Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
generosa 1
generosamente 1
generoso 2
gente 38
genti 1
ger 1
gerusalemme 1
Frequenza    [«  »]
38 buono
38 dinanzi
38 dove
38 gente
38 giusto
37 carne
37 miei

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

gente

   Libro, Capitolo
1 I, I | nascosta. Ma accade che molta gente trae un ben scarso desiderio 2 I, III | della loro vita. Che se la gente mettesse tanta attenzione 3 I, III | e tanti scandali tra la gente; e nei conviventi non ci 4 I, IV | dietro a ogni discorso della gente e non spargere subito all' 5 I, X | dall'agitarsi che fa la gente. Infatti, anche se vi si 6 I, X | essere andato in mezzo alla gente. ~ 2. Ma perché andiamo 7 I, XII | contraddizione e che la gente ci giudichi male e ingiustamente, 8 I, XII | Invero, proprio quando la gente attorno a noi ci offende 9 I, XIX | appare esteriormente alla gente, tale sia anche interiormente. 10 I, XX | possibile, di stare con la gente e preferivano stare appartati, 11 I, XX | con Gesù, ritirarsi dalla gente. Soltanto chi ama il nascondimento 12 I, XX | nascondimento sta in mezzo alla gente senza errare; soltanto chi 13 I, XX | apparire, persino schivare la gente. Perché mai vuoi vedere 14 I, XX | mancanze. Lascia le vanità alla gente vana; e tu attendi invece 15 I, XXI | impari a non curarti della gente, questa lascerà che tu attenda 16 I, XXII | amore di Dio. Dice molta gente, debole e malata nello spirito: 17 I, XXII | alla quale tuttavia certa gente - anche se, lavorando o 18 I, XXII | pensiero del regno di Dio. Gente pazza, interiormente priva 19 I, XXII | interiormente priva di fede; gente sommersa dalle cose terrene, 20 I, XXV | quella che distoglie molta gente dal progresso spirituale 21 II, VI | Is 48,22; 57,21). E se la gente dice: "siamo in pace, non 22 II, VI | non dalle parole della gente; la loro letizia viene da 23 II, VI | lodi né ai rimproveri della gente; giacché, se ha la coscienza 24 III, XVIII | luminosa, per noi, povera gente, in virtù del tuo esempio 25 III, XX | invece la si ama e molta gente va cercando in essa la propria 26 III, XXVIII| turbare dal giudizio della gente. La tua pace non riposi 27 III, XXXIII| dell'intenzione, in molta gente, è offuscato, perché lo 28 III, XXXVI | in se stesso. C'è molta gente che parla tanto: e, perciò, 29 III, XLV | siffatte fandonie e dalla gente stolta, cosicché io non 30 III, L | quel che si sente dire" da gente profana (Is 11,3). Fa' che 31 III, LIV | scaltra, trascina molta gente, seduce, inganna e mira 32 III, LIV | maggiormente con la povera gente che con i potenti; sta volentieri 33 III, LVIII | il modo di pensare della gente lontana dalla perfezione 34 IV, I | dunque, altamente che tanta gente si renda così poco conto 35 IV, V | rapporto non sia con la gente volgare secondo modi consueti 36 IV, V | angeli in cielo o con la gente santa, in terra. Il sacerdote, 37 IV, XIII | verso il cielo. C'è un'altra gente così gloriosa, come il popolo 38 IV, XVII | scorgendo Gesù camminare tra la gente, disse con slancio devoto,


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License