Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
mía 1
mîa 1
miagolio 1
mica 37
micara 3
micchel 2
micchelaccio 3
Frequenza    [«  »]
37 lletto
37 man
37 mastro
37 mica
37 mmesso
37 nove
37 ordine
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

mica

   Sonetto
1 2 | nnoi peddìo nun ciabbozzamo mica».~ ~Valla a ccapí: si ffai 2 13 | ttasta.~ ~Ma tte stai fermo? Mica dde pasta,~ché mme smaneggi: 3 13 | pasta,~ché mme smaneggi: mica mmonnezza.3~Me farai 4 84 | Adascio Bbiascio:2 Roma~mica se frabbicò tutt’in un botto.~ ~ 5 189 | presciutto!~ ~Si ppoi vôi ride, mica pan de forno~ce diede, sai? 6 258 | giorno ppiú o un giorno meno?~Mica è ggrano che ccasca! morissi 7 698 | schifassi de pagà ppiggione;~ ~mica lavorería de scitazzione~ 8 763 | nnun , vàttela a ffrega!~Mica er fregà ssò ffiaschi che 9 798 | nnun te crede che cascassi5 mica~sur una ssedia nova, cammerata:~ 10 825 | ha mmessi a lo spedale:~mica cche ssiino stommini ammalati,~ 11 832 | 832. Le catacomme~~ ~ ~Mica 1 bboni l’ossi sani soli~ 12 954 | cammina.~ ~Ohé, tte vedo, sai? mica ttonta...7~E mmo cosa 13 1037| mma ppoi fanno la muffa.~ ~Mica c’abbi da la robba auffa,6~ 14 1112| ggiustizzia~ ~Nun ve la venno1 mica pe ssicura,~ma ccome io 15 1127| sfrusciava:8 «Oh, nnun è ccaro mica:~uh, in sta staggione nun 16 1154| piatto de salame e ddova.~ ~Mica parlo per odio a sta pietanza,~ 17 1200| ddargento come un ovo.~ ~Mica ggnente si è nnobbile!2 18 1313| arzenale?!~Quieta: lo troverai. Mica è un detale:5~mica un marito 19 1313| troverai. Mica è un detale:5~mica un marito è un zeppo de 20 1431| cchi ppaga er cataletto!~ ~Mica annò ttrïonfante in sta 21 1444| ché la grazzia de ddio mica è vveleno.~ ~Quattro deta5 22 1451| cchiese,~io, poveretta, mica la condanno~che sse sii6 23 1471| li fazzoletti bbianchi.~ ~Mica poi se pperzi o sse 24 1478| sbajjà vveh, sposa mia:~mica ggià ssò pprofeta. Ma sta 25 1512| cose quiete.~ ~Le ggente mica poi cceche e mmute;~e 26 1535| Er proscetto pasquale~ ~Mica che a ppijjà ppasqua abbi 27 1536| Ritonna: e ha gran raggione.~ ~Mica è la divozzion de la Madonna,~ 28 1548| ponno annà ddove je pare.~ ~Mica poi sce va a ttròva la commare,~ 29 1548| va a ttròva la commare,~mica va ppe nnotà,1 ppe sbarcà 30 1610| priscipizzio~d’anni c’avete! Mica sete un nonno.~Nun zaressivo 31 1637| ccristiani, nun è vvero mica~che ppe ubbidí cce ttanta 32 1639| de mentuccia?~Ché Rroma mica è ppoi Roccacannuccia~da 33 1765| ho da stirà le gamme.5~ ~Mica è una cosa nova che sse 34 1908| le smanie a sto paese!~ ~Mica è ppoi pane: mica è ggran4 35 1908| paese!~ ~Mica è ppoi pane: mica è ggran4 che ccasca.~Oggi 36 2268| pasce sua: nun me ne curo.~Mica me sce darò la testa ar 37 2268| sce darò la testa ar muro:~mica sce schiatterò, Bbríscita


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License