Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
debba 17
debbano 7
debbasi 2
debbo 37
debbon 1
debbono 25
debbonsi 3
Frequenza    [«  »]
37 confusione
37 contaldi
37 credo
37 debbo
37 decoro
37 difficoltà
37 effetto
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

debbo
   Libro,  Capitolo
1 1, 8 | vuole Ecclesiastico; ed io debbo, e voglio corrispondere 2 1, 9 | vicino al Tribunale di Dio, e debbo dare stretto conto di quanti 3 1, 19| e senza dipendere da chi debbo.~ ~Vedevasi Alfonso, tra 4 2, 5 | Demonio si ci è fraposto, debbo darcela per vinta. Se mi 5 2, 24| bontà di uscire, perchè debbo serrare la Chiesa. Pazientate 6 2, 48| quello, che mi avanza, e che debbo metter a sentire, e rispondere 7 2, 50| d'ogni altro peccato ne debbo dare conto a Dio, ma non 8 3, 2 | Vescovado, disse Alfonso, debbo imitare li Santi Vescovi, 9 3, 11| affidati a me, ed io far debbo le veci di Padre; l'offesa 10 3, 15| Illustrissima, a chi altri la debbo dare?~ ~Patentemente si 11 3, 30| compatitemi, gli disse, se vi debbo esaminare, perché è stabilimento 12 3, 32| stimo meritevoli; ma io debbo bilanciare i meriti di ognuno, 13 3, 33| ajutano come possono, ma io debbo sopportarli, e fare il mio 14 3, 40| Dio sa li sconcerti, che debbo ritrovare. Gesù - Cristo 15 3, 44| ci patisco. Quello, che debbo spendere per la carrozza, 16 3, 44| mantenimento de' cavalli, debbo levarlo ai poveri". ~Conoscendo 17 3, 46| sieno meritevoli o no, debbo darla ai paesani, e non 18 3, 56| ma mi pena, disse, che debbo rifare il catenaccio. Volontario 19 3, 58| mi dite male parole, io debbo fare l'officio mio: non 20 3, 58| io, disse Monsignore, che debbo fare il ricorso al Re, e 21 3, 65| quante volte, diceva, ve lo debbo dire, che non mi spetta 22 3, 68| al Sacerdote Tramontana, debbo farlo a forza, e toglierlo 23 3, 69| tenendo ordinazione, gratis debbo darla. ~Nella vestizione, 24 3, 71| robe vecchie: eh che io debbo pensare a vestire i poveri. ~ 25 3, 73| accidenti pericolosi, e debbo rimediare con salassi, vescicanti, 26 3, 77| mi ha destinato, ed ivi debbo andare a morire. ~Non gradendo 27 4, 1 | ammirandosi: come qui, disse, debbo star io in mezzo a' fregi? 28 4, 17| altri libri, che aveva. E debbo aggiungere esser questa 29 4, 20| per leggere un verso, vi debbo stentare. Fu tale l'amarezza, 30 4, 22| E colla venerazione che debbo, baciandole il lembo della 31 4, 26| ma per osservarla come debbo, dovrei ne' miei particolari 32 4, 28| nostri travagli, e confessar debbo che altro sostegno non ebbe 33 4, 31| giorno al P. Villani, io debbo attendere alla mortificazione 34 4, 33| Io son povero, diceva, e debbo cibarmi da povero. Essendosegli 35 4, 33| io son povero, disse, e debbo vivere da povero, ed i poveri 36 4, 34| Io son Vescovo, disse, e debbo dire la verità; né mi ricordo 37 4, 35| dal tempo all'Eternità, e debbo presentarmi innanzi al Tribunale


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA