ ~26 marzo 1836~ ~ 116 1823 | ggiú mmorto ammazzato.~ ~26 marzo 1836~ ~ 117 1824 | retta hai torto tu.~ ~27 marzo 1836~ ~ 118 1825 | ppe la Longara.14~ ~27 marzo 1836~ ~ 119 1826 | der cascio6 sbrinzo».~ ~7 marzo 1836~ ~ 120 1827 | ve caccio er fiato.~ ~27 marzo 1836~ ~ 121 1828 | accusí jjotte.10~ ~30 marzo 1836~ ~ 122 1829 | campà dde propotenza».~ ~30 marzo 1836~ ~ 123 1830 | sseggni de la crosce.~ ~30 marzo 1836~ ~ 124 1831 | trovavo io puro».6~ ~ 30 marzo 1836~ ~ 125 1832 | intiggne li grostini.~ ~30 marzo 1836~ ~ 126 1833 | cqui sto capezzale».~ ~30 marzo 1836~ ~ 127 1834 | mmisericordiam tua.~ ~31 marzo 1836~ ~ 128 1835 | boja se l’impicchi.~ ~31 marzo 1836~ ~ 129 1836 | sbatteccà5 in todesco».6~ ~31 marzo 1836~ ~ 130 1837 | levatte11 a oggnosteria.~ ~31 marzo 1836~ ~ 131 1838 | commette un zagrileggio.~ ~31 marzo 1836~ ~ 132 1839 | poi manco è Bbeato.~ ~31 marzo 1836~ ~ 133 1869 | antri13 cancherini.~ ~16 marzo 1837~ ~ 134 1905 | galline:13 avetinteso?~ ~ marzo 1837~ ~ 135 1906 | je la providenza.5~ ~2 marzo 1837~ ~ 136 1907 | e llei ce bbatte.10~ ~14 marzo 1837~ ~ 137 1908 | vení: cce torneranno.~ ~3 marzo 1837~ ~ 138 1909 | ll’avessi3 in testa».~ ~4 marzo 1837~ ~ 139 1910 | sciti e nnun te vale.~ ~4 marzo 1837~ ~ 140 1911 | zangue je se guasta!~ ~4 marzo 1837~ ~ 141 1912 | suo che lo protegge».7~ ~4 marzo 1837~ ~ 142 1913 | mmanco l’arrosto!».~ ~5 marzo 1837~ ~ 143 1914 | spesa d’un stivale solo.~ ~4 marzo 1837~ ~ 144 1915 | secca in ne la coccia.12~ ~4 marzo 1837~ ~ 145 1916 | cuperchio de la sepportura.~ ~4 marzo 1837~ ~ 146 1917 | lagrime dall’occhi.~ ~5 marzo 1837~ ~ 147 1918 | monno antro7 c’un verzo.~ ~6 marzo 1837~ ~ 148 1919 | l’ho llassata7 sana.~ ~6 marzo 1837~ ~ 149 1920 | ffra la monnezza.12~ ~6 marzo 1837~ ~ 150 1921 | spasso e de stà in ozzio.~ ~6 marzo 1837~ ~ 151 1922 | spine eppoi la crosce».~ ~11 marzo 1837~ ~ 152 1923 | ttutto er viscinato.~ ~11 marzo 1837~ ~ 153 1924 | correttor de stampe!~ ~11 marzo 1837~ ~ 154 1925 | sera ar Caravita.11~ ~11 marzo 1837~ ~ 155 1926 | cche vvecchio tosto!~ ~12 marzo 1837~ ~ 156 1927 | bbaffi com’un gatto.~ ~12 marzo 1837~ ~ 157 1928 | e mmó aritiggne.11~ ~13 marzo 1837~ ~ 158 1929 | tantin de vin assciutto.~ ~14 marzo 1837~ ~ 159 1930 | ciarivedemo,12 sai?~ ~15 marzo 1837~ ~ 160 1931 | trovi sempre chiappe.~ ~26 marzo 1837~ ~ 161 1976 | mme diventi un zasso.~ ~24 marzo 1838~ ~ 162 1977(2)| dove è festività il 5 di marzo, e distribuisconsi molte 163 1977 | dàssino7 raggione.~ ~26 marzo 1838~ ~ 164 1978(1)| servizio di gala ritornava il 5 marzo dalla chiesa di Santa Maria 165 1978 | rròppeje7 er zervizzio.8~ ~26 marzo 1838~ ~ 166 2037 | pranzo da Eminenza?~ ~4 marzo 1844~ ~ ~ 167 2130 | ppuro un zopravanzo.~ ~14 marzo 1846~ ~ ~ 168 2131 | la miggnotta».8~ ~18 marzo 1846~ ~ 169 2132 | de sarvà er decoro».~ ~27 marzo 1846~ ~ 170 2133 | canta e cqua sse sona.~ ~28 marzo 1846~ ~ 171 2134 | puttana. Ōra proè ».~ ~31 marzo 1846~ ~ 172 2268 | vòle nun mi merita.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ ~ 173 2269 | affetto de bbon core.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 174 2270 | cquer che tte pare.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ ~ 175 2271 | mozzicasse er gómmito.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 176 2272 | ggnisuno l’aritrova.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 177 2273 | quello che sse fuma!~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 178 2274 | resti ar tu’ commanno.~ ~2 marzo 1847~ ~ ~ 179 2275 | li prencipi romani.~ ~2 marzo 1847~ ~ ~ 180 2276 | méttete a ppiaggne.~ ~2 marzo 1847~ ~ ~ 181 2277 | un tantin de paesano.~ ~2 marzo 1847~ ~ ~ 182 2278 | orecchie a Ssan Giuvanni.~ ~2 marzo 1847~ ~ ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License