Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText CT - Lettura del testo

Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

107. Li penzieri libberi*

 

Sonajji, pennolini, ggiucarelli,
e ppesi, e ccontrapesi e ggenitali,
palle, cuggini, fratelli carnali,
janne,1 minchioni, zebbedei, ggemmelli.

 

Fritto, ova, fave, fascioli, granelli,
ggnocchi, mmannole,2 bruggne, mi’-stivali,
cordoni, zzeri, O, ccollaterali,
piggionanti, testicoli, e zzarelli.

 

Cusí in tutt’e cquattordici l’urioni,3
pe pparlà in gerico,4 inzinent’a glieri5
se cchiamati a Roma li Cojjoni.

 

Ma ddoggi avanti, spesso e vvolentieri
li sentirete a ppuro Cecconi,
pe vvia de scerta mmerda de Penzieri.6

 

Pel 1829 (ma scritto a Morrovalle, - De Peppe er tosto

(21 settembre 1831)

 




* Imitazione del sonetto milanese del Porta: Ricchezz del Vocabolari milanes.

1 Ghiande.

2 Mandorle.

3 Rioni.

4 Gergo.

5 Ieri.

6 L’avvocato Luigi Cecconi ha pubblicato un libercolettaccio sotto il titolo di: Pensieri liberi.

 

 






Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License