Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
deturpano 1
deturpata 1
deturpato 1
deve 70
devi 92
deviare 1
deviazioni 1
Frequenza    [«  »]
74 uomini
73 ora
72 ne
70 deve
70 ha
69 consolazione
69 degli

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

deve

                                                        grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                                      grigio = Testo di commento
1 I, I | gustare le parole di Cristo deve fare in modo che tutta la 2 I, III | interiormente, le opere esterne che deve compiere. Così non saranno 3 I, IV | Al contrario, ogni cosa deve essere valutata alla stregua 4 I, V | Nei libri di devozione si deve ricercare la verità, non 5 I, V | maggiore risonanza; quel che ci deve indurre alla lettura deve 6 I, V | deve indurre alla lettura deve essere il puro amore della 7 I, VIII | riguardo agli uomini. Mentre si deve avere amore per tutti, la 8 I, XV | FATTE PER AMORE~ ~ 1. Non si deve fare alcun male, per nessuna 9 I, XV | uno che ne ha bisogno, si deve senza esitazione lasciare 10 I, XIX | Capitolo XIX ~COME SI DEVE ADDESTRARE COLUI CHE SI 11 I, XIX | colui che si è dato a Dio deve essere rigogliosa di ogni 12 I, XIX | a ragione, di dentro vi deve essere molto più di quanto 13 I, XIX | costituisce già una colpa, e deve essere sentito come una 14 I, XX | spiritualità interiore, deve, insieme con Gesù, ritirarsi 15 I, XXI | degli uomini; quello che ti deve pesare, invece, è la constatazione 16 II, I | tua pace? La tua dimora deve essere tra le cose celesti; 17 II, VII | disprezzare se stesso per Gesù. Si deve lasciare ogni persona amata, 18 II, VIII | chicchessia. Gesù soltanto deve essere in te, come in ognuno 19 II, VIII | Ma anche così non ci si deve lasciare abbattere; né si 20 II, VIII | lasciare abbattere; né si deve disperare. Occorre piuttosto 21 II, IX | lunga è la lotta che l'uomo deve fare dentro di sé, per riuscire 22 II, X | tribolazioni, tutto questo deve esserci gradito, perché 23 III, V | chiamato uomo d'amore; questi deve abbracciare con slancio 24 III, VI | stoltamente presuntuosi, che ti deve indurre a prudenza e ad 25 III, VII | prima e alla purezza che si deve aver nel timore di Dio; 26 III, X | al quale ogni creatura deve servire? Non già il servirti 27 III, X | Non già il servirti mi deve sembrare gran cosa; piuttosto 28 III, X | gran cosa; piuttosto mi deve sembrare grande e meraviglioso 29 III, X | il tuo misero servo, che deve porre al tuo servizio tutte 30 III, XV | desiderabile sempre la si deve volere e cercare con animo 31 III, XVII | camminare con me, questo deve essere il tuo atteggiamento. 32 III, XXII | chi riceve di meno non deve rattristarsi, non deve indignarsi 33 III, XXII | non deve rattristarsi, non deve indignarsi o nutrire invidia 34 III, XXII | per chi ha avuto di più; deve piuttosto guardare a te 35 III, XXII | apprezza i tuoi doni di nulla deve esser lieto quanto di realizzare 36 III, XXII | Solo nel tuo volere egli deve trovare appagamento e consolazione, 37 III, XXII | grande. Colui che ti ama deve trovare pace e contentezza 38 III, XXII | ultimo posto, come nel primo; deve accettare di buon grado 39 III, XXII | e di rendere gloria a te deve prevalere in lui su ogni 40 III, XXIV | la sua intenzione. Tutto deve essere, dunque, messo nelle 41 III, XXVI | può, perché alla natura si deve pur dare sostentamento; 42 III, XXVIII| tuo giudizio su te stesso deve essere ancora più grave; 43 III, XXXIII| LA INTENZIONE ULTIMA, CHE DEVE ESSERE POSTA IN DIO~ ~O 44 III, XXXVI | poco è il credito che le si deve dare. Del resto, fare contenti 45 III, XLII | per la sua morte. Su di me deve essere fondato l'amore per 46 III, XLII | amore per l'amico; in me deve essere amato chi ti appare 47 III, XLIV | Capitolo XLIV ~NON CI SI DEVE ATTACCARE ALLE COSE ESTERIORI~ ~ 48 III, XLV | Mt 10,36); che non si deve credere se uno dice: "ecco 49 III, XLVII | per la vita eterna, non si deve sopportare ogni tribolazione? 50 III, L | CHI E' NELLA DESOLAZIONE DEVE METTERSI NELLE MANI DI DIO~ ~ 51 III, L | l'ora in cui il tuo servo deve essere provato. Padre degno 52 III, L | interiormente sempre vivo in te - deve essere sopraffatto da cose 53 III, LIII | essere uomo spirituale, egli deve rinunciare a tutti, ai lontani 54 III, LIII | si può dire, tutto quanto deve essere stroncato radicalmente. 55 III, LVI | Io sono la via che non si deve lasciare, la verità che 56 III, LVII | Capitolo LVII ~NON CI SI DEVE ABBATTERE ECCESSIVAMENTE 57 IV, I | mezz'oretta passata come si deve! ~ 3. O mio Dio, quanto 58 IV, II | Messa, o l'ascolti, ciò deve apparirti un fatto così 59 IV, V | santità. ~ 2. Il sacerdote deve essere ornato di ogni virtù 60 IV, VIII | mia grazia, ogni tuo atto deve essere preceduto dalla piena 61 IV, X | poco fervore. Ma non ci si deve curare per nulla delle sue 62 IV, X | la santa Comunione non deve essere tralasciata. Talora 63 IV, X | che si è insinuato in lui, deve scuotersi e agire, quanto 64 IV, XI | pure quelle mani; quanto deve essere pura la bocca, e 65 IV, XI | sia santa, degna e buona, deve venire dalle labbra del 66 IV, XII | COMUNICARSI CON CRISTO VI SI DEVE PREPARARE CON SCRUPOLOSA 67 IV, XII | La vigilanza di poi non deve essere inferiore alla devota 68 IV, XV | grazia della devozione la si deve attendere con totale fiducia 69 IV, XVIII | sennonché, non a loro se ne deve fare carico, bensì al nemico. 70 IV, XVIII | ragionamento, ogni nostra ricerca deve andare dietro alla fede;


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License