Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
celebre 1
celebri 1
celebrò 1
celeste 27
celesti 16
cella 3
cena 1
Frequenza    [«  »]
28 qualcosa
28 venga
28 volta
27 celeste
27 cerca
27 gv
27 peccato

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

celeste

   Libro, Capitolo
1 I, XI | misura, della contemplazione celeste. Il vero e più grande ostacolo 2 I, XX | Nessuno sarà degno del gaudio celeste, se non avrà sottoposto 3 II, VI | evidentemente ama di meno la gloria celeste. Grande serenità di spirito 4 II, IX | nella speranza della grazia celeste. Persone amanti del bene, 5 II, X | della verità e della gloria celeste, non desiderano la vana 6 II, XI | innamorati del suo regno celeste, Gesù ne trova molti; pochi 7 III, V | 1. Ti benedico, o Padre celeste, padre del mio Signore Gesù 8 III, VI | primo assaggio della patria celeste. Ma è cosa su cui non bisogna 9 III, IX | Quando verranno la grazia celeste e il vero amore, allora 10 III, XVIII | potuto entrare nella patria celeste, non essendo ancora stato 11 III, XXIII | irriga il mio cuore di celeste rugiada; versa l'acqua della 12 III, XXVII | purificazione del cuore e la celeste sapienza. ~ 3. O Dio, dammi 13 III, XXVII | così. Dammi, o Signore, la celeste sapienza; così che io apprenda 14 III, XXX | pone maggiore ostacolo alla celeste consolazione è proprio questo, 15 III, XXXII | Ap 3,18), vale a dire la celeste sapienza, che sovrasta tutto 16 III, XLV | per conservare la grazia celeste; non ambire a ciò che sembri 17 III, XLVIII| potere di smuovermi; vieni, o celeste soavità; cosicché ogni cosa 18 III, L | puoi, o Signore mio Dio, celeste medico delle anime, che 19 III, LII | abbia a concedere qualche celeste conforto? Non rammento di 20 III, LIX | e santifica, con la tua celeste benedizione, l'anima mia, 21 IV, II | tu mi vuoi dare il cibo celeste, mi vuoi dare da mangiare 22 IV, III | fossi privato di questo cibo celeste. Tu stesso, o Gesù tanto 23 IV, III | lo soccorre la medicina celeste. Ed è appunto la santa Comunione 24 IV, IV | dal cibo e dalla bevanda celeste, si trovano trasformati 25 IV, IV | la bocca all'orlo della celeste cannella, per prendere almeno 26 IV, IV | pienezza della beatitudine celeste, né posso essere ardente 27 IV, XVII | lasciano la sacra mensa celeste, piene di consolazione e


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License