Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
l. 3
l944 1
la 6791
là 35
la-bbrodosa 1
la-gabbia-der-pipino 1
la-mor 1
Frequenza    [«  »]
35 fece
35 idea
35 istesso
35 là
35 lotto
35 mmano
35 mòribbus
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze


   Sonetto
1 Int | insubordinato e licenzioso che qua e ne traspare, quasiché nascondendomi 2 Int | questo suono, che coincide appunto dove i romaneschi 3 33 | astrazzione~ ~Tiràmese1a ppiú in , ché cquì la gujja1~~ ciarippara1b 4 87(1) | giro assidendosi, or qua or , sulle ginocchia di questo 5 219 | bbel lavore!~~ ~~Quello ssopra? El Monte Paladino6~ 6 342(28)| in Traspontina, cioè di dal ponte (S. Angelo, già 7 428(3) | proverbio: «Cicco qua, cicco , il porco s’ingrassa».~ ~ ~ 8 478 | ppandescèlo,2 ciovè ppane d’oro.~ ~, a ddà udjenza ar giudio, 9 485(2) | rarissimi e sparse qua e per cotenna. 10 489(2) | di Adriano, posto al di del ponte Elio (oggi pariamente 11 745(10)| Va’ .~ ~ ~ 12 758 | caro»;~poi, vortannose in , ffesce1 ar garzone:~«Aspettateme 13 758 | arisponneva: «Un po’ ppiú in ».~ ~Ma cquanno finarmente 14 793(6) | confratelli sparsi qua e pel teatro in altre faccende. 15 932(7) | sorge il Vaticano che è di dal Tevere. 16 988(11)| erit. Il volgo porta più in la credenza, dappoiché moltissimi 17 1033(6)| de’ chierici; dappoiché il confronto accade attualmente, 18 1052 | cassa manco un quadrinello,5~ sse spenne mijjara6 a rrifà 19 1108(2)| Di ha da venire: simbolo degli 20 1125(1)| al Palazzo Farnese, al di però del Tevere, sopra il 21 1235 | e ppuro4 un po’ ppiú in ssi ccasomai.5~ ~Ma ssempre 22 1430(5)| mio meno perfetto.**~ ~E dove tu desti ultimo loco~ 23 1634 | Gregorio xvi fu tratta di l’8 settembre 1835 ond’esser 24 1724 | bballa a l’usanza der paese,~ er pallone,2 l’orchestra, 25 1807 | vòto a un fiasco pieno.~ ssona un fil de vin che 26 1829 | perzona».~«Dico fateve in , ssora minchiona:~che! ssete6 27 1877 | in carrozzino?» «Quale?»~«, ccor fagotto pavonazzo.. . »4 « 28 1898 | , un po’ ppiú in : cquanno la luna cressce».~ ~« 29 1965(4)| Bambino a visitare qua e gl’infermi disperati di 30 2110 | penzeranno,~un po’ ppiú in cce penzeremo noi.~ ~17 31 2133 | ggioco e cquer che vvoi.~ ~ ccanteno e cqua ddorme la 32 2154(2)| Cicco qua, cicco , il porcello s’ingrassa. 33 2203 | scervello~de tirasse un po’ in mmentre che cquello~se strascinava 34 2226 | Sant’Andrea piazza-Madama:~ ddimanna er palazzo de Carpeggna,~ 35 2254 | cco una famijja:~de cqui e ce saranno un cento mijja:~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License