Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
ricevendoti 1
riceverà 2
riceveranno 1
ricevere 29
riceverebbero 1
riceverla 1
riceverne 1
Frequenza    [«  »]
29 fiducia
29 forza
29 libero
29 ricevere
29 utile
28 12
28 fa'

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

ricevere

                                                   grassetto = Testo principale
   Libro, Capitolo                                 grigio = Testo di commento
1 I, XIX | doveri, quasi stessimo per ricevere da Dio il premio delle nostre 2 I, XXI | sicurezza di spirito, non ricevere molte gioie in questa vita; 3 II, X | portare la croce, più che a ricevere gioia. Anche tra coloro 4 II, X | cosa; così sarai degno di ricevere doni più grandi. La cosa 5 III, XXII| devozione; più pronto a ricevere maggiormente è colui che 6 III, XXX | DI DIO, NELLA FIDUCIA DI RICEVERE LA SUA GRAZIA~ ~ 1. O figlio, 7 III, LIV | ritiene "più bello dare che ricevere" (At 20,35). La natura tende 8 III, LIV | non può fare nulla senza ricevere nulla; per ogni favore spera 9 IV, I | non pura mi impedisce di riceveregrandi misteri. La dolcezza 10 IV, I | in te; tu mi comandi di ricevere il cibo dell'immortalità, 11 IV, I | in un'ora, prepararmi a ricevere con religioso timore il 12 IV, I | putrida creatura, oserò ricevere con tanta leggerezza te, 13 IV, I | creatura, giacché sto per ricevere nella mia casa, non un angelo, 14 IV, I | da un ardore più grande a ricevere Cristo, nel quale consiste 15 IV, I | ed esuli, invitandoci a ricevere questi misteri con queste 16 IV, II | pura coscienza; e possa ricevere, a mia salvezza eterna, 17 IV, III | beneficio dal tuo dono e ricevere allegrezza al banchetto 18 IV, III | celebrare, farò in modo di ricevere, in tempi opportuni, questi 19 IV, III | frequentemente del suo Dio e nel ricevere, in spirito di devozione, 20 IV, III | quell'anima che merita di ricevere devotamente te, Signore 21 IV, V | Battista, non saresti degno di ricevere o anche solo di toccare 22 IV, VI | preparare il mio cuore a ricevere con profitto il tuo sacramento 23 IV, XII | finché non avrai meritato di ricevere almeno una briciola o una 24 IV, XII | santità a me. Tu vieni per ricevere da me la santità, nell'unione 25 IV, XII | nell'unione con me; per ricevere nuova grazia, nel rinnovato, 26 IV, XV | sarà veramente degno di ricevere la grazia e meriterà il 27 IV, XV | rende degno proprio qui, nel ricevere la santa Eucarestia; perché 28 IV, XVI | ora desidero devotamente ricevere, tu conosci la mia debolezza 29 IV, XVII| E L'INTENSO DESIDERIO DI RICEVERE CRISTO~ ~Parola del discepolo ~


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License