Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
opusculo 1
opusculum 2
or 27
ora 408
oracoli 6
oracolo 7
orando 4
Frequenza    [«  »]
420 volle
410 dire
410 spirito
408 ora
403 noi
402 far
399 tale
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

ora
    Libro,  Capitolo
1 Int | Madre. Così espiscai in un'ora di tempo, non poche cose 2 1, 1 | appassionato, che poi donò, ed ora si venerano nella nostra 3 1, 2 | prevenne l'età, tanto di buon'ora fece comparire e maturità, 4 1, 2 | esercizj divoti. Giunta l'ora di quella particolar divozione, 5 1, 2 | risponde; ed avanzandosi l'ora girano tutti per ritrovarlo, 6 1, 3 | giuoco delle carte; ma per un'ora, e non più, in casa di D. 7 1, 3 | non fu pronto in casa nell'ora determinata. Una sera tra 8 1, 4 | ne'suoi coetanei; ma per ora la Providenza, se non altro, 9 1, 4(a) | han detto, che mi fossi or ora battezzato; perchè mi vogliono 10 1, 4(a) | rispose lo Schiavo, perchè or ora dovrò esser in Paradiso. 11 1, 4 | buona per Alfonso Liguori; ora ch'è morto, sono buona: 12 1, 4 | propria stanza. Venuta l'ora di cena, e non vedendolo 13 1, 6(b) | altro ne vogliono. Mancano ora i Vecchi, che potrebbero 14 1, 6 | disturbo la Madre. Venuta l'ora di tavola, chiamato non 15 1, 8 | a se, ed a casa sua; ed ora con asprezza lo rampognava, 16 1, 9 | hai fatto molto bene. Io ora mi vedo vicino al Tribunale 17 1, 10 | invitato non fosse a predicare ora in una Chiesa, ed ora in 18 1, 10 | predicare ora in una Chiesa, ed ora in un altra, specialmente 19 1, 10 | istanza di volere in quell'ora la prodigiosa Statua, che 20 1, 12 | tanti Penitenti, de' quali ora non vi è notizia, ve ne 21 1, 12 | che introdusse ciocchè ora si vede in Napoli con tanta 22 1, 14 | Similmente per un quarto d'ora porgeva loro praticamente 23 1, 14 | tutto trattenevali circa un'ora. ~Essendo cresciuto il numero, 24 1, 14 | di presente, per circa un'ora e mezza, si esercitava la 25 1, 14 | Carità. Indi ci era mezz'ora di Catechismo fu i doveri 26 1, 14 | Domenica essendosi fatta mezz'ora di meditazione su la Passione 27 1, 14 | Cappella de' Barrettari. Ora sono in numero settantacinque, 28 1, 14 | maneggiarlo, vedevano l'ora, ancorchè avanzata la notte, 29 1, 15 | ne stava per lo meno un'ora e mezza, e talvolta le due, 30 1, 15 | giorno, che non predicasse ora in una Chiesa, ora in un' 31 1, 15 | predicasse ora in una Chiesa, ora in un'altra. Vi sono persone 32 1, 15 | vita, che dopo un quarto di ora. ~Questo accidente invogliò 33 1, 16 | diciannovesimo di Marzo. Ad ora nove, e mezza nel giorno 34 1, 16 | estatico ci stiede quasi un'ora. Gradendo la Vergine la 35 1, 18 | abboccarsi con esso, ma voleva l'ora ed il giorno per andarlo 36 1, 18 | Ogni giorno vi era una mezz'ora di disciplina in comune: 37 1, 19 | tanta gloria del Signore. Ora più che mai l'ho a cuore. 38 1, 19 | questo viaggio, che in un 'ora e mezza, com'ei diceva, 39 1, 19 | sensibili, si ci è opposto fin'ora, e lei abbia da rimanere 40 1, 20 | apostoliche fatiche, se non ora, lo rivelerà chi legge nell' 41 2, 1 | egli ci aggiungeva del suo: ora si aveva la minestra o scotta, 42 2, 1 | e salsa in estremo, ed ora o cruda, e scondita. Ci 43 2, 2 | e dubitar non si può che ora sia illuso, e travolto di 44 2, 2 | Illustrissima tenerissimamente: ed ora tanto è lungi, che il mio 45 2, 4 | conversazione tediosa è lo stare ora in conversazione con D. 46 2, 5 | Non istà bene, che per ora si lasci Scala: vediamo 47 2, 6 | zelo delle Anime. Anche l'ora della ricreazione dopo tavola, 48 2, 7 | Anime, vi predicò da un'ora e più con somma compunzione 49 2, 7 | che soffriva nella prim'ora della mattina pel mormorio 50 2, 9 | tramortì, e per un quarto d'ora non ebbe sensi. Questo, 51 2, 11 | veduta D. Nicolò Montefuscoli ora Quarantista nel Duomo di 52 2, 14 | in Congregazione. ~ ~Fin' ora erasi vivuto in Congregazione 53 2, 14 | perfetta. ~Benchè da tutti fin' ora si fosse vivuto, come dissi, 54 2, 15 | speranza per Alfonso: "Scrivo ora, che Sua Eminenza non è 55 2, 19 | in altro palazzo; ma mezz'ora prima, che affissa si fosse 56 2, 19 | contra i Missionarj, ed ora me ne parla in favore? Essere 57 2, 20 | Cavalieri Teutonici, ed ora di pastori e contadini: 58 2, 20 | ricuperò da' nostri, ed ora si ha con venerazione nel 59 2, 22 | Settembre.~"Prego V. R., ora che imprende il governo 60 2, 22 | piede l'osservanza. Sin ora non si è potuto per ragione 61 2, 22 | ragione della Casa e liti; ma ora bisogna metterci qualche 62 2, 24 | impegni ulteriormente: per ora non si compiace il Signore 63 2, 25 | così: si faccia ciò per ora, e per lo dippiù, disse, 64 2, 26(a)| Puglia quelle tre lettere, ma ora, con mia pena, non me le 65 2, 27 | inaspettatamente, che nella prima ora di quella sera era appuntata 66 2, 27 | qual condizione non possono ora far acquisto di beni.~Altre 67 2, 27 | a dire, non s'impiegano ora utilmente, e con profitto 68 2, 27 | o de' Fanciulli orfani, ora le loro Case si trovano 69 2, 27 | giungesse, ed in qualunque ora, introdotto ce l'avesse. ~ 70 2, 28 | le prediche anche per un ora e mezza, con catena di Padri, 71 2, 29 | Troppo travagliata fin ora erasi veduta, tra i vortici 72 2, 29 | ordinava, che per la tal' ora si ritrovassero in S. Michele, 73 2, 30 | respiro, ed a stento trovava l'ora per recitarsi l'Uffizio, 74 2, 30 | conversioni vi fossero, se non ora, si saprà nell'Eternità. 75 2, 31 | opposta alla volontà di Dio: ora più che mai questa povera 76 2, 31 | Ciorani stavano aspettanso da ora in ora da Roma sì fausta 77 2, 31 | stavano aspettanso da ora in ora da Roma sì fausta notizia. 78 2, 33 | Sportelli il giorno, ed anche l'ora della sua morte. Come avevasela 79 2, 34 | ricevuta: Dico bensì, che fin'ora solo in Venezia se ne sono 80 2, 35 | ma placidamente li disse: Ora ha fatto piangere a noi, 81 2, 36 | manifestati co' Superiori, ora non sarebbero ove sono. 82 2, 36 | quali sono stati de' nostri, ora stanno fuori della Congregazione. 83 2, 36 | predica, o l'istruzione. Ora che frutto mai può fare 84 2, 36 | si ricordi di questo, che ora dico, glielo impongo anche 85 2, 37 | applauso? S. Ignazio all'ora era contento quando aveva 86 2, 37 | Bozzaotra, allora giovanetto, ed ora degnissimo Paroco in S. 87 2, 39 | passato mezzo giorno, all'ora della tavola il Padre Fiocchi 88 2, 40 | Chiesa; onde dovrebbe a quest'ora, non solo mantenersi nel 89 2, 40 | le nostre imperfezioni. ~Ora vi sono tanti buoni Novizj; 90 2, 40 | preghiamo il Signore, che da ora la faccia dismettere.~Or 91 2, 40 | stendo in ciò, perchè ogn'umo ora già ben l'intende: ma il 92 2, 40 | di Dio la Congregazione ora è fornita di molti, e buoni 93 2, 40 | dire più ad alcuno, che ora nella Congregazione non 94 2, 40 | per ogn'uno di loro io da ora osserisco a Dio il sangue, 95 2, 43 | Alfonso, ma tutto confuso, ora conosco, disse, perchè una 96 2, 43 | selciati, e presentarsi ora ad un Ministro, ora ad un 97 2, 43 | presentarsi ora ad un Ministro, ora ad un altro. Tutto fu vano. 98 2, 44 | visita al Sacramento in ora determinata. Promosse la 99 2, 45 | ed in varie Chiese, che ora non sovvengono, e che non 100 2, 46 | Missioni. Si tratta, che ora i Superiori hanno da ripetere 101 2, 47 | depopolate le taverne; ci era ora del giorno, che non vedevasi 102 2, 47 | il giovedì la sera ad un'ora di notte, cacciandosi i 103 2, 48 | dimorato vi avesse solo per un ora.~Anche in questa lettera 104 2, 48 | disgrazia si avesse fin da ora incominciare a piangere.~ 105 2, 48 | che sopra questo punto, se ora stessi per morire, non vi 106 2, 48 | di mano propria, perchè ora, dopo l'ultima infermità, 107 2, 49 | ispirito nella medesima ora si fe presente ad Alfonso. 108 2, 50 | era capace di assoluzione. Ora in punto l'ho lasciata, 109 2, 51 | rilevava loro per circa mezz'ora, la bruttezza di ciascun 110 2, 51 | Indi per un'altra mezz'ora facevasi praticamente meditare 111 2, 51 | diciam così, nell'istessa ora. Le Missioni del P. D. Alfonso, 112 2, 52 | ancora, che, sonata, un'ora di notte, si sciogliessero 113 2, 53 | superiori neppure per un'ora.~ ~Esiggeva ne suoi Congregati 114 2, 53 | indispensabilmente ogni giorno mezz'ora di meditazione la mattina 115 2, 53 | mattina per tempo un tronco ora e mezza tra meditazione, 116 2, 53 | sonate le ventiquattro, altr'ora, e mezza in Cappella, come 117 2, 54 | la risposta, ed è questa: ora siate più chiaro del solito.~ ~ 118 2, 54 | ripetendo fra di se: or ora lo farai calare; e non potendolo 119 2, 54 | che anzi se ne consolò. "Ora che si fanno gli studj, 120 2, 56 | come dissi, stabilì mezz'ora per volta, in conformità 121 2, 56 | orazione vespertina altra mezz'ora di lezione spirituale sulle 122 2, 56 | Angiolo del Signore, tolta l'ora della ricreazione, volle 123 2, 56 | fosse impiegato meno di mezz'ora, ed un'altra mezz'ora spesa 124 2, 56 | mezz'ora, ed un'altra mezz'ora spesa si fosse nel rendimento 125 2, 56 | voglio, che non passate mezz'ora, e se passa, per penitenza 126 2, 59 | di tè; e replicarcela ogn'ora, con ìmporgli non levarsi 127 2, 59 | Avendo dato, come dissi, un'ora di ricreazione la mattina 128 2, 59 | mattina dopo pranzo, ed un'ora la sera dopo cena, voleva 129 2, 61 | altra. ~Uno tra i tanti, che ora mi sovviene, era anche di 130 2, 62 | le anime più bisognose, ora che siete mandati a far 131 2, 62 | si ritrovavan alla prim'ora nella casa di Dio, ov'egli, 132 2, 62 | Fratelli servienti. Per ora io vi perdono, ma per l' 133 3, 1 | Corsano: ho dovuto perdere un ora di tempo, e ducati quattro 134 3, 1 | crescevano le angustie. Ora si consolava col voto di 135 3, 1 | avrebbelo obbligato; ed ora si costernava, sul riflesso 136 3, 2 | Napoli, e parleremo. Ma per ora, che starò in Napoli, non 137 3, 3 | Mazzini. Se non vado in pazzia ora, non ci vado più/ Povero 138 3, 3 | il Mondo da giovane, ed ora vecchio ho da ricominciare 139 3, 3 | fosse di sua maggior gloria. Ora mi spetta d'Illustrissimo, 140 3, 4 | vide estatico per più di un ora avanti la Sacra Tribuna, 141 3, 4 | lasciò celebrare, e come l'ora si avanzava, così apparecchiavasi, 142 3, 5 | spirituale; e non meno di un'ora e mezza lo tenne seco confabolando, 143 3, 6 | ti vedeva, mi consolavi, ora mi dai pena! Fu sorpreso 144 3, 7 | dell'Altare, quasi per un'ora consolò tutti con un sermone 145 3, 7 | senza battersi nell'ultima ora con un aspra, e lunga disciplina. 146 3, 7 | quantità di Vicarj, che ora non sovvengono.~Non voglio 147 3, 8 | quella, attendeva per mezz'ora alla meditazione delle cose 148 3, 8 | dagli stessi commensali. Un'ora e quarto non passava tra 149 3, 8 | testa un qualche ristoro. Un ora in tempo d'inverno stabilito 150 3, 8 | aveva per i familiari, ed un'ora e mezza in tempo di està. 151 3, 8 | terzo, o al più di mezz'ora. Licenziata la famiglia, 152 3, 8 | lasciava impiegarsi per mezz'ora in questa lettura. Godeva 153 3, 8 | in seguito un'altra mezz'ora di meditazione. Indi recitava 154 3, 8 | Ecclesiastici a letto.~ ~Mezz'ora prima delle ventiquattro, 155 3, 8 | Venerabile, calava, e per mezz'ora dava al suo popolo i motivi 156 3, 8 | occupavasi per altra mezz'ora nella santa meditazione. 157 3, 8 | credeva Monsignore esser l'ora così tarda. sentendo dopo 158 3, 12 | vi fosse in comune mezz'ora di meditazione sopra qualche 159 3, 12 | pupilla de' suoi occhi, ed ora il giojello della sua Diocesi.~ 160 3, 12 | Castello un tempo popolato, ma ora desolato, e non abitato 161 3, 12 | parroco, far dovessero mezz'ora di meditazione, ed in seguito 162 3, 15 | presentasse, avanzavasi talmente l'ora, che per lo più viaggiava 163 3, 15 | inquietato, non è niente, disse, ora ci rimedio io. Essendo andato 164 3, 15 | di Chiesa, che circa un'ora di notte, e tutti col capo 165 3, 16 | Un'altra cosa vi avverto ora che state solo, ed è allontanare 166 3, 16 | Soggiunge, e dice: Per ora bisognerebbe che mandaste 167 3, 16 | Io vi compatisco, perchè ora non pigliate danaro, e sottosopra 168 3, 16 | Sempre è stata divota, ma ora è cosa che sorprende.~ ~ 169 3, 17 | che vi sono, predicando ora in una ed ora in un'altra; 170 3, 17 | predicando ora in una ed ora in un'altra; ma in certi 171 3, 17 | facendovi predicare a vicenda ora un Canonico, ed ora un altro. ~ 172 3, 17 | vicenda ora un Canonico, ed ora un altro. ~Così volle si 173 3, 17 | ubbidienza, predicò per un'ora, e che mai in vita sua, 174 3, 17 | tirò la predica più di un'ora. Riscaldossi in maniera, 175 3, 17 | predica dalle 24 fin'ad un'ora di notte.~ Restò così persuaso 176 3, 19 | Galdieri, che fu nostro, ed ora è degnissimo Arciprete di 177 3, 19 | predicato, che malannata, ed ora ci fai mangiare il pane 178 3, 20 | a Dio. Volesse Iddio, ed ora si ravvedessero".~ ~Avanzata 179 3, 21 | sono quelle lettere, che ora si piangono, che come dissi, 180 3, 21 | sodisfece Alfonso, e per un ora e più animò que' tanti giovanetti 181 3, 21 | ci il Reverendissimo: ora si trova introdotto l'Illustrissimo. 182 3, 21 | della Diocesi.~ ~Troppo fin'ora era egli stato malmenato 183 3, 22 | fatta, e che non passi mezz'ora con tutto l'atto di contrizione. ~ 184 3, 22 | ed un quarto, se non mezz'ora di ringraziamento Vieta 185 3, 23 | ed altre Parrocchie che ora non sovvengono.~ ~Così prese 186 3, 25 | dicevansi Frammasoni, e che ora diconsi Giacobbini. ~~"Questa 187 3, 25 | un sentimento di notte. Ora si predica a staccio. Perché 188 3, 26 | che non voleva finirla, ed ora sento, che di nuovo è ritornata 189 3, 27 | pensiere conferito con Borgia. Ora prima di venire qui, vi 190 3, 27 | ammalato da che son venuto, ed ora è già un mese, che stò a 191 3, 27 | Iddio mi ha voluto Vescovo: ora per liberarmene, ho da stare 192 3, 28 | approvato; ed essendo passata un'ora dopo mezzo giorno, anche 193 3, 28 | Perorò questi circa un'ora, e Monsignore, con una pazienza 194 3, 29 | diceva, che passa la mezz'ora, genera tedio, e non divozione 195 3, 29 | precipitarlo con fretta nell'ultima ora della sera. Messa ed Officio, 196 3, 31 | Il detto Sacerdote fin'ora, scrisse al Principe, è 197 3, 31 | pregarmi, e ripregarmi; ma per ora che abbia pazienza, non 198 3, 32 | vi è D. Pasquale Diodato, ora Parroco di Bucciano. Questo 199 3, 32 | Illustrissima, che io né ora, ne mai farò provista di 200 3, 34 | occasione, portavasi di persona ora in uno, ed ora in un altro 201 3, 34 | di persona ora in uno, ed ora in un altro Monistero, e 202 3, 34 | bene spirituale, e perché ora tutto si osserva, quanto 203 3, 34 | le Laudi, ed indi per un'ora attendevasi alla meditazione. ~ 204 3, 34 | Caterina, che sospenda per ora, e poi faccia ciò che vuole 205 3, 35 | invogliarne i Figliani, che ora non sembra più Parrocchia, 206 3, 35 | Sistemato il tutto, non vedeva l'ora per mettersi mano alla fabbrica. 207 3, 37 | freddure. Tanto più, che ora Benevento sta in mano del 208 3, 38 | Giansenista, che abbia perduto un'ora di sonno per metter in salvo 209 3, 39 | sua possanza. ~Avanzata l'ora, calarono insieme col Cardinale. 210 3, 39 | Monsignore, il disse, ora mi sembrate Vescovo greco, 211 3, 39 | sembrate Vescovo greco, ora latino, sapessimo cosa siete. 212 3, 39 | dissero, quando in quest'ora vuol dar udienza a Monsignor 213 3, 40 | concorrevano da lui fino all'ora tarda, Parochi, Confessori, 214 3, 40 | D. Delfina Guevara, che ora vive con edificazione nel 215 3, 40 | Mi hanno fatto perdere un'ora di tempo, ed io ci ho scrupolo".~ ~ 216 3, 40 | Missionarj del P. Pavone, ora detti della Conferenza. ~ 217 3, 40 | Convittori. Per quasi mezz'ora animò quella gioventù alle 218 3, 41 | giorno io fo l'orazione, un'ora di ringraziamento dopo la 219 3, 42 | del mondo; e vale più un'ora di patimenti, che tutti 220 3, 42 | Barba, mentre così penava: "ora sì, li disse, che non posso 221 3, 42 | affaccia da quando in quando; ora sto netto, e sto per grazia 222 3, 43 | spirito. Troppo prospere fin'ora erano passate le cose per 223 3, 43 | gran bene, che si fa; ma ora la vedo in pericolo di cadere. 224 3, 44 | di mattina la solita mezz'ora della meditazione, ed essendosi 225 3, 44 | allora nostro congregato, ed ora Rettore nel Seminario di 226 3, 44 | giorno la meditazione; mezz'ora di riposo, e non più il 227 3, 44 | Quando ho letto un terzo d'ora, o al più mezz'ora, non 228 3, 44 | terzo d'ora, o al più mezz'ora, non posso più. Del resto 229 3, 44 | visita al Sacramento. Un'ora in circa dura il ringraziamento, 230 3, 44 | ringraziamento, e per mezz'ora fo la lezione spirituale; 231 3, 44 | visita della Diocesi, che ora ho già cominciata, gli scritti 232 3, 44 | ed applicazione fino all'ora tarda, e non interrompevala, 233 3, 44 | metallo forestiere. ~Un'ora non passava tra il cibarsi, 234 3, 44 | vestito qual'era, che mezz'ora di riposo. Fatta la solita 235 3, 44 | Altre volte, essendosi rotto ora un cignone, ed ora altro 236 3, 44 | rotto ora un cignone, ed ora altro guarnimento, vedevasi 237 3, 44 | Non volendo perdere quell'ora di tempo, recitava sulle 238 3, 44 | con i suoi un'altra mezz'ora di meditazione, recitava 239 3, 45 | la bocca a malcontenti. Ora tengo nove preti esiliati. 240 3, 45 | meditazione, non aveva per se ora determinata. La bussola 241 3, 45 | corrieri, or in una, ed ora in altra popolazione, o 242 3, 45 | è colpa vostra; ed io da ora me ne risento nel Tribunale 243 3, 45 | mattina, e sera; ed anche ora, nelle giornate calde, che 244 3, 45 | una volta il giorno, in un'ora competente. Si regoli colla 245 3, 45 | portavasi ne' giorni festivi, ora in una, e volta in altra 246 3, 45 | e spesa, non vedevasi l'ora di eseguirlo. Vedendo l' 247 3, 46 | mai giurato, li disse, ma ora vi giuro, che non ho fatto 248 3, 46 | questa sfogliatella per ora, temerario li disse, che 249 3, 47 | de' vizj, buono è che per ora stiano presso di voi. Quando 250 3, 47 | conservi in salute, essendo ora necessario per la vostra 251 3, 47 | pure, per la porzione, che ora godo del Collegio de' Dottori, 252 3, 48 | nostri buoni Fratelli, che ora già stanno nell'eternità, 253 3, 48 | anche l'altro. ~"So che ora con taluni Soggetti, così 254 3, 48 | lei, quando si può dire, ora, quello, quella. Similmente 255 3, 49 | temete, che io non muojo per ora". ~Questi maggiormente stringendolo, 256 3, 49 | Secreterie, ed assistendo ora presso un Ministro, ed ora 257 3, 49 | ora presso un Ministro, ed ora presso un altro. ~Non mancò 258 3, 50 | che di soppiatto, ed in ora non propria, pianto, ma 259 3, 51 | per un catarro di petto; ora sto meglio, e senza febbre. 260 3, 52 | molto tempo per confutarli: ora sento sorgere difficoltà, 261 3, 54 | la Messa di un quarto d'ora, troppo tediosa una Corona 262 3, 54 | insopportabile una Predica di mezz'ora, di poi sentono con piacere 263 3, 54 | Predica sia terminata dopo un'ora e mezza, e forse due. E 264 3, 54 | ricuperare la sua grazia.~"Ora se Iddio ci onora così, 265 3, 54 | cosa, che lor succedeva; ed ora stanno in mezzo al Mondo, 266 3, 54 | della Congregazione, ed ora stanno fuori, e vivono senza 267 3, 55 | morire a 16. di Luglio. Ora son passati li sedici, e 268 3, 55 | il Papa venturo (giacché ora mancano molti Cardinali) 269 3, 57(a)| in S. Agata vi erano, ed ora non vi sono, i Padri Verginiani, 270 3, 58 | così D. Nicolò Pisani, ora Vice - Duca in Maddaloni, 271 3, 59 | bagascie. A sua richiesta, ora se ne carcerava una, ed 272 3, 59 | se ne carcerava una, ed ora un'altra; e spesso vedevasi 273 3, 59 | come meglio ho potuto. Ora sento, che è ritornata al 274 3, 59 | dello sfratto. ~Come vedo, ora non vi è altro rimedio per 275 3, 60 | peccato per un quarto d'ora; e può essere, che taluna 276 3, 60 | Telesca, un tempo nostro, ed ora degnissimo Operario in Avigliano 277 3, 60 | menata mala vita. Volendo ora situarsi in qualche ritiro, 278 3, 61 | Parrocchie prima della medesima ora. Non eravi cosa tanto in 279 3, 62 | scandalizzerebbero. Ciò non lo scrivo ora, ma l'ho scritto da gran 280 3, 65 | Tante volte prevenendo l'ora, e ritrovando chiusa la 281 3, 65 | letamajo, come merita; ma ora, che son vivo, non vorrei 282 3, 66 | da tutti, che non eravi ora del giorno, in cui non vedevasi 283 3, 66 | ritrovarlo ogni sera, nell'ora tardi, come mi attesta Antonio 284 3, 66 | mi vendere, contentatevi ora di questo, che appresso 285 3, 67 | come dissi, in S. Agata, ora Viceduca in Maddaloni, richiesto 286 3, 67 | carcerato un poveretto. Andate ora dal Governatore e fatelo 287 3, 67 | dal Governatore e fatelo ora scarcerare, che le mela 288 3, 67 | e non ha giovato ai rei. Ora che deve votare il Tribunalmisto, 289 3, 68 | capitando una mattina sotto l'ora di pranzo l'Arciprete di 290 3, 69 | questo pregiudicava la Curia, Ora che son io, rispose, fo 291 3, 69 | regolavasi per li Matrimonj. "Ora per un riguardo, ed ora 292 3, 69 | Ora per un riguardo, ed ora per un altro, così il Canonico 293 3, 71 | inaspettato complimento, ora vedete, disse Monsignore, 294 3, 72 | non restò che digiuno. Ora sminuzzava, e non toccava 295 3, 72 | non toccava i piatti, ed ora spassandosi, e dando de' 296 3, 72 | Verzella. Una sera verso l'ora tarda Monsignore fe chiamarlo 297 3, 73 | dipendere dall'ubbidienza. Per ora non se ne potrà parlare, 298 3, 73 | confusione.~Conchiude, e dice: Ora mi raccomando a Dio, e V. 299 3, 73 | vedersi nella sua cella. "Ora cominciasi a tasteggiar 300 3, 75 | Dio raccoglimi in pace, ora che vedo appagati i miei 301 3, 76 | sicuri di esser alimentati: ora che ha rinunciato, e se 302 3, 76 | scrisse, ad aggiustare da ora quella carità, che volete 303 4, 1 | vollero fino a Nocera.~ ~Ad ora di pranzo fu in Nola. Inimico 304 4, 1 | in varie parti del corpo, ora, disse, non temo di alcun 305 4, 1 | Arienzo, mi pesava al non più: ora qui si è fatta leggiera; 306 4, 1 | scappato da sotto il carro, ed ora mi vedi in Paradiso.~ ~Così 307 4, 1 | un atto così fervoroso. "Ora che cominciano le Missioni, 308 4, 1 | persecuzione che passiamo, la quale ora sta in maggior fuoco; ma 309 4, 2 | uscito fosse di casa qualche ora del giorno. Questo sollievo, 310 4, 4 | nonché della Puglia, ed ora siamo divenuti inutili, 311 4, 4 | disse, che io non muojo per ora; e Dio vuole, soggiunse, 312 4, 4 | consiglio; ma potete dirli, che ora è tempo di ajutarci".~ ~ 313 4, 4 | altra ruina: quando che se ora se li parlasse, e si scorgesse, 314 4, 6 | nell'Ospizio ogni sera mezz'ora di orazione in comune.~" 315 4, 7 | se questi non bastassero, ora pian piano si fa avanti 316 4, 8 | faccia fare una buona morte. Ora mi vedo molto vicino, perché 317 4, 8 | un catarro di petto, ma ora sto meglio, e senza febbre. 318 4, 9 | mandare all'altro Mondo. Ora per grazia di Dio sto meglio. ~ 319 4, 9 | vicino alla Chiesa. Per ora non tengo, che carlini dieci 320 4, 9 | Intendeva una cosa mediocre. Ora vedo, che sono scudi quattrocentocinquanta, 321 4, 9 | vogliono soccorso, ma per ora sto arso, e non posso mandar 322 4, 9 | trattarli più volte. Trovandomi ora Rettore Maggiore, perché 323 4, 9 | dato mille consigli, ma ora, secondo il vostro sentimento, 324 4, 9 | inculco con tutta premura ora, e sempre. Non vi desidero 325 4, 9 | Ottobre, io me li ho esatti da ora. Del resto io ho la stessa 326 4, 11 | lodato dagli uomini, ed ora è lodato da Dio. Quindi 327 4, 11 | eccellenti, e degni di ogni lode) ora non mi sazio lodarlo, e 328 4, 11 | alla Religione, giacché ora tutti parlano di Teologia, 329 4, 12 | collocarono. Declamò per un ora e più sopra gli effetti 330 4, 12 | volle strascinarvisi. Da una ora e più sfiatossi il povero 331 4, 13 | deplorava l'attrasso. Godendo ora la grazia del Principe, 332 4, 14 | perturbazione. Spero, che a quest'ora ve ne siete pentito; mentre 333 4, 15 | ricevuta la seconda vostra, ma ora non so che rispondere. Peppino 334 4, 15 | molto scabrosa trattare ora di un Matrimonio, che non 335 4, 15 | Mi credeva, che a quest'ora avesse cercato farsi Monaca, 336 4, 16 | Napoli, ed in Venezia; ed ora che scrivo, si conta la 337 4, 16 | dell'Opera voluminosa, che ora va in Tomi tre colle stampe 338 4, 16 | Venezia, ed in Napoli; ed ora che scrivo è la decima di 339 4, 18 | vicenda si destini in ogni ora del giorno una Religiosa, 340 4, 18 | Altri Opuscoli vi sono, che ora non sovvengono, e tanti 341 4, 20 | chiama, e richiama dalle Case ora un Soggetto, ed ora un altro. 342 4, 20 | Case ora un Soggetto, ed ora un altro. Anche chiamò me 343 4, 20 | finalmente da Benedetto XIV. Ora si vede tutta stravolta 344 4, 21 | rincrescimento destinar dovevalo ora in una, ed ora in un altra. 345 4, 21 | dovevalo ora in una, ed ora in un altra. Non piacendo 346 4, 22 | scorgendo, soggiunge, che ora la maggior guerra me la 347 4, 24 | fossi attratto, già a quest'ora sarei partito. E' necessario 348 4, 24 | Corrado, ognuno de' nostri che ora facesse al Re qualche ricorso. 349 4, 25 | resto l'unica preghiera, che ora faccio a Dio si è, che si 350 4, 25 | buona parte stavamo ruinati. Ora si ha da rinnovare tutta 351 4, 27 | Novizi ricevuti, perché ora per le Missioni in coteste 352 4, 27 | ancora mi ricordo di voi. Da ora vi ringrazio con tutto il 353 4, 27 | Papa Benedetto XIV., come ora ci abbiamo da trovare fuori? 354 4, 28 | zelante Monsignor Tortora, ora Vescovo di Fondi, ed allora 355 4, 29 | giorno quei medesimi che ora si oppongono, questi stessi 356 4, 29 | restio a contribuirvi. "Ora tutte le Case se ne cascono 357 4, 29 | Giuliano Monsignor Ruffo, ora Cardinale, e chiedendo al 358 4, 30 | intera che fece quasi per un ora sopra la corrispondenza 359 4, 30 | una mattina dalla solita ora di cammino, entrò in Coro 360 4, 30 | innamoratevi di Gesù Cristo ora che siete giovani. Nelle 361 4, 31 | esso non sia combattuto. Ora il demonio lo tocca in un 362 4, 31 | lo tocca in un punto, ed ora in un altro; ma quello che 363 4, 31 | mattina tra lo spazio di mezz'ora che io stiedi con esso, 364 4, 31 | persistette fino all'ultima ora nelle sue angustie; ma dileguato 365 4, 32 | travagliavalo visibilmente ora in un modo, ed ora in un 366 4, 32 | visibilmente ora in un modo, ed ora in un altro.~ ~Dava all' 367 4, 32 | notte non dormì; e chiamando ora il servitore, ed ora il 368 4, 32 | chiamando ora il servitore, ed ora il Fratello, replicava sempre: 369 4, 32 | della Nunciata. Verso un ora di notte con orrore dalla 370 4, 33 | stava bene, e volete che ora me lo mangi?~ ~Tra i suoi 371 4, 33 | mortificazione. Cosa di suo gusto, ora con un pretesto, ed ora 372 4, 33 | ora con un pretesto, ed ora con un altro, o non assaggiavala, 373 4, 33 | Fratello Francescantonio, ora saranno uscite le focetole. 374 4, 34 | afflisse. ~ ~Come giungeva l'ora di vedersi calato in Chiesa, 375 4, 34 | servitore, o col Fratello: ora che non aveva ratificato 376 4, 34 | e cominciava da capo, ed ora che erasi variato nell'accennarsi 377 4, 34 | disse a Monsignor Bergamo, ora che andate in Napoli, prego 378 4, 35 | gran dignità del Sacerdote: ora siete più voi, che qualunque 379 4, 35 | e per circa un quarto di ora l'intese a soddisfazione. 380 4, 35 | cambiando decreto, disse: ora ci vuole un terzo. Fe rescrivere 381 4, 35 | militare. Monsignore verso un ora di notte cominciò a gridare: 382 4, 35 | che vi è donna in Casa: or ora cacciatela fuori. Né anche 383 4, 36 | giulivo, Fratello, gli disse, ora mi resta da fare un altra 384 4, 36 | mancai esser presente in ogni ora al suo letto, e notare anche 385 4, 36 | la Comunione. Avanzata l'ora, chiese da cibarsi, e mangiò 386 4, 36 | Francescantonio, essere ora di sentir la Messa, e farsi 387 4, 36 | disse rivolto al P. Magaldi: Ora che ho da fare? ~In buon 388 4, 36 | la Comunione nell'ultima ora della sera, non si stimò 389 4, 36 | angustie. A capo di mezz'ora, credo che volendo far petto 390 4, 37 | tennela per un quarto d'ora verso le ventore; alle ventuna 391 4, 37 | all'Immagine. ~Non era un ora di notte, e si osservò di 392 4, 37 | esclama in una sua Operac, da ora io vi ringrazio, che in 393 4, 38 | tutta l'Ufficialità. Era un ora di notte, ed a stento si 394 4, 38 | e Patrizio Salernitano, ora degnissimo Vescovo di Tricarico, 395 4, 38 | funerali.~ ~La sera verso un ora di notte, vedendo Monsignore 396 4, 38 | per ridurlo ad effetto; ed ora per un motivo, ed or per 397 4, 39 | funebre non fu meno di un ora, che parve un momento: fu 398 4, 40 | Vicario di Ariano, e Capua, ora di Cosenza; così D. Gennaro 399 4, 41 | rare, e luminose virtù, ed ora sta godendo la faccia di 400 4, 41 | cordiale amico in vita, ed ora, che mi ci raccomando, spero 401 4, 41 | fiducia, e quasi certezza, che ora ritrovasi nella Padria celeste, 402 4, 41 | alla mia estrema miseria. Ora ha in Cielo la sua rispettabile 403 4, 41 | anni, sperando che voglia ora dal Cielo favorirci assai 404 4, 42 | dell'Infante D. Ferdinando, ora nostro Augusto Sovrano. 405 4, 45 | santo, come vi predicano, ora lo voglio vedere. Voi mi 406 4, 45 | per esso. Erano le venti ora, e seguitava il travaglio. 407 4, App | allora in quella Corte, ed ora Eminentissimo Cardinale, 408 4, App | Confessioni. Quasi non vi è ora del giorno, che non vi è


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA