Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
cancelleria 1
cancelliere 15
candidati 24
candidato 30
cann 66
canoni 34
canonica 45
Frequenza    [«  »]
31 morte
31 parrocchiale
31 presbiterale
30 candidato
30 comunione
30 così
30 dagli

CCEO

IntraText - Concordanze

candidato

   Titolo,Capitolo,Art.
1 VI,1 | Chiesa e le doti speciali del candidato all’episcopato.~Can. 169~ 2 VII,1,1| nel qual caso il nome del candidato deve essere radiato dall’ 3 VII,1,1| votazione, non consta chi sia il candidato per la nuova votazione o 4 VII,1,1| ordinazione episcopale il candidato emetta la professione di 5 VII,3 | guisa dei religiosi;~ il candidato ha dato per iscritto il 6 XII,1,2| ammesso al noviziato, il candidato deve vivere nel monastero 7 XII,1,2| che non si tratti di un candidato che è stato destinato a 8 XII,1,2| della piena libertà del candidato nella scelta dello stato 9 XII,1,2| CIC83, C.668 §4) §1. Il candidato alla professione monastica 10 XII,1,3| che non si tratti di un candidato che è destinato a una provincia 11 XII,1,3| ammesso al noviziato il candidato sia preparato convenientemente, 12 XVI,6,1| 747~(CIC83, C.1015) Il candidato al diaconato e al presbiterato 13 XVI,6,1| dell’eparchia nella quale il candidato ha il domicilio, oppure 14 XVI,6,1| eparchia per il cui servizio il candidato ha dichiarato per iscritto 15 XVI,6,1| eparchiale non può ordinare un candidato suo suddito ascritto a un’ 16 XVI,6,1| se invece si tratta di un candidato che è ascritto alla Chiesa 17 XVI,6,2| richiede inoltre che il candidato non sia impedito a norma 18 XVI,6,2| Patriarca, se si tratta di un candidato che ha il domicilio o il 19 XVI,6,2| Se invece si tratta di un candidato non destinato al sacerdozio, 20 XVI,6,2| 761~(CIC83, C.1036) Il candidato all’ordine del diaconato 21 XVI,6,3| L’autorità che ammette un candidato alla sacra ordinazione, 22 XVI,6,3| CIC83, C.1053 §3) se il candidato è unito in matrimonio, il 23 XVI,6,3| quale è stato affidato il candidato fuori del seminario, sui 24 XVI,6,3| buoni costumi dello stesso candidato;~ le lettere testimoniali 25 XVI,6,3| vita consacrata dove il candidato ha dimorato per qualche 26 XVI,6,3| tempo, sulle qualità del candidato e sulla sua libertà da ogni 27 XVI,6,3| quali si afferma che il candidato è idoneo a ricevere l’ordine 28 XVI,6,3| coscienza però ritiene che il candidato non è idoneo, non lo ordini.~ 29 XVI,6,3| parrocchiale di ciascun candidato a norma del diritto particolare.~§ 30 XVI,6,3| 772~(CIC83, C.1039) Ogni candidato che dev’essere promosso


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License