Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
donnicciuola 2
donnicciuole 3
donniciuole 1
dono 31
donò 5
donogli 1
donorsola 1
Frequenza    [«  »]
31 conveniva
31 conviene
31 disgusto
31 dono
31 dunque
31 fatica
31 folla
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

dono
   Libro,  Capitolo
1 1, 5 | età d'anni 78, e facendo dono dell'Opera sopra i Salmi 2 1, 15| bontà di sua vita, e per lo dono di Dio, che aveva nel missionare. 3 1, 15| aveva nel confessare un dono di Dio tutto particolare, 4 2, 37| non si parlava, che del dono di Dio, e del dominio d' 5 2, 38| Benedetto XIV. Gradì questi il dono e della Morale, e delle 6 2, 42| Eminentissimo Sersale sapendo il dono di Dio, che egli aveva in 7 2, 45| tutti. Conoscendo Alfonso il dono di Dio, che possedeva, aveagli 8 2, 47| Gesù Cristo di questo gran dono a noi fatto della Santa 9 2, 50| egli, come già disser. un dono di Dio tutto particolare 10 2, 50| facile, non capendosi il gran dono di Dio, ch'egli aveva in 11 2, 50| così nel predicare aveva un dono di Dio tutto particolare. 12 2, 50| motivo. Egli però aveva un dono così singolare, che appena 13 2, 52| casa, rammemorasse il gran dono, che Gesù Cristo in questo 14 3, 4 | Alfonso, sentendo dire, questo dono fu fatto a Maria Santissima 15 3, 5 | gradimento; e facendone Alfonso dono a Molti Prelati, e Cardinali, 16 3, 40| averne la benedizione.~ ~Col dono della scienza, e del Consiglio 17 3, 47| Agata, che anch'esso ebbe in dono in una techina d'argento, 18 3, 54| terra; ed è un opera, un dono, che non possiamo averlo 19 3, 66| frasca di fiori, che anche in dono egli aveva ricevuto. ~Rappresentandogli, 20 4, 2 | Crocefisso, che ricevuto avea in dono dal P. D. Francesco Longobardi; 21 4, 3 | se altro non poté, li fe dono è dedicolli nel principio 22 4, 3 | Opera".~ ~Gradì Pio VI. il dono, benché picciolo, e col 23 4, 3 | accepimus duo a te nobis dono transmissa opuscula, così 24 4, 3 | supplito coi due mandatili in dono, e con uno dedicato a se 25 4, 3 | duobus illis libellis, quos dono misisti, et quorum unum 26 4, 3 | né più accetta di questo dono, che anzi rendiamo noi a 27 4, 3 | offerto ci avreste qualunque dono, che in maggior pregio si 28 4, 13| Gesù mio, tutto a voi mi dono, voi solo voglio, e niente 29 4, 15| Siete nati bene, ma questo è dono di Dio. Siete in un Collegio 30 4, 15| beneficenza. Tutto in somma è dono del Signore quanto avete 31 4, 32| si accrebbe in Alfonso il dono del profetare. Tempo prima


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA