Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
mmessame 1
mmesse 9
mmessi 7
mmesso 37
mmestiere 1
mmetà 1
mmete 1
Frequenza    [«  »]
37 man
37 mastro
37 mica
37 mmesso
37 nove
37 ordine
37 ore
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

mmesso

   Sonetto
1 33 | Grigorio, mi’ fratello~che s’è mmesso a intignà3 cco la patujja!~ ~ 2 70 | o fu ttuta?1~~ Chi v’ha mmesso la cavola a la bbotte?~Accapo 3 132 | bbona limosina1 d’Irena~m’ha mmesso a tterra m’ha, mm’ha arruvinato.~ 4 233 | giorno in Croce che Ggesú fu mmesso1~~ e in faccia de Maria 5 255 | hanno dato ggiú,~uno s’è mmesso subbito a fuggì,~e llantro 6 379 | ssissignora~sta matta e nun z’è mmesso lo scoruccio?6~Nun ze tiè 7 499 | gabbella,~ch’er Papa ha mmesso pe arricchí er zor Conte,~ 8 537 | cuadrini.~Mo er mi’ curato ha mmesso ducarlini1~~ de murta 9 592 | pannuccio io però nun l’ho ppiú mmesso;~e lloro stanno a ride a 10 606 | cojjone;~e ssubbito3 c’ha mmesso er giubbileo~ciaverà avuto 11 639 | ccalamaro e ppenna,~e ccià mmesso er ziggillo un tesoriere.6~ ~ 12 660 | E pperché er Papa ha mmesso er giubbileo?5~Perché er 13 777 | spasseggio9~me sce10 l’ha mmesso drento pe un congresso.~ ~ 14 780 | sserrato mezze porte,~e ccià5 mmesso sto scencio6 sur cappello,~ 15 820 | 820. Er Conzento1~ ~Pe avé mmesso accusí2 ppe mmattería3~’na 16 826 | ppiú ssur trono:~già ccià2 mmesso le chiappe er zervitore:~ 17 868 | bbagattella~de zazzera c’ha mmesso Tiritone.7~ ~Sempre hai 18 991 | bbona,~ciaverebbe7 pe ssé mmesso l’artijji~sta razzaccia 19 1313| ll’avevi oggi, e nun ha mmesso l’ale~pe vvolà vvia, pòi 20 1350| Quello perantro5 c’ha mmesso er ziggillo~a ttutto er 21 1368| musica adattati.~ ~Lui scià5 mmesso scinquommini affamati~d’ 22 1407| le stelle.~ ~E cquanno ho mmesso a rrisico la pelle~e nnun 23 1541| poi manco contento,~s’è mmesso a attaccà mmoccoli4 a mmanciate~ 24 1605| addistruzzione,8 io, da pivetto9~ho mmesso lègge a cquanti rispettori10~ 25 1610| preggiudizzio.~ ~Io l’ho mmesso ch’è ppoco:4 Nastasía~doppo 26 1610| vvecchia cucca7 e nnu l’ha mmesso mai.~ ~30 agosto 1835~ ~ 27 1613| ppranz’e vvino ve l’ho mmesso in cima.~Dunque? Ah, l’hai 28 1645| cche in capo a un mese~l’ha mmesso ar punto de vortà ccasacca.~ ~ 29 1664| Un galantomo che ss’è mmesso a pparte~er zòlíto ssciroppo,5 30 1670| a pproposito: Meo3 l’ho mmesso all’arte.~ ~Ih! le sciammelle!4 31 1758| bbestiame,~er Re de Napoli ha mmesso un editto~che ssammazzi ’ 32 1817| llegge,1 er mi’ padrone~m’ha mmesso in mano sto cartolaretto,2~ 33 1847| che pportate».~Nun me s’è mmesso a rride6 in faccia, Rosa?~ ~ 34 1936| Disce: «Er guaio è c’ho mmesso le collètte~contro l’acqua 35 1964| roggna~a un Re de fora, c’ha mmesso in priggione~er Vescovo 36 2009| mmanco la notte.~ ~Io sciò mmesso ajjo pisto, io mela cotte,~ 37 2168| pastrocchia,4~nun me mmesso a ppiaggne ar fervorino!~ ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License