Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
cornocopj 1
coro 39
corollarj 1
corona 35
coronar 1
coronare 1
coronato 3
Frequenza    [«  »]
35 ciascuno
35 comodo
35 confessare
35 corona
35 delitto
35 discorso
35 dite
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

corona
   Libro,  Capitolo
1 1, 12| Penitenti, facendogli onorata corona.~ ~Esigeva ancora Alfonso 2 2, 5 | che li facevano onorata corona, sortita la divisione, non 3 2, 24| il Sacerdote D. Salvatore Corona, uomo dotto, e Gentiluomo 4 2, 24| sua possanza. Entrando il Corona in Chiesa per visitare la 5 2, 24| Nell'istante conobbe il Corona il giusto castigo, che se 6 2, 24| Clero, e l'Arcivescovo, il Corona non fece il Fiscale, ma 7 2, 31| voglio ommettere, e sia per corona di questa narrativa, un 8 2, 40| Non ci perdiamo la gran Corona, che vedo apparecchiata 9 2, 46| per non farsi cader quella corona, che il Signore li mette 10 2, 53| laico per proprio decoro.~ ~Corona del Ministero volle, tra 11 2, 62| colle buone opere. Questa corona è quella, che vien combattuta 12 3, 5 | dissi, da Missionario, con corona alla cinta, e con cappello 13 3, 12| soleva egli dire, sono la corona della mia testa: ma io fondo 14 3, 1 | davamo da temere anche alla Corona. Giocando la carta, e credendosi 15 3, 1 | del Pubblico, e della Real Corona, sotto il sotterfugio degli 16 3, 40| casa fecelo anche con la corona. Avvedutosene Alfonso, se 17 3, 42| femore destro la sua lunga corona, e che quanti coralli erano, 18 3, 42| tempo istesso li manda una corona, e pregalo volerci mettere 19 3, 49| Avvocato Fiscale delle Corona, che con efficacia fatto 20 3, 54| d'ora, troppo tediosa una Corona di cinque poste, ed insopportabile 21 3, 54| troveranno perduta quella gran corona, che Dio avea lor preparata 22 3, 62| Chiesa, e l'uomo con una corona di spine sul capo, et hoc, 23 3, 71| dal collo per Rosario una corona di legno, tal quale usasi 24 3, 71| Non voglio omettere, come corona di Alfonso, un altro atto 25 4, 12| magna fuorum, populique corona stipatus caput cinere adspersus, 26 4, 28| con anche il Fiscale della Corona, concordemente rappresentarono 27 4, 34| sedia, passar soleva la corona unito col servitore, o col 28 4, 34| volte passò al solito la sua corona.~ ~Il Mercordì, Venerdì, 29 4, 36| chiese da se Monsignore la corona, e colla mano andava in 30 4, 36| avvolse nel polso la lunga sua corona. Sentendosi intrigato, e 31 4, 36| bene, e seguitò a menar la corona, e balbettare. ~ ~Riscontrati 32 4, 37| con voce chiara, chiese la corona. Avendola, si vide far moto 33 4, 38| sagro cadavere chi colla corona, e Rosario, e chi coll'Abitino 34 4, 42| altrimenti chiamarlo soleva, che Corona del Vescovado; e per l'innanzi, 35 4, 44| ricevuto avrà ben ricca corona, proporzionata ai suoi meriti.


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA