Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
crismazione 17
cristiana 34
cristiane 1
cristiani 215
cristiano 20
cristo 57
criterio 1
Frequenza    [«  »]
224 più
222 consenso
216 eparchia
215 cristiani
212 deve
210 modo
208 sinodo

CCEO

IntraText - Concordanze

cristiani

    Titolo,Capitolo,Art.
1 I | TITOLO I~I FEDELI CRISTIANI~E TUTTI I LORO DIRITTI E 2 I | CIC83, C.204) §1. I fedeli cristiani sono coloro che, essendo 3 I | prerogative che sono proprie dei cristiani.~Can. 10~I fedeli cristiani, 4 I | cristiani.~Can. 10~I fedeli cristiani, profondamente attaccati 5 I | C.208) Tra tutti i fedeli cristiani, proprio in forza della 6 I | CIC83, C.209) §1. I fedeli cristiani hanno l’obbligo di conservare 7 I | CIC83, C.210) Tutti i fedeli cristiani devono dedicare le proprie 8 I | CIC83, C.211) Tutti i fedeli cristiani hanno il diritto e il dovere 9 I | CIC83, C.212) §1. I fedeli cristiani, consapevoli della propria 10 I | della Chiesa.~§2. I fedeli cristiani hanno pieno diritto di manifestare 11 I | a tutti gli altri fedeli cristiani, salva restando l’integrità 12 I | CIC83, C.213) I fedeli cristiani hanno il diritto di ricevere 13 I | CIC83, C.214) I fedeli cristiani hanno il diritto di esercitare 14 I | CIC83, C.215) I fedeli cristiani hanno pieno diritto di fondare 15 I | 216) Tutti quanti i fedeli cristiani, poiché partecipano alla 16 I | CIC83, C.217) I fedeli cristiani, poiché sono chiamati mediante 17 I | CIC83, C.219) Tutti i fedeli cristiani hanno il diritto di essere 18 I | CIC83, C.221) §1. Ai fedeli cristiani compete di rivendicare e 19 I | del diritto.~§2. I fedeli cristiani hanno anche il diritto, 20 I | con equità.~§3. I fedeli cristiani hanno il diritto di non 21 I | CIC83, C.222) §1. I fedeli cristiani hanno l’obbligo di sovvenire 22 I | propri diritti i fedeli cristiani, sia individualmente sia 23 I | che sono propri dei fedeli cristiani.~ 24 II | raggruppamento di fedeli cristiani congiunto dalla gerarchia, 25 II,1 | ascrizione.~Can. 38~I fedeli cristiani delle Chiese orientali, 26 II,2 | benevolenza e l’unità dei cristiani.~§2. Tutti gli altri chierici 27 II,2 | Anche tutti gli altri fedeli cristiani curino la conoscenza e la 28 II,2 | diritto.~Can. 41~I fedeli cristiani di qualsiasi Chiesa sui 29 II,2 | relazioni frequenti con i fedeli cristiani di un’altra Chiesa sui iuris, 30 IV | su tutti gli altri fedeli cristiani della Chiesa a cui presiede, 31 IV | chiese destinate ai fedeli cristiani della Chiesa a cui presiede 32 IV,2 | su tutti gli altri fedeli cristiani della Chiesa a cui presiede, 33 IV,2 | indirizzare istruzioni ai fedeli cristiani di tutta la Chiesa a cui 34 IV,2 | bene spirituale dei fedeli cristiani;~ inviare lettere encicliche 35 IV,2 | con tutti gli altri fedeli cristiani di qualsiasi Chiesa sui 36 IV,2 | concordemente l’unità di tutti i cristiani.~§2. Il Patriarca incoraggi 37 IV,2 | e tutti gli altri fedeli cristiani che, secondo la sua prudenza, 38 IV,5 | per lettera con i fedeli cristiani della propria eparchia, 39 IV,8 | non solo su tutti i fedeli cristiani ascritti alla stessa Chiesa, 40 IV,8 | nei riguardi dei fedeli cristiani che dimorano fuori dei confini 41 IV,8 | eparchiale di questi fedeli cristiani e gli mostri la lettera 42 IV,8 | bene spirituale dei fedeli cristiani della Chiesa a cui presiede, 43 VI,1 | su tutti gli altri fedeli cristiani della Chiesa metropolitana 44 VI,1 | presbiteri o di altri fedeli cristiani che si distinguono per saggezza, 45 VI,1 | necessità pastorali dei fedeli cristiani e inoltre può stabilire 46 VII,1 | della Chiesa o dei fedeli cristiani.~Can. 179~(cf CIC83, C.376) 47 VII,1,1 | presbiteri o anche altri fedeli cristiani distinti per prudenza e 48 VII,1,2 | sollecito verso tutti i fedeli cristiani affidati alle sue cure, 49 VII,1,2 | speciale che tutti i fedeli cristiani affidati alle sue cure favoriscano 50 VII,1,2 | favoriscano l’unità fra i cristiani secondo i principi approvati 51 VII,1,2 | testimonianza dei fedeli cristiani che vivono nella comunione 52 VII,1,2 | sono affidati dei fedeli cristiani di un’altra Chiesa sui iuris 53 VII,1,2 | modo affinché questi fedeli cristiani conservino il rito della 54 VII,1,2 | spirituali di questi fedeli cristiani, per quanto è possibile, 55 VII,1,2 | Chiesa sui iuris e fedeli cristiani, oppure anche mediante un 56 VII,1,2 | la cura di questi fedeli cristiani.~§3. I Vescovi eparchiali 57 VII,1,2 | Sincelli per la cura dei fedeli cristiani delle Chiese patriarcali, 58 VII,1,2 | proporre e spiegare ai fedeli cristiani le verità della fede che 59 VII,1,2 | mezzo la santità dei fedeli cristiani, secondo la vocazione propria 60 VII,1,2 | adoperi perché i fedeli cristiani affidati alle sue cure crescano 61 VII,1,2 | obbligo che hanno i fedeli cristiani di esercitare l’apostolato 62 VII,1,2 | le associazioni di fedeli cristiani che perseguono direttamente 63 VII,1,2 | le necessità dei fedeli cristiani che, anche se ascritti a 64 VII,1,4 | comunicare con i fedeli cristiani a sé affidati nemmeno per 65 VII,2,2 | nei riguardi dei fedeli cristiani ascritti a un’altra Chiesa 66 VII,2,4 | possibile, in modo che i fedeli cristiani dell’eparchia siano rappresentati 67 VII,2,4 | assieme a questi fedeli cristiani, anche altri di un’altra 68 VII,2,4 | designati se non fedeli cristiani che si distinguono per fede 69 VII,3 | determinata comunità di fedeli cristiani, stabilmente costituita 70 VII,3 | abbracciare tutti i fedeli cristiani di un determinato territorio; 71 VII,3 | dell’ascrizione dei fedeli cristiani a un’altra Chiesa sui iuris, 72 VII,3 | opportuno, altri fedeli cristiani specialmente chierici.~Can. 73 VII,3 | di Dio a tutti i fedeli cristiani affinché, radicati nella 74 VII,3 | catechistica deve condurre i fedeli cristiani alla piena conoscenza del 75 VII,3 | inoltre perché i fedeli cristiani si nutrano dell’alimento 76 VII,3 | cristiana sia nei singoli fedeli cristiani, sia nelle associazioni 77 VII,3 | adoperi perché i fedeli cristiani diano il loro aiuto alle 78 VII,3 | stato canonico dei fedeli cristiani in ragione del matrimonio, 79 VII,3 | stato canonico dei fedeli cristiani e tutti i documenti che 80 VII,4 | alcuni gruppi di fedeli cristiani.~Can. 308~(= CIC83, C.561) 81 VIII | cura pastorale dei fedeli cristiani nell’esarcato; il Patriarca 82 X | ministri sacri, sono dei fedeli cristiani che, eletti dall’autorità 83 X | da tutti gli altri fedeli cristiani.~Can. 324~I chierici, congiunti 84 X,1,2 | coi non credenti o i non cristiani o con i cristiani meno fervorosi, 85 X,1,2 | i non cristiani o con i cristiani meno fervorosi, nell’apostolato 86 X,3 | esempio agli altri fedeli cristiani nel condurre la vita familiare 87 X,3 | dei sacramenti, ai fedeli cristiani che li chiedono in modo 88 X,3 | chierici e altri fedeli cristiani.~Can. 390~(cf CIC83, C.281) § 89 XI | Codice si intendono i fedeli cristiani che hanno come propria e 90 XI | a tutti quanti i fedeli cristiani e oltre a quelli che sono 91 XII,1,1 | Chiesa, nel quale i fedeli cristiani, seguendo più da vicino 92 XII,1,1 | religiosa e morale dei fedeli cristiani, specialmente dei fanciulli, 93 XIII | ASSOCIAZIONI~DEI FEDELI CRISTIANI~Can. 573~(= CIC83, C.301 § 94 XIII | erigere associazioni di fedeli cristiani che si propongono di insegnare 95 XIII | associazioni dei fedeli cristiani, per le associazioni e per 96 XIII | aperte a tutti i fedeli cristiani di qualche Chiesa patriarcale 97 XIII | è di scandalo ai fedeli cristiani, prendere nel frattempo 98 XIII | Nessuna associazione di fedeli cristiani può ascriversi i propri 99 XIV | le missioni.~§4. I fedeli cristiani coltivino in se stessi e 100 XIV | la Chiesa; tutti i fedeli cristiani, invece, si impegnino affinché 101 XIV | non riservate ai fedeli cristiani.~(CIC83, C.788 §3) §3. Spetta 102 XIV | tutti gli altri missionari cristiani per dare un’unica testimonianza 103 XV,1 | Dottore di tutti i fedeli cristiani che ha il dovere di confermare 104 XV,1 | comune adesione dei fedeli cristiani sotto la guida del sacro 105 XV,1 | magistero; tutti i fedeli cristiani sono perciò obbligati a 106 XV,1 | atto definitivo; i fedeli cristiani procurino perciò di evitare 107 XV,1 | fede e maestri dei fedeli cristiani affidati alla loro cura; 108 XV,1 | alla loro cura; i fedeli cristiani hanno l’obbligo di aderire 109 XV,1 | usati in modo che i fedeli cristiani siano condotti a una vita 110 XV,2 | tutti gli altri fedeli cristiani poi, prendano parte volentieri 111 XV,2,1 | anche agli altri fedeli cristiani, fermo restando il can. 112 XV,2,2 | movimenti e i circoli di fedeli cristiani che mirano sia a fini di 113 XV,2,2 | ai vari gruppi di fedeli cristiani e siano provvisti anche 114 XV,2,2 | 542.~§3. Gli altri fedeli cristiani debitamente formati diano 115 XV,3 | can. 633; perciò i fedeli cristiani s’impegnino affinché questo 116 XV,3 | altri.~Can. 630~§1. I fedeli cristiani s’impegnino con grande coraggio 117 XV,3 | fortunati.~§2. Tutti i fedeli cristiani favoriscano le iniziative 118 XV,3,1 | una grave causa, ai fedeli cristiani la frequenza di qualche 119 XV,3,2 | cattolici nei quali dei fedeli cristiani, scelti accuratamente e 120 XV,4 | 822 §3)§2. Tutti i fedeli cristiani collaborino, ognuno secondo 121 XV,4 | comunicazione sociale, che i fedeli cristiani siano istruiti sull’uso 122 XV,4 | Apostolica, proibire ai fedeli cristiani di usare strumenti della 123 XV,4 | necessario che i fedeli cristiani abbiano un largo accesso 124 XV,4 | collaborazione con altri cristiani, se questo può essere fatto 125 XV,4 | utilmente.~§2. Tutti i fedeli cristiani e specialmente i pastori 126 XV,4 | pubblico o privato dei fedeli cristiani necessitano della licenza 127 XV,4 | CIC83, C.831) I fedeli cristiani non scrivano nulla in giornali, 128 XV,4 | discrezione.~§3. Tutti i fedeli cristiani evitino tutto ciò di cui 129 XVI | Corpo; perciò tutti i fedeli cristiani, ma specialmente i sacri 130 XVI | validità.~Can. 670~§1. I fedeli cristiani cattolici per una giusta 131 XVI | culto divino degli altri cristiani e prendervi parte osservando 132 XVI | CIC83, C.933) §2. Se ai cristiani acattolici mancano i locali 133 XVI | sacramenti soltanto ai fedeli cristiani cattolici, i quali parimenti 134 XVI | indifferentismo, è lecito ai fedeli cristiani cattolici, ai quali è fisicamente 135 XVI | degli infermi ai fedeli cristiani delle Chiese orientali che 136 XVI | vale anche per i fedeli cristiani di altre Chiese che, a giudizio 137 XVI | anche a tutti gli altri cristiani che non hanno piena comunione 138 XVI | partecipazione dei fedeli cristiani.~Can. 674~(CIC83, C.846 § 139 XVI,1 | dimorano non pochi fedeli cristiani che non hanno un parroco 140 XVI,1 | lecitamente.~§5. Il bambino di cristiani acattolici viene battezzato 141 XVI,2 | separatamente, a tutti i fedeli cristiani di qualunque Chiesa sui 142 XVI,2 | Chiesa latina.~§2. I fedeli cristiani delle Chiese Orientali possono 143 XVI,2 | myron solamente ai fedeli cristiani della propria Chiesa sui 144 XVI,2 | quanto riguarda poi i fedeli cristiani delle altre Chiese sui iuris, 145 XVI,3 | Tutti gli altri fedeli cristiani in virtù del battesimo e 146 XVI,3 | necessità pastorali dei fedeli cristiani.~(cf CIC83, C.902) §2. Tuttavia 147 XVI,3 | allontanato lo stupore dei fedeli cristiani, usare vesti liturgiche 148 XVI,3 | quali anche altri fedeli cristiani possono distribuire la Divina 149 XVI,3 | e altre opere, i fedeli cristiani osservino fedelmente le 150 XVI,3 | somma riverenza dai fedeli cristiani.~§2. La custodia della Divina 151 XVI,3 | le offerte che i fedeli cristiani loro offrono, conforme all’ 152 XVI,3 | le offerte che i fedeli cristiani danno spontaneamente in 153 XVI,3 | le intenzioni dei fedeli cristiani, specialmente dei poveri.~ 154 XVI,3 | Divina Liturgia da fedeli cristiani di un’altra Chiesa sui iuris 155 XVI,4 | della penitenza i fedeli cristiani che, avendo commesso dei 156 XVI,4 | vivamente però a tutti i fedeli cristiani di ricevere frequentemente 157 XVI,4 | cf 962 §2) §2. I fedeli cristiani siano istruiti, per quanto 158 XVI,4 | sia amministrato ai fedeli cristiani a loro affidati, che lo 159 XVI,5 | con l’orazione, i fedeli cristiani colpiti da grave malattia 160 XVI,5 | CIC83, C.1001) I fedeli cristiani ricevano volentieri l’unzione 161 XVI,5 | CIC83, C.1005-1006) I fedeli cristiani gravemente ammalati che 162 XVI,6,3 | particolare.~§2. Tutti i fedeli cristiani hanno l’obbligo di rivelare 163 XVI,6,4 | partecipazione possibile dei fedeli cristiani in una chiesa, di domenica 164 XVI,7,1 | obbligo di curare che i fedeli cristiani siano preparati allo stato 165 XVI,7,1 | adulti, con la quale i fedeli cristiani siano istruiti sul significato 166 XVI,7,1 | C.1069) Tutti i fedeli cristiani hanno l’obbligo di rivelare 167 XVI,7,2 | caso speciale ai fedeli cristiani suoi sudditi, dovunque dimorino, 168 XVI,7,2 | a tutti gli altri fedeli cristiani della propria Chiesa sui 169 XVI,7,2 | può dispensare i fedeli cristiani suoi sudditi dovunque dimorino, 170 XVI,7,2 | nonché tutti gli altri fedeli cristiani ascritti alla propria Chiesa 171 XVI,7,2 | può dispensare i fedeli cristiani suoi sudditi dovunque dimorino, 172 XVI,7,2 | nonché tutti gli altri fedeli cristiani che attualmente dimorano 173 XVI,7,6 | il matrimonio dei fedeli cristiani di qualche Chiesa orientale 174 XVI,7,6 | autorità di quei fedeli cristiani.~Can. 834~§1. La forma di 175 XVI,8,2 | civili, destinati ai fedeli cristiani defunti: gli uni e gli altri 176 XVI,8,2 | essere date a tutti i fedeli cristiani e ai catecumeni defunti, 177 XVI,8,2 | pubblico scandalo dei fedeli cristiani.~Can. 878~(cf CIC83, C.1181) § 178 XVI,8,2 | le offerte che i fedeli cristiani spontaneamente offrono.~ 179 XVI,8,3 | C.1247 a) §1. I fedeli cristiani hanno l’obbligo, nelle domeniche 180 XVI,8,3 | 1) §2. Perché i fedeli cristiani possano adempiere più facilmente 181 XVI,8,3 | raccomanda vivamente ai fedeli cristiani che in questi giorni, anzi 182 XVI,8,3 | C.1247 b) §4. I fedeli cristiani si astengano in questi giorni 183 XVI,8,3 | giorni di penitenza i fedeli cristiani hanno l’obbligo di osservare 184 XVI,8,3 | iuris.~Can. 883~§1. I fedeli cristiani che si trovano fuori dei 185 XVI,8,4 | filiale venerazione dei fedeli cristiani Santa Maria sempre Vergine, 186 XVI,8,4 | esempio infatti i fedeli cristiani sono edificati e con l’intercessione 187 XVI,8,4 | alla venerazione dei fedeli cristiani, nel modo e nell’ordine 188 XVI,8,4 | alla venerazione dei fedeli cristiani non possono essere trasferite 189 XVI,8,5 | tutti gli altri fedeli cristiani della propria Chiesa sui 190 XVIII | PROMOZIONE DELL’UNITÀ DEI CRISTIANI~Can. 902~Poiché la sollecitudine 191 XVIII | l’unità di tutti quanti i cristiani spetta all’intera Chiesa, 192 XVIII | intera Chiesa, tutti i fedeli cristiani, ma specialmente i Pastori 193 XVIII | iniziative comuni con gli altri cristiani, si deve conservare la dovuta 194 XVIII | Can. 906~Perché i fedeli cristiani vengano a conoscere più 195 XVIII | procurino che gli altri cristiani che li frequentano o in 196 XVIII | desiderabile che i fedeli cristiani cattolici, osservate le 197 XVIII | possono cooperare con altri cristiani, non da soli ma insieme, 198 XIX,1,1 | parroco per alcuni fedeli cristiani di qualche Chiesa sui iuris, 199 XIX,1,1 | un esarcato per i fedeli cristiani di qualche Chiesa sui iuris, 200 XIX,1,1 | proprio degli stessi fedeli cristiani il Gerarca di un’altra Chiesa 201 XIX,1,1 | se si tratta di fedeli cristiani di qualche Chiesa patriarcale, 202 XXI | governo tutti gli altri fedeli cristiani possono cooperare a norma 203 XXIII,1 | diritto di esigere dai fedeli cristiani le cose che sono necessarie 204 XXIII,1 | abitualmente aperte ai fedeli cristiani, il Vescovo eparchiale può 205 XXIII,4 | 1300) Le volontà dei fedeli cristiani che hanno donato o lasciato, 206 XXIII,4 | dell’eparchia, ai fedeli cristiani che hanno in quel luogo 207 XXIII,4 | delle volontà dei fedeli cristiani che hanno donato o lasciato 208 XXVII,1 | per provvedere ai fedeli cristiani che si trovano in pericolo 209 XXVII,2 | la comunione con i fedeli cristiani ad essa soggetti e, legittimamente 210 XXIX,1 | passivo, riguardano i fedeli cristiani delle Chiese orientali solamente 211 XXIX,1 | leggi sugli stessi fedeli cristiani, o se si tratta di cose 212 XXIX,3,3| bene spirituale dei fedeli cristiani è una causa giusta e ragionevole.~(= 213 XXIX,3,3| caso speciale, i fedeli cristiani sui quali esercita la sua 214 XXIX,3,3| può dispensare i fedeli cristiani sui quali esercita la sua 215 XXX,1 | vita spirituale dei fedeli cristiani;~ i confini certi e non


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License