Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
peccaminose 1
peccare 2
peccati 36
peccato 27
peccatore 12
peccatori 2
pece 1
Frequenza    [«  »]
27 celeste
27 cerca
27 gv
27 peccato
27 piacere
27 piccolo
27 posso

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

peccato

   Libro, Capitolo
1 I, II | cadere manifestamente in peccato, o commettere alcunché di 2 I, XIV | e facilmente si cade in peccato. Invece, nel giudizio e 3 I, XXI | di profonda compunzione; peccato e vizi dai quali siamo così 4 I, XXII | sciolto e libero da ogni peccato. In effetti l'uomo che vive 5 I, XXII | possiamo essere esenti dal peccato, né vivere senza molestie 6 I, XXII | avendo perduto, a causa del peccato, la nostra innocenza, abbiamo 7 I, XXIII| meglio star lontano dal peccato che sfuggire alla morte. 8 I, XXIV | invece continua ad amare il peccato ha paura e - ciò non fa 9 II, X | attribuisci soltanto il peccato, cosciente di meritare una 10 III, VII | facilmente nel pericolo e nel peccato. Un buon consiglio è questo, 11 III, XVIII| santa morte - il debito del peccato. Oh, come ti debbo ringraziare 12 III, XX | Confesserò contro di me il mio peccato" (Sal 31,5); a te, o Signore, 13 III, XLI | perché spesso e gravemente ho peccato al tuo cospetto, che qualsiasi 14 III, L | severamente la mia vita di peccato, che nessuno conosce più 15 III, LII | avere, in molte occasioni peccato grandemente. Dunque, a conti 16 III, LII | non questa soltanto: ho peccato, Signore, ho peccato, abbi 17 III, LII | ho peccato, Signore, ho peccato, abbi pietà di me, dammi 18 III, LV | malvagia, che mi trae al peccato e alla perdizione. Ché, 19 III, LV | mia ragione, la legge del peccato" (Rm 7,23), la quale mi 20 III, LV | provenienti da questa legge del peccato, se non mi assiste la tua 21 III, LV | natura decadde, corrotta dal peccato; e la triste conseguenza 22 III, LV | fuggire ogni male e ogni peccato. Invece, nella carne, io 23 III, LV | sottometto alla legge del peccato, obbedendo più ai sensi 24 IV, I | fede e sono asserviti al peccato. In questo sacramento è 25 IV, I | era stata deturpata dal peccato. Tanto grande è talora questa 26 IV, III | io cado tanto spesso in peccato, e intorpidisco e vengo 27 IV, IX | grazia, che ho perduta col peccato, tutto perdonando e misericordiosamente


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License