Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
piegherà 1
piegheranno 1
piena 32
pienamente 43
piene 4
pienezza 16
pieni 7
Frequenza    [«  »]
44 umile
43 animo
43 c'
43 pienamente
43 tue
42 contro
42 fede

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

pienamente

   Libro, Capitolo
1 I, I | Invece, chi vuole comprendere pienamente e gustare le parole di Cristo 2 I, IX | sapiente che possa conoscere pienamente ogni cosa? Perciò non devi 3 I, XIX | convincerci che non eravamo pienamente preparati e che non eravamo 4 I, XX | credi di poterti saziare pienamente; ma a ciò non giungerai. 5 I, XXI | sofferenze, Quando uno è pienamente compunto in se stesso, ogni 6 I, XXII | appare amara, perché constata pienamente le deficienze dovute alla 7 I, XXV | come saremmo d'un colpo pienamente addottrinati se avessimo 8 II, I | Cristo sarai ricco, sarai pienamente appagato. Sarà lui a provvedere 9 II, II | la propria colpa si sente pienamente in pace, avendo egli la 10 II, III | ogni cosa in bene. Chi è pienamente nella pace non sospetta 11 II, IV | desiderio non retto. E godrai pienamente di questa interiore libertà 12 II, IV | velame, e la comprenderesti pienamente: è infatti il cuore puro 13 II, IV | quando uno comincia a vincere pienamente se stesso e a camminare 14 II, VIII | un amico non puoi vivere pienamente; e se non hai come amico, 15 II, VIII | creature. Se vuoi essere pienamente aperto a gustare "com'è 16 III, II | loro, mi puoi ammaestrare pienamente; quelli, invece, senza di 17 III, XI | Se si tratta di me, sarai pienamente felice, comunque io voglia 18 III, XV | che ad essa mi confermi pienamente; che io abbia un solo volere 19 III, XVI | anima mia, non potrai essere pienamente consolata e perfettamente 20 III, XVIII | tutta la tua vita, compiendo pienamente, in tal modo, la volontà 21 III, XX | misera carne non ancora pienamente sottomessa allo spirito, 22 III, XXI | che io possa contemplare o pienamente possedere te, è ben poco 23 III, XXV | arriverai a disprezzare pienamente te stesso, sappi che allora 24 III, XXXI | creatura; occorre tralasciare pienamente se stesso, uscire spiritualmente 25 III, XXXIV | in cui tu mi appagherai pienamente con la tua presenza e sarai 26 III, XXXVII| eccezioni: essi non confidano pienamente in Dio, e perciò si affannano 27 III, XXXIX | nell'abnegazione di sé. Pienamente libero e sereno è appunto 28 III, XLI | spiritualmente illuminato e pienamente a te unito. ~ ~ 29 III, XLV | Signore, tu solo sei sempre pienamente fedele: non c'è amico siffatto, 30 III, XLIX | eterna, la patria del cielo, pienamente felice. Ma un tale momento 31 III, XLIX | realizzati e ristoreranno pienamente il tuo animo, appagandolo 32 III, LIII | dagli altri. Se avrai vinto pienamente te stesso, facilmente soggiogherai 33 III, LIII | se stessi, e per uscire pienamente da se stessi. I più restano 34 III, LVI | tu apprenda a rinnegare pienamente te stesso, in adesione alla 35 III, LVI | ristora e non mi allieta pienamente. Figlio, tutte queste cose 36 III, LVIII | condizione. Essi sono paghi, e pienamente. Magari gli uomini riuscissero 37 IV, II | nessuno può comprendere pienamente. Ma quali saranno i miei 38 IV, III | mi sento sempre degno e pienamente disposto a celebrare, farò 39 IV, IV | possa da sé solo comprendere pienamente queste cose, che superano 40 IV, VII | distratto, così di rado pienamente raccolto in te stesso; così 41 IV, VII | riscattare e cancellare pienamente i peccati, all'infuori della 42 IV, XIV | meno un amore che già arde pienamente e che ha potuto gustare 43 IV, XVI | a colui che solo mi può pienamente confortare e soccorrere.


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License