Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
morta 2
mortale 9
mortali 1
morte 34
morti 2
mortifica 1
mortificando 1
Frequenza    [«  »]
34 buona
34 degno
34 libertà
34 morte
33 alto
33 ama
33 occhi

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

morte

                                                  grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                                grigio = Testo di commento
1 I, XII | spera che sopraggiunga la morte (2 Cor 1,8), così da poter 2 I, XVII | mantenendosi fedele sino alla morte. Beato colui che vi avrà 3 I, XIX | di prepararci meglio alla morte. "Beato quel servo - dice 4 I, XXI | andasse frequentemente alla morte, più che alla lunghezza 5 I, XXIII| XXIII ~LA MEDITAZIONE DELLA MORTE~ ~ 1. Ben presto la morte 6 I, XXIII| MORTE~ ~ 1. Ben presto la morte sarà qui, presso di te. 7 I, XXIII| peccato che sfuggire alla morte. Se oggi non sei preparato 8 I, XXIII| agli occhi l'ora della sua morte ed è pronto ogni giorno 9 I, XXIII| in qualunque momento, la morte non ti trovi impreparato. ~ 10 I, XXIII| trovato al momento della morte! Ora, una piena fiducia 11 I, XXIII| timore di Dio, in vista della morte. Procura di vivere ora in 12 I, XXIII| tale che, nell'ora della morte, tu possa avere letizia, 13 I, XXIII| Insomma, comunque destino è la morte; e passa rapidamente come 14 I, XXIII| conosci il giorno della tua morte; né sai che cosa sarà di 15 I, XXIII| lacrime, affinché, dopo la morte, la tua anima sia degna 16 I, XXIV | cuore non ha paura né della morte, né della condanna, né del 17 I, XXIV | non fa meraviglia - della morte e del giudizio. Se poi non 18 II, VII | dunque stretto, in vita e in morte, a Gesù, e affidati alla 19 II, XII | tutto è definito con la morte. La sola strada che porti 20 II, XII | patisse, e risorgesse da morte per entrare nella sua gloria" ( 21 III, XII | bruti, vanno incontro alla morte dell'anima per un piccolo 22 III, XVII | peccati, e non temerò né la morte né l'inferno. Purché tu 23 III, XVIII| della mia nascita fino alla morte in croce, non venne mai 24 III, XVIII| passione e della tua santa morte - il debito del peccato. 25 III, XXXIV| grande vanità, tra questi la morte. Veri sapienti sono riconosciuti , 26 III, XLII | amico; neppure per la sua morte. Su di me deve essere fondato 27 III, XLVII| libererà da questo corpo di morte?" (Rm 7,24); e non esclamerai " 28 III, XLVII| quaggiù" (Sal 119,5). Ché la morte sarà annientata e vi sarà 29 III, XLIX | Iddio, "per la vita e per la morte" (Fil 1,20). ~ ~ 30 III, LII | coperto dalla caligine della morte" (Gb 10,20s). Che cosa chiedi 31 III, LVI | porterò, la porterò fino alla morte, come tu me l'hai posta 32 III, LIX | e dove tu non sei, è morte ed inferno. Sei tu il mio 33 III, LIX | in questa terra oscura di morte. Proteggi e custodisci l' 34 IV, VII | Signore, e non voglio la morte del peccatore, ma che si


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License