Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

CCEO

IntraText CT - Lettura del testo

  • TITOLO XVI IL CULTO DIVINO E SPECIALMENTE I SACRAMENTI
    • Capitolo VIII I SACRAMENTALI, I LUOGHI E I TEMPI SACRI, IL CULTO DEI SANTI, IL VOTO E IL GIURAMENTO
      • Art. I I sacramentali
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

Capitolo VIII

I SACRAMENTALI, I LUOGHI E I TEMPI SACRI,
IL CULTO DEI SANTI, IL VOTO E IL GIURAMENTO

Art. I

I sacramentali

Can. 867

(cf CIC83, C.1166) §1. Per mezzo dei sacramentali, che sono segni sacri mediante i quali con una certa imitazione dei sacramenti sono significati e ottenuti dall’impetrazione della Chiesa effetti soprattutto spirituali, gli uomini vengono disposti a ricevere l’effetto principale dei sacramenti e sono santificate le varie circostanze della vita.

§2. A riguardo dei sacramentali si osservino le norme del diritto particolare della propria Chiesa sui iuris.




Precedente - Successivo

Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText

Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (V89) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2007. Content in this page is licensed under a Creative Commons License