Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Giuseppe Gioachino Belli
Sonetti romaneschi

IntraText CT - Lettura del testo

Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

793. Li teatri de

 

Che vvòannà! Ttordinone1 è una porcara
che mme pare er teatro de le palle:2
va’ a Crepanica:3 è cchiuso. Va’ a la Valle,
e nnun ce trovi ppiú la piccionara.4

 

Pe ccocciòli5 viè ffora una caggnara
de lanternini-a-ojjo de le stalle!6
Ar zoffione7 je schiaffeno a le spalle
un zoffiettone da soffià la fiara!8

 

annà in pratea? te danno un bullettino
che ppe ttrovatte er posto hai d’annà a scola
e imparatte a l’ammente l’abbichino!9

 

Llí ppoi come un pupetto in vesticciola,
sbarrato fra ddutavole e un cusscino,
fai la cacca e la pisscia a la ssediola!10

 

Roma, 20 gennaio 1833

 




1 Vedi il Sonetto...

2 In questo teatro, rinnuovato con gran dispendio dai duchi Torlonia, sono state poste delle palle indorate sui parapetti tra l’uno e l’altro di tutti i palchetti. Avvertasi qui che il vocabolo palle è sinonimo di genitalia: diciamolo in latino per verecondia.

3 Il Teatro Capranica.

4 Nel luogo dell’ultimo ordine, sempre il più basso e indecoroso, in questo teatro rifabbricato si è praticata una galleria, sostenuta in giro da colonne, sulle quali si appoggia anche il lacunare del teatro.

5 Così chiamavansi alcuni tegami pieni di sevo, che formavano, sino a non molti anni addietro, la illuminazione avanti alla scena.

6 S’intendono le due lumiere che sorgono belle accese tra l’orchestra e la scena, succedute ai tegami di sevo, ecc., che anticamente usciva un falegname ad accendere, vestito nel suo proprio abito alquanto sudicetto, e parlando ad alta voce coi suoi confratelli sparsi qua e pel teatro in altre faccende.

7 Suggeritore.

8 Fiamma.

9 Ad imparare a mente l’abbaco: allude ai biglietti numerati.

10 Così è chiamato il mobile che serve di uso necessario ai bambini: e così è chiamato il luogo da sedersi in tutte le panche di Tordinona, e in alcune privilegiate di Valle.

 

 






Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License