Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
fattezze 1
fatti 106
fattisi 3
fatto 504
fattoglisi 1
fattolo 2
fattone 10
Frequenza    [«  »]
509 tanto
507 medesimo
505 nell'
504 fatto
504 queste
495 iddio
491 vescovo
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

fatto
1-500 | 501-504

    Libro,  Capitolo
1 Int | ove Monsignore avevaci fatto delle Missioni; e sortita 2 Int | avere.~ ~Quest'è quanto ho fatto, per richiamare in vita 3 1, 1 | ogni bisogno gli avesse fatto d'Avvocata e Madre, e perciò 4 1, 2 | ma sublime. Abbiamo un fatto troppo sorprendente, ed 5 1, 2 | Cardinale di questo nome. Questo fatto è di per se solamente sufficiente 6 1, 2 | detto, fu presente a questo fatto D. Antonio Villani Cavaliere 7 1, 2 | fanciullezza, e se non ho fatto del male, di tutto son tenuto 8 1, 4 | Alfonso. Tutto si aveva per fatto. La casa del Principe si 9 1, 5 | vide schiavo del Mondo, e fatto preda delle passioni; ne 10 1, 7 | in questo giorno avevagli fatto. Pregato dai giovani, e 11 1, 7 | Chiesa: Questa Madonna mi ha fatto lasciare il Mondo: Io era 12 1, 8 | Iddio espugnato aveva, e fatto tutto suo il cuore di Alfonso, 13 1, 8 | essendosi anche da parenti fatto capo da Monsignore per persuaderlo 14 1, 8 | Ecclesiastico di sommo riguardo: Ho fatto la parte del Demonio con 15 1, 8 | suo figlio non si fosse fatto Girolimino, ma che da Prete 16 1, 8 | l'addolorato Padre; ma il fatto sta, che così ha risoluto. ~ 17 1, 9 | attrattive i cuori di tutti, fatto Ecclesiastico, addivenne 18 1, 9 | indovinata: Beato te! hai fatto molto bene. Io ora mi vedo 19 1, 9 | scherzando, se avessivo fatto questa mossa tre anni prima; 20 1, 9 | atto generoso, che Alfonso fatto aveva in consacrare a Dio 21 1, 9 | sempre più illuminarsi, fatto Ecclesiastico frequentava 22 1, 10 | comunicava per suo mezzo, appena fatto Sacerdote, volle, che dato 23 1, 11 | voi questa sera mi avete fatto conoscere Iddio: Figlio 24 1, 12 | volevi fare di quello hai fatto? Dimmi che male ti ha fatto 25 1, 12 | fatto? Dimmi che male ti ha fatto Gesù Cristo? Più di questo 26 1, 13 | Vicario, soggiunse, ci ha fatto sapere, che certi Sacerdoti 27 1, 14 | D. Giuseppe Gargano, che fatto avesse una tal opera di 28 1, 14 | divertimenti, e con discorsi santi. Fatto sera cantando divote Canzoni 29 1, 16 | avesse avuto a male, aver fatto in Foggia insaputa sua la 30 1, 18 | più che figlio, avendogli fatto da Maestro nelle dottrine 31 1, 19(a)| cose che non reggono sul fatto, si dicono del P. Ripa, 32 1, 20 | il mandato, che mi avete fatto per Napoli. D. Gio: Battista 33 1, 21 | Alfonso. Aveva il Mandarini fatto i suoi studj in Napoli, 34 1, 21 | ed era un ottimo Teologo. Fatto Sacerdote si era dato di 35 1, 21 | Falcoja, allora pio Operaio, e fatto Vescovo, anche si allontanò 36 1, 21 | ancora lo Sportelli aveva fatto consapevoli il Curzio della 37 2, 4 | Mandarini. Avendo ognuno fatto lega col suo partito, vedevasi 38 2, 4 | riparo in contrario. Avendo fatto maneggio il Mandarini con 39 2, 4 | Credette l'Inferno aver fatto guadagno, ma vi restò deluso. 40 2, 6 | ammanito del materiale; e fatto venire un'Architetto nella 41 2, 6 | intrecciare, come aveva fatto nella Città di Scala, varie 42 2, 6 | questo è buono per me. Il fatto fu, che essendosi incontrato 43 2, 7 | Padre come sua porzione.~ ~Fatto inteso D. Fabbrizio di Capua, 44 2, 8 | Gioì Alfonso per l'acquisto fatto di un tanto Soggetto; ma 45 2, 8 | Non voglio ommettere un fatto troppo memorabile. Dando 46 2, 11 | maneggio in Napoli avevalo già fatto coi Padri di S. Vincenzo 47 2, 12 | nel giorno di Natale ci ha fatto un complimento: ci ha dato 48 2, 12 | consolò Alfonso per l'acquisto fatto di un tanto Soggetto, altrettanto 49 2, 14 | ed ottenne da tutti, che fatto il Noviziato, ognuno far 50 2, 15 | per arrivare, essendosi fatto avanti, tutto fuoco, qui 51 2, 15 | chiamata, che Iddio mi ha fatto conoscere con tanta evidenza. 52 2, 16 | Avendo Monsignor de Dominicis fatto presente al Re Carlo il 53 2, 16 | l gran bene, che Alfonso fatto ci aveva colle sante Missioni, 54 2, 16 | sentire il gran bene, che fatto aveva in tanti altri luoghi, 55 2, 16 | cosa di suo uso. ~Vi fu un fatto, che non merita trasandarsi. 56 2, 16 | Agosto. "Sento quanto avete fatto per l'affare di Sarnelli: 57 2, 17 | ubbidienza del P. Rossi. Avendo fatto girare in Diocesi Mons. 58 2, 17 | per la fabbrica avessero fatto un memoriale a Gesù Sacramentato. 59 2, 17 | Lo disse, ed avrebbero fatto; supplicò piangendo, ed 60 2, 17 | dichiararono contra i Nostri. ~Fatto il complotto, per ricorrersi 61 2, 17 | subito mostrato a dito, e fatto carico di villanie. Zappando 62 2, 17 | compagni. Avrebbero di certo fatto breccia nel cuore di quell' 63 2, 17 | dire, che pentito del ben fatto, più non sembravali Alfonso 64 2, 17 | uomini più savi. Avendo fatto presente quanto ci era al 65 2, 18 | Università; e che fin da Napoli fatto aveva eco a questo giubilo 66 2, 19 | volte colla frode avevansi fatto strada i nostri contrari 67 2, 19 | buttarlo dal balcone; e fatto l'avrebbe in quel moto istantaneo, 68 2, 19 | nero il carattere, che fu fatto di Alfonso, ed in quale 69 2, 19 | posti i suoi Alunni. Si fatto parlare stomacò il Cardinale; 70 2, 19 | Santissimo Salvatore, si è fatto, e tuttavia si fa conoscere 71 2, 19 | la compongono. Tutto fatto congregati in generale parlamento, 72 2, 20 | acquasale, pure abbiamo fatto da docati sessanta di debito.~ ~ 73 2, 21 | meno, che da bruti, avevan fatto rinverdire la Fede, ed il 74 2, 21 | rimorso interno, non ne avesse fatto inteso il Padre Mazzini. 75 2, 22 | Comunione.~Tutto festoso, fatto giorno, giunge il Subalterno 76 2, 23 | migliaia di Anime, avendo fatto divorzio col peccato, di 77 2, 24 | diretti dal P. Liguori.~ ~Fatto inteso l'Arcivescovo dell' 78 2, 24 | accantonato in mezzo alla strada.~Fatto tardi, salì sopra. Avuta 79 2, 24 | pronto alla predica. Questo fatto, se afflisse l'Arcivescovo, 80 2, 25 | Domenico Cappucci, che fatto Prete, riuscì un zelantissimo 81 2, 26 | contumelie, ma risponde col fatto alla taccia, che di Eretico 82 2, 30 | compunge; ma non sta quì il fatto. Uscendo di Chiesa, disse, 83 2, 31 | che colla Missione vi si è fatto. Cum... operam ponant in 84 2, 31 | Un gran colpo avrebbe fatto il demonio in questa occasione, 85 2, 31 | farraginosissima. Ciocchè non si è fatto in Congregazione, soggiunse 86 2, 31 | Istituto, e che così erasi fatto co' Padri Passionisti. Chiese 87 2, 31 | Pozzolano al P. Villani, ha fatto stordire tutta Roma.~Ma 88 2, 31 | vederlo gli disse: Abbiamo fatto tutto; ed avendolo richiesto 89 2, 32 | qualunque impiego.~ Così fu fatto, ed egli fu il primo a darne 90 2, 32 | Congregazione fino alla morte. Fatto ciò si misero i Padri Capitolari 91 2, 34 | Gloria, che darcela non han fatto scrupolo tanti Padri della 92 2, 34 | picciolo il guadagno, che ci ho fatto. ~ ~Soffriva Alfonso con 93 2, 35 | Ognuno credeva essersi fatto un grande acquisto. E troppo 94 2, 35 | Tomaso Petrosini, avendosi fatto scrupolo, rappresentò ad 95 2, 35 | Istituto. Tal'era il concerto fatto; ma restò ingannata da se 96 2, 35 | placidamente li disse: Ora ha fatto piangere a noi, verrà giorno, 97 2, 36 | superbia? questa cosa mi ha fatto orrore. Se nella Congregazione 98 2, 36 | sgridandoli, non avesse fatto capire esser egli il Fratello 99 2, 36 | Tartaglione d'aver così fatto. ~Mi riferisce questo accidente 100 2, 36 | Baronia, che fu presente al fatto, abitando, essendo giovanetto, 101 2, 37 | Alfonso presso il Re per aver fatto uno smisurato acquisto: 102 2, 37 | quattro Luglio: Iddio ha fatto incontrare a V. R. questo 103 2, 37 | ove si avevano le Case.~ ~Fatto noto il piano, di nuovo 104 2, 39 | defatigato per il corso fatto dell'antecedenti Missioni, 105 2, 39 | si operava nelle Case. ~Fatto noto nelle Provincie il 106 2, 40 | passato, se mai alcuno ha fatto qualche difetto, io non 107 2, 40 | acquistare lode, ne avrei fatto volentieri di meno, se altro 108 2, 40 | mentre a questo fine l'ho fatto, e poi seguitino quello, 109 2, 41 | malmenato. Risponde col fatto al suo censore; e portando 110 2, 41 | insigne benefattore, han fatto la raccolta delle sue virtuose 111 2, 43 | istesso ogn'avra di vanità, il fatto si è, disse, che non ci 112 2, 44 | se altro bene non avesse fatto Alfonso, questo solo è il 113 2, 44 | Alfonso, ed il disprezzo già fatto, asseconda un'altra scossa, 114 2, 44 | E' noto il gran profitto fatto in seguito dai Giovanetti 115 2, 44 | servitore il complimento già fatto; Alfonso bensì se ne sbrigò 116 2, 45 | Padri della Missione, ha fatto, e fa delle strepitose conversioni.~ ~ 117 2, 45 | dissertazione, che egli avea fatto sopra l'abuso di maledire 118 2, 45 | questo particolare. Dice aver fatto esaminare il punto specialmente 119 2, 46 | anche un Collegio bello, e fatto. Non fu alieno Alfonso dal 120 2, 46 | stato. Abbracciò l'opera; e fatto il piano, destinò in Gaeta 121 2, 47 | di questo gran dono a noi fatto della Santa Eucarestia. ~ 122 2, 48 | la fine beata, che hanno fatto tanti nostri fratelli defunti 123 2, 48 | replicati, de quali non hanno fatto conto, sono stati la causa 124 2, 48 | perchè l'esperienza ha fatto vedere, quanti disordini, 125 2, 49 | con pace a suo danno un sì fatto distaccamento.~Il tempo 126 2, 49 | questo tempo, non avendo fatto dimora con esso altro Sacerdote 127 2, 50 | Confessori, vedevansi col fatto mutar vita, e perseverare 128 2, 51 | che chi per erubescenza ha fatto il sacrilegio col proprio 129 2, 51 | destinava più soggetti, che fatto notte, coi Crocifissi inalberati, 130 2, 51 | procurava, che quest'esercizio fatto si fosse in altra Chiesa; 131 2, 51 | che vi assisteva, avendo fatto l'introduzione, e rilevato 132 2, 51 | che ogni giorno, dopo il fatto del sacrilegio, insinuate 133 2, 51 | altri. Così voleva, si fosse fatto da' suoi. ~Inculcava però 134 2, 51 | voleva, che se ne fosse fatto a meno; anzi battendosi 135 2, 51 | strappasse dalle mani. Avendo ciò fatto uno de' nostri compatendo 136 2, 53 | a loro arbitrio si fosse fatto presedere chiunque, ancorchè 137 2, 53 | che tratto tratto si fosse fatto da soggetti, in qualche 138 2, 53 | circa la metà di Ottobre, e fatto Pasqua dovevasi tirare per 139 2, 53 | per apparecchio avesse fatto, come altrove dirò, giorni 140 2, 54 | panegirici; ne mi ricordo averci fatto un atto buono. Usciva dalla 141 2, 54 | rivolgerà nella mente il fatto ridicolo, e non la moralità, 142 2, 55 | perchè ricco di talenti. Fatto Confessore, il concorso 143 2, 55 | Confessione, si fosse ripreso, e fatto carico del suo stato: sempre 144 2, 56 | non ci abbia l'ingresso; e fatto sera si ritrova carica di 145 2, 56 | inculcava, che ognuno si fosse fatto tutto a tutti per guadagnar 146 2, 56 | dovendo prepararvisi; e fatto Pasqua, non è prudenza il 147 2, 56 | al P. Rizzi, che non ha fatto bene: esso l'ha fatto per 148 2, 56 | ha fatto bene: esso l'ha fatto per zelo; ma non sa, che 149 2, 57 | de' Superiori, si fosse fatto da questi quell'uso, che 150 2, 57 | sommissione, la difficoltà: ma che fatto l'esposto, senz'altra replica, 151 2, 58 | povertà religiosa.~ ~Essendosi fatto il Coro, ed un armario per 152 2, 58 | luogo luogo, come già fu fatto, si fossero strappate tutte 153 2, 58 | stessa Casa di Nocera, avendo fatto tirare il medesimo P. Corsano 154 2, 58 | di povertà, disse, si è fatto da noi, e non dalle Case; 155 2, 58 | il sentire che V. R. ha fatto tanta ripugnanza in esercitare 156 2, 58 | tenuto ad ubbidire chi ha fatto voto di ubbidienza. Mi rallegro 157 2, 59 | fare orazione. Così hanno fatto i santi, e così faceva il 158 2, 59 | avvertiva, che ognuno avesse fatto i soliti giorni dieci di 159 2, 60 | umiliarsi, e conoscer aver fatto male, questo è quello, che 160 2, 60 | altre, che non facevano sì fatto rumore. ~Non voleva egli 161 2, 61 | occasioni soleva dire: "se avete fatto il più, corrispondendo alla 162 2, 61 | di casa, ma leggevasi col fatto, non esservi speranza di 163 2, 62 | Tarucci al nipote, ch'erasi fatto Francescano, che sopratutto 164 2, 62 | perciò, come tutti sapete, ha fatto una morte da santo. ~"Si 165 2, 62 | che seguita a fare, come à fatto, anderà fuori a fare orologj. 166 2, 62 | Qui, ed a Ciorani si è fatto giustizia. Se n'è mandato 167 3, 1 | disse, che il Signore mi ha fatto, si è aver sfuggito il pericolo 168 3, 1 | rifiuto, che Alfonso avea fatto della Vescovil Chiesa di 169 3, 1 | maturo esame, che ne ha fatto, non ha egli creduto li 170 3, 1 | Congregazione. Umanamente è stato fatto tutto, per far valere li 171 3, 2 | subordinazione al Papa. ~ ~Fatto inteso in Napoli D. Ercole 172 3, 2 | a liberarmi, ed esso ha fatto tutto il contrario. Che 173 3, 2 | questo peso: cosa, che ha fatto stordire Napoli, e Roma.~ ~ 174 3, 2 | venuta in Roma, quale ha fatto benissimo differire, dopo 175 3, 4 | riguardo il Cardinale aveva fatto invito di altri Signori, 176 3, 4 | quì il Verbo Eterno si è fatto Uomo: qui Maria Santissima 177 3, 4 | braccia. Una mattina, avendo fatto appartare il P. Villani, 178 3, 4 | sentendo dire, questo dono fu fatto a Maria Santissima da un 179 3, 5 | col Papa, il quale mi ha fatto mille finezze.~ ~Uscendo 180 3, 5 | questi? io il bene che ha fatto, e fa la frequente Comunione. 181 3, 6 | Cavallerotti di settimana. Avendo fatto capire il Canonico D. Fabrizio 182 3, 6 | scherzando li disse: Vi avete fatto una livrea Cardinalizia? 183 3, 6 | un anello, ma ricco, che fatto Vescovo eragli stato donato 184 3, 7 | Signori Gentiluomini. Avendo fatto dare col Venerabile la benedizione, 185 3, 7 | vel perdoni! cosa avete fatto! Io non sono venuto quì 186 3, 7 | compri ad ogni costo. Avendo fatto levare i materassi, e disteso 187 3, 7 | e preti, e secolari. Il fatto fu, e sorprese ognuno, che 188 3, 8 | udienza ad ognuno. Avendo fatto capire, che non godeva complimenti 189 3, 8 | delle ventiquattro, avendo fatto precedere in Chiesa il segno 190 3, 8 | calarvi di persona. ~Essendosi fatto trovare apparecchiato la 191 3, 8 | notte, stupido restò, e fatto di gelo. Chiama, unisce 192 3, 8 | fu licenziato, avendosi fatto lecito una notte uscir di 193 3, 9 | Alfonso. Vedevasi tutto zelo fatto terribile agli stessi demoni, 194 3, 9 | anche i canestri di fichi ha fatto ritornare in dietro. E così 195 3, 9 | spendere per mantenerla. Fatto l'avrebbe, se da noi petolantemente 196 3, 10 | Cristo. Questi, che non avea fatto conto di Monsignor Danza, 197 3, 10 | dal mondo, come diceva ; e fatto l'avrebbe, se un altro Gentiluomo 198 3, 10 | terrore de' scostumati, fatto si fosse un tale spettacolo, 199 3, 11 | Agata. Scarto di giovani fatto in Seminario, e sua riforma 200 3, 11 | che de' parenti.~Avendo fatto col consiglio de' suoi savj 201 3, 11 | vide mai in tempo suo sì fatto disordine.~ ~Colla scelta 202 3, 12 | zelante Sacerdote. ~Avendo fatto mettere in nota le proprie 203 3, 12 | altri due Ordini. ~Avendosi fatto lecito un giovane, trasportato 204 3, 13 | rigorosamente che niuno avesse fatto il Compare, ricevendosi 205 3, 13 | sei minuti, lo sospese sul fatto; ed avendolo mandato nella 206 3, 13 | ed in tante mancavano di fatto e vetri, e finestre. Anche 207 3, 14 | una donna. Alfonso avendo fatto dare lo sfratto all'amasia, 208 3, 15 | che con quello non avesse fatto a metà la strada; e fatto 209 3, 15 | fatto a metà la strada; e fatto l'avrebbe, se non vedevasi 210 3, 15 | portossi a visitarlo. Avendoli fatto una croce sulla fronte, 211 3, 15 | Airola volle sempre, a patto fatto, quel suo stanzino, e non 212 3, 16 | la transazione, e mi ho fatto quattrocento docati di debito 213 3, 17 | portava dopo il Vespero; e fatto esporre il Venerabile, radunato 214 3, 17 | così persuaso del bene già fatto, che da questo tempo in 215 3, 18 | questa Famiglia. Avrebbe fatto capo al Sovrano non che 216 3, 18 | ed il popolo. Non vi ho fatto calare dal pergamo per rispetto 217 3, 19 | appoggio non vi era per sì fatto castigo.~ ~Preso possesso 218 3, 19 | respettivi bisogni. Avendo fatto formare un tabellone in 219 3, 19 | rimproverargli la vendita che fatto aveva del grano. Ammutolì 220 3, 21 | carestia; e tra l'altro avean fatto giuoco le usure, ed i contratti 221 3, 21 | fidato al progetto che li fu fatto, eleggendosi Vescovo, di 222 3, 21 | non li ho risposto. Avete fatto bene, rispose Alfonso; e 223 3, 22 | concorso, il ristretto da esso fatto della Dottrina Cristiana. 224 3, 22 | morali, sul punto avendolo fatto chiamare, non mancò caricarlo 225 3, 24 | mi resta". Avrebbe voluto fatto a petto, non a martello 226 3, 27 | volontà di Dio, che l'ha fatto Vescovo, conchiude Monsignor 227 3, 28 | fiducia, che il profitto non fatto, supplir potevalo trattenendosi 228 3, 28 | speranza. Io voglio, diceva, il fatto, e non il faciendo, avendo 229 3, 28 | di gran riuscita, avendo fatto in Napoli, vivendo Monsignor 230 3, 28 | Diocesi, e lo confirmò col fatto, che niuno avesse preso 231 3, 28 | offese Alfonso: Se l'ha fatto, disse, ha fatto la sua 232 3, 28 | Se l'ha fatto, disse, ha fatto la sua obbligazione.~ ~Per 233 3, 28 | trattenevasi in Napoli, che fatto aveva il corso Filosofico, 234 3, 28 | Seminario. ~Un Diacono essendosi fatto lecito andar girando una 235 3, 28 | essersi sposato coll'acqua, e fatto divorzio col vino, non si 236 3, 28 | non si soccorre. Avendo fatto capo dal Generale di Sangro, 237 3, 29 | quanto in Seminario avete fatto". Non vi fu caso. Il Mercoledì 238 3, 29 | iscrisse, che non avesse fatto invito di nessuno, e senza 239 3, 29 | aver celebrato, senza aver fatto il dovuto ringraziamento. " 240 3, 30 | accordargli una tal facoltà. Il fatto fu, che morì Priore, ma 241 3, 30 | esaminare, perché è stabilimento fatto. Posto nell'esame, si confuse 242 3, 30 | tavola discorsi morali. Il fatto fu, che il Maestro era dotto, 243 3, 30 | ma avrebbe voluto, che fatto per zelo, e non per puntiglio.~ ~ 244 3, 31 | deluso Monsignore; ed il fatto fu, che il Cancelliere si 245 3, 31 | economo, disse Alfonso, è fatto, e me l'ho cresciuto in 246 3, 31 | con perdita di quanto ha fatto in Seminario, ne più piegherà 247 3, 32 | informarsene. Il Canonico era fatto; ed il soggetto senza saperlo, 248 3, 32 | più avanzato di età, ha fatto più concorsi, ed è d'illibati 249 3, 32 | età, e Dottore, essendosi fatto mezzo cittadino, per lo 250 3, 32 | contrario, qualunque riflesso fatto se li fosse a favore di 251 3, 32 | erasi veduto, avevali fatto parlare da veruno. Siccome 252 3, 32 | aggraziato l'avesse. Il fatto fu, che non trovò grazia 253 3, 32 | Giovanni Fusaro di anni 16. Fatto il concorso, gli Esaminatori 254 3, 32 | dimandarono cosa avesse fatto. Ho fatto tutto, rispose: 255 3, 32 | dimandarono cosa avesse fatto. Ho fatto tutto, rispose: il Canonicato 256 3, 33 | non si arrossisce averlo fatto. ~Quanto più questi erano 257 3, 33 | ebbelo il Delegato per ben fatto; ma non per questo la finì 258 3, 33 | li disse, il perché abbia fatto questo ricorso. Tutto è 259 3, 33 | soggetto.~ ~Riferendomi questo fatto il P. Caputo, mi scrisse, 260 3, 34 | preintendendo l'apparato fatto in porteria, inorridì, e 261 3, 34 | Gentildonna, ritrovandosi fatto l'invito a parenti, ed amici 262 3, 34 | richiesto, se sempre così erasi fatto, o dettosegli esser antico 263 3, 34 | che negli altri, e che fatto si fosse uso del Gregoriano. 264 3, 34 | disse, ma non vi dura. Di fatto tra poco tempo se ne uscì. 265 3, 35 | si disamina Alfonso; ma fatto presente il tutto al Presidente 266 3, 1 | quella cittadinanza, che col fatto avevaci spogliata, comparve 267 3, 39 | ritirarsi da Napoli, avendolo fatto esitare, del ritratto, quattro 268 3, 39 | L'umiltà, disse non ha fatto mai danno. Una delle sere 269 3, 39 | rispetto li bacia la mano. Fatto inteso del tutto, prese 270 3, 39 | vi ringrazio, d'avermi fatto vedere un'altra volta questo 271 3, 40 | sentire la Duchessa. Il fatto fu, che giunta in casa, 272 3, 40 | S. Giovannello. Mi hanno fatto perdere un'ora di tempo, 273 3, 40 | ritrovarlo, cercando scusa aver fatto capo dal Principe. Avendolo 274 3, 41 | che sono tutte bugie. Il fatto della capra si è detto anche 275 3, 41 | meno si ostentavano. Il fatto fu che, disprezzando il 276 3, 41 | diversa dal libretto già fatto; e bisogna, che lo cavi 277 3, 42 | olio santo per la morte.~Il fatto non fu così. Svanita la 278 3, 42 | tutto il travaglio. Avendo fatto fede l'attidride nelle vertebre 279 3, 42 | emenda. Similmente avendo fatto io premura per l'espulsione 280 3, 43 | come un preludio), avevasi fatto merito, accusando i nostri 281 3, 43 | Basta il bene che si è fatto finora".~Vedendo Alfonso 282 3, 43 | dottrina.~Accertato non aver fatto senso il ricorso, rese delle 283 3, 44 | dal proprio Segretario. Fatto il rendimento di grazie, 284 3, 44 | dispensarsene il prezzo a poveri. Fatto l'avrebbe, se il Vicario 285 3, 45 | Seminaristi ammalati, io ho fatto diligenza qui, anzi me li 286 3, 46 | il Gentiluomo, che egli fatto avesse la commendatizia 287 3, 46 | ora vi giuro, che non ho fatto in Roma veruna commendatizia. 288 3, 46 | A capo di giorni, avendo fatto un ricorso troppo nero, 289 3, 47 | anni, di quello che han fatto con tanta spesa in tutti 290 3, 47 | Gavotti, l'ebbe per ben fatto; e fin d'allora fe carichi 291 3, 48 | propria salute.~ "Mi hanno fatto ridere alcuni dicendo: ma 292 3, 48 | quale le nostre missioni han fatto, e fanno, per divina Misericordia, 293 3, 48 | quando vedo, che il male si è fatto cancrena, e ci vuol fuoco, 294 3, 48 | quello che esso non faceva, fatto l'avrebbe Iddio. Uno da 295 3, 48 | virtù, o narrandole qualche fatto. Così si parla familiare 296 3, 49 | in Alfonso, temevasi di fatto, vedendosi egli decrepito, 297 3, 49 | Corona, che con efficacia fatto avesse nella Regal Camera 298 3, 49 | decider cosa in Camera Reale, fatto avessero anch'essi, con 299 3, 50 | noi, essi dissero, si è fatto un serio ricorso al Sovrano, 300 3, 51 | obbligazione; e V. R. che ha fatto tanto, usi nel trattarlo 301 3, 51 | e per convenienza: ci ha fatto del bene, e ce ne può fare; 302 3, 52 | Più volte, come dissi, fatto aveva egli carico il Marchese 303 3, 53 | abbozzò la difesa. "Io ho fatto la risposta, così in data 304 3, 54 | dato. Questa sommissione ha fatto riuscire le nostre Missioni; 305 3, 56 | vigilanza, e cattura sul fatto, ritrovandosi nelle bettole, 306 3, 56 | Arcidiacono, che da me sarà fatto inteso, che lo castighi, 307 3, 56 | uno di questi, avendolo fatto chiamare, mi disse D. Agnello 308 3, 56 | custodem, diceva tutto agitato. Fatto l'avrebbe, e non speravasi 309 3, 56 | talvolta quello da me erasi fatto, per impedire il peccato, 310 3, 56 | il contradittore, (uomo fatto apposta per superare impegni), 311 3, 56 | vederlo, disse, che avesse fatto capo dal Vicario; ma quello, 312 3, 56 | mesi, che ci tratto: ho fatto male, e lo confesso, tre 313 3, 56 | gravemente infermo, avendosi fatto lecito un Sacerdote recitar 314 3, 56 | conviene, diceva, che chi ha fatto da istrione in commedia, 315 3, 57 | colle brutte non avesse fatto l'espurgo. Qualunque però 316 3, 57 | che sapendolo tale l'avete fatto capo del Monistero". Il 317 3, 57 | circostanze de' tempi. Avendo fatto capo dal Re, ottenne quanto 318 3, 58 | questo male ve l'avete fatto voi. Sapete quante volte 319 3, 58 | se sono ricorso, non l'ho fatto per astio, ma per lo scrupolo, 320 3, 58 | nuovo, avendone Monsignore fatto inteso il Tribunale, per 321 3, 58 | l'officio mio: non mi son fatto Vescovo per dannarmi: Piacesse 322 3, 58 | della vita di Monsignore. ~Fatto inteso dal Canonico Testa, 323 3, 58 | che non poteva da se. Il fatto fu, che ripugnando anche 324 3, 58 | seppe da anima vivente; ma fatto giorno, essendo stati chiamati 325 3, 59 | Protestandosi la poveretta non aver fatto del male, persuaso Alfonso, 326 3, 59 | spiega: ~"Mi è occorso un fatto di molto mio dolore. Sappia 327 3, 59 | squadra da Montefusco, come ha fatto con altri. Facciamo quello 328 3, 59 | al Secretario non averli fatto senso, ma non fu così. Col 329 3, 59 | disse, il danaro, che ho fatto procacciare ai birri per 330 3, 60 | le cattive donne del mal fatto, oggetto di amore furono 331 3, 60 | Duca di Maddaloni, avendovi fatto ritorno a capo di undici 332 3, 60 | né ad interesse.~ Avendo fatto carcerare in Arpaja una 333 3, 60 | fecelo educare in S. Agata; e fatto grandicello, anche con suo 334 3, 61 | promesse, lor disse, che fatto avete a Gesù - Cristo, " 335 3, 61 | portarsi per impedirli; e fatto l'avrebbe, se opposto non 336 3, 61 | contrario". Permutolla di fatto colla Parrocchiale di S. 337 3, 62 | mattina susseguente, avendoli fatto aprire la coscienza al P. 338 3, 62 | premura, che carico si fosse fatto il figlio delle proprie 339 3, 63 | impiego. Quanto meglio avresti fatto, startene nei Ciorani a 340 3, 64 | P. Maestro Caputo, li fu fatto un affronto, ma troppo sensibile, 341 3, 64 | dirgli: se questo, che avete fatto a Monsignor Liguori, l'avreste 342 3, 64 | Monsignor Liguori, l'avreste fatto a Monsignor Danza, vi avrebbe 343 3, 64 | Monsignor Danza, vi avrebbe fatto buttare da un balcone.~ ~ 344 3, 64 | senza alterarsi, volle, che fatto si fosse un giro colla Statua 345 3, 65 | discorso sopra un famoso duello fatto da un suo Avo, e forse in 346 3, 65 | un uomo virtuoso, ed aver fatto una morte santa". ~Eletto 347 3, 65 | dare per vinta, o perché fatto l'uso col Vescovo antecessore, 348 3, 65 | prendetemi quel calamajo; ma fatto segno col campanello, chiama 349 3, 65 | il Canonico Barba, aver fatto Alfonso, essendo Vescovo, 350 3, 65 | genti, che l'Autore si abbia fatto il ritratto in vita. E soggiunse: 351 3, 65 | dal Remondini. Essendosi fatto un buco a la porta della 352 3, 65 | dimora con Monsignore. ~Il fatto fu, che se ne schermì il 353 3, 67 | Il Governatore, avendo fatto appoggio sull'impostura, 354 3, 68 | complimentarli. A stento permise, che fatto si fosse un altro piatto 355 3, 69 | Cacciapuoti; ed egli: Io vi ho fatto giustizia, disse, e non 356 3, 69 | vi cape verun compenso. ~Fatto Parroco della Chiesa di 357 3, 69 | voglio omettere un altro fatto. Conoscendo un Canonico 358 3, 69 | convenuto affitto.~ ~Aveva egli fatto licenziare, stimandola discola, 359 3, 70 | colle buone, fare, come ha fatto l'Arciprete di Frasso, che 360 3, 70 | assistevano. ~"L'Arciprete ha fatto dichiarare non esser debitore 361 3, 70 | di Benevento, ma avendo fatto la rinuncia del Vescovado, 362 3, 71 | gli dissi che si avesse fatto fare delle nuove, perchè 363 3, 71 | maggior impressione mi ha fatto la vita ammirabile di Monsignor 364 3, 71 | guattero, che dal cuoco a patto fatto si voleva. Ammise questo, 365 3, 71 | Questo, disse Monsignore, ha fatto la sua comparsa anche in 366 3, 71 | ed un'altra cosetta. Il fatto sta, che Monsignore aveva 367 3, 72 | successore non vi avesse fatto replicare più mani di bianco. ~ 368 3, 72 | questo vi aveva del piacere. Fatto Vescovo ci diede un solenne 369 3, 72 | già il cembalo. ~Avendo fatto trasportare in Palazzo il 370 3, 72 | forse io sono cionco, e sul fatto licenziollo. ~Anche nel 371 3, 72 | tavolino. ~Credeva aver fatto tutto; ma essendo nel mezzo 372 3, 73 | ma se ne parlerà quando è fatto il Papa". Si spiega, e dice: " 373 3, 73 | quando ritornerete, e sarà fatto il Papa, consiglieremo il 374 3, 73 | Vostra Santità, come io qui fatto Vescovo in S. Agata de' 375 3, 73 | assistite da un Pastore fatto inabile ad ajutarle, come 376 3, 73 | meno, secondo il computo fatto dagl'ultimi quattro anni, 377 3, 73 | in cui mi vedo ridotto, fatto inabile a più ben governare 378 3, 73 | volte usata con me, mi ha fatto ardito supplicarla, ed io 379 3, 74 | paesi della Diocesi, ed ha fatto profitto, e non ha cagionato 380 3, 75 | in quelle parti vi si è fatto gran bene, e maggiore se 381 3, 76 | Alfonso in Diocesi aveva fatto, e faceva, e che solo bastava 382 3, 76 | che VS. Illustrissima ha fatto pervenire, per mezzo dell' 383 3, 76 | Monsignore, che avete fatto! Dio vel perdoni. Il male, 384 3, 76 | Monsignor Liguori, disse, ha fatto male, e gran male. Se stesse 385 3, 77 | ravveduto; ed avendoselo fatto chiamare in questi ultimi 386 3, 77 | più, che non doveva, e che fatto l'aveva per loro profitto, 387 3, 77 | perché vedo che Dio mi ha fatto sentire, che io non servo 388 3, 77 | le Litanie, come poi fu fatto.~ ~La Madre Suor Maria Raffaele, 389 3, 77 | potrà servire. Servì di fatto; e fu, che penando per tre 390 4, 1 | per mettersi in cammino. ~Fatto giorno la mattina de' ventisette 391 4, 1 | Signor Vicario? Io niente ho fatto di bene, e non finiva ripetere, 392 4, 1 | Vicario: Iddio, e non io ha fatto tutto, tutto ha fatto Iddio.~ ~ 393 4, 1 | ha fatto tutto, tutto ha fatto Iddio.~ ~La mattina susseguente 394 4, 2 | Monsignore, li disse, voi avete fatto un decreto, ed io ne 395 4, 2 | noi stabiliti. L'avrebbe fatto. Ma come? Se le vette ci 396 4, 3 | commosso ad amare un Dio fatto Uomo per amore dell'uomo. ~ 397 4, 3 | che quanto finora abbiamo fatto a vostro riguardo, non è 398 4, 4 | può tutto presso Dio".~ ~Fatto inteso dal P. Majone, così 399 4, 4 | scorgesse, che a Tanucci abbia fatto qualche imperfezione, Leone 400 4, 5 | primi anni altre volte aveva fatto; né volendo darla per vinta, 401 4, 5 | S. Tommaso! Cosa che ha fatto stordire i Domenicani. Bello 402 4, 6 | è quella, che finora ha fatto riuscire le nostre Missioni. 403 4, 6 | ciò il regolamento da me fatto su questo particolare. ~" 404 4, 6 | esito, ed introito, che si è fatto in Casa. In questo non si 405 4, 8 | la mia Morale; ma io ho fatto un lungo Scritto, ove rispondo 406 4, 9 | egli al P. De Paola, mi ha fatto due rimproveri forti, perché 407 4, 9 | perché non ho da essere fatto inteso? Per carità scrivetemi 408 4, 9 | Chiesa, io voglio esser fatto inteso di tutto ciò, che 409 4, 9 | carità speciali che mi ha fatto, e che sempre lo raccomando 410 4, 9 | Capo della Chiesa, avendo fatto al Papa Pio VI. a 12. di 411 4, 9 | voleva che i suoi dopo fatto, per tutto Carnovale il 412 4, 10 | Collegio. Avendo il Cardinale fatto capo da Monsignor Liguori, 413 4, 11 | per tanti anni ne avevate fatto un uso così cattivo, e spesso 414 4, 11 | bacerei i piedi, vedendolo fatto da se stesso Censore di 415 4, 12 | queste nostre persecuzioni ha fatto miracoli, e son sicuro che 416 4, 13 | nostro Padre Lauria, mi ha fatto sapere che i compagni, che 417 4, 14 | si ricordino, che hanno fatto voto di ubbidienza. Per 418 4, 15 | morti in tempo mio hanno fatto buona morte, e spero stare 419 4, 15 | certamente altro non avrei fatto, che piangere; ma Iddio 420 4, 16 | diceva Alfonso, che bene ha fatto col suo rigorismo. Chiamano 421 4, 16 | non tenuti per tali. Il fatto si è, e dicevalo con amarezza 422 4, 16 | di partito.~ ~Se senso ha fatto nella Morale di Monsignor 423 4, 17(a)| Per una svista non ho fatto parola di un'altra sua Opera 424 4, 18 | Anime purganti, che avendo fatto tante belle Opere in onore 425 4, 18 | di varj Santi, non aveva fatto cosa particolare per le 426 4, 19 | esibisce ad Alfonso il fatto borrone, accertandolo, che 427 4, 19 | di aria, come finora ho fatto, ed ho mantenuta la vita, 428 4, 20 | fecero copia. ~Non ancora fatto giorno, si risveglia Alfonso, 429 4, 20 | Trovo il nuovo Regolamento fatto da Majone quasi tutto contrario 430 4, 20 | il Padre Majone". ~Avendo fatto il parallelo tra il Regolamento, 431 4, 20 | Monsignor Falcoja, che ha fatto miracoli, poi riveduta dal 432 4, 20 | Regolamento. Né il Re l'ha fatto, né il suo Segretario; ma 433 4, 20 | suo Segretario; ma l'ha fatto il Padre Majone. Avrà avuto 434 4, 20 | ha posto nel Regolamento fatto da esso, non già da me, 435 4, 21 | Volendo riparare il male, che fatto si era, e mettere la pace 436 4, 23 | e de' suoi, lo strapazzo fatto della Regola, con anche 437 4, 23 | nominare. Quello, che ho fatto nella Congregazione de' 438 4, 23 | suo il maggior male che fatto gli aveva. Vale a dire, 439 4, 23 | assalto da darsi ad Alfonso, fatto vi aveva l'Inferno. Ritornato 440 4, 23 | deluso, e lasciarlo in pace. Fatto il rendimento di grazie 441 4, 23 | per grazia di Dio non ho fatto verun atto di sconfidenza. 442 4, 23 | Mamma mi ajutato. Non ho fatto, Monsignor mio, niun atto 443 4, 24 | persona ben nota, un tal passo fatto avrebbe del romore in Napoli, 444 4, 24 | Benevento, e S. Angelo, fatto noto il decreto del Papa, 445 4, 24 | come passavala con Dio. Il fatto fu, che chiamato all'improvviso 446 4, 24 | beneficenze. Egli medesimo avendo fatto una dolente istoria delle 447 4, 24 | favorevole; e qui in Regno ho fatto dire una Messa cantata in 448 4, 24(b)| Congregazione in altri luoghi. Il fatto si è, che essendovi de' 449 4, 24 | siccome finora abbiamo fatto. "~Lo incarica adoprarsi; 450 4, 25 | orazione: fatela anche voi".~ ~Fatto inteso in Frosinone il Presidente 451 4, 25 | quel bene, che finora ha fatto. Del resto l'unica preghiera, 452 4, 26 | verità, perché non è ben fatto mutarsi la Regola di una 453 4, 26 | Regola di osservare il Voto fatto della Povertà, io la voglio 454 4, 27 | tutto il bene, che poi si è fatto per mezzo vostro, e principalmente 455 4, 28 | tant'afflizione".~ Avendo fatto Monsignore l'apologia di 456 4, 28 | rimarginarla, siccome ha fatto nelle tante controversie, 457 4, 28 | que' savj Senatori, come fatto aveva il Fiscale, la causa 458 4, 29 | ha voluto Dio, così sia fatto".~ ~Ebbe sempre a cuore 459 4, 30 | ringraziare Iddio che ci ha fatto nascere nella Fede, e nel 460 4, 31 | Nolo mortem impii etc. Sul fatto videsi confortato. Un passo 461 4, 31 | potendo talvolta, perché fatto sera, suppliva gli atti 462 4, 32 | Fede. Avendomi in fretta fatto chiamare, acceso e tutto 463 4, 32 | alle proprie fatighe. Ho fatto, disse, quello che ho potuto, 464 4, 32 | confondendosi in se stesso, non ho fatto, né poteva fare cosa di 465 4, 32 | Fratello; ed esaminatosi il fatto col servitore Alessio, che 466 4, 32 | allegro, e sollevato, avendo fatto chiamare dopo tavola i nostri 467 4, 32 | Volpicelli, ma non piegandosi, fatto cauto a proprie spese. Ripigliollo 468 4, 33 | disse, quante belle cose ha fatto per noi. Così voleva se 469 4, 33 | mangiato solo pesce: Io ho fatto giudizio certo, rispose 470 4, 33 | Monsignore, che il bello non è fatto per noi". ~ ~ In un altro 471 4, 34 | giorno in atto che cibavasi. Fatto inteso, vedevasi Monsignore 472 4, 34 | disse: Giovane io pure ho fatto del mio, ma la Madonna mi 473 4, 34 | ho pensato, ho detto, ho fatto, ed ho scritto, tutto l' 474 4, 34 | scritto, tutto l'ho detto, e fatto per le Anime, e per la gloria 475 4, 35 | Marchese disse: io sempre ho fatto stima della casa vostra. ~ 476 4, 35 | P. Folgori, Pio Operario. Fatto inteso Monsignore, disse, 477 4, 36 | cibarsi, e mangiò da sano; ma, fatto tardi, si vide di nuovo 478 4, 36 | al servitore Alessio: ho fatto peccato? E più volte replicò, 479 4, 36 | Giudici sospettar ci ha fatto in seguito aver avuto relazione 480 4, 36 | questi, il gran bene che ha fatto in S. Agata, e che tuttavia 481 4, 36 | facendo con quello che ha fatto. La notizia della morte 482 4, 38 | stessa pompa ritorno si fosse fatto nella nostra Casa.~ ~Questo 483 4, 38 | cadavere, volle non si fosse fatto l'invito, e che fatti si 484 4, 38 | che colla faccia avesse fatto toccare dal figliuolo il 485 4, 40 | Confratello. Lo stesso fu fatto nella loro Chiesa da' Sacerdoti 486 4, 41 | Alleluja il passaggio, che ha fatto dalla terra al Cielo, dalla 487 4, 41 | di Palermo, e Morreale, fatto inteso della morte di Alfonso 488 4, 41 | anche per me. Il foglio l'ho fatto girare per i miei Monasteri, 489 4, 41 | l'Altissimo di avercelo fatto godere per tanti anni, sperando 490 4, 41 | assai più di quello, che ha fatto in terra. Ho ricevuto da 491 4, 41 | fiducia che abbiamo di aver fatto acquisto di un efficace 492 4, 41 | del nostro comun Padre ha fatto diversi effetti nella mia 493 4, 41 | la gran perdita che ne ha fatto il mondo: di gioja per la 494 4, 41 | fermezza, che il Cielo ne ha fatto acquisto, in dove farà certamente 495 4, 42 | Rossi che posso dire averlo fatto Arcivescovo di Salerno. 496 4, 42 | avrei concesso. Tutto ho fatto a sua contemplazione, sulla 497 4, 42 | povertà, ed ammirabile umiltà. Fatto Vescovo di S. Agata, la 498 4, 44 | sue reliquie. Essendosi fatto regalo al Capitolo di quella 499 4, 44 | consumato il rame, che si è fatto dal Signor Tramontana". ~ 500 4, 44 | oltre tanti altri, non mi ha fatto la Duchessa-Barberini-Cesarini


1-500 | 501-504

IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA