Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
ci 160
ciascuna 1
ciascuno 21
cibo 16
ciechi 3
cieco 2
cieli 24
Frequenza    [«  »]
16 amici
16 basso
16 celesti
16 cibo
16 creatore
16 detto
16 discepolo

L'Imitazione di Cristo

IntraText - Concordanze

cibo

   Libro, Capitolo
1 III, XXVI| fervoroso sono ben pesanti e cibo e bevanda e vestito e tutte 2 IV, I | mi comandi di ricevere il cibo dell'immortalità, se voglio 3 IV, I | quali offri te stesso, come cibo nel sacramento. Sacramento 4 IV, II | banchetto; tu mi vuoi dare il cibo celeste, mi vuoi dare da 5 IV, II | banchetto, nel quale hai dato in cibo te stesso! Come è ammirabile 6 IV, III | fossi privato di questo cibo celeste. Tu stesso, o Gesù 7 IV, III | frequentemente e prendendo il santo cibo del tuo corpo, io mi rinnovi, 8 IV, IV | amore, poi, ristorati dal cibo e dalla bevanda celeste, 9 IV, IV | corpo e il tuo sangue quale cibo e bevanda. O "Signore Dio, 10 IV, VII | nell'agire; così profuso nel cibo; così sordo alla parola 11 IV, VIII| corpo e il mio sangue in cibo, perché io potessi essere 12 IV, X | prendere sacramentalmente in cibo il corpo del suo Redentore, 13 IV, XI | le viene presentato come cibo nient'altro all'infuori 14 IV, XI | tu hai dato, appunto come cibo il tuo santo corpo, e come 15 IV, XI | in cui disponesti come cibo, non già il simbolico agnello, 16 IV, XVI | attrazione, ché tu solo sei mio cibo e mia bevanda, mio amore


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License