Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
1999 1
19° 1
1a 6
1° 138
1°ottobre 1
2 119
20 94
Frequenza    [«  »]
140 antri
140 casa
140 sei
138 1°
137 ffatto
137 padrone
137 pepp
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze


                                               grassetto = Testo principale
    Sonetto                                    grigio = Testo di commento
1 [Titolo]| Vol. ~ ~ 2 11 | strucchione10 de Pontefisce».~ ~ aprile 1829~ ~ 3 14 | dottor Cafone1~Tre sonetti~~ ~Sor cazzaccio cor botto, 4 16(5) | Vedi il sonetto . 5 28 | marignani2 der conciastoria~~ ~Ne l’annà glieri a venne 6 38 | Campo vaccino~(Sonetti 4)~~ ~ ~~~Mannataro~~~~Guarda, 7 48 | cattivi ugùri1a~Sonetti tre~~ ~ le corna d’Aronne!1 8 94 | Cardinale mio, fatela voi».~ ~ marzo 1831~ ~ 9 95 | Giuseppabbreo~Sonetti due~~ ~Certi Mercanti, doppo 10 98 | 98. A Teta1~Sonetto ~ ~Sentime, Teta, io ggià 11 100 | 100. A Ghita~Sonetto ~ ~Sto sciorcinato1 d’uscelletto 12 122 | La guittarìa1~Sonetti 2~Cacaritto a Cacastuppini~ ~ 13 157 | matto da capo~Sonetti 2~~ ~Sai chi ss’è rriammattito? 14 160 | 160. L’invidiaccia~~ ~Uhm! bella, bbella! cuanno 15 169 | 169. Er Culiseo~~ ~Quest’era pe la ggiostra 16 248 | r cavarcante~Sonetti 3~~ ~Nun ho mai fatto un cazzo 17 257 | Er tignoso vince l’avaro~~ ~Che cce faressi? oh mméttesce 18 272 | un giuramento farzo.~ ~ novembre 1831~ ~ 19 337 | cane de Gallileo1~Sonetti 3~~ ~Ner più bbello der pasto 20 347 | Lotte a ccasa~Sonetti 3~~ ~Cor zubbravo sbordone1 21 351 | de venardí1~(Sonetti 4)~~ ~Rimonno2 ha scritto da 22 392 | La zitella strufinata1~~ ~Brutta serva de Ddio, 23 416 | 416. Li mariti~Sonetti 2~~ ~Oh, addio, ché ssi vviè 24 449 | 449. La poverella~~ ~Benefattore mio, che la 25 453 | 453. Li spiriti~Sonetti 5~~ ~L’anno che Ggesucristo 26 518 | 518. La povera madre~~ ~Eccolo llí cquer fijjo 27 521 | Iddio senza divario.~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 28 522 | te metti a ssede.~ ~Roma, dicembre 1832~ ~ 29 523 | porta per entracce.3~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 30 524 | da iggnottí?!6~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 31 525 | bbravi! un piccione.~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 32 526 | conto a li crïenti.~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 33 527 | intenne un cazzo».~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 34 528 | sto bber zalario.~ ~Roma, dicembre 1832 - Der medemo~ ~ 35 582 | cimiterio de la Morte1~Sonetti 2~~ ~Come tornai da la Madon-dell’- 36 586 | de le regazze~Sonetti 8~~ ~Aghita, senti: da un par 37 599 | Piazza Montanara1~Sonetti 2~~ ~Santaccia era una dama 38 604 | ossii er giubbileo~Sonetti 3~~ ~Mancosiamale che nnun 39 612 | prim’arimita1~Sonetti 2~~ ~San Pavolo era un zanto 40 669 | e ’r giudisce~Sonetti 2~~ ~Io nun , mmojje mia, 41 737 | carzolaro ar caffè~Sonetti 4~~ ~Cos’è, ccorpo de ddio, 42 757 | zagrifizzio d’Abbramo~Sonetti 3~~ ~La Bbibbia, ch’è una spesce1 43 767 | creditore strapazzato~Sonetti 2~~ ~Te ggiuro, Iggnazzio, 44 776 | 776. Fratèr caro~~ ~Io, fratèr caro, nun ho 45 794 | 794. Li posti~Sonetti 3~~ ~Sora Mmaschera1 mia, sete 46 804 | San Cristofeno~Sonetti 2~~ ~In zagristia de cuella 47 831 | 831. Le catacomme1~~ ~Indovantro2 c’a Rroma 48 843 | commuggnone?!13~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 49 844 | ppe pputtana .~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 50 845 | mio, scummunicato.~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 51 846 | ppiena de vermini.~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 52 847 | quadrini ar Monno».~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 53 848 | la bbonifiscenza.~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 54 849 | potrebbe5 ppiú.~ ~Roma, febbraio 1833~ ~ 55 903 | Angeli ribbelli~Sonetti 2~~ ~Appena un angelaccio de 56 936 | ppe cquer boccone?~ ~Roma, maggio 1833~ ~ 57 937 | stato d’innoscenza~Sonetti 3~~ ~Senz’Eva e Adamo, e ssenza 58 1009 | amore senza ssospetto.~ ~ novembre 1833~ ~ 59 1010 | drento in de la fossa.~ ~ novembre 1833~ ~* Le ossa 60 1011 | llossa de li santi».~ ~ novembre 1833~ ~ 61 1012 | e ffaccome facc’io».~ ~ novembre 1833~ ~ 62 1044 | der Zenatore1~Sonetti 4~~ ~Che ffarà a Rroma er popolo 63 1129 | simpatichi1~[Sonetti 4]~~ ~S’io nun càpito llí a 64 1146 | via quarche ppezzetto.~ ~ aprile 1834~ ~ 65 1213 | spóso1 de Checca~Sonetti due~~ ~Senti, senti lo sposo 66 1224 | di porcellana1~Sonetti 3~~ ~Firenze, Signor Giacomo 67 1225(1) | A differenza del sonetto , si è in questo adottata 68 1248 | de San Lorenzo1~Sonetti 2~~ ~Un giorno, a Ssan Lorenzo, 69 1300 | lottaría nova~Sonetti due~~ ~’Ggni ggiorno, accetto 70 1335 | Er cardinal camannolese~~ ~Quer bon zervo de Ddio 71 1342 | Er zor Giuvanni Dàvide~~ ~Io sciò1 a la Valle2 du’ 72 1363 | grolia a l’infernaccio.~ ~ dicembre 1834~ ~ 73 1364 | poco la lingua itajjana.~ ~ dicembre 1834~ ~ 74 1365 | mi’ fijja sdoganata.5~ ~ dicembre 1834~ ~ 75 1416 | e ’r dragone~Sonetti due~~ ~Ma er dragone ar zentisse1 76 1473 | ppe trattenello.11~ ~ febbraio 1835~ ~ 77 1474 | vvienuto co le mano avanti.~ ~ febbraio 1835~ ~ 78 1497 | sur terreno assciutto.~ ~ aprile 1835~ ~ 79 1498 | un cusscinon de piume.~ ~ aprile 1835~ ~ 80 1506 | galateo cristiano~Sonetti 2~~ ~Una vorta, ar passà d’ 81 1514(2) | pittore e scultore, il giorno di aprile 1835, nella 82 1524 | 1524. L’oste~Sonetti 2~~ ~Lodat’Iddio! sto porco 83 1554 | Un antro viaggio der Papa~~ ~Ggià, un antro viaggio.1 84 1559 | sse3 penza ar criminale.~ ~ giugno 1835~ ~ 85 1560 | mmaggni a ttradimento?~ ~ giugno 1835~ ~ 86 1574 | chiacchierone~Sonetti 2~~ ~Eh ffinísscelo1 un po’ 87 1581 | de lo Spaggnolo~Sonetti 2~~ ~Se n’abbuscheno pochi. 88 1615 | Ssantaccia11 all’abbeccè.12 ~ ~ settembre 1835~ ~ 89 1616 | un par de deta8 e ppiú.~ ~ settembre 1835~ ~ 90 1617 | guastà dda le padrone».~ ~ settembre 1835~ ~ 91 1618 | auffa7 nun dispiasce mai.~ ~ settembre 1835~ ~ 92 1619 | cce cce 1~Sonetti 2~~ ~Eh ppovera siggnora, lei 93 1619 | lui, tasce e acconzente.~ ~ settembre 1835~ ~ 94 1634 | libbreriana *~Sonetti 2~~ ~Che ppriscissione! Oh 95 1643 | 1643. L’avaro~Sonetti 2~~ ~È ttantavaro quer vecchio 96 1649 | La primaròla~Sonetti 2~~ ~E accusí? ggrazziaddio, 97 1661 | 1661. Er pupo1~Sonetti 2~~ ~Che bber ttruttrú!2 oh 98 1690 | 1690. La luscerna~~ ~Pio, fa’ er zervizzio, 99 1691 | de meno ar cataletto.~ ~ ottobre 1835~ ~ 100 1692 | uno scarto de mi’ madre.~ ~ ottobre 1835~ ~ 101 1725 | parèntisi9 a la panza.~ ~ novembre 1835~ ~ 102 1749 | Er còllera mòribbus] ~~ ~Bbasta, o sse1 chiami 103 1769 | ordinazzione de lavori.~ ~ settembre 1835~ ~ 104 1781 | Ddio ch’è ssanto grosso.~ ~ novembre 1836~ ~ 105 1795 | 1795. L’editto su le feste1~~ ~Hai ’nteso che ccarezze 106 1825 | donne litichíne1~Sonetti 3~~ ~Indovèlla, indovèlla2 107 1834 | Sittimana Santa~Sonetti 2~~ ~Tutti l’ingresi de Piazza 108 1860 | Chi fa, ariscéve~Sonetti 2~~ ~De quanti bbelli fatti 109 1865 | Mastro Grespino1~Sonetti 2~~ ~Stretti?! Ma gguardi llì, 110 1879 | Carnovale der 37~Sonetti 2~~ ~Oggi ar fine per ordine 111 1884 | Mercante pe Rroma~Sonetti 2~~ ~Ma llei lo vedi1 al lume: 112 1889 | moccoletti der 37~Sonetti 2~~ ~Ebbè, appena passati li 113 1892 | Lo scatolaro~Sonetti 2~~ ~Eh, ir ziggnore si vede 114 1901 | dilettanti del lotto~Sonetti 3~~ ~Ma cc’asstrazzione!1 arrabbieli! 115 1905 | galline:13 avetinteso?~ ~ marzo 1837~ ~ 116 1937 | caristía der 37~Sonetti 2~~ ~Bbe’, cc’è la caristía; 117 1946(4) | i due editti 22 maggio e giugno. Fra le altre cose, 118 1956 | de la ggiuventú~Sonetti 2~~ ~È inutile. Una donna, 119 1970 | la ggiustizzia~Sonetti 2~~ ~Cos’è llomo! Ma eh? Cquanno 120 1974 | cc’a ddà un cazzotto».~ ~ febbraio 1838~ ~ 121 1994 | l’acqua! E ’ggni tantino»~~ ~Ahà, rriecco l’acqua! 122 2002 | in carrozza e mmaggna.~ ~ maggio 1843~ ~ ~ 123 2024 | piastroni sur zinale.~ ~ agosto 1843~ ~ ~ 124 2041 | 2041. Er Papa a Ssan Pietro~~ ~Jeri er Papa fasceva, 125 2061 | Li casotti novi~Sonetti 2~~ ~Er bussolotto novo a Ssant’ 126 2101 | volo de Simommàgo~Sonetti 5~~ ~Vonno c’appena entrò cquer 127 2142 | piommatica1~Sonetti due~~ ~E cche ne so cche ddiavolo 128 2181 | der giorno de lavore?~ ~ novembre 1846~ ~ ~ 129 2195 | una goccia o ’na saetta.~ ~ gennaio 1847~ ~ ~ 130 2217 | 2217. Er furto piccinino~~ ~Chi arrubba è lladro, 131 2252 | L’inzoggno d’una regazza~~ ~Me ddunque inzoggnata 132 2268 | mi vòle nun mi merita.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ ~ 133 2269 | tutt’affetto de bbon core.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 134 2270 | farò cquer che tte pare.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ ~ 135 2271 | mozzicasse er gómmito.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 136 2272 | 2272. La povera sciorcinata~~ ~Eh, fijja, da chi vvôi 137 2272 | e ggnisuno l’aritrova.~ ~ marzo 1847~ ~ ~ 138 2273 | de quello che sse fuma!~ ~ marzo 1847~ ~ ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License