Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
restare 11
restarli 1
restarne 8
restarono 22
restarsene 1
restarsi 1
restarvi 1
Frequenza    [«  »]
22 quam
22 reliquia
22 rendite
22 restarono
22 rimedio
22 rispettive
22 ritirarsi
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

restarono
   Libro,  Capitolo
1 1, 15| mezzo, per cui le sue brame restarono soddisfatte.~ ~Era già ritornato 2 1, 19| la in mano del zio. Restarono tutti e due mortificati 3 2, 11| prima, e troppo famelici restarono quei Signori per averlo 4 2, 15| buoni se ne compiacquero, e restarono edificati. ~Mentre Alfonso 5 2, 19| Consiglio, anche in questo restarono delusi gli avversari, essendosi 6 2, 28| impiegarsi a dilatarla. Ne restarono così presi que' giovanetti, 7 2, 31| Abbate Blaschi. Tutti e tre restarono ammirati del buon'ordine. 8 2, 31| nostra Regola, e tutti ne restarono sommamente soddisfatti.~ 9 2, 32| custodia delle Case non ci restarono che i soli fratelli laici 10 2, 33| Consolati, e soddisfatti restarono Poggiomarino, Striano, Pescopìo, 11 2, 35| P. Abbate; e così sedotti restarono abbandonati i cinque giovanetti, 12 3, 3 | di Missione, o di Novena. restarono afflitti bensì, vedendolo 13 3, 23| Ville Piscitelli, e Cotugni, restarono subordinate all'anitica 14 3, 30| in Caserta, e tutti e due restarono invitati a pranzo. Dispiacendo 15 3, 46| a tal patto.~Rubbricati restarono, per sì fatti attentati, 16 3, 51| susseguente in Frosinone, restarono così sodisfatti il Clero, 17 3, 64| confusi, e mortificati vi restarono il Priore, i Religiosi, 18 4, 12| pioggia si ebbe, che allagate restarono, non che inzuppate le campagne 19 4, 24| decreto del Papa, depopolate restarono queste di Regno. I più ossequiosi 20 4, 26| feriva. Così preoccupati restarono quei Eminentissimi dalle 21 4, 32| erano, e Padri, e Chierici restarono tutti ammutoliti, ed ammirati.~ ~ 22 4, 36| Agata, che n'erano digiuni, restarono così sorpresi, sentendolo


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA