Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
santissima 3
santissimo 6
santità 16
santo 54
sap 5
sapendo 3
saper 16
Frequenza    [«  »]
55 molti
54 cui
54 fatto
54 santo
54 sopra
53 figlio
53 quel

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

santo

   Libro, Capitolo
1 I, I | dissertazioni che fanno santo e giusto l'uomo; ma è la 2 I, XIII | nella perfezione e così santo da non aver talvolta delle 3 I, XIX | mio buon proposito e nel santo servizio che ti è dovuto; 4 II, I | e letizia nello Spirito Santo" (Rm 14,17); e non è concesso 5 II, VI | Tu non sei maggiormente santo se ricevi delle lodi, né 6 II, IX | uno se la cava da solo. Il santo martire Lorenzo seppe staccarsi 7 II, IX | piacimento. E' per questo che il santo Giobbe diceva: "Lo visiti 8 II, IX | fervore. Non ci fu mai un santo rapito così in alto e così 9 II, X | non tutto ciò che è alto è santo; non tutto ciò che è soave 10 II, XII | poté mai evitare? Quale santo stesse mai in questo mondo 11 III, III | solo sei buono, giusto e santo; tutto puoi e ogni cosa 12 III, V | Figlio e con lo Spirito Santo Paraclito, per tutti i secoli. 13 III, V | Oh!, mio Signore, che sei santo e mi ami, come esulteranno 14 III, IX | veramente desideri farti santo, devo essere io il tuo supremo 15 III, X | sottoposti spontaneamente al tuo santo servizio avranno grazia 16 III, X | consolazione dello Spirito Santo. Coloro che, per il tuo 17 III, X | l'uomo veramente libero e santo. Quanto è benedetta la condizione 18 III, XV | desideri vengono dallo Spirito Santo, anche se a noi appaiono 19 III, XVI | che viene dagli uomini; santo e puro è quello che la verità 20 III, XIX | inferiore; se da un uomo buono o santo, oppure da un malvagio, 21 III, XXII | di meno. Più grande e più santo è, infatti, colui che fa 22 III, XXV | proclamerai giusto e mi dirai santo qualunque sia la mia volontà, 23 III, XXVII| la grazia dello Spirito Santo; fa' che il mio cuore si 24 III, XL | immutabilmente buono, giusto, santo, talché fai e disponi ogni 25 III, XL | gloria, invece, e gaudio santo, è gloriarci in te, non 26 III, XL | sia benedetto il tuo nome santo, e a me non sia data lode 27 III, XLII | la grazia dello Spirito Santo cerca sempre un cuore umile. 28 III, L | 1. Signore Dio, Padre santo, che tu sia, ora e sempre, 29 III, L | splendore dei cieli. Padre santo, così hai disposto, così 30 III, LII | incontrano in un vicendevole santo bacio. Sacrificio a te gradito, 31 III, LIII | temporale. Ecco ciò che il santo apostolo Pietro chiede, 32 III, LV | comando è buono, giusto e santo, tale che ci invita a fuggire 33 III, LVI | In verità la vita di un santo monaco è la croce; ma la 34 III, LVIII| meriti dei beati: chi sia più santo o chi sia più grande nel 35 III, LVIII| presuntuosamente, di portare innanzi un santo, un altro, un altro santo. 36 III, LVIII| santo, un altro, un altro santo. Ma sono cose che, a volerle 37 III, LVIII| uno sapesse chi sia più santo di un altro o sia considerato 38 IV, I | dalla grazia dello Spirito Santo; istruì il popolo d'Israele 39 IV, I | altare, ci sei tu, mio Dio, santo dei santi, il creatore degli 40 IV, II | fatto che riceviamo il tuo santo corpo, la cui grandezza 41 IV, II | pochezza. Ecco, tu sei il santo dei santi, ed io una sozzura 42 IV, III | allegrezza al banchetto santo, "che, nella tua bontà, 43 IV, III | frequentemente e prendendo il santo cibo del tuo corpo, io mi 44 IV, III | io mi allontani dal mio santo proposito. In verità, "i 45 IV, IV | comprendere, un così profondo e santo mistero? O Signore, nella 46 IV, IX | miei peccati, per il tuo santo nome: salva l'anima mia, 47 IV, XI | appunto come cibo il tuo santo corpo, e come lume hai posto 48 IV, XI | sacro altare, con il pane santo, il prezioso corpo di Cristo; 49 IV, XI | essere pura la bocca, e santo il corpo e immacolato il 50 IV, XI | Signore Dio vostro, sono santo" (Lv 19,2). Onnipotente 51 IV, XVII | mai poté avere o sentire santo alcuno. Anche se non sono 52 IV, XVII | nel gaudio dello Spirito Santo, mentre era ancora nel grembo 53 IV, XVII | bramo di essere acceso di santo e grande desiderio e di 54 IV, XVII | esaltino il nome tuo, santo e soave, con sommo giubilo


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License