Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
incomodata 1
incomodato 10
incomodi 9
incomodo 35
incomodò 1
incomparabile 3
incomparabilem 1
Frequenza    [«  »]
35 entrando
35 eternità
35 facesse
35 incomodo
35 laico
35 lingua
35 lontani
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

incomodo
   Libro,  Capitolo
1 1, 12| era contento di qualunque incomodo, purchè avevasi la consolazione 2 1, 15| tutti tra la povertà, e l'incomodo, risolvette unirsi al Ripa, 3 1, 15| stento, e con suo grave incomodo. Tante volte la nuda terra 4 2, 7 | a Cielo aperto con grave incomodo, specialmente in tempo d' 5 2, 7 | susseguente. ~Riuscendo di troppo incomodo al Parroco, perchè vecchio, 6 2, 8 | Casale, senza badare ad incomodo e fatiga, invogliava tutti 7 2, 13| spirasse umiliazione, ed incomodo. ~In Casalnuovo, come mi 8 2, 22| Casa, essi, non curando incomodo, risolvettero ritirarvisi. 9 2, 53| risentito si fosse per qualunque incomodo, maggiormente per l'abitazione. 10 2, 53| sodisfatto. Distingueva bensì incomodo da nocumento. ~Siccome voleva, 11 2, 53| che non si badasse all'incomodo; così voleva, che non fosse 12 2, 53| nella Missione di Nola, con incomodo degli altri, il P. Ferrara, 13 2, 53| di questi Esercizj, ad incomodo, ad interesse; dovendosi 14 2, 62| propria stanza, senza essere d'incomodo agli altri: così in quello 15 3, 9 | eragli di sollievo, anzi d'incomodo, l'ultimo dente che eragli 16 3, 11| giocato da' venti. ~Tutto era incomodo. Nell'estate specialmente, 17 3, 22| essendo aggravato da qualche incomodo, almeno che assista, e vegga 18 3, 23| stipendiò col suo, per quest'incomodo, i respettivi Cappellani. 19 3, 24| costretta vedevasi, con sommo incomodo delle famiglie, e con doppio 20 3, 31| l'addietro, con suo grave incomodo, Parroco, e Maestro nel 21 3, 40| Confessionale. Non badava ad incomodo, ove trattavasi animar i 22 3, 40| ricevuta negativa, ed il suo incomodo; ed esibendosi per qualunque 23 3, 67| Medici, e vuole con sì grave incomodo visitare gl'Infermi. ~La 24 3, 69| qualunque fosse il suo incomodo.~ ~Non voglio omettere un 25 3, 73| Eminenza, che si prenderà quest'incomodo di parlare a voce con nostro 26 4, 30| giornalmente, ancorché con grave incomodo; così soddisfaceva ogni 27 4, 30| pena provava conoscendosi d'incomodo agli altri. Se chiamava 28 4, 30| sentimenti di umiltà. Credendo d'incomodo, e per se soperchia parzialità 29 4, 33| di pena. Vedendo essere d'incomodo al Fratello, e servitore 30 4, 34| vedendosi il suo grave incomodo. ~Solo restò per Alfonso 31 4, 36| placidamente, e non fu d'incomodo a veruno. Era giorno di 32 4, 45| più in seguito ebbe verun incomodo.~D. Pietro Giuliano, in 33 4, 45| ritrovasi tutta sana, e senza incomodo. Tanto, con suo attestato, 34 4, 45| restar libera da ogni altro incomodo, come se mai si fosse sgravata.~ 35 4, 45| poteva tossire senza grave incomodo. ~Vedendosi travagliata,


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA