Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

CCEO

IntraText - Concordanze

(Hapax - parole che occorrono una sola volta)


1004-714 | 716-colti | coman-evide | evita-orazi | ordin-scapi | scatu-xxx

     Titolo,Capitolo,Art.
501 XVI,3 | nella Divina Liturgia.~Can. 716~(cf CIC83, C.945 §2) Fermo 502 XVI,4 | SACRAMENTO DELLA PENITENZA~Can. 718~(cf CIC83, C.959) Nel sacramento 503 XVI,4 | Divina Eucaristia.~Can. 719~(cf CIC83, C.989) Chi è 504 XVI,4 | propria Chiesa sui iuris.~Can. 720~(= CIC83, C.960 §1) §1. 505 XVI,4 | di tale necessità.~Can. 721~(CIC83, C.962 §1) §1. Perché 506 XVI,4 | notte nella sua casa.~Can. 724~(CIC83, C.969 §1) §1. Solo 507 XVI,4 | sacramento della penitenza.~Can. 726~(CIC83, C.974 §1) §1. La 508 XVI,4 | eparchia o del domicilio.~Can. 727~In alcuni casi, per provvedere 509 XVI,4 | esercita la potestà.~Can. 730~(= CIC83, C.977) L’assoluzione 510 XVI,4 | questo sacramento.~Can. 736~(cf CIC83, C.964 §1) §1. 511 XVI,5 | UNZIONE DEGLI INFERMI~Can. 737~(cf CIC83, C.998) §1. Mediante 512 XVI,5 | possibile, questo uso.~Can. 738~(cf CIC83, C.1001) I fedeli 513 XVI,5 | poi, anche lo deve.~Can. 740~(cf CIC83, C.1005-1006) 514 XVI,6,1 | prescritta dalla Chiesa.~Can. 745~(cf CIC83, C.1013) L’ordinazione 515 XVI,6,1 | legittimo mandato.~Can. 746~(cf CIC83, C.1014) §1. Il 516 | 75 517 XVI,6,2 | della sacra ordinazione~Can. 754~(= CIC83, C.1024) Può ricevere 518 XVI,6,2 | di sesso maschile.~Can. 755~(= CIC83, C.1030) Il Vescovo 519 XVI,6,2 | gli stessi ordini.~Can. 757~(CIC83, C.1038) A colui 520 XVI,6,2 | alla sacra ordinazione~Can. 758~(CIC83, C.1025) §1. Perché 521 XVI,6,2 | dalla Sede Apostolica.~Can. 759~(CIC83, C.1031 §1) §1. L’ 522 XVI,6,2 | alla Sede Apostolica.~Can. 760~§1. Ordinare un diacono 523 XVI,6,3 | alla sacra ordinazione~Can. 769~(cf CIC83, C.1050) §1. L’ 524 XVI,6,4 | suggerisca diversamente.~Can. 774~(CIC83, C.1053 §1) §1. Celebrata 525 XVI,7,1 | celebrazione del matrimonio~Can. 783~(cf CIC83, C.1063) I pastori 526 XVI,7,1 | piena nella famiglia.~Can. 784~(cf CIC83, C.1067) Per diritto 527 XVI,7,1 | celebrazionne del matrimonio.~Can. 785~(CIC83, C.1066) §1. I pastori 528 XVI,7,1 | Gerarca del luogo.~Can. 789~(CIC83, C.1071 §1) Anche 529 | 79 530 XVI,7,2 | dirimenti in generale~Can. 790~(cf CIC83, C.1073) §1. L’ 531 XVI,7,2 | invalido il matrimonio.~Can. 791~(= CIC83, C.1074) Si ritiene 532 XVI,7,2 | altrimenti è occulto.~Can. 792~(# CIC83, C.1075 §2) Non 533 XVI,7,2 | libro dei matrimoni.~Can. 799~(cf CIC83, C.1082) Se il 534 XVI,7,3 | celebrazione del matrimonio.~Can. 801~(= CIC83, C.1084 §1) §1. 535 XVI,7,3 | spontaneamente il matrimonio.~Can. 807~(= CIC83, C.1090 §1) §1. 536 XVI,7,3 | la morte al coniuge.~Can. 808~(CIC83, C.1091 §1) §1. Nella 537 XVI,7,3 | non si moltiplica.~Can. 809~(# CIC83, C.1092) §1. L’ 538 XVI,7,3 | non si moltiplica.~Can. 810~(CIC83, C.1093) §1. L’impedimento 539 XVI,7,5 | nessuna potestà umana.~Can. 818~(= CIC83, C.1095) Sono incapaci 540 XVI,7,5 | essenziali del matrimonio.~Can. 819~(= CIC83, C.1096) Perché 541 XVI,7,6 | celebrazione del matrimonio~Can. 828~(CIC83, C.1108 §1) §1. Sono 542 XVI,7,6 | benedizione del matrimonio.~Can. 833~§1. Il Gerarca del luogo 543 XVI,7,6 | per gravissima causa.~Can. 836~(= CIC83, C.1119) Fuori 544 XVI,7,6 | matrimonio si può celebrare.~Can. 838~(cf CIC83, C.1118 §1) §1. 545 XVI,7,6 | propria Chiesa sui iuris.~Can. 839~(= CIC83, C.1127 §3) E’ 546 XVI,7,6 | nei libri prescritti.~Can. 842~(= CIC83, C.1123) Se il 547 XVI,7,7 | prescritta dal diritto.~Can. 847~(cf CIC83, C.1160) Il matrimonio 548 XVI,7,7 | sanazione in radice~Can. 848~(= CIC83, C.1161 §1) §1. 549 XVI,7,7 | stato dato il consenso.~Can. 852~(cf CIC83, C.1165 §2) Il 550 XVI,7,8 | eccetto dalla morte.~Can. 854~(CIC83, C.1143 §1) §1. Il 551 XVI,7,8 | dei cann. 855 e 856.~Can. 858~(= CIC83, C.1147) Il Gerarca 552 XVI,7,8 | sui matrimoni misti.~Can. 859~(CIC83, C.1148 §1) §1. Il 553 XVI,7,8 | carità e dell’equità.~Can. 860~(CIC83, C.1149) Al non battezzato 554 XVI,7,8 | permanenza del vincolo~Can. 863~(= CIC83, C.1152 §1) §1. 555 XVI,7,8 | educazione dei figli.~Can. 866~(= CIC83, C.1155) Il coniuge 556 XVI,8,2 | consacrazione o benedizione.~Can. 870~(= 1215) Non si edifichi 557 | 88 558 XVI,8,3 | trasferiti alla domenica.~Can. 881~(cf CIC83, C.1247 a) §1. 559 XVI,8,3 | mente e del corpo.~Can. 882~(cf CIC83, C.1249) Nei giorni 560 XVI,8,4 | immagini e delle reliquie~Can. 884~(= CIC83, C.1186) Per incrementare 561 XVI,8,4 | intercessione sostenuti.~Can. 885~(= CIC83, C.1187) E’ lecito 562 XVI,8,4 | i Santi o i Beati.~Can. 886~(cf CIC83, C.1188) Rimanga 563 XVI,8,4 | consulti dei periti.~Can. 888~(= CIC83, C.1190 §1) §1. 564 XVI,8,5 | altrimenti è privato.~Can. 890~(CIC83, C.1193) Il voto 565 XVI,8,5 | con la commutazione.~Can. 892~(= CIC83, C.1195) Colui 566 XVI,8,5 | gli reca pregiudizio.~Can. 893~(CIC83, C.1196) §1. Dai 567 XVI,8,5 | qualsiasi confessore.~Can. 894~(= CIC83, C.1198) I voti 568 XVI,8,5 | nella congregazione.~Can. 895~(# CIC83, C.1199) Il giuramento, 569 XVII | LA CHIESA CATTOLICA~Can. 896~A coloro che sono stati 570 XVII | le cose necessarie.~Can. 897~Il fedele cristiano di qualche 571 XVII | condizione di ciascuno.~Can. 898~§1. Oltre al Romano Pontefice, 572 XVII | diritto particolare.~Can. 899~(cf CIC83, C.OE 25/486) 573 XVII | pericolo di morte.~Can. 901~Se vengono accolti nella 574 XVIII | movimento ecumenico.~Can. 905~Svolgendo l’attività ecumenica, 575 XVIII | dello zelo eccessivo.~Can. 906~Perché i fedeli cristiani 576 XVIII | di studi superiori.~Can. 907~I direttori di scuole, di 577 XIX,1,1 | Le persone fisiche~Can. 909~(= CIC83, C.97 §1) §1. La 578 XIX,1,1 | tutori personalmente.~Can. 911~(cf CIC83, C.100) La persona 579 XIX,1,1 | il quasi-domicilio.~Can. 912~(= CIC83, C.102) §1. Il 580 XIX,1,1 | della Sede Apostolica.~Can. 917~(= CIC83, C.106) Il domicilio 581 XIX,1,2 | corrispondono alla loro indole.~Can. 921~(cf CIC83, C.114 §1) §1. 582 XIX,1,2 | agire validamente.~Can. 923~(cf CIC83, C.115 §2) Una 583 XIX,1,2 | osservi il can. 956.~Can. 925~(= CIC83, C.120 §2) Se sopravvive 584 XIX,1,2 | compete a quel membro.~Can. 926~§1. Se non è disposto diversamente 585 XIX,1,2 | caso di soppressione.~Can. 928~Salvi restando i casi espressi 586 XIX,1,2 | giuridica è regolata.~Can. 930~(cf CIC83, C.123) Estinta 587 XIX,2 | GLI ATTI GIURIDICI~Can. 931~(cf CIC83, C.124 §1) §1. 588 XIX,2 | valere dall’autorità.~Can. 935~(= CIC83, C.128) Chiunque 589 XX | TITOLO XX~GLI UFFICI~Can. 936~(= CIC83, C.145 §1) §1. 590 XX | natura della cosa.~Can. 937~(= CIC83, C.148) §1. Colui 591 XX,1 | CANONICA DEGLI UFFICI~Can. 938~(= CIC83, C.146) Un ufficio 592 XX,1 | provvisione canonica.~Can. 939~(cf CIC83, C.147) La provvisione 593 | 94 594 XX,1 | ammissione di essa.~Can. 940~(cf CIC83, C.149 §1) §1. 595 XX,1 | rispetto dell’equità.~Can. 941~La provvisione canonica 596 XX,1 | vacanza dell’ufficio.~Can. 942~(cf CIC83, C.152) A nessuno 597 XX,1 | una vera necessità.~Can. 943~(= CIC83, C.153 §1) §1. 598 XX,1 | nessun effetto canonico.~Can. 944~(= CIC83, C.154) Un ufficio 599 XX,1 | ordinaria del diritto.~Can. 946~(cf CIC83, C.149 §3) La 600 XX,1,1 | realmente intervenuti.~Can. 949~(= CIC83, C.167) §1. Fatta 601 | 95 602 XX,1,1 | richiesto dagli scrutatori.~Can. 950~(= CIC83, C.168) Anche se 603 XX,1,1 | darne se non uno solo.~Can. 951~(cf CIC83, C.169) Nessun 604 XX,1,1 | richiesto di voti.~Can. 954~(cf CIC83, C.152) §1. Il 605 XX,1,1 | come non aggiunte.~Can. 955~(= CIC83, C.173) §1. Prima 606 XX,1,1 | elezione non accettata.~Can. 958~(cf CIC83, C.178) L’eletto 607 | 96 608 XX,1,2 | II~La postulazione~Can. 961~(cf CIC83, C.180 §1) Gli 609 XX,1,2 | fosse stato fatto.~Can. 963~(= CIC83, C.182) §1. Il 610 XX,2,1 | effetto immediato.~Can. 970~(cf CIC83, C.189 §3) §1. 611 XX,2,1 | proporzionata causa.~Can. 971~Colui che ha rinunciato 612 XX,2,2 | II~Il trasferimento~Can. 972~(= CIC83, C.190) §1. Il 613 XX,2,2 | intimato per iscritto.~Can. 973~(= CIC83, C.191 §1) §1. 614 XXI | norma del diritto.~Can. 980~(cf CIC83, C.130) §1. Altra 615 XXI | del can. 1491, §3.~Can. 987~(= CIC83, C.134 §3) Quanto 616 XXI | per mandato speciale.~Can. 988~(= CIC83, C.137) §1. La 617 XXI | essere esercitata.~Can. 990~(cf CIC83, C.140 §3) §1. 618 XXI | disposto diversamente.~Can. 991~(= CIC83, C.143) §1. La 619 XXI | rimozione dell’ufficio.~Can. 992~(= CIC83, C.142) §1. La 620 XXI | dei casi, è valido.~Can. 993~La potestà esecutiva di 621 XXI | dal diritto comune.~Can. 994~(CIC83, C.144 §1) Nell’errore 622 XXI | esecutiva di governo.~Can. 995~Le prescrizioni del diritto 623 XXII | DECRETI AMMINISTRATIVI~Can. 996~(= CIC83, C.1732) Le cose 624 XII,1,2 | aver emessa la professione, abbandona illegittimamente il monastero, 625 VII,1,2 | vita non possono usufruire abbastanza della cura pastorale ordinaria, 626 X,1,1 | alunni, sia per la relativa abbondanza di moderatori e di professori 627 XV,3 | con retta coscienza, ad abbracciarli con vera libertà e, coltivando 628 XXVII,1 | degli atti né il diritto di abitare se il reo lo ha in ragione 629 VII,1,2 | Chiesa sui iuris, sia che abitino nel territorio della eparchia 630 XXI | delegata.~§2. Una facoltà abituale, però, concessa al Gerarca, 631 XVI,1 | CIC83, C.871) Un feto abortivo, se è vivo e se ciò è possibile, 632 XXIX,1 | 1. La legge successiva abroga la precedente o deroga ad 633 Prel | I canoni del Codice non abrogano né derogano alle convenzioni 634 Prel | vigore del Codice:~ sono abrogate tutte le leggi di diritto 635 XXVII,2 | un atto o un’omissione ha abusato della potestà, dell’ufficio, 636 | accanto 637 XVI,7,6 | C.1115) dopo essersi accertati del domicilio o quasi-domicilio 638 XV,4 | cristiani abbiano un largo accesso alla Sacra Scrittura; perciò 639 XVI,7,5 | irrevocabile, si danno e si accettano reciprocamente per costituire 640 XX,2,1 | rinuncia che ha bisogno di accettazio- ne ha effetto dopo che è 641 X,1,2 | chierici e vengano educati ad accoglierli e ad adempierli con grande 642 XVI,7,6 | Chiesa cattolica o in essa accolta.~§2. Se invece la parte 643 X,3 | nulla, a meno che essi non accompagnino l’autorità che ha concesso 644 II,1 | di entrambe le eparchie acconsentano per iscritto al passaggio.~ 645 XVI,7,8 | coniugale, a meno che non abbia acconsentito all’adulterio, oppure vi 646 XVI,6,3 | ricevere l’ordine sacro, può accontentarsi di questa attestazione ma 647 XII,1,2 | per iscritto al membro, accordandogli dopo ogni ammonizione piena 648 II,2 | custodia fedele e l’osservanza accurata del proprio rito e non ammettano 649 XVI,7,1 | matrimonio.~Can. 788~Se dopo accurate indagini resta ancora qualche 650 XII,1,2 | quale sono legittimamente accusati;~ coloro che non hanno 651 XXVIII,1,1| argomento, il Gerarca ascolti l’accusato del delitto e il promotore 652 XVI,1 | per mezzo del lavacro dell’acqua naturale con l’invocazione 653 XVI,7,6 | battesimo del coniuge, e non si acquieti finché non abbia ricevuto 654 XX,1,1 | diritto; altrimenti non acquisisce se non il diritto a esigere 655 XVI,4 | confessore l’uso della conoscenza acquisita in confessione con aggravio 656 XXIII,1 | privati, possono essere acquisite da privati mediante prescrizione, 657 XII,1,3 | patrimonio acquistato o acquistabile dal membro, che però non 658 XXIII,1 | ecclesiastica, possono essere acquistate soltanto da un’altra persona 659 XXIII,1 | curare che i beni temporali acquistati dalla Chiesa siano intestati 660 XII,1,3 | si presume che il membro acquisti a motivo dell’ordine o della 661 X,1,2 | gli alunni, mediante un acuto senso critico, possano distinguere 662 XII,1,2 | congregazione si osservino, con gli adattamenti del caso, i cann. 544 e 663 VIII | sul consiglio pastorale, adattandole equamente in ragione dei 664 XV,3,1 | stessa scuola cattolica adattare queste finalità alle proprie 665 X,1,1 | formazione dei chierici adattate alle speciali circostanze 666 XV,2,2 | curare che i catechismi siano adattati ai vari gruppi di fedeli 667 Prel | per lo più è recepito o adattato il diritto antico delle 668 IV,7 | disciplina ecclesiastica, adeguandoli alle circostanze del tempo 669 XV,3,1 | altre scuole o non sono adeguate, anche scuole professionali 670 XVI,1 | conforme al battesimo e ne adempia fedelmente gli obblighi 671 X,1,2 | educati ad accoglierli e ad adempierli con grande generosità.~Can. 672 IV,2 | diritti di Metropolita e adempierne gli obblighi in tutti i 673 VII,4 | diritto, che gli oneri siano adempiuti fedelmente, che i beni ecclesiastici 674 XV,1 | cristiani hanno l’obbligo di aderire con religioso ossequio dell’ 675 XXIII,1 | prescrizione, ma non è lecito adibirle a usi profani, a meno che 676 XXVII,2 | CIC83, C.1376) Colui che adopera cose sacre per usi profani 677 XVI,3 | propria Chiesa sui iuris e sia adorata con somma riverenza dai 678 XVI | diventino in modo singolare veri adoratori di Dio Padre, e li innesta 679 II,1 | di padre e madre che lo adottano, si applichi il §1;~ è 680 XVI,1 | si iscrivino i nomi degli adottanti e anche, almeno se così 681 XVI,1 | Se si tratta di un figlio adottivo, si iscrivino i nomi degli 682 XVI,7,8 | il perdono alla comparte adultera e non interrompa il consorzio 683 XVI,7,1 | adattata ai giovani e agli adulti, con la quale i fedeli cristiani 684 XXVIII,1,1| infliggere la pena e, se decide affermativamente, se si debba agire mediante 685 XXVII,2 | giurare, scientemente ha affermato il falso al giudice che 686 XVI,7,1 | sussistano indizi contrari, l’affermazione dei fidanzati, se è il caso, 687 X,1,2 | psicologica, specialmente affettiva; si eviti con cura tuttavia 688 XVI,7,8 | con l’altro coniuge con affetto maritale; si presume, invece, 689 VII,3 | al parroco possono essere affiancati uno o più vicari parrocchiali, 690 VII,1,5 | per gravi e speciali cause affida il governo di una eparchia, 691 VII,2,2 | Oltre alle altre funzioni affidategli dal diritto comune, è compito 692 XV,1 | e delle scienze sacre e affini, e anche per la loro conoscenza 693 X,3 | soprattutto verso i malati, gli afflitti, i perseguitati, gli esiliati 694 XXVII,1 | prevede che da una punizione affrettata del reo insorgeranno mali 695 IV,7 | specialmente per quanto concerne l’aggiornamento delle forme e dei modi di 696 VII,1,1 | patriarcale; il Patriarca poi, aggiungendo se è il caso proprie informazioni, 697 IV,4 | altre commissioni che si aggiungono di diritto alla curia patriarcale.~§ 698 XXIX,3 | non abbia espressamente aggiunto una clausola derogatoria.~ 699 XXVII,1 | canonica, una circostanza aggravante, il giudice può punire il 700 XVI,4 | acquisita in confessione con aggravio del penitente, anche se 701 XII,1,2 | Apostolica.~Can. 440~§1. L’aggregazione di un monastero sui iuris 702 XV,2,2 | iuris nella patrologia, nell’agiografia e nella stessa iconografia.~§ 703 XXIII,4 | Apostolica o al Patriarca che agirà col consenso del Sinodo 704 VII,1,1 | all’eletto la elezione e agisca a norma del can. 184, §2.~ 705 XXII | i decreti di coloro che agiscono per potestà delegata, presso 706 XXVIII,1,3| 2. Il giudice che abbia agito così, dopo aver emesso la 707 VII,2 | Capitolo II~GLI ORGANI CHE AIUTANO IL VESCOVO EPARCHIALE NEL 708 VII,2,2 | cancelliere può essere dato un aiutante, col nome di vice-cancelliere.~§ 709 VII,1,2 | presbiteri, li ascolti come aiutanti e consiglieri, difenda i 710 X,3 | tra chierici celibi per aiutarsi vicendevolmente nel coltivare 711 XXIII,3 | ecclesiastici sono stati alienati contro le prescrizioni del 712 XXVII,2 | CIC83, C.1377) Chi ha alienato, senza il prescritto consenso 713 VII,1,2 | di cui hanno bisogno per alimentare la vita spirituale e intellettuale.~( 714 XII,1,2 | scritte date dal membro siano allegate agli atti da sottoporre 715 XXIX,3,3 | 1. La dispensa, cioè l’allentamento di una legge meramente ecclesiastica 716 XXVII,1 | disperazione, né i freni siano allentati fino alla rilassatezza della 717 XII,1,3 | 665 §2) Il membro che si allontana illegittimamente dalla casa 718 XIX,1,1 | quasi-domicilio si perde mediante l’allontanamento dal luogo con intenzione 719 XVI,7,8 | può ritenerne una di esse allontanando tutte le altre; la stessa 720 VI,1 | dei partecipanti è lecito allontanarsi se non per una giusta causa 721 XVI,3 | la Divina Liturgia sull’altare di qualsiasi chiesa cattolica.~( 722 XVI,3 | ci sia alcun pericolo di alterazione, e il vino naturale prodotto 723 IV,4 | patriarcale, sostituiscano alternativamente i membri impediti del Sinodo 724 I | custodita e trasmessa a prezzo altissimo dai loro antenati, e di 725 IV | anche se sono di grado più alto per titolo di Sede o più 726 | altrettanto 727 X,3 | vita, in modo che tutti, amando Dio sopra ogni cosa e amandosi 728 X,3 | amando Dio sopra ogni cosa e amandosi a vicenda, siano edificati 729 XV,3 | siano formati a conoscere e amare Dio più perfettamente, a 730 XVI,6,3 | 1050) §1. L’autorità che ammette un candidato alla sacra 731 XX,1,2 | non ha alcun obbligo di ammetterla.~§4. Gli elettori non possono 732 XII,1,3 | costituisce un motivo per non ammetterlo a rinnovare la professione 733 XVI,5 | CIC83, C.1003 §2) §2. Amministare l’unzione degli infermi 734 XVI,4 | istituti di educazione non amministrino ordinariamente il sacramento 735 XV,1 | sono ad essa contrarie, o ammonendo sui rischi che esse possono 736 IV,2 | in tutta la provincia;~ ammonire il Metropolita che non ha 737 IV,2 | gravemente, non tralasci di ammonirli, dopo aver consultato - 738 XXVII,1 | quanti hanno peccato, li ammoniscano, li rimproverino, li esortino 739 XXIII,4 | osservate, gli eredi siano ammoniti sull’obbligo che hanno di 740 XX,2 | rinuncia, il trasferimento, l’amozione e anche con la privazione.~§ 741 XV,3,3 | che è congiunto con essa, analizzare e ordinare sistematicamente 742 | anch’ 743 | ancor 744 XII,1,2 | della dimissione, che siano andate a vuoto;~ le cause della 745 VII,2,5 | più difficili oppure sono angustiati da problemi.~§3. Quando 746 X,1,2 | Scrittura deve essere come l’anima di tutta la teologia e informare 747 X,1 | educatori della vita cristiana, animando le famiglie e le scuole 748 XV,3 | illuminata dalla fede e animata dall’amore vicendevole, 749 XI | che le loro attività siano animate da spirito evangelico e 750 XVI,8,2 | consta che lo abbiano fatto animati da ragioni contrarie alla 751 XV,3,1 | ambiente di comunità scolastica animato da spirito evangelico di 752 VII,3 | istituto religioso; queste annotazioni siano sempre riportate nell’ 753 XXIII,4 | della chiesa, in cui si annotino i singoli obblighi, il loro 754 X,3 | al dovuto tempo di ferie annuali, da determinarsi nel diritto 755 VII,3 | giorni che il parroco dedica annualmente agli esercizi spirituali; 756 XXIII,4 | raggiungere con le rendite annue i fini di cui nel n. 1.~§ 757 XII,1,2 | gli atti possono essere annullati.~Can. 467~(cf CIC83, C.668 § 758 XV,1 | scrutasse profondamente, la annunciasse e l’esponesse fedelmente, 759 XV,3,1 | tutta la cultura umana all’annuncio della salvezza affinché 760 XI | dottrina, ma anche per poter annunziarla e, se occorre, difenderla.~§ 761 XVI,7,3 | L’impotenza copulativa antecedente e perpetua, sia da parte 762 I | prezzo altissimo dai loro antenati, e di professarla apertamente, 763 XVI,8,2 | nascondere che la Chiesa antepone alla cremazione la sepoltura 764 X,1,2 | santo myron.~§3. Coloro che anteriormente sono stati alunni in un 765 X,1,2 | tenendo presente la sapienza antica e moderna sia dell’intera 766 VII,3 | i libri parrocchiali più antichi vengano diligentemente custoditi 767 XVI,1 | cf CIC83, C.873) §1. Da antichissimo uso delle Chiese il battezzando 768 Prel | recepito o adattato il diritto antico delle Chiese orientali, 769 IV,1 | giorni, da computare dall’apertura del Sinodo dei Vescovi della 770 XVI,6,2 | ha commesso il delitto di apostasia, di eresia oppure di scisma;~ 771 XXVII,2 | come eretico oppure come apostata con la scomunica maggiore; 772 XXIX,1 | gazzetta ufficiale degli Acta Apostolicae Sedis, a meno che in casi 773 XII,1,3 | novizi con esercitazioni apostoliche.~§2. Se negli statuti è 774 VII,1,5 | Art. V~Gli Amministratori apostolici~Can. 234~§1. Talvolta il 775 XXIX,3,3 | sua accettazione, se non appare diversamente dalle clausole 776 XVI,1 | myron e dell’Eucaristia;~ appartenga alla Chiesa cattolica, fermo 777 XII,4 | vita eremitica, sia che appartengano a istituti di vita consacrata ( 778 XII,1,2 | professione, come se non fosse mai appartenuto alla vita religiosa.~Can. 779 XXI | ordinaria è sospesa se si appella legittimamente o si interpone 780 XXVIII,1,2| promotore di giustizia può appellare se ritiene che non sia stato 781 XXVIII,1,3| interposti entrambi gli appelli, anche se da parti diverse, 782 XXIII,4 | le rendite corrispondano appieno agli oneri aggiunti, secondo 783 XXIX,1 | generali del diritto canonico applicati con equità, la giurisprudenza 784 X,3 | questo diritto possa essere applicato, i chierici sono obbligati 785 VII,3 | vicenda con i consigli, l’appoggio e l’esempio a provvedere 786 XII,1,2 | le norme sulla dote, da apportare dai candidati e da amministrare 787 VII,1,4 | eparchiale è vacante non si apporti alcuna innovazione.~§2. 788 VII,2,2 | fedelmente gli atti compiuti e apporvi la firma con l’indicazione 789 XII,1,2 | 652 §5) e non si occupino appositamente allo studio della letteratura, 790 XV,2,1 | eparchiali procurino con apposite norme che nei tempi opportuni 791 XXVII,2 | Can. 1438~Colui che omette apposta la commemorazione del Gerarca 792 XII,1,2 | preghiera assidua, nell’apprendere le esigenze dei voti e delle 793 X,3 | Chiesa, particolarmente apprezzando i molteplici carismi dei 794 X,1,2 | quelle virtù che sono molto apprezzate tra gli uomini e che danno 795 IV,8 | della Chiesa patriarcale approfondire la cosa dopo aver ascoltato 796 I | apertamente, come pure di approfondirla sempre più con l’esercizio 797 VII,3 | protopresbitero e compia appropriate indagini ascoltando anche, 798 X,3 | che li chiedono in modo appropriato, che sono ben disposti e 799 VII,1,2 | fine spirituale erigendole, approvandole, lodandole o raccomandandole, 800 VII,2,2 | sede eparchiale, non si apra l’archivio segreto o l’armadio 801 VII,1,1 | osservando il segreto, aprano le lettere dei Vescovi, 802 XXIII,2 | restituzione se dalla sua arbitraria dimissione è derivato un 803 XXIII,2 | beni ecclesiastici, che arbitrariamente ha dimesso l’ufficio o l’ 804 XII,1,3 | 2; non però di proprio arbitrio, ma col consenso del Superiore 805 XIV | unico presbiterio, cooperino ardentemente nella evangelizzazione.~§ 806 X,3 | Can. 381~§1. I chierici, ardenti di zelo apostolico, siano 807 II | Alessandrina, Antiochena, Armena, Caldea e Costantinopolitana.~ 808 XV,3 | che i giovani, coltivando armoniosamente le doti fisiche, intellettuali 809 XVI,2 | oppure di altre piante e di aromi, è confezionato solo dal 810 VII,1,4 | qualsiasi atto che possa arrecare pregiudizio all’eparchia 811 XXVIII,1,3| riparazione dei danni ad essa arrecati dal delitto, a norma del 812 XIX,2 | obbligo di riparare il danno arrecato.~ 813 XVI,6 | sacri coloro che vengono arricchiti e partecipano in vari gradi 814 X,1,2 | studi anche altrove, se si arriva a questa scelta.~§4. Gli 815 XVI,7,3 | matrimonio tra tutti gli ascendenti e i discendenti.~§2. Nella 816 XVI,8,3 | Gesù Cristo, l’Epifania, l’Ascensione, la Dormizione della Santa 817 XVI,6,2 | destinato al presbiterato l’ascesa al presbiterato stesso se 818 XII,4 | costituire altre specie di asceti che imitano la vita eremitica, 819 XXIX,3,1 | ricevere il decreto o ad ascoltarlo, non è comparso senza una 820 XI | integrità, sono abili ad essere ascoltati dalle autorità ecclesiastiche 821 X,3 | che, resi fedeli e attenti ascoltatori di Cristo, diventino ministri 822 X,2 | Il Vescovo eparchiale non ascriva alla sua eparchia un chierico 823 X,2 | CIC83, C.272) Non possono ascrivere un chierico all’eparchia, 824 X,1,2 | CIC83, C.244) §1. Coloro che aspirano ai sacri ministeri siano 825 XII,1,2 | secondo il tipico, possono aspirare alla condizione di monastero 826 VII,2,2 | CIC83, C.488) Non è lecito asportare dall’archivio della curia 827 | assai 828 VII,3 | svolgere, le persone da assegnare alla parrocchia, le questioni 829 IV | pure diritto che gli venga assegnata col suo consenso una degna 830 XXIII,4 | il denaro e i beni mobili assegnati a titolo di dotazione, al 831 XXIII,3 | ecclesiastici che per legittima assegnazione costituiscono il patrimonio 832 XII,1,3 | 651 §2) §2. Al maestro si assegnino, se è necessario, dei collaboratori 833 XXI | C.131 §3) §1. Colui che asserisce di essere stato delegato 834 XXVII,2 | falso oppure chi in esso ha asserito il falso, oppure chi scientemente 835 X,2 | devono essere conservati e assicurati tutti i diritti che avrebbe 836 XXIII,2 | necessario, dei contratti di assicurazione;~ osservare le norme del 837 XII,1,2 | meditazioni e in preghiera assidua, nell’apprendere le esigenze 838 X,3 | della predicazione; siano assidui all’orazione, alle celebrazioni 839 XIX,1,1 | responsabile dei suoi atti ed è assimilato ai bambini.~Can. 910~(= 840 XVI,7,6 | stesso del sacerdote che assiste e benedice.~Can. 829~(cf 841 III,1 | funzione, il Romano Pontefice è assistito dai Vescovi che gli possono 842 XXVIII,1,2| 2) §1. Alla discussione assistono il promotore di giustizia, 843 X,3 | restando il can. 578, §3, di associarsi con altri per raggiungere 844 XVI,5 | speranza del premio eterno e assolti dai peccati, vengono disposti 845 XX,1,1 | giuntamente;~ segreto, certo, assoluto, determinato; è riprovata 846 X,1,2 | particolarmente utili per assumersi i ministeri sacri; si curi 847 XVI,1 | padrino, dalla funzione assunta, di assistere nell’iniziazione 848 XII,1,2 | all’ufficio di Superiore, astenendosi da qualunque abuso e specialmente 849 XVI,8,3 | osservare il digiuno o l’astinenza nel modo stabilito dal diritto 850 XV,2,1 | sapienza umana e gli argomenti astrusi, predichino integralmente 851 XV,4 | periodiche che sono soliti attaccare apertamente la religione 852 I | cristiani, profondamente attaccati alla parola di Dio e inoltre 853 XVI,6,3 | promosso alla sacra ordinazione attenda a un ritiro spirituale nel 854 X,3 | C.276 §2) §1. I chierici attendano ogni giorno alla lettura 855 VII,3 | CIC83, C.545 §1) §1. Se, per attendere nel modo dovuto alla cura 856 X,3 | condizione siano e anche se attendono a uffici diversi, collaborino 857 XII,2 | della professione ci si attenga agli statuti del nuovo istituto.~( 858 XXVII,1 | determinate, dopo aver valutato attentamente la cosa e con la massima 859 XVI,7,3 | invalidamente questo matrimonio.~§2. Attentano pure invalidamente il matrimonio 860 X,3 | modo che, resi fedeli e attenti ascoltatori di Cristo, diventino 861 XXVII,1 | canonica, qualche circostanza attenuante, purché tuttavia si abbia 862 XXVII,1 | delitto, il giudice deve attenuare la pena stabilita per legge 863 XI | spirito evangelico e prestino attenzione alla dottrina proposta dal 864 XVI,1 | naturali a norma dei §§1 e 2, atteso il diritto particolare.~ 865 XVI,6,2 | propria mano con la quale attesta che intende ricevere spontaneamente 866 VII,3 | attestato di battesimo.~§3. Gli attestati rilasciati sullo stato canonico 867 XVI,6,3 | accontentarsi di questa attestazione ma non è obbligato; se in 868 VI,1 | dalla Sede Apostolica che attesti la ricevuta degli atti del 869 X,1,2 | della propria vita.~§2. Attingano ogni giorno più, anzitutto 870 X,1,2 | profondamente la dottrina cattolica attinta dalla divina rivelazione 871 XIV | inopportuni raggiri oppure attirare qualcuno ad abbracciare 872 X,3 | 2. Non assumano un ruolo attivo nei partiti politici e nella 873 XXVIII,1,2| superiore svolge il ruolo di attore il promotore di giustizia 874 IV,8 | della Chiesa patriarcale attribuire valore giuridico nelle proprie 875 VII,2,2 | medesima potestà che il diritto attribuisce al Protosincello relativamente 876 XXII | Chiesa sui iuris non sia attribuita anche questa potestà all’ 877 XVI,3 | grazie, si commemora, si attua e viene partecipato dalla 878 XVI,7,6 | tratta di un girovago, dell’attuale dimora dell’uno o dell’altro 879 VII,2,2 | principali affari programmati e attuati, né mai agiscano contro 880 XV,3,2 | persegue questo fine: che si attui una presenza pubblica, costante 881 IV,1 | patriarcale, di essere presente in aula alla elezione del Patriarca, 882 XXIII,4 | costretto a provvedere all’aumento delle offerte.~§4. Al Vescovo 883 X,1,2 | trascurare le discipline ausiliarie, come la psicologia e la 884 XV,4 | ecclesiastica e le loro collezioni autentiche; perciò non è lecito pubblicarle 885 XV,1 | insegnare, sono tuttavia autentici dottori della fede e maestri 886 XXIX,3,2 | di averne riconosciuto l’autenticità e l’integrità, a meno che 887 XV,3,1 | restando in ogni caso l’autonomia degli istituti di vita consacrata 888 XXII | e allo sforzo di uomini autorevoli in modo da dirimere la controversia 889 XV,1 | Sede Apostolica, promuovere autorevolmente, custodire e difendere religiosamente 890 | avanti 891 XXIII,2 | denaro che eventualmente è avanzato dalle spese e che può utilmente 892 | aventi 893 IV,2 | Can. 100~Il Patriarca può avocare a sé gli affari che riguardano 894 | avrebbe 895 | avuta 896 | avute 897 XII,1,1 | statuti, della cui opera si avvalgano nell’esercizio del loro 898 XII,1,2 | patrimonio si è in qualche modo avvantaggiato in seguito a quel contratto, 899 VII,2,5 | ecclesiastici siano amministrati avvedutamente e infine che la casa parrocchiale 900 VII,4 | edifici sacri, e che nulla avvenga in qualunque modo che sia 901 XXVIII,1,2| discussione della causa deve avvenire oralmente.~Can. 1477~(cf 902 IV,2 | qualcuno meriti una pena, avverta il Gerarca a cui il chierico 903 XVI,7,8 | rispondere se lo ha chiesto, avvertendolo però che, trascorso inutilmente 904 IV,6 | eparchiale, dopo essere stato avvertito, ha trascurato di nominarlo.~§ 905 XXVIII,1,1| Gerarca decida se sia da avviare la procedura per infliggere 906 XXVIII,1,2| Gerarca ha decretato che deve avviarsi il giudizio penale, consegni 907 XII,4 | delle costituzioni, e che si avvicinano agli istituti di vita consacrata, 908 XVI,7,2 | luogo non poteva essere avvicinato, se ciò era possibile soltanto 909 XXIII,1 | materia, i diritti e le azioni sia personali sia reali 910 XV,3 | Se le proprie forze non bastano per provvedere all’educazione 911 XVI,2 | sudditi, di coloro che egli battezza per altro titolo legittimo, 912 XVI,1 | stato battezzato, lo si battezzi.~§3. Coloro che sono privi 913 XVI,8,4 | iscritti tra i Santi o i Beati.~Can. 886~(cf CIC83, C.1188) 914 XVI,8,2 | altri luoghi devono essere benedetti; se invece questo non può 915 XVI,7,6 | sacerdote che assiste e benedice.~Can. 829~(cf CIC83, C.1109) § 916 XV,4 | iniziative, anzitutto lodando e benedicendo i buoni libri: questo è 917 X,3 | di esempio a tutti nella beneficenza e nell’ospitalità soprattutto 918 XV,3 | grande coraggio perché i benefici adeguati all’educazione 919 XII,1,2 | trovato un Vescovo eparchiale benevolo che lo accolga.~§2. Il Vescovo 920 XXVII,1 | fare l’interpretazione più benigna.~§2. Non è lecito estendere 921 XXVII,2 | comunicazione sociale proferisce una bestemmia, oppure offende gravemente 922 XV,2,2 | risplendano l’importanza della Bibbia e della liturgia e le tradizioni 923 X,1,2 | rilevanti della teologia biblica.~§3. La liturgia venga insegnata 924 X,1,2 | filosofiche raggiunga un intero biennio e quello impegnato per gli 925 XV,4 | scrivano nulla in giornali, bollettini o riviste periodiche che 926 XV,1 | in modo che dappertutto brilli sempre più la luce di Cristo 927 XV,4 | e infine promuovano le buone iniziative, anzitutto lodando 928 XVI,6,2 | Can. 764~(cf CIC83, C.1040 c) Non possono essere stabiliti 929 XVI,8,2 | la cremazione del proprio cadavere, se non consta che lo abbiano 930 II | Alessandrina, Antiochena, Armena, Caldea e Costantinopolitana.~ 931 XXVII,2 | buona fama per mezzo di una calunnia, sia costretto a prestare 932 XX | l’ufficio anche quello di cambiarlo, sopprimerlo e provvedere 933 XXVII,1 | connesso, la legge viene cambiata, al reo si deve applicare 934 IV,4 | cancelliere patriarcale alla cancelleria patriarcale e all’archivio 935 XVI,8,5 | virtù di religione.~§2. Sono capaci di voto tutti coloro che 936 XXIII,2 | restituito opportunamente il capitale;~ impiegare, col consenso 937 III,1 | inoltre di aiuto i Padri Cardinali, la Curia Romana, i Legati 938 X,3 | apprezzando i molteplici carismi dei laici, come pure volgendo 939 X,1,2 | come il servizio sociale o caritativo, l’insegnamento catechistico, 940 VII,3 | devono essere versate nella cassa parrocchiale, a meno che 941 XV,4 | più efficace che non il castigo e la condanna di quelli 942 X,1,2 | istruiti anzitutto nell’arte catechetica e omiletica, nella celebrazione 943 XV,2,2 | nel modo però adatto ai catechizzandi e rispondendo alle esigenze 944 XV,4 | e la condanna di quelli cattivi.~(cf CIC83, C.823 §2) §2. 945 XXVII,2 | usi profani o per un fine cattivo, sia sospeso o gli sia vietato 946 XV,1 | posta in miglior luce la cattolicità della Chiesa attraverso 947 XXIII,4 | investirli al più presto cautamente e utilmente, secondo il 948 XXVIII,1,1| un delitto, indaghi con cautela personalmente o mediante 949 XVI,3 | osservino, usando le opportune cautele, le prescrizioni dei libri 950 XVI,3 | libri liturgici del primo celebrante, tenendo lontano qualsiasi 951 XVI,7,6 | l’una o l’altra parte dei celebranti il matrimonio è stata battezzata 952 VII,3 | perciò non è lecito di celebrarle da parte dei vicari parrocchiali 953 VII,4 | rettore di una chiesa può celebrarvi la Divina Liturgia e le 954 XVI,7,1 | quali si può procedere alla celebrazionne del matrimonio.~Can. 785~( 955 XII,1,1 | preannunciano la gloria celeste.~Can. 411~(CIC83, C.574 § 956 XII,1,2 | contemplazione delle cose celesti e si isola totalmente dagli 957 XVI,3 | Gesù ha fatto nell’ultima Cena, il quale ha dato ai discepoli 958 XXIX,2 | prevalere solo una consuetudine centenaria o immemorabile.~§4. Il legislatore 959 XXIX,3,3 | potestà.~§2. Il possesso centenario o immemorabile induce la 960 XV,3,2 | siano dei convitti e dei centri universitari cattolici nei 961 XXVII,2 | che in qualsiasi modo ha cercato di avere notizie dalla confessione, 962 XIV | Chiesa siano ammessi con cerimonie liturgiche (cf CIC83, C. 963 XVI,7,7 | dirimente si richiede che cessi l’impedimento o che si dispensi 964 VII,3 | amministrare questo sacramento, chiamando a questo scopo anche altri 965 XXVIII,1,2| E’ compito del tribunale chiamare i periti che hanno prestato 966 X,1,1 | discernere con più facilità e chiarezza e coltivarla con dedizione; 967 XXVIII,1,2| opera nella causa, per poter chiarire le loro perizie.~Can. 1478~(= 968 XXIX,1 | dev’essere promulgata; se chiarisce soltanto delle parole di 969 XVI,6,2 | ministero ecclesiastico, chiedendo nel contempo di essere ammesso 970 XII,1,1 | diritto sono obbligati a chiederne il consenso o il consiglio, 971 XXVIII,1,1| quali l’indagine è aperta o chiusa, e tutto il materiale che 972 X,3 | scelto per il regno dei cieli e tanto conveniente per 973 XVI | edificio cattolico o di un cimitero o di una chiesa a norma 974 XV,4 | sull’uso della radio, del cinema, della televisione e di 975 XV,2,2 | associazioni e i movimenti e i circoli di fedeli cristiani che 976 VIII | eretta in eparchia e che, circoscritta da un territorio o con qualche 977 XVI,6,1 | dimissorie possono essere circoscritte oppure revocate dal concedente 978 VII,1 | della Chiesa e può essere circoscritto entro certi limiti in vista 979 IV,2 | Sede Apostolica, erigere, circoscrivere diversamente, unire, dividere, 980 XII,1,3 | congiungere delle province, circoscriverle diversamente, o sopprimerle 981 VI,1 | mutarne, sopprimerne e circoscriverne il territorio entro determinati 982 XXX,1 | non messi in dubbio delle circoscrizioni ecclesiastiche;~ gli obblighi 983 XXVIII,1,2| C.1723 §§1-2) Il giudice citando l’imputato deve invitarlo 984 XII,1,2 | ha celebrato o anche solo civilmente attentato il matrimonio.~§ 985 VII,1 | cure pastorali del Vescovo coadiuvato dal suo presbiterio, in 986 XXIX,3 | minacciare o infliggere pene, che coarta i diritti della persona, 987 XXIX,1 | stabiliscono una pena o che coartano il libero esercizio dei 988 XVI,2 | resi testimoni più idonei e coedificatori del Regno di Cristo.~Can. 989 XXVII,1 | ferma restando la potestà coercitiva del giudice nei casi espressi 990 X,1,2 | cattolica, la relazione e la coerente composizione di tutte le 991 X,1,2 | proprie famiglie e coi loro coetanei di cui hanno bisogno per 992 XXX,2 | meno che il suo inizio non coincida con l’inizio del giorno, 993 XV,3,2 | tempo che si evolve, si colga più chiaramente come fede 994 XII,1,3 | assegnino, se è necessario, dei collaboratori che in tutto quanto riguarda 995 X,1,1 | orme dei santi Padri e dei collaudati Dottori della Chiesa specialmente 996 XXI | che hanno i giudici o i collegi giudiziari dev’essere esercitata 997 XV,4 | ecclesiastica e le loro collezioni autentiche; perciò non è 998 XXIII,4 | che i beni fiduciari siano collocati al sicuro e, a norma del 999 X,3 | quale conviene a persone colte.~Can. 373~(# CIC83, C.277) 1000 XV,3,3 | autorità ecclesiastica, coltivano e insegnano le scienze sacre 1001 X,1,1 | più facilità e chiarezza e coltivarla con dedizione; a norma del 1002 X,1,1 | seminario maggiore viene coltivata, provata e confermata più 1003 XV,3,2 | singole discipline siano coltivate secondo i propri principi 1004 X,1,2 | tutti gli uomini;~ siano coltivati anche gli esercizi di pietà 1005 VII,3 | carità vicendevole e si coltivi sempre il rispetto; essi


1004-714 | 716-colti | coman-evide | evita-orazi | ordin-scapi | scatu-xxx

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License