Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
votare 1
votazione 8
votazioni 2
voti 62
voto 53
vuole 7
vuoto 1
Frequenza    [«  »]
63 necessità
62 battesimo
62 società
62 voti
61 impedimento
61 legge
61 stata

CCEO

IntraText - Concordanze

voti

   Titolo,Capitolo,Art.
1 IV,1 | riportato due terzi dei voti, a meno che per diritto 2 IV,1 | assolutamente maggiore dei voti e l’elezione sia portata 3 IV,3 | stabilire con sue norme quanti voti e quanti scrutini sono richiesti 4 VI,1 | assolutamente maggiore dei voti di coloro che hanno voto 5 VII,1,1| maggioranza assoluta dei voti di coloro che sono presenti; 6 VII,1,1| nella quarta votazione i voti vanno dati solo ai due candidati 7 VII,1,1| ricevuto la maggioranza dei voti.~§4. Se, a causa della parità 8 VII,1,1| a causa della parità dei voti nella terza o quarta votazione, 9 VII,1,1| Apostolica, chieda per lettera i voti dei Vescovi; in questo caso, 10 VII,1,1| lettere dei Vescovi, contino i voti e, stesa la relazione circa 11 VII,1,1| maggioranza assoluta dei voti dei membri del Sinodo, sia 12 VII,1,4| maggioranza assoluta dei voti dei membri dello stesso 13 IX | almeno con due terzi dei voti dei membri aventi voto deliberativo 14 XII,1,1| consacrati per mezzo dei voti pubblici di obbedienza, 15 XII,1,1| fedelmente e integralmente i voti che hanno emesso, ma anche 16 XII,1,1| C.266 §2) Un membro di voti perpetui viene ascritto 17 XII,1,1| Esarca:~ rimane legato ai voti e continua a essere tenuto 18 XII,1,2| specialmente dalla ricerca di voti tanto per se stessi quanto 19 XII,1,2| apprendere le esigenze dei voti e delle virtù, in esercitazioni 20 XII,1,2| quale sono compresi i tre voti perpetui di obbedienza, 21 XII,1,2| invalidi gli atti contrari ai voti, se gli atti possono essere 22 XII,1,2| può dare ai suoi membri di voti perpetui, a norma del tipico, 23 XII,1,2| concederlo a un membro di voti perpetui, su domanda del 24 XII,1,2| esclaustrato rimane legato ai voti ed è ancora tenuto a tutti 25 XII,1,2| C.691) §1. Un membro di voti perpetui non chieda l’indulto 26 XII,1,2| diritto stesso la dispensa dai voti come pure da tutti gli obblighi 27 XII,1,2| C.693) §1. Il monaco di voti perpetui e costituito nell’ 28 XII,1,2| Per dimettere un membro di voti perpetui, fermo restando 29 XII,1,3| la professione con i tre voti pubblici di obbedienza, 30 XII,1,3| professione temporanea con i tre voti di obbedienza, di castità 31 XII,1,3| CIC83, C.654) Un membro di voti temporanei ha lo stesso 32 XII,1,3| statuti come un membro di voti perpetui; è privo di voce 33 XII,1,3| invalidi gli atti contrari ai voti.~§2. Questa professione 34 XII,1,3| Tutto ciò che un membro di voti temporanei invece acquista 35 XII,1,3| congregazione.~§4. Il membro di voti temporanei può cambiare 36 XII,1,3| vigore.~§5. Se un membro di voti temporanei ha contratto 37 XII,1,3| concedere, al membro di voti perpetui che lo richiede, 38 XII,1,3| ordinazione ai membri di voti perpetui.~(# CIC83, C.1021) § 39 XII,1,3| parroco rimane legato ai voti ed è anche tenuto a tutti 40 XII,1,3| noviziato, pur rimanendo i voti, sono sospesi i diritti 41 XII,1,3| che è ancora professo di voti temporanei, rinnovi nello 42 XII,1,3| 688 §1) §1. Il professo di voti temporanei, scaduto il tempo 43 XII,1,3| 2. Colui che durante i voti temporanei chiede per una 44 XII,1,3| rinnovazione degli stessi voti o dall’emissione della professione 45 XII,1,3| periti, rende il membro di voti temporanei inetto a vivere 46 XII,1,3| però un membro, durante i voti temporanei, è diventato 47 XII,1,3| C.691) §1. Un membro di voti perpetui non chieda l’indulto 48 XII,1,3| 696 §2) §1. Un membro di voti temporanei può essere dimesso 49 XII,1,3| Per dimettere un membro di voti perpetui è competente il 50 XII,2 | vincolo sacro, non però con i voti religiosi, e che imitano 51 XII,4 | apostolica, i cui membri senza i voti religiosi perseguono un 52 XVI,8,5| CIC83, C.1196) §1. Dai voti privati può dispensare per 53 XVI,8,5| 894~(= CIC83, C.1198) I voti emessi prima della professione 54 XIX,1,2| sono presenti; se invece i voti sono stati uguali, il presidente 55 XX,1,1 | riportato il numero richiesto di voti.~Can. 954~(cf CIC83, C.152) § 56 XX,1,1 | scrutatori raccolgono i voti e davanti al presidente 57 XX,1,1 | procedano allo scrutinio dei voti stessi e facciano sapere 58 XX,1,1 | facciano sapere a tutti, quanti voti ciascuno abbia riportato.~§ 59 XX,1,1 | riportato.~§3. Se il numero dei voti non è uguale al numero degli 60 XX,1,1 | dopo il terzo scrutinio i voti sono stati uguali, si ritenga 61 XX,1,2 | possono postularlo coi loro voti dall’autorità competente, 62 XX,1,2 | richiesti almeno due terzi dei voti; altrimenti si proceda all’


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License