Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
saggiati 1
saggio 11
sai 16
sal 91
sala 1
salda 1
saldamente 8
Frequenza    [«  »]
93 noi
92 devi
91 alle
91 sal
85 dalla
85 lui
84 all'

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

sal

   Libro, Capitolo
1 I, V | Signore resta per sempre" (Sal 116,2); e Dio ci parla in 2 I, XIII | e li innalzerà (1Pt 5,6; Sal 33,19). Quanto uno abbia 3 I, XX | stessi, nelle vostre stanze (Sal 4,4). Quello che fuori, 4 I, XXI | lacrime, copiosa bevanda" (Sal 79,6). ~ ~ 5 I, XXII | toglimi da queste necessità" (Sal 24,17). ~ 2. Guai a quelli 6 I, XXII | giungere nel refrigerio (Sal 65,12). E se non farai violenza 7 I, XXII | iniquità di questo mondo" (Sal 56,2) e le cose mortali " 8 I, XXIV | chiuderà la sua bocca" (Sal 106,42); l'uomo pio sarà 9 I, XXV | nutriti delle sue ricchezze" (Sal 36,3). ~ 2. Una sola cosa 10 II, VI | loro piani svaniranno" (Sal 145,4). Per colui che ama 11 II, VIII | com'è soave il Signore" (Sal 33,9), devi essere del tutto 12 II, IX | così starò in eterno" (Sal 29,7); poi, allontanatasi 13 II, IX | sono pieno di tristezza" (Sal 29,8). Tuttavia quegli frattanto 14 II, IX | mia preghiera al mio Dio"(Sal 29,9). Ricavava alla fine 15 II, IX | venuto in mio soccorso" (Sal 29,11). Come? "Mutasti - 16 II, IX | circondasti di letizia" (Sal 29,12). Poiché così avvenne 17 II, XI | Sono abbandonato e povero" (Sal 24,16). Ma nessuno è più 18 III, I | dentro di me il Signore" (Sal 84,9). Beata l'anima che 19 III, I | Io sono la tua salvezza" (Sal 34,3), la tua pace, la tua 20 III, II | quello che tu proclami" (Sal 118,125). Disponi il mio 21 III, III | desolato su questa terra (Sal 93,12s). Io, dice il Signore, 22 III, III | della tua misericordia (Sal 24,6) e riempi il mio cuore 23 III, III | te come una terra arida (Sal 142,6). Signore, insegnami 24 III, III | insegnami a fare la tua volontà (Sal 142,10); insegnami a stare 25 III, V | giorno della tribolazione" (Sal 3,4; 118; 111; 58,17). Poiché, 26 III, VI | salvezza; di chi avrò paura? (Sal 26,1). Anche se fossero 27 III, VI | mio cuore non vacillerà (Sal 26,3). Il Signore è il mio 28 III, VI | alleato e il mio redentore" (Sal 18,15). ~ 3. Combatti come 29 III, X | per coloro che ti temono" (Sal 30,20), che cosa sei tu, 30 III, XII | fumo si disperderanno" (Sal 36,20) coloro che in questo 31 III, XII | il tuo cuore domanderà" (Sal 36,4). In verità, se veramente 32 III, XIV | Signore resta in eterno" (Sal 116,2). ~ ~ 33 III, XV | avrà riposo e quiete" (Sal 4,9). Amen. ~ ~ 34 III, XVI | minacce non saranno eterne" (Sal 102,9). ~ ~ 35 III, XX | contro di me il mio peccato" (Sal 31,5); a te, o Signore, 36 III, XX | Signore, alla mia miseria" (Sal 14,18) e alla mia fragilità, 37 III, XX | non vi rimanga confitto" (Sal 68,15), giacendo a terra 38 III, XXII | principi su tutta la terra" (Sal 44,17); e tuttavia essi 39 III, XXIII | volgiti in mio aiuto" (Sal 70,12); ché vennero contro 40 III, XXIII | cioè nella coscienza pura (Sal 121,7), risuoni la pienezza 41 III, XXIII | tua luce e la tua verità" (Sal 52,3) a brillare sulla terra; 42 III, XIX | Signore, di salvarmi tu" (Sal 39,14); infatti che cosa 43 III, XIX | Dio e mia misericordia" (Sal 58,17). Quanto è a me più 44 III, XIX | destra dell'Altissimo" (Sal 76,11). ~ ~ 45 III, XXXI | e volerò, e avrò pace?" (Sal 54,7). ~Quale pace più grande 46 III, XXXIV | plachi il moto dei flutti (Sal 88,10), levati in mio soccorso ( 47 III, XXXIV | levati in mio soccorso (Sal 43,25); disperdi le genti 48 III, XXXIV | che vogliono la guerra (Sal 67,31)abbattile con la tua 49 III, XXXIV | abbattile con la tua potenza" (Sal 58,12). Mostra, te ne scongiuro, 50 III, XXXV | Signore, comportati da uomo" (Sal 26,14), e fatti forza; non 51 III, XL | uomo, che tu venga a lui?" (Sal 8,5). Quali meriti ha mai 52 III, XL | e tale resti in eterno" (Sal 101, 28.31), immutabilmente 53 III, XL | nulla, al tuo cospetto" (Sal 38, 6), un uomo incostante 54 III, XLIII | insegno all'uomo la sapienza" (Sal 93,10); sono io che concedo 55 III, XLV | che viene dagli uomini" (Sal 59,13). Quante volte non 56 III, XLV | uomo è sempre bugiardo" (Sal 115,11), debole, insicuro 57 III, XLVI | forte e misericordioso" (Sal 7,12), tu che conosci la 58 III, XLVI | giusto, al tuo cospetto" (Sal 142,2). ~ ~ 59 III, XLVII | questo mio stare quaggiù" (Sal 119,5). Ché la morte sarà 60 III, XLVIII| non stare lontano da me" (Sal 70,12) e "non allontanarti 61 III, XLVIII| collera dal tuo servo" (Sal 26,9). "Lancia i tuoi fulmini", 62 III, XLVIII| macchinazioni del nemico" (Sal 143,6). Fa' che i miei sentimenti 63 III, L | anni della mia giovinezza" (Sal 87,16); talvolta l'anima 64 III, L | dei tuoi comandamenti" (Sal 118,32). Di più, gli si 65 III, L | conoscere la tua giustizia" (Sal 118,71) e per far sì che 66 III, LI | via dei mie comandamenti" (Sal 118,32). Allora dirai: " 67 III, LII | cuore contrito ed umiliato" (Sal 50,19). In questo sincero 68 III, LVII | più del miele di favo" (Sal 18,11). Che farei io mai, 69 III, LVIII | retto è il tuo giudizio" (Sal 118,137); o con quest'altro: " 70 III, LVIII | Dio, santi in se stessi" (Sal 18,10). Tu devi venerare 71 III, LVIII | benedicendoli nella mia bontà (Sal 20,4): io che li sapevo 72 III, LIX | e la mia fiducia sei tu (Sal 141,6); tu, il mio consolatore, 73 III, LIX | sono rivolti i miei occhi (Sal 140,80); in te confido, 74 III, LIX | in te confido, o mio Dio (Sal 24,1s), padre di misericordia" ( 75 IV, II | parlato "e le cose furono" (Sal 148, 5); e fu anche questo 76 IV, III | hai preparato al misero" (Sal 67,11). Ecco, quanto io 77 IV, III | innalzato l'anima mia" (Sal 85,4). Ardentemente desidero 78 IV, III | immenso nella sua sapienza" (Sal 146,5). ~ ~ 79 IV, IV | delle tue benedizioni" (Sal 20,4) vieni in soccorso 80 IV, IV | la tua forza salvatrice" (Sal 105,4), cosicché io possa 81 IV, IV | che innalzi l'anima mia" (Sal 53,6), e ripari all'umana 82 IV, IV | nessuno che possa aiutarmi" (Sal 21,12), non c'è nessuno " 83 IV, IV | liberarmi e soccorrermi" (Sal 7,3), all'infuori di te, " 84 IV, IV | te, "Dio mio salvatore" (Sal 24,5), al quale affido me 85 IV, IV | Signore Dio, mia salvezza" (Sal 26,9), fa' che nella dimestichezza 86 IV, XI | miei piedi "la tua parola" (Sal 118,105). Poiché la parola 87 IV, XII | passero solitario sul tetto" (Sal 101,8) e ripensa, con amarezza 88 IV, XIV | a coloro che ti temono" (Sal 30,20). O Signore, quando 89 IV, XV | Ecco, così sarà benedetto" (Sal 127,4), colui che cerca 90 IV, XV | ricevuto invano la sua vita" (Sal 23,4). Della grazia grande 91 IV, XVIII | d'intelletto ai piccoli" (Sal 118,130), apre la mente


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License