Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
pazza 1
peccaminose 1
peccare 2
peccati 36
peccato 27
peccatore 12
peccatori 2
Frequenza    [«  »]
36 fine
36 neppure
36 nessuno
36 peccati
36 perciò
36 quaggiù
36 sotto

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

peccati

                                                      grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                                    grigio = Testo di commento
1 I, XX | Dio, e prega per i tuoi peccati e per le tue mancanze. Lascia 2 I, XXI | addolora. Sono i nostri peccati e i nostri vizi a fornire 3 I, XXII | Ti accusi oggi dei tuoi peccati e domani commetti di nuovo 4 I, XXIV | DIVINO E LA PUNIZIONE DEI PECCATI~ ~ 1. In ogni cosa tieni 5 I, XXIV | vizi e purgarsi ora dai peccati è miglior cosa che lasciarli 6 I, XXIV | quel fuoco, se non i tuoi peccati? Perciò, quanto più indulgi 7 I, XXIV | adesso, e piangere i tuoi peccati, per poter essere senza 8 III, IV | grande, amaro dolore, ai tuoi peccati, e non credere mai di valere 9 III, IV | quanto i tuoi vizi e i tuoi peccati; cose che ti debbono affliggere 10 III, IV | grandi tentazioni e in grandi peccati per quella loro superbia 11 III, VI | dall'utile pensiero dei tuoi peccati, dalla vigilanza del tuo 12 III, XVII | accada. Preservami da tutti i peccati, e non temerò né la morte 13 III, XXIII | schiacciata dalla mole dei peccati; innalza alle cose celesti 14 III, XLVIII| uomo è insozzato da molti peccati e irretito da molte passioni, 15 III, L | indulgente verso i miei peccati e mi hai invece scorticato 16 III, LII | cosa ho meritato con i mie peccati, se non l'inferno e il fuoco 17 III, LII | amore di verità, i miei peccati, così da rendermi degno 18 III, LVIII | pensa alla enormità dei suoi peccati, alla pochezza delle sue 19 IV, I | ma mi atterriscono i miei peccati, e la mia coscienza non 20 IV, II | santi, ed io una sozzura di peccati. Ecco, tu ti abbassi verso 21 IV, IV | interiori; sono oppresso dai peccati, legato e schiacciato da 22 IV, V | perché pianga i propri peccati; e la porta anche dietro, 23 IV, V | compassionevolmente anche i peccati commessi da altri, e sappia 24 IV, VII | umile confessione dei tuoi peccati, cosicché nulla di grave 25 IV, VII | dispiacere di tutti i tuoi peccati in generale; e maggiormente, 26 IV, VII | cancellare pienamente i peccati, all'infuori della totale 27 IV, VII | non mi ricorderò dei suoi peccati" (Eb 10,17), ma tutti gli 28 IV, VIII | a Dio Padre, per i tuoi peccati, cosicché nulla fosse in 29 IV, IX | offro a te tutti i miei peccati e le colpe da me commesse 30 IV, IX | cancellando ogni macchia dei miei peccati; affinché tu purifichi la 31 IV, IX | posso io fare per i miei peccati, se non confessarli umilmente 32 IV, IX | io provo per tutti i miei peccati; non voglio più commetterne, 33 IV, IX | Signore, rimetti i miei peccati, per il tuo santo nome: 34 IV, IX | parimenti a tutti noi i nostri peccati e le offese vicendevoli. 35 IV, XII | amarezza di cuore, ai tuoi peccati. Invero, colui che ama prepara 36 IV, XV | colpa a te stesso e ai tuoi peccati. Talvolta è una piccola


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License