Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
nata 1
nati 1
nato 2
natura 48
naturale 3
naturali 1
naturalmente 1
Frequenza    [«  »]
49 su
49 veramente
48 allora
48 natura
48 piuttosto
48 quella
48 spirituale

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

natura

                                                    grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                                  grigio = Testo di commento
1 I, II | SE'~ ~ 1. L'uomo, per sua natura, anela a sapere; ma che 2 I, VII | buono hai sortito dalla natura. Non crederti migliore di 3 I, XXII | deficienze dovute alla corrotta natura umana. Invero mangiare, 4 I, XXII | che ci impone la nostra natura, tutto ciò, in realtà, è 5 I, XXII | 3. Tanto è fragile la natura umana che essa pende sempre 6 I, XXV | cui ciascuno è portato per natura; e il chiedere insistentemente 7 II, VII | verranno meno. ~ 2. Per sua natura, Gesù, tuo amore, è tale 8 II, XII | di spirito ciò che, per natura, essa fugge e abortisce. 9 II, XII | abortisce. Non è secondo la natura umana portare e amare la 10 III, IV | assoggettarsi a ciò che la natura impone. Sono questi che 11 III, VI | di fuori, di qualsivoglia natura. Saldamente mantieni, invece, 12 III, XIX | sembra impossibile per la mia natura: tu sai che ben scarsa è 13 III, XXII | noi e dentro di noi, per natura e per grazia, tutto è tuo 14 III, XXVI | non si può, perché alla natura si deve pur dare sostentamento; 15 III, XXXI | interiore egli abbia avuto. ~La natura bada alle cose esterne dell' 16 III, XLVIII| che fa piacere alla nostra natura, o ci è caro per abitudine, 17 III, XLVIII| che, facendo violenza alla natura, crocifigge i desideri della 18 III, XLIX | sopportare ciò che va contro la natura. Occorre che tu ti rivesta 19 III, XLIX | utile a nulla. Da ciò la natura uscirà talvolta contristata; 20 III, LIV | GLI OPPOSTI IMPULSI DELLA NATURA E DELLA GRAZIA~ ~ 1. Figlio, 21 III, LIV | attentamente gli impulsi della natura e quelli della grazia; come 22 III, LIV | molti sono ingannati. La natura è scaltra, trascina molta 23 III, LIV | trova la sua quiete. La natura non vuole morire, non vuole 24 III, LIV | umana, per amore di Dio. La natura s'affanna per il suo vantaggio, 25 III, LIV | dell'interesse propri. La natura gradisce onori e omaggi. 26 III, LIV | li attribuisce a Dio. La natura rifugge dalla vergogna e 27 III, LIV | nome di Gesù" (At 5,41). La natura inclina all'ozio e alla 28 III, LIV | con piacere la fatica. La natura mira a possedere cose rare 29 III, LIV | vestire logori panni. ~ 2. La natura guarda alle cose di questo 30 III, LIV | cielo dove nulla perisce. La natura è avida, preferisce prendere 31 III, LIV | ricevere" (At 20,35). La natura tende alle creature e al 32 III, LIV | comparire in pubblico. La natura gode volentieri di qualche 33 III, LIV | godere del sommo bene. La natura tutto fa per il proprio 34 III, LIV | le cose eterne. ~ 3. La natura si compiace di annoverare 35 III, LIV | virtù, al Figlio di Dio. La natura, di qualcosa che manchi 36 III, LIV | fermezza ogni privazione. La natura riferisce tutto a sé; lotta 37 III, LIV | e al giudizio di Dio. La natura è avida di conoscere cose 38 III, LIV | tiene in freno e si vince la natura, tanto maggior grazia viene 39 III, LV | LV ~LA CORRUZIONE DELLA NATURA E LA POTENZA DELLA GRAZIA 40 III, LV | io possa superare la mia natura, tanto malvagia, che mi 41 III, LV | grazia grande, per vincere la natura, sempre proclive al male, 42 III, LV | del primo uomo Adamo, la natura decadde, corrotta dal peccato; 43 III, LV | gli uomini, talché quella "natura", da te creata buona e retta, 44 III, LV | vizio e debolezza della natura corrotta". Così, per la 45 III, LV | libertà che le è lasciata, la natura trascina verso il male e 46 III, LV | di forza che rimane nella natura è come una scintilla coperta 47 III, LV | la grazia. Ché i doni di natura li hanno sia i buoni che 48 III, LV | tutto quello cui tende la natura umana. Anche se sarò tentato


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License