Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
scertamente 2
scerte 17
scerti 12
scerto 27
scèrto 2
scertuni 1
scervellacci 2
Frequenza    [«  »]
27 persone
27 principio
27 pronunzia
27 scerto
27 sciò
27 spasso
27 tesoriere
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

scerto

   Sonetto
1 147 | madre me darà la fia.~ ~De scerto me sciammalo! e ssò ccapasce~ 2 152 | pôzzi morí crepata?~De scerto sta pettegola capata~ha 3 216 | NON SI PUÒ DIRE~~~~~~scerto, ma: scelto~~sverto, ma: 4 223 | portone.~ ~E ssete puro6 scerto, sor Calisto,~che o ’r monno 5 292 | bbuggiarone!~Ché ggià de scerto dovett’esse un frate~co 6 303 | bbrutta arpia.~ ~Tratanto scerto è una gran cosa piena~d’ 7 442 | giudio:~ ~indove, appena scerto6 fume sbafa,7~comparisce 8 550 | batocco: e ssi nun c’è, de scerto~pranza dall’oste che sse 9 580 | tanti cari,~che vvoi de scerto4 ve n’innamorate.~ ~Eppuro5 10 613 | po’, ggente mia, me pare scerto~d’avevve2 ariccontato er 11 618 | meno è una gran buggera de scerto~cuella de spasseggià pe 12 670 | trentun pupazzo?~ ~Tu ggià de scerto te sei creso5 ch’io~doppo 13 850 | callo nun me dole~nun piove scerto. Ah, è una ggiornata grassa.~ ~ 14 1044| crepato,~nun mancherà de scerto un antro torzo6~da méttelo7 15 1291| l’aspetta.~ ~Uno lo so de scerto che cciaggnede;9~e ’r Papa, 16 1310| cammina.4~Questo, credete scerto, sora Nina,~ ttutte sciarle 17 1411| mmé cché ffe fo endrà tte scerto».8~ ~Ah! cquer Museo è un 18 1487| ggiú, un antro piede.~ ~Da scerto temp’in qua, ppropio, sor 19 1854| mano der governo,~è cquasi scerto com’adesso è inverno~che 20 1891| Ma ssí, ssí, vviengo de scerto».10~ ~9 febbraio 1837~ ~ 21 1930| cche ppasta liggèra?~Si’ scerto, Meo, che nun te tocca un 22 1964| nnegà.9 Vviggna è de scerto.10~ ~6 gennaio 1838~ ~ 23 2045| quer che ppeno!~Ah! de scerto cqui cc’è cquarche ffattura!~ ~ 24 2054| nun t’inquietà: lo so de scerto~c’hai ggià vvotato er tu’ 25 2130| matina a or de pranzo~deve scerto arimane spiggionato.~ ~E 26 2146| mi’ padrone mmorí dde scerto».~«E da che tte n’accòrghi, 27 2226| chiama.~ ~E llí ttrovi de scerto chi ttinzegna~indovabbita


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License