Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)


100-1450 | 1451-1933 | 1935-330 | 331-789 | 79-accom | accon-allet | allev-appra | appre-arivi | arivo-avell | avemi-bbibb | bbicc-boulz | boun-canti | canto-ccava | ccavi-ceras | cerca-cojjo | cojju-conze | conzi-cupol | cuppe-dextr | dey-dubbi | dubit-falza | falze-figur | fii-gabba | gabbe-girav | girel-imbro | imbru-indov | induc-inzog | inzol-lieta | lieve-mando | mandr-mines | minia-more- | morea-obbli | obbol-paraf | parag-piant | pianu-ppape | ppapp-prega | pregh-quare | quart-ricop | ricor-rivol | rivom-samma | sampi-scent | scenz-scuff | scula-sguma | sgumm-spari | sparl-sscim | sscin-strep | stret-tendi | tene-tridu | trifo-urbis | urcer-visti | visto-zinfo | zinn-zzupp

      Sonetto
18089 306 | siconno avarizzia,~terz’usura, quart’ira, quinto gola,~sesto invidia, 18090 1664 | le mezz’once l’aritrova quarte.~ ~Hanno raggione lòro, 18091 1951(2) | Una quarteruola di barile. 18092 2040 | ner conto che ddiede er quartier-mastro~c’era: e ppiú ar votacantera 18093 1785 | Aspetteno li ladri a li quartieri,~come fussino fichi8 o pperacotte?~ ~ 18094 190 | mmaggnò con noi,~manco un quartin11 per omo:12 e cche cce 18095 43 | se1a vedeva ggiucà co li quartini2~a ppiastrella, e a bbuscetta: 18096 1691 | ojjo fino:~ce n’è ito un quartuccio da un carlino;~e da quann’ 18097 1491 | cazzo2 riliggione.~ ~Oggni quarvorta un Papa anticamente~ussciva 18098 Int | che qua e ne traspare, quasiché nascondendomi perfidamente 18099 1230 | ce crede.~ ~E ppe cquesto quassú, cchi nnun è ssciocco,~ner 18100 267 | sposai, quattordiscianni:~de quattordisci e mmezzo fesce1 Nena:~de 18101 267 | quanno che mme sposai, quattordiscianni:~de quattordisci e mmezzo 18102 1188(9) | Quattrinacci: moneta di rame. Gli osti 18103 1052(5) | Nemmeno un quattrinello: centesimo romano. 18104 1766 | Io er collèra a Pponte Quattro-capi3b~ho inteso da un zorgente4 18105 1550(4) | presso il crocicchio delle Quattro-Fontane, il Cardinal Vicario Odescalchi 18106 980(1) | I quattro-tempi dell’anno, cioè i digiuni 18107 1308(11)| Gasparri, soprannominato Quattrocchi.~ ~ ~ 18108 39 | antro è l’arco de Ggiano quattrofronne,4~che un russio5 crompallo 18109 507 | ccarrozze in gala,~già er quattromila-e-ccinquescento2 è ppoco:~poi metti un po’ 18110 980(1) | senza dubbio dalle parole quatuor tempora anni. 18111 560 | fischiarola, quer-fatto, quela-cosa,~urinale, fracoscio, ciumachella,~ 18112 1315(7) | Qui, per esempio, dicasi: quelefilàra. 18113 1280(11)| ragione dicono i Francesi: A quelque chose malheur est bon.~ ~ ~ 18114 | quem 18115 342 | e cco lo strutto:~ ~sto quequero3 de prete, che ssa ttutto,~ 18116 265 | Sortanto ho ’nteso un quèquero2 in perucca~a bbarbottà, 18117 560 | finestrella,~ ~fischiarola, quer-fatto, quela-cosa,~urinale, fracoscio, 18118 135(3) | Querce. 18119 1572(3) | dimanda: Chi è questo? Il querelante risponde: Carne allesso; 18120 1689(2) | Querimonie. 18121 498(2) | chiamato originariamente Querquetulano, essendo ingombro di quercie. 18122 1932(1) | questuante in Roma. Ma poi questuano anche i non decorati, come 18123 1932(1) | improntata la leggenda di questuante in Roma. Ma poi questuano 18124 1932 | nuvole de frati~che pponno questuvà ssenza patacca?~ ~E pperché 18125 1280 | terremoto1~ ~Terminata la quèstuva,2 e indivisi3~tutti quanti 18126 699 | vvienuta una Russia4 dar Qui-e-llí,5~che vva ggiranno er Monno 18127 681 | co la lingua de fora ar Qui-orinale.3~ ~E ttutti, incomincianno 18128 | quia 18129 | quid 18130 850(7) | bazzoffio è una specie di quid-medium.~ ~ ~ 18131 182(5) | Lo quietai.~ ~ ~ 18132 2024 | spregato, via, parole ar vento.~Quietateve, o vvappoggio er comprimento~ 18133 1924 | llí, cche ssiammazzato:~quietete, o tte do er resto der carlino.~ 18134 1012(1) | indulgente»; ma qui è un quietista. 18135 766 | 766. Er quieto-vive1~ ~Te maravijji e vvai discenno 18136 766(1) | Il quieto-vivere è nome di tutto ciò che 18137 528 | me tierrebbe un mese~cor quietovive12 de sto bber zalario.~ ~ 18138 524 | Canonico c’hanno fatto mo~quiggiú a la Bbocca-de-la-Verità,1~ ~ 18139 1477 | commedie nun mmica funzione,~quilibbri, pantomine e bball’in corda,~ 18140 343 | ssaccorda~quello de le quilibbrie e bball’in corda,~caccia 18141 471(7) | quasi sempre in un verso quinario, scioglie poscia il pensiero 18142 1299(2) | Sfoggiare in quindi e quinci. 18143 32 | ignuda.~ ~Rinega Giuda~igni quinici passi; e ar deto grosso~ 18144 2272 | n’ho, ar meno che ssia, quìnisci o venti;~ma da un pezzo 18145 63 | dereto a la schina.10~ ~A quiniscióra11 fanno lo straporto12~der 18146 2207 | Monzú,~s’ha d’annacce cor quinni e ccor ciovè!~ ~Ringrazzi 18147 1218 | quanno,6 senza spregà ttanti quinterni~de carta scritta, aggiustasse7 18148 253 | er terzo, o er quarto. Er quinto-gola è stato.~ ~Pe una meluccia, 18149 2085 | ammalappena.~ ~Guarda er quipaggio de fòra e de drento:~smiccelo 18150 82 | montanara8~per general Quitolli9 un mormoriale,10~che jje 18151 82(9) | chiamava Miòdine, Quitòllis e Quitòlli. 18152 742 | Napujjone,5a~e scappò vvia Quitollis,5b era stato~lacchè dder 18153 82(9) | popolo lo chiamava Miòdine, Quitòllis e Quitòlli. 18154 1237(1) | anticamente l’Armilustro. Quivi Plutarco pone il sepolcro 18155 1179 | vorta,1 sora Nina,2~fate quivico3 voi. Sentite er fatto,~ 18156 | quomodo 18157 1336 | er Tedèo pe ffunerale~der quonnam Cardinal Camannolese.8~ ~ 18158 896(6) | Libercolo indicatore delle quotidiane festività nelle chiese di 18159 677(3) | un tale, i di cui conti quotidiani dell’oste cominciavano sempre 18160 1203 | bijjetto d’invito~ ~C-a-cà, r-i-rí, ccarí, n-a-nà, ccarina,~ 18161 1687(1) | In nome di S.M.I.R.A. 18162 285(1a) | R.C.A. (Reverenda Camera Apostolica). 18163 62(11) | Rabarbaro. 18164 1275(7) | Ave rabbi: frase evangelica. 18165 1200 | all’Indie-pastinache,~ne la Rabbia-petrella6 e in Galigutte,7~a rrimette 18166 1097 | ffrabbicà6 ccaluggne.~ ~No,7 la rabbiaccia che mme passa er core~ecco 18167 1207(3) | Forte rabbuffo. 18168 557 | er tonto1 a l’immasto de Racchele.~ ~Guarda er marito de la 18169 1718(1) | a Roma usano le donne di raccoglier le treccie attorno a un 18170 1184(6) | Raccoglierlo. 18171 1221(6) | a raccogliere: correre a raccogliersi. 18172 705(9) | Si raccogliesse.~ ~ ~ 18173 803(11) | Raccoglietelo.~ ~ ~ 18174 1555(2) | gli osservava con divoto raccoglimento.~ ~ ~ 18175 705 | vorebbe che Ddio bbenedetto~se raccojjessi9 un Cardinale ar giorno.~ ~ 18176 999(7) | del rifiuto della società, raccolto dopo il 1831, per succedere 18177 834(5) | lungo filo di seta cruda, raccomandato in cima a una alta canna, 18178 1616(2) | stringono senza incomodarlo. Raccomanderemo il signor Gabbet al tipografo 18179 1061(1) | Che raccomando. 18180 833(7) | Le donne ebree racconciano i vecchi panni. 18181 1369(3) | que’ meschini vivono con racconciar panni vecchi, e van gridando 18182 1602(9) | Per fargli accomodare, racconciare. 18183 1119(4) | popolata da fabbricatori e racconciatori di bauli, valigie ed ombrelle. 18184 564 | bracco rinciunciolito1~ ~Raccontateme un po’, ssor faccia-tosta:~ 18185 331 | Santa Lisabbetta».~ ~Je raccontava lei c’a ffall’apposta~je 18186 39(3) | Boario. Può accrescer fede al racconto un buco, il quale vedesi 18187 1358(2) | Ci raccontò. 18188 197(2) | Impiccato»; translato di racemo, detto in Roma rampazzo. 18189 Int | delle parole costantemente raddopiasi. Così grazia, offizio, protezione, 18190 Int | come la potenza accentuale raddoppi per sé stessa nella pronunzia 18191 Int | strisciamento oppure il raddoppiamento della c già da me più sopra 18192 Int | e molte al contrario si raddoppiano, purché la parola precedente 18193 933(1) | in fondo specchiere per raddoppiarle, stellette di talchi: zampilletti 18194 214(8) | Ràditi la chierica. 18195 121(1a) | dello Stato, che ivi si radunano, particolarmente le feste, 18196 1085(5) | Radunarli.~ ~ ~ 18197 877 | ggnente?!~ ~Ah ggriscio,6 rafacano,7 pataccone!8~cuello ch’ 18198 183 | ffà le paste frolle4 de Raffaggna.5~ ~E ppe l’appunto ar fatto 18199 1095(6) | Ci puoi raffigurare. 18200 391(7) | Raftopulo. 18201 215(6) | Ragazzaglia. 18202 591(1) | Le ragazze sartrici o cuffiaie dicono 18203 1482(6) | Quel ragazzetto. 18204 491 | 491. Er falegname~ ~Cquà, ragazzino, alò, ppijja er martello,~ 18205 1252(5) | Ragazzotto. 18206 1974(4) | Di ragghi. 18207 229(4) | Ruggito, invece di «ragghio». 18208 579 | je sscennessi allora un raggio~dar celo, pe llevammese 18209 1545 | e ’r padre ha in mano~li raggioni de tutti li parenti.~ ~Sino 18210 1580(4) | Non gli raggira. 18211 94 | conforme che jje porteno er ragguajjo~che Rroma è cquieta e ha 18212 930(4) | Acqua di ragia. 18213 332(6) | due seguenti personaggi, a ragionamento fra loro, si trovano quasi 18214 1142(7) | difficoltà», rispose il ragioniere; «ma la licenza non gliela 18215 1190(11)| Ragli. 18216 215 | ma: còlso~~~~~~raja, ma: raglia~~~~abbaja, ma: abbaglia~~~~~~ 18217 216 | ma: gomba~~~~~~rajo, ma: raglio~~majja, ma: maglia~~~~majale, 18218 26(3a) | general Marmont, duca di Ragusi. 18219 26 | cor general Marmotta de Ragusta.3a~ ~Ahà! cchedè, Ccarluccio? 18220 215 | còrso, ma: còlso~~~~~~raja, ma: raglia~~~~abbaja, ma: 18221 2218 | chi rrajja sopr’all’antri, rajja,~se bbutta avanti per nun 18222 46 | pe ssentí a rescitàna rajjatina~d’un Zomaro che cqui ccanta 18223 884 | mannolino:~rifà3 a ppennello er rajjo der zomaro:~inzomma er zu’ 18224 216 | gomma, ma: gomba~~~~~~rajo, ma: raglio~~majja, ma: 18225 145(9) | Rallegrarle. 18226 1805(4) | A rallegrarsi. 18227 1318(10)| Che rallegrasse. 18228 1463(1) | Me ne rallegro. 18229 385(3) | forte e improvvisa, che poi rallenta.~ ~ ~ 18230 330 | curiero der Messia;~e cona rama immano de gginestra~prima 18231 1561 | rapina,~e, ddrento a una ramata, una ventina~o dduduzzine 18232 373(5) | Rameggiare: essere bizzarro, a estri. 18233 373 | duncue abbad’a tté perch’io rameggio.5~ ~E in cuella pila tua 18234 1092 | mmeno oggnuno ha er zurametto.10~ ~E nun ze danno11 mojje 18235 2111 | Tu ddàmme retta: un bon rammaricante,~e vvederai si tt’arimetti 18236 824 | 824. Er calzolaro~ ~Tajjo rancico?1 ebbè, ccome lei :~ma 18237 824(1) | Rancido: antico. 18238 142(4) | Nascondendo il rancore.~ ~ ~ 18239 1397 | a sscimmiotti poi, quer rangutano1~~ che pportò da Turchia2 18240 1594(3) | Io mi rannicchio dallo stupore. 18241 369(4) | Lisciva, ranno. 18242 315 | merangolo, e Llei è ’na ranocchia.~Dunque chi ll’ha ttentati? 18243 773 | li bbrodi stretti~d’orzo, ranocchie e ccicorietta d’orto.~ ~ 18244 1342(7) | Rantolo. 18245 699(2) | Raperonzolo. 18246 1860(5) | pugnabat contra Israel in Raphidim». (Exod., cap. xvii). 18247 1315(7) | l, si debbano profferire rapidamente, sdrucciolandovi sopra senza 18248 2021(1) | tanta miracolosa. Pel quale rapido smercio andarono in breve 18249 1561 | un brutto uscellaccio de rapina,~e, ddrento a una ramata, 18250 24 | sarebbero fra poco venuti a rapire a quelle scene il tenore 18251 1482 | ssú cquer tappo,6~quer mi’ raponzoletto de Mattia,~e allora poi, 18252 2194 | sti bbravi siggnorini:~«Raponzoli, studiate li latini,~invesce 18253 699 | tramontana1~ ~M’aricconta Raponzolo,2 er lacchè~de l’Incarcato 18254 145(4) | Rappezzarla. 18255 16(10) | celebre opera del Cabanis (Rapport de moral, etc.) della quale 18256 659(3) | Rappresaglia, picca. 18257 1225(1) | Quello però non era che una rappresentanza di una lettera scritta: 18258 39(3) | per ragione de’ sacrificii rappresentativi e della situazione dell’ 18259 799(3) | La Signora che rappresentava la parte di quella famosa 18260 400(11) | veramente fischiato sotto la rappresentazione dell’ultima parte della 18261 731(5) | intendi tutto ciò che si rappresenti in iscena. 18262 1677 | angelo de ddio, ’na cosa rara.~ ~Che pparlate! che mmosse! 18263 190(11) | quarto di zecchino; oggi è rarissima e quasi irreperibile, ma 18264 485(2) | Roma, frezze, di capelli rarissimi e sparse qua e per cotenna. 18265 1614(5) | Raschiamogli la scorza. 18266 1614 | pane,~presto, e ar cascio4 raschiamoje la coccia.5~ ~E adesso che 18267 32 | rotta in culo a ’na roffiana~raschielo tutto ar son de la Campana.~ ~ 18268 1226(8) | Raschierebbero. 18269 1643(9) | E il suo rasoio. 18270 1086(4) | buscare». È un traslato del raspare che fanno i polli la terra 18271 19(1) | all’apparire del carnovale rasserenò. 18272 288(7a) | Rassetta.~ ~ ~ 18273 1218(10)| Rassetterebbe. 18274 1799(1) | lasciò a balia il bambino, rassicurò la moglie con parole conformi 18275 925(6) | Lo rassoda. 18276 1955 | 1955. Le rassomijjanze~ ~Er Conte è arto e ’r mi’ 18277 357 | nun guardamo quer po’ de rastijjera,3~passamo ch’è ’na bbannerola4 18278 357(3) | Rastrelliera. Qui per «isconcia dentatura». 18279 1513(2) | compiuto il primo delitto: il ratto delle Sabine. 18280 131(3) | Rattoppamenti di pelle alle scarpe usate: 18281 242(6) | Mantelletti rattoppati che raramente giungono loro 18282 624(4) | quali si burlano le ebree rattoppatrici di robe vecchie. 18283 1020(9) | Rattoppo le ciabatte.~ ~ ~ 18284 1629(3) | caduta, rimase con una gamba rattratta. 18285 1971(5) | Che si raumili, che ceda. 18286 1702(5) | tristi effetti di un tardo ravvedimento. 18287 766(12) | fra la corda, onde questa, ravvolgendovisi, si tenda e freni il carico. 18288 1631(10)| dalle trecce di capelli ravvolte dietro il capo. 18289 1019(7) | quella corona di panni ravvolti che si pone fra il capo 18290 1086(4) | che a Roma dicesi ruspare (razzolare). 18291 62 | jjerzera jordinò ddudita~de re-bbarbero11 messo in confusione12~ 18292 375 | morta de le Trujje1~~ che li Re-de-corona de li regni~ortrar tra 18293 1290(2) | sistema sostenuto da un Re-Papa. 18294 1209 | d’o-re — uno — sette4re-sta — in-gi-un-to~al — No-ta-ro — 18295 1662(10)| bambini alla vendetta delle reali offese e delle immaginarie, 18296 1860(7) | ei, et non concupiscas ex rebus ipsius aliquid; sed interfice 18297 897(7) | Reca sommo stupore ai più divoti 18298 1352(1) | conte Monaldo Leopardi di Recanati, autore del famoso opuscolo 18299 422(3) | bianco di particolar foggia, recandosi processionalmente alla chiesa 18300 243(11) | gli stessi inquilini si recano a soddisfarle nelle domeniche, 18301 1414 | Viasemski, ringraziai, ma recatomivi al levar delle mense fui 18302 1552(1) | vi entrò a passeggiare, recatosi espressamente in que’ luoghi 18303 1555(2) | altro andavano ruttando, recendo, e gridando «Monsignor Soglia 18304 1860(7) | dicit Dominus exercituum: Recensui quaecumque fecit Amalec 18305 1705(3) | Ove sino a recentissimi tempi è stato l’asilo delle 18306 1369(3) | Sulla principal porta del recinto degli Ebrei di Roma è scritto: 18307 313(3) | nel votare i cartocci nel recipiente d’onde si tolgono i grossi 18308 363(4) | gocciole, come una vite recisa che dia umore. 18309 625(8) | si adunano molti uomini a recitare preci, a udire dei sermoni, 18310 2(2) | abate D. Melchior Missirini recitarono e replicarono due brutti 18311 846(9) | Nel tempo che può recitarsi un Credo. 18312 1266(7) | e le salve-regine, ecc., recitate o gridate con una specie 18313 798(6) | dal gergo musicale: come «recitativo obligato, obligazione di 18314 1605(5) | Con me non recitiamo l’ardito. 18315 1208(10)| rispose ad un notaio che reclamava contro una ingiusta multa 18316 1141(5) | Reclami. 18317 1572(3) | ch’è esso, secondoché il reclamo era bene o male applicato. 18318 882(6) | prete-porco ad un tempo di reclusione entro un convento per averle 18319 789 | 789. Le redità~ ~ mmorti duprelati,1 18320 1919 | la siggnorina,~e in ner redrè4 nun ce 5 entrata affatto.~ ~ 18321 2067 | purcia, grillo, pidocchio, reduscello,~raggno, tappo, sscimmiotto, 18322 934(6) | parrocchia fanno una divota refezione in comune.~ ~ ~ 18323 931(2) | obbligatoria meta delle refezioni extra horam, non oltrepassabile 18324 1251(9) | scrupolosa coscienza per reficiarsi avanti la messa, senza frangere 18325 1845(6) | Regaglia: viscere di polli in guazzetto. 18326 1839(2) | Ci regalano.~ ~ ~ 18327 1238(11)| A regalargli, per «regalar loro».~ ~ ~ 18328 1238(11)| A regalargli, per «regalar loro».~ ~ ~ 18329 1091(8) | Dar la corda: frase regalataci dal bell’uso dei tormenti 18330 1127(2) | È regalato. 18331 173(4) | in oggi amministrata la regalia de’ tabacchi. 18332 1046(9) | quali spese consistono nelle regalie ed altre mance d’uso. L’ 18333 936(9) | Ci regalò.~ ~ ~ 18334 255 | dua fa ttre:~ ~quanto quer regazzaccio der caffè~accosto a la Madon 18335 307 | dde le mane»,~disceva a un regazzetto piccinino:~«quello che ppare 18336 1277 | inverminito.~ ~Allora er bravo regazzin de Termini~disce: «E sta 18337 805 | Ecchete un giorno un regazzino bbionno:7~lui lo passò, 18338 1103 | Queste mmattità11 dda regazzoni.~Via, bbutta ggiú cquer 18339 2025 | Finisce!~ ~Saranno, veh dduregazzucce bbone.~Cqui nnun ze fa ppe 18340 1601(2) | Il reggente del Convento di S. Agostino. 18341 2150(1) | Come reggerei, resisterei. 18342 957(6) | Reggergli. 18343 1674(3) | Di reggermi. 18344 180(2) | Non reggersi. 18345 867(3) | E se lo reggi. 18346 1939(6) | quattro anni il soggiorno de’ reggimenti bavari sul territorio greco. 18347 1631 | ronnò2 cco la catena?~Parto regginaddio sèntime Arbasce.~Accusí3 18348 125 | zervizzio a la famijja,~tiené er reggistro de visite e gguardia,~barcamenà 18349 1244 | 1244. Li reggni der Papa~ ~È ttanto vero 18350 217(19) | Reggo. 18351 933(6) | Reggono.~ ~ ~ 18352 1939(7) | liberarli dalla oppressione del regime costituzionale sotto le 18353 999(7) | liberali. Ora a questi birri regimentati si più propriamente il 18354 148(3) | ottenuto dai popoli il nome di Regimento-Canaglia. 18355 1105(14)| Al Presidente regionano di polizia. Anche questi 18356 918(1) | I Presidenti regionari di polizia. 18357 1032(1) | Via della Lungara, nella regione transtiberina. In questo 18358 1427(11)| Santa Pazienza, registrata nel martirologio romano. 18359 375 | che li Re-de-corona de li regni~ortrar tra dde loro 18360 1782(8) | Stato ai pifferai, gente regnicola, che vengono ogni anno a 18361 1861(7) | Scidit Dominus regnum Israel a te hodie, et tradidit 18362 2227 | ,~e ssai come potette regolà.~ ~Si tte confessa lui la 18363 Int | il suono che hanno nella regolar pronuncia le sillabe cia 18364 471(1) | la plebe di Roma, che a regolarla si dovebbe dire: Pensi tu 18365 1419(6) | stava da un mese bastonando regolarmente la moglie e i figli, perché 18366 924(1) | Regolarsi col salame della prudenza 18367 725(1) | di un di lui almanacco, regolatore de’ romani pronostici. 18368 306 | er fìo de quer che ffa la regolizzia;1~~ ha ddetto c’ortre ar 18369 115 | dorce la fusajja,6~venne er regolo,7 bbono pe l’alisce;~raschia 18370 919(7) | Reintegrato, rimborsato. 18371 396(1) | Notizie ufficiali relative alle giornate del 20 e del 18372 128(1) | proverbiali, metafore ed equivoci relativi al giuoco de’ sessi. 18373 1256(9) | Ponente» è il «giudice relatore» della causa. 18374 372(3) | suor o suora è dato alle religiose. Qui per ischerno. Spuzzetta: 18375 2021(1) | facilmente s’intrusero nel religioso mercato e Sanfilippi e Sanfranceschi 18376 1847 | bbaffi neri~longhi come duremi de paranze:4~disce: « 18377 Int | impressioni ma risvegliare reminiscenze. E dove con tal corredo 18378 820(1) | consenso dato in tribunale alla remissione della pena. 18379 334(4) | Mago. I Romaneschi dicono remmaggi e per analogia remmaggio. 18380 788 | Sentime:1 un antro Padre Remolino~nun c’è oro che ppòzzi2 18381 148(6) | si eseguiva in tempi non remoti il giuoco detto della Cuccagna.~ ~ ~ 18382 314(1) | Ai birri, in un tempo non remoto, fu data certa specie di 18383 449(8) | Le ne renda.~ ~ ~ 18384 1230(1) | nostri modelli. Di tanto ci rendemmo responsabili nella prefazione, 18385 718(8) | della parte da consumarsi, rendendo poi il resto.~ ~ ~ 18386 1458(10)| si adopera nel senso di «render la pariglia». 18387 398(7) | l’h, da cui la parola si renderebbe equivoca. 18388 1716(1) | Nel ridarlo, nel renderlo. 18389 796(6) | Rendermi. 18390 1095(10)| predominare le streghe e renderne innocue le malie.~ ~ ~ 18391 659(6) | Suggestioni onde rendersi accetto. 18392 1236(11)| divolgate uguali.~ ~E come già rendeste allo Alighieri,~date suffragio 18393 1613(3) | Rendete conto. 18394 1613(1) | Narrasi che questo rendiconto, realmente seguisse un giorno 18395 1072(3) | Gli rendono. 18396 2105 | ha er privileggio de nun renne conto.~ ~13 gennaio 1845~ ~ ~ 18397 1613 | ciài2 ppiú un quadrino?!~Rennéte3 conto, alò,4 ssor assassino:~ 18398 449 | Dio lo conzóli e jje ne renni8 merito.~ ~In vettura, dall’ 18399 86(1) | fortuna iuvat, timidosque repellit». 18400 1005(7) | Repentaglio, cimento.~ ~ ~ 18401 1290(6) | ancora non la escludesse il repentino cenno del Governo. 18402 1103(1) | proprio conto: carattere non reperibile fra i soli uomini di legno. 18403 1217(3) | Repiscitto, o ripiscitto, è l’ordinario 18404 1217 | mmorto stammatina?~È mmorto Repisscitto,3 er mi’ somaro.~Povera 18405 1600(6) | E si può replicare. 18406 2(2) | Melchior Missirini recitarono e replicarono due brutti componimenti, 18407 Int | quali io divenissi oggetto replicherò il tenor della mia vita 18408 1596(3) | Non ci rifiato, non replico, non mi oppongo. 18409 436 | abbasterebbe pe le spese.~ ~ tte reprico io cche nu lo sai~tu er 18410 1032(1) | Giuseppe Bonaparte il club repubblicano. 18411 1861(6) | Quasi peccatum ariolandi est repugnare, et quasi scelus idolatriae 18412 1211(7) | presso il volgo, che li reputa la più mirabile opera della 18413 42 | morze de dolore:~lusciattèi requia e scant’in pasce ammenne.~ ~ 18414 32 | cerchio de ’na botte~co ttre requiameterne ar Nocchilia.~ ~Pe strada 18415 1334(6) | Messa solenne di requie celebrata il 17 ottobre 18416 570(3) | ad ogni scaglione o una Requiem aeternam o un De profundis, 18417 147 | Dio l’abbi in grolia, e requieschiatt’in pasce.~ ~Dijje intanto 18418 1275(10)| Requisiti, qualità. Numeri di sommario: 18419 1938(4) | cordisque laetitia propter rerum omnium abundantiam, servies 18420 308 | Ppetronio cor bambino~de la rescelì:1 e ccasomai la scampa,~ 18421 1789 | faccia tosta~m’aripeteva er rèscipe oggni tanto.~ ~Ar fine dico: « 18422 1605 | cammerino.4~ ~Co mmé nnun rescitamo er brillantino,5~perch’io, 18423 1028 | de Roma a ppiedi scarzi~rescitanno er rosario?3 eh? ccos’avete?».~ ~ 18424 391 | come che cquella~c’un anno rescitaveno a Llibberti6~me ce ggiuco 18425 1973 | , ccredo che cce resciti Arlecchino.~Armeno Nicolò 18426 435(2) | Il rescritto. 18427 1571 | M’avete ariccontato una resía,1~~ vera com’una fetta de 18428 1167 | 1167. ’Na resìa1 bbell’e bbona~ ~Quarche 18429 2099 | ssi sseguita a ddí ccerte resie,~sto sor abbate vo ffiní 18430 1685(9) | Da resistere. 18431 2150(1) | Come reggerei, resisterei. 18432 429 | perché se cosci4 e nnun resisti ar dente.~ ~Er lardo acceso 18433 518 | erta pe ssentijje~si mme respira e ssi jje bbatte er petto.~ ~ 18434 1230(1) | modelli. Di tanto ci rendemmo responsabili nella prefazione, e tanto 18435 656(1) | Restai. 18436 1745 | sia,~di’ un buscïone da restajje impresso;~e ssi3 cquello 18437 252(3) | usava ne’ tratti, da’ quali, restando il corpo sospeso e legato 18438 1046(9) | il più antico Patrizi ne restarono spaventati, e presero il 18439 1445(9) | Parve che restasse malcontento del piccolo 18440 676(5) | Leone IV (di S. Spirito), restate senza alcun ufficio dopo 18441 1300(7) | insignificanti, e chi gli estraeva restava senza vincita alcuna. 18442 1385 | vecchie, a ttempi loro~nun resteranno che ssovrani e bboja.~ ~ 18443 280 | Cardinali, poverelli,~je resterebbe un cazzo da riccojje.2~ ~ 18444 962 | futtuto farzamento5~je , cce resteressi6 a ddenti stretti.~ ~Eh, 18445 962(6) | Ci resteresti. 18446 2163(1) | Restìa.~ ~ ~ 18447 1958(11)| Il restìo. 18448 1860(7) | fecit Amalec Israel, quomodo restitit ei in via cum ascenderet 18449 926(3) | Facevano restituire. 18450 607(2) | museo; ed ecco un’altra voce restituita dall’ignoranza al suo dovere, 18451 1222(6) | Restituite. 18452 1556(1) | libertà di que’ diporti restituivano alla benignità papale gli 18453 1557 | ggià ccereno sopra, sce restorno,~e cce staveno larghi tutti 18454 540(1) | Editto restrittivo, pubblicato il 28 nov. 1832 18455 347(5) | Restrizione di bestemmia. 18456 988(11) | pensa i dannati giacere resupini e a strati come le acciughe 18457 1339 | 1339. La bbestemmia reticàle~ ~Purtroppo è vvero, Ciammarúco 18458 1919(4) | Nel retrait. 18459 1065(1) | altro non n’è capace di retribuir tanto premio ad ogni ripetizione 18460 713(6) | benedizione di bestie, con retribuzione di candela ed elemosine 18461 842(26) | torna alle due, cioè si retrocede al punto anteriore, cioè 18462 1406(9) | Arar dritto, agire rettamente. 18463 130 | ttante perzone~cuante n’ha rette e ne arregge er monno.~ ~ 18464 721(1) | buona ortoepia richiede ai retti parlatori. 18465 984(2) | Cioè rettificata: alcool. 18466 1611(6) | Reumatici. 18467 1209 | Bra-man-do — il — Rev-do — Ven-le2— Mo-na-ste-ro~ 18468 949(3) | esclusivamente addetti alla Rev. Fabbrica di S. Pietro, dalla 18469 1209(2) | Rev.do Ven.le: abbreviature di 18470 1209 | 1209. Avviso1~«Bramando il Revdo Venle Monastero de Santi 18471 285(1a) | R.C.A. (Reverenda Camera Apostolica). 18472 578(4) | servitore, al modo che si del reverendissimo ad ogni fratazzuolo. 18473 1990 | hanno raggione,~perché cquer Reverènno è un zantarello~e ha ’na 18474 16(10) | Dom. Lo Magno, firma del revisore ecclesiastico. E il detto 18475 1296(5) | largizioni, hanno fatto revocare un divieto troppo pei preti 18476 1328(14)| Rezzòla, chiamasi la rezza, o reticella, in cui le 18477 1471 | coppie de pannucci e una rezzola.4~ ~Che ccosantro5 ve pare 18478 1328(14)| in forma di corna. Quindi rezzòle diconsi pure le stesse donne 18479 1328 | Vonno puro13 un tantin de rezzoletta14~co ttante vacche de mojjacce15 18480 1045(8) | Papi. L’ultimo si ebbe nel Rezzonico. 18481 811 | arriva in ner collo e lla riacchiappa:~ ~e pijjannola5 doppo p’ 18482 917(2) | Riallargarsi. 18483 1144(3) | Rialzare. 18484 1573(3) | Che rialzasse.~ ~ ~ 18485 1064 | annorno6 volentieri~a ffasse riammurà?7 Cquattro bbabbione.8~ ~ 18486 1093(3) | Riandato. 18487 189 | contorno!12~E cce vonno riannà?13 Bravo, t’ho ’nteso!14~ ~ 18488 1737(4) | Questo riaprimento. 18489 867(8) | Voglia riaprire. 18490 1529 | Chi cce resta?~Sirva,25 Rïari,26 Grassucchi,27 Canale.~ 18491 2022 | vado io.~ ~E cquann’hanno rïarto, Madalena,~me vederessi 18492 100 | la vòi sta carità~de riarzà er becco ar povero pipí?~ ~ 18493 751 | cquattro pianete;~e vedenno un riarzo drentar letto,~me disse: « 18494 1717(3) | Di riassistere. 18495 720(4) | cerino, un pegno per riavere il quale deve poi fare una 18496 982(11) | Ci ribalta, ci rinega. 18497 57(1) | Ribaltare, in senso attivo: «ismentire, 18498 952(11) | Ribatte: si confronta. 18499 1348(6) | Ribattere. 18500 69 | disse: «Popolo mio, pe sto ribbardo9~nun pregate piú Iddio: 18501 57 | aducazzione~ ~Fijjo, nun ribbartà1 mmai Tata tua:2~abbada 18502 2277 | 2277. Er ribbarta-compaggnia~ ~Annamo a l’osteria de 18503 1965 | er Bambin d’Arescèli4 ha ribbartato.5~ ~La cosa in mmedéma 18504 2100 | pesca è mmosscia, e nun ribbassa er prezzo».~ ~«Sai c’hai 18505 128 | nun zai bbatteffà la ribbattuta?!2~ ~Ma che tte vôi succhià, 18506 378 | Morze3 Eva, morze Lia, morze Ribbecca,~fino inzomma a ttumojje 18507 904 | Letto l’editto, oggnangelo ribbelle~vorze1 caccià lo stocco, 18508 1628 | vederebbe oggni suddito ribbello~cosa se4 chiama ar Monno 18509 367 | incerta:~chi er risico lo , ribbinitillo6~omo a ccavallo sepportur’ 18510 44(9) | Basti ciò per dire cos’è la ribellione. 18511 94(4) | Ribellioni. 18512 1529(8) | De Inguanzo Ribera. 18513 964(7) | Bevi e ribevi.~ ~ ~ 18514 1352 | di Dio, voi le salvate,~ributtando il rossor dell’adultero~ 18515 1222 | Ssiggnori cavajjer der cazzo,~ricacàte6 ste crosce,7 e a l’infernaccio».~ ~ 18516 123 | accicí ccor dente,14~sor ricacchio15 de fijjo de puttana,~lo 18517 252(3) | Il tirar su e poi ricalare il paziente, senza abbandonarne 18518 502 | trapassi l’arco, eppoi ricali abbasso~e scappi dar porton 18519 2226 | 2226. La casa de la ricamatora~ ~Nun pòi sbajjà, Luscia. 18520 1486 | scamisciata,7~france,8 ricami, robba smerlettata,~perle, 18521 516(1) | Canta e ricanta, sempre cantare. 18522 1356 | tutte fronne de quer ramo~ricasca sopr’a nnoi quanto fasceva.~ ~ 18523 411 | truppe, ortr’a un monno de ricaschi,4~montaveno la guardia co 18524 421(2) | Ricattiere: colui che compera cose 18525 723(1) | le vie di Roma gli ebrei ricattieri di straccerie. 18526 606(5) | van girando per roba di ricatto. 18527 2103 | llui nun ppiú iggnudi~riccapezza una bbarca de zzecchini.~ ~ 18528 1514(4) | realmente un dottor Gregorio Riccardi. 18529 124 | sibbè, a sentilli,7 ricchepulloni.8~ ~In legno, da Morrovalle 18530 107(*) | sonetto milanese del Porta: Ricchezz del Vocabolari milanes. 18531 615(5) | Naturali della Riccia, già Aricia, da Aricia druda 18532 1135(9) | Come narra Boccaccio di ser Ricciardo da Chinzica alla sua bella 18533 615 | Moscoviti, Ingresi,~Burrini,4 Ricciaroli, Marinesi,~e Ffrascatani,5 18534 1474 | 1474. Ricciotto de la Ritonna1~ ~Chi? Vvoi? 18535 674 | frauti2 da l’abbíla.3ricco-maggna,4 e ttiè un landàvo5 addosso~ 18536 249 | bbanchieri6 strillaveno vennetta~riccojjenno li ferri7 da lontano.~ ~ 18537 803 | vojja che ha mmostrato:~riccojjetelo11 presto; e accusí ssia.~ ~ 18538 924 | addopri, io v’arisponno.8~ ~Riccomannàteve a Ssan Carlar Corzo,~che 18539 1016 | carzoncini de terliccio.7~ ~Tutti ricconi a li vostri paesi.~Però 18540 1110 | mente poco asperta7~ner riccontà che cquer polletro8 in Ghetto~ 18541 2218 | in piede, er mi’ padrone~riccontava sto furto a mmezza vosce,~ 18542 1557 | antro viaggio der Papa~~ ~Riccontaveno cqui ccom’e cquarmente~er 18543 1647 | ttantantri3 bbellissimi ricconti,~’na storia vera da restacce 18544 1358 | via otto quarantotto.~ ~Riccontò ’na carretta de parabbole,~ 18545 Int | italiano sarebbe vano di ricercare. Per esempio acharnement, 18546 1210(2) | Medemésimo: parola ricercata di un buon parlatore, composta 18547 850(5) | talora puole, sono termini ricercati, che chi si picca di ben 18548 1552(2) | Sinonimo ricercato di narici, che altrimenti 18549 1052(7) | che ad un Papa potesse dar ricetto ad una sposa regina. 18550 856(3) | Lo riceva. 18551 1033(6) | usa che i comunicandi li ricevano al momento che prendono 18552 1243(1) | mese di aprile 1834 il Papa ricevé due capi di Clan-alpini 18553 91(12) | che cade in bocca aperta a riceverla. 18554 1762(10)| giorno delle sacre funzioni ricevettero tutti la eucaristia, nel 18555 252(3) | le mani dietro il dorso, riceveva l’infelice dolore acutissimo 18556 1105(14)| Vedi il Sonetto... Così i Ricevitori son divenuti Preposti, ecc., 18557 27(7) | Cos’è che ci ricevo? 18558 1618(3) | Ricevute di saldo. 18559 63(5) | di S. Spirito, dove sono ricevuti i tisici. 18560 214(9) | per un tradimento da lui ricevuto in un affare di appalto 18561 245(11) | ripigliare allora pel codinio: richiamalo indietro, se puoi.~ ~ ~ 18562 70(5) | Di venire a richiedere.~ ~ ~ 18563 1415 | 1415. 1835~Scritto a richiesta della P.ssa Zenaide Volkonski 18564 471(7) | endecasillabo anch’esso, e allora richiude sempre la benedizione del 18565 2142(3) | Ariciccia, riciccia: rigermoglia. 18566 129(1) | Olio di ricino. 18567 1066(10)| Per ricolmare. 18568 1086 | le rondinelle faccennone~ricominceno a nnuvoli er passaggio?~ ~ 18569 352 | tant’arto,3~er campanello ricomincia er zono,~e una luscerna 18570 259 | cazzaccio,8~e ecco cqui ricominciato er gioco.~ ~L’ambra nun 18571 127(3) | Ricacchiare vale «risbocciare, ricomparire dopo essersi alquanto dilungato». 18572 149(5) | Ricomperare. 18573 1634(4) | venerazione, e quindi fu ricondotta a casa sua.~ ~ ~ 18574 1762(10)| così santificati furono ricondotti processionalmente e in catene 18575 566(1) | per patto tacito non si riconduca. 18576 1550(11)| vocaboli, s’ingegnano di ricondurla alla naturale sua origine, 18577 31(1) | Col capo ricongiunto al collo artificialmente. 18578 28 | e, de posta, ar cudino~riconobbe er regazzo de mi fìa,~po’ 18579 1159(5) | dinastia entomologica, che riconosce per capo e per capitale 18580 404(2) | La scimia riconoscente. 18581 604(2) | onde togliere i genitori la riconoscenza del beneficio. 18582 345(5) | mercé alcuni loro metodi riconoscono e mettono fuori di giuoco 18583 1471 | 1471. La lavannara~ ~Ricontàmo. Tre ppara de carzette,~ 18584 933(1) | che ne sono totalmente ricoperte le pareti e i soffitti. 18585 1699(1) | Roma, imitando e in parte ricopiando il Magasin pittoresque di 18586 Int | popolo è questo; e questo io ricopio, non per proporre un modello, 18587 566(2) | Pecetta: è quel tassello che ricopre un vizio nella superficie 18588 1738(2) | Vaticano e il Quirinale, ricoprendo di una bella mezzatinta 18589 744(2) | Ricoprirne.


100-1450 | 1451-1933 | 1935-330 | 331-789 | 79-accom | accon-allet | allev-appra | appre-arivi | arivo-avell | avemi-bbibb | bbicc-boulz | boun-canti | canto-ccava | ccavi-ceras | cerca-cojjo | cojju-conze | conzi-cupol | cuppe-dextr | dey-dubbi | dubit-falza | falze-figur | fii-gabba | gabbe-girav | girel-imbro | imbru-indov | induc-inzog | inzol-lieta | lieve-mando | mandr-mines | minia-more- | morea-obbli | obbol-paraf | parag-piant | pianu-ppape | ppapp-prega | pregh-quare | quart-ricop | ricor-rivol | rivom-samma | sampi-scent | scenz-scuff | scula-sguma | sgumm-spari | sparl-sscim | sscin-strep | stret-tendi | tene-tridu | trifo-urbis | urcer-visti | visto-zinfo | zinn-zzupp

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License