Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
ammutolisci 1
amo 7
amor 10
amore 181
amori 2
amoris 1
amorosa 3
Frequenza    [«  »]
187 stesso
186 grande
184 nella
181 amore
177 grazia
176 vita
175 mia

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

amore

                                                         grassetto = Testo principale
    Libro, Capitolo                                      grigio = Testo di commento
1 I, I | saperla definire. Senza l'amore per Dio e senza la sua grazia, 2 I, I | cuore sia distolto dall'amore delle cose visibili di quaggiù 3 I, II | del mondo, ma non avessi l'amore? Datti pace da una smania 4 I, III | cosa sola con te, in un amore senza fine. Spesso mi stanco 5 I, III | verità, colui che ha grande amore; colui che si ritiene piccolo 6 I, V | lettura deve essere il puro amore della verità. Non cercar 7 I, VII | sottoposto ad altri, per amore di Gesù Cristo, e di sembrare 8 I, VIII | uomini. Mentre si deve avere amore per tutti, la familiarità 9 I, IX | sottomessi per forza, più che per amore: da ciò traggono sofferenza, 10 I, IX | perdere i nostri desideri, per amore della pace. C'è persona 11 I, IX | giusta, ma la abbandoni per amore di Dio seguendo quella di 12 I, XI | DELLA PACE INTERIORE E L'AMORE DEL PROGRESSO SPIRITUALE~ ~ 13 I, XIV | grazie ad un fiammeggiante amore. ~ ~ 14 I, XV | Capitolo XV ~LE OPERE FATTE PER AMORE~ ~ 1. Non si deve fare alcun 15 I, XV | azione esterna compiuta senza amore; invece, qualunque cosa, 16 I, XV | disprezzata essa sia, se fatta con amore, diventa tutta piena di 17 I, XV | Accade spesso che ci sembri amore ciò che è piuttosto attaccamento 18 I, XV | nostro comodo. Chi ha un amore vero e perfetto non cerca 19 I, XVI | patire dagli altri, per amore di Dio? Ora, Dio così dispone, 20 I, XVII | pietà, devi farti stolto per amore di Cristo. ~ 2. Poco contano 21 I, XVII | profondo del cuore, per amore di Dio. ~ ~ 22 I, XVIII | obbedienza; camminavano in amore e sapienza: per questo progredivano 23 I, XX | Capitolo XX ~L'AMORE DELLA SOLITUDINE E DEL SILENZIO~ ~ 24 I, XXII | sopportare qualche male per amore di Dio. Dice molta gente, 25 I, XXIII | progredire nelle virtù, l'amore del sacrificio, il fervore 26 I, XXIII | sopportare ogni avversità per amore di Cristo. Mentre sei in 27 I, XXIV | stolto e disprezzato per amore di Cristo. In quel giorno 28 I, XXIV | giudizio, né dell'inferno. Un amore perfetto porta con tutta 29 I, XXIV | giudizio. Se poi non hai ancora amore bastante per star lontano 30 I, XXV | Dio e per la forza dell'amore. Tutto può, l'uomo fervido 31 II, I | lui il tuo timore e il tuo amore. Risponderà lui per te, 32 II, I | un poco dell'ardente suo amore, non ti preoccuperesti per 33 II, I | che ti si fanno. Giacché l'amore per Gesù ci porta a disprezzare 34 II, I | il cuore umano quanto un amore non ancora purificato, volto 35 II, II | all'umile Dio dona il suo amore e il suo conforto; verso 36 II, III | ancora lontano dal vero amore e dalla umiltà di chi non 37 II, VII | Capitolo VII ~L'AMORE DI GESU' SOPRA OGNI COSA~ ~ 38 II, VII | che merita tutto il nostro amore: Gesù esige di essere amato, 39 II, VII | Ingannevole e incostante è l'amore della creatura; fedele e 40 II, VII | creatura; fedele e durevole è l'amore di Gesù. Chi s'attacca alla 41 II, VII | Per sua natura, Gesù, tuo amore, è tale da non permettere 42 II, VIII | solo dobbiamo amare, di amore particolare. Per lui e in 43 II, VIII | lasciarti tutto prendere tu dall'amore di chicchessia. Gesù soltanto 44 II, IX | volonterosamente di soffrire, per amore di Dio, la solitudine del 45 II, IX | amava sopra ogni cosa. Per amore del Creatore egli, dunque, 46 II, IX | Creatore egli, dunque, superò l'amore verso un uomo; di fronte 47 II, IX | anche tu ad abbandonare, per amore di Dio, qualche intimo e 48 II, IX | prove e dure fatiche per amore di Cristo. ~ 2. Quando, 49 II, XI | quanta è la potenza di un amore schietto di Gesù, non commisto 50 II, XI | gli rimanga un briciolo di amore di sé; che, dopo aver compiuto 51 II, XII | terra aumenta insieme con l'amore di Dio. ~ 4. Tuttavia, costui, 52 II, XII | interiore. Anzi, talvolta, per amore di conformarsi alla croce 53 II, XII | sia dolce e saporosa per amore di Cristo, allora potrai 54 II, XII | sopportare le avversità per amore di Cristo, piuttosto che 55 III, III | tutta umiltà e con grande amore. E dissi: "Beato colui che 56 III, III | sino alla fine, nel mio amore. Io sono colui che compenserà 57 III, V | V ~MIRABILI EFFETTI DELL'AMORE VERSO DIO~ ~ 1. Ti benedico, 58 III, V | 17). Poiché, però, il mio amore per te è ancora fiacco, 59 III, V | perseverare. ~ 2. Grande cosa è l'amore. Un bene grande, veramente. 60 III, V | ogni cosa amara. Il nobile amore di Gesù spinge ad operare 61 III, V | sempre maggiore perfezione. L'amore aspira a salire in alto, 62 III, V | Niente è più dolce dell'amore; niente è più forte, più 63 III, V | completo o più buono: perché l'amore nasce da Dio e soltanto 64 III, V | colui che dona. Spesso l'amore non consce misura, in un 65 III, V | oltrepassa ogni confine. L'amore non sente gravezza, non 66 III, V | ama viene meno e cade. L'amore vigila; anche nel sonno, 67 III, V | appieno colui che possiede amore. Un grande grido agli orecchi 68 III, V | che esclama: Dio mio, mio amore, tu sei interamente mio 69 III, V | interamente tua. Accrescimi nell'amore, affinché io impari a gustare 70 III, V | gustare nell'intimo quanto l'amore è soave; impari a sciogliermi 71 III, V | impari a sciogliermi nell'amore e ad immergermi in esso. 72 III, V | io sia tutto preso dall'amore, che mi elevi sopra me stesso, 73 III, V | che io canti il canto dell'amore e che mi innalzi con te, 74 III, V | anima mia, nella gioia dell'amore. Che io ti ami più che me 75 III, V | come comanda la legge dell'amore, luce che da te proviene. ~ 76 III, V | che da te proviene. ~ 4. L'amore è sollecito, sincero e devoto; 77 III, V | stesso, esce fuori dall'amore. L'amore è attento, umile 78 III, V | esce fuori dall'amore. L'amore è attento, umile e sicuro; 79 III, V | e vigilante nei sensi. L'amore è sottomesso, basso e disprezzato 80 III, V | perché non si vive nell'amore senza dolore. Colui che 81 III, V | di essere chiamato uomo d'amore; questi deve abbracciare 82 III, VI | Capitolo VI ~CHI HA VERO AMORE, COME NE DA' PROVA~ ~ 1. 83 III, VI | sei forte e saggio nell'amore. Perché, o Signore? Perché, 84 III, VI | consolazione. Chi è forte nell'amore, regge alle tentazioni e 85 III, VI | avversità. Chi è saggio nell'amore non guarda tanto al pregio 86 III, VI | pregio del dono, quanto all'amore di colui che dona. Guarda 87 III, VI | amata. Chi è nobile nell'amore non si appaga nel dono, 88 III, VI | questo tutto è perduto. Quell'amore che talora senti, buono 89 III, VII | allora, tu sia pigro nell'amore alla preghiera o lasci cadere 90 III, VII | vera umiltà e ripieno dell'amore divino; che ricerchi sempre 91 III, VIII | E' opera, questa, del tuo amore: senza mio merito esso mi 92 III, VIII | perduto, amandomi di un amore davvero non retto; invece, 93 III, VIII | soltanto te, e con retto amore, ho travato, ad un tempo, 94 III, VIII | me stesso e te. Per tale amore mi sono sprofondato ancor 95 III, IX | grazia celeste e il vero amore, allora scompariranno l' 96 III, IX | grettezza del cuore; perché l'amore di Dio vince ogni cosa e 97 III, X | mostrasti la soavità del tuo amore per me: non ero, e mi hai 98 III, X | amarti. Oh!, fonte di eterno amore, che potrò dire di te; come 99 III, X | copiosa. Coloro che, per tuo amore, avranno lasciato ogni piacere 100 III, XII | sopportare, con fermezza e per amore di Dio, i mali presenti. 101 III, XIII | eccessivo e disordinato amore di te stesso; per questo 102 III, XIII | sottoponi a un uomo, per amore di Dio, quando io, onnipotente 103 III, XIII | così che, conoscendo il mio amore, tu avessi continua gratitudine 104 III, XV | Signore, se questo è per tuo amore, così si faccia, nel tuo 105 III, XVII | sopporterò di buon grado per tuo amore. Con lo stesso animo voglio 106 III, XVIII | costretto, ma per slancio d'amore; e ciò perché tu imparassi 107 III, XIX | piccola, purché sopportata per amore di Dio, che passi senza 108 III, XX | Israele, che, nel tuo grande amore per le anime di coloro che 109 III, XXIII | vincolo indissolubile dell'amore, poiché tu solo basti a 110 III, XXVI | della terra, infondi in me l'amore della tua gloria. Ecco, 111 III, XXVII | PIU' DI OGNI ALTRA COSA L'AMORE DI SE STESSO RALLENTA IL 112 III, XXVII | appartenerti per nulla: sappi che l'amore di te stesso ti danneggia 113 III, XXVII | abbracciata, a seconda dell'amore e della passione che tu 114 III, XXVII | essa. Ma se il tuo sarà un amore puro, libero e conforme 115 III, XXXII | tutti coloro che portano amore alle cose e a se stessi, 116 III, XXXIV | Capitolo XXXIV ~CHI E' RICCO D'AMORE GUSTA DIO IN TUTTO E AL 117 III, XXXIV | è una gioia, per chi ha amore, ripeterlo spesso. In verità, 118 III, XXXV | lietamente sopportare, per amore di Dio: fatiche e dolori; 119 III, XXXVII| timore dissennato, e ogni amore non conforme al volere di 120 III, XLII | me deve essere fondato l'amore per l'amico; in me deve 121 III, XLII | vista del Creatore. Per amore del Creatore, dunque, vinci 122 III, XLIII | chi, solo con il profondo amore verso di me, apprese le 123 III, XLVII | tribolazioni sopportate per amore di Dio,; infine crederesti 124 III, L | provato. Padre degno di amore, è giusto che in questo 125 III, LII | chiaramente, contro di me, per amore di verità, i miei peccati, 126 III, LIII | materiale. Da questo vizio, dall'amore di sé, contrarissimo alla 127 III, LIII | restare attaccati di cupido amore personale ad alcuna creatura. ~ ~ 128 III, LIV | intrighi; tutto fa soltanto per amore di Dio, nel quale, alla 129 III, LIV | ogni creatura umana, per amore di Dio. La natura s'affanna 130 III, LIV | tutto elargisce per puro amore. ~ 4. E', codesta grazia, 131 III, LIV | dalle cose terrestri all'amore del cielo e lo trasforma 132 III, LV | eletti è la grazia, cioè l'amore di Dio. Rivestiti di tale 133 III, LVI | Abbiamo preso questa croce per amore di Gesù; per amore di Gesù 134 III, LVI | croce per amore di Gesù; per amore di Gesù perseveriamo nella 135 III, LVIII | tutti li abbraccio in un amore che non ha misura. In tutti 136 III, LVIII | a causa del vincolo dell'amore; uno è il loro sentimento, 137 III, LVIII | sopra di sé e strappati dall'amore di sé, essi, nell'amore, 138 III, LVIII | dall'amore di sé, essi, nell'amore, si volgono totalmente verso 139 III, LVIII | fuoco di un inestinguibile amore. Smettano, dunque, gli uomini 140 III, LVIII | amare qualcuno di perfetto amore spirituale. Molti, per naturale 141 III, LVIII | poiché sono stato io, nel mio amore infinito a donare ad essi 142 III, LVIII | cosa. Di un così grande amore di Dio e di una gioia così 143 IV, I | piene di dolcezza e di amore, mi sollevano; ma mi atterriscono 144 IV, I | col pensiero alle prove d'amore date, in passato, da Dio 145 IV, I | pia speranza, un sincero amore. O Dio, invisibile creatore 146 IV, I | devote e infiamma il loro amore. Anche coloro che ti seguono 147 IV, I | grazia nella devozione e nell'amore della virtù. Mirabile e 148 IV, II | UOMO LA GRANDE BONTA' E L'AMORE DI DIO~ ~Parola del discepolo ~ 149 IV, II | ringrazio per il tuo immenso amore. Infatti non è per i miei 150 IV, II | fai questo, ma per il tuo amore: perché mi si riveli maggiormente 151 IV, II | grande mi si offra il tuo amore e l'umiltà ne risulti più 152 IV, II | consideriamo da dove parte questo amore, quale degnazione ci appare; 153 IV, II | non viene meno, infatti, l'amore di Cristo; né si esaurisce 154 IV, III | essa abbraccia, degno di amore più di ogni persona cara 155 IV, IV | accolga in me, in unione d'amore. Perciò domando alla tua 156 IV, IV | te, in sovrabbondanza d'amore e di non più ricercare altra 157 IV, IV | rinvigorita la speranza e l'amore fatto più ardente e più 158 IV, IV | sentivano angosciati e privi d'amore, poi, ristorati dal cibo 159 IV, IX | consumi nel fuoco del tuo amore, cancellando ogni macchia 160 IV, IX | la carità e affievolire l'amore fraterno. Abbi compassione, 161 IV, X | sé. Oh!, come è scarso l'amore, come è fiacca la devozione 162 IV, X | Cristo, accendendosi di amore per lui. Chi si prepara 163 IV, XI | dimostrare al mondo intero il tuo amore, hai preparato la grande 164 IV, XII | timore, con venerazione, con amore. Sono io ad averti chiamato; 165 IV, XIII | degnazione meravigliosa, oh!, amore incommensurabile, privilegio 166 IV, XIII | cambio di tale grazia, di un amore così straordinario? Nulla 167 IV, XIV | grandissima devozione ed amore, spesso mi sento in colpa 168 IV, XIV | così fortemente attratto d'amore verso di te, come lo furono 169 IV, XIV | Comunione e nel palpitante loro amore, queste anime devote non 170 IV, XIV | tale slancio devoto, un amore così ardente. ~ 2. Usami 171 IV, XIV | me non verrà mai meno un amore che già arde pienamente 172 IV, XV | non retto e da un distorto amore per le cose di questo mondo, 173 IV, XVI | freddezza con il fuoco del tuo amore; rischiara la mia cecità 174 IV, XVI | cibo e mia bevanda, mio amore e mia gioia, mia dolcezza 175 IV, XVI | struggimento di ardente amore. Non permettere che io mi 176 IV, XVI | viva, che mai si spegne, amore che purifica i cuori e illumina 177 IV, XVII | Capitolo XVII ~L'ARDENTE AMORE E L'INTENSO DESIDERIO DI 178 IV, XVII | grandissima e con ardente amore, con tutto lo slancio di 179 IV, XVII | infiammata pietà. O mio Dio, amore eterno che sei tutto il 180 IV, XVII | di giusta gratitudine e d'amore, con quella fede e speranza 181 IV, XVIII | predominano allora la fede e l'amore, misteriosamente operanti


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License