Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
dicessero 1
dicessi 1
dicesti 1
diceva 326
dicevali 1
dicevalo 4
dicevami 3
Frequenza    [«  »]
335 ei
331 essendosi
327 volte
326 diceva
324 canonico
324 sera
323 fece
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

diceva
    Libro,  Capitolo
1 1, 1 | colla Croce sulle spalle; e diceva, che da questa sua divozione 2 1, 2 | sollecitudine di mia Madre. Diceva dippiù, che suo Padre per 3 1, 5 | persistito fosse, come ei diceva, in questo suo raffreddamento, 4 1, 6 | Magnate, per un mese, com'ei diceva, avevasi studiato, e rivolto 5 1, 6 | Centinaia di volte, come ei diceva, rivoltato aveva il processo, 6 1, 6 | esso: Alfonso sen muore, diceva piangendo D. Anna. Che muoja, 7 1, 6 | piangendo D. Anna. Che muoja, diceva sdegnato D. Giuseppe. Erasi 8 1, 6 | di mellone, che come ei diceva, gli sembrò più amaro, che 9 1, 7 | contemplando Gesù Sacramentato. Mi diceva il nostro P. D. Giovanni 10 1, 7 | credevalo travolto di mente. Diceva D. Giuseppe a D. Anna, e 11 1, 7 | per consolare il marito, diceva, che, passato quel disturbo, 12 1, 8 | in quello secondo, come diceva, inondato si vedeva il cuore 13 1, 8 | lasciò mezzo, come Alfonso diceva, per disingannarlo. Fecegli 14 1, 10 | dell'uomo verso Dio. Mi diceva D. Gaetano suo Fratello, 15 1, 11 | facevagli i suoi fioretti. Mi diceva il nostro P. Mazzini, che 16 1, 12 | Operario Evangelico; perchè, diceva, per mezzo di questo, piuchè 17 1, 12 | Cristo. Essendo vecchio diceva: non ricordarsi aver licenziato 18 1, 12 | volentieri si lascia. Altre volte diceva; la Penitenza dev'essere 19 1, 12 | Compunto il Penitente, diceva Alfonso, lo fa da se; ma 20 1, 14 | Passione di Gesù Cristo, si diceva la Messa, e fatta l'esposizione 21 1, 15 | altre sue austerità, e lo diceva con enfasi: Le penitenze 22 1, 18 | tempesta assai fiera. Chi diceva, che era impazzito e stravolto 23 1, 18 | intese nel cuore, com'ei diceva, una sensibile consolazione. 24 1, 19 | Sarebbe un sommo scandalo, diceva, se l'Opera s'imprende, 25 1, 19 | un 'ora e mezza, com'ei diceva, con istupore de' marinari, 26 1, 21 | ordigni di voti, com'ei diceva, erano state le pistole, 27 2, 4 | semplici Preti, non conviene, diceva, mascherarci in faccia al 28 2, 4 | spropriamento: chi vorrà seppellire, diceva, i tanti Anania, che mentitori 29 2, 4 | Falcoia: Quando fosse così, diceva questo santo Prelato, i 30 2, 7 | aperta esclusiva. E' vero, diceva Alfonso, che promettono 31 2, 9 | altri Missionarj. Se questi, diceva Monsignore, non avessero 32 2, 11 | buon cammino: quel bene, diceva, che può fare un Prete, 33 2, 11 | Fratello, e tripudiando, diceva: io porto lo stendardo. 34 2, 13 | Congregazione. Quando i soggetti, diceva, si sono radicati nella 35 2, 13 | profitto per Alfonso, mi diceva il P. Villani, purchè spirasse 36 2, 14 | ogni cosa terrena. ~"Iddio, diceva, si compiace più, se ciò 37 2, 14 | congregazione. "Il giuramento, diceva, è in mano del Congregato, 38 2, 14 | Apostolica, di già abbracciata, diceva Alfonso, se vogliamo dirlo, 39 2, 27 | pregiudicata la sua. Chi è avvezzo, diceva, di possedere, e disporre, 40 2, 31 | Alfonso, che per quello ne diceva la fama; ma il Duca avevalo 41 2, 31 | che si faceva da Alfonso, diceva esser utilissima la Congregazione 42 2, 32 | Se i Padri Pii Operarii, diceva lo Sportelli, se l'hanno 43 2, 34 | uno di questi chiamati, diceva Alfonso, non è picciolo 44 2, 37 | che peroravano, com'ei diceva, la propria causa, ripone 45 2, 42 | scanni. E' Iddio che parla, diceva il Martorelli, e non è l' 46 2, 44bis| disposizione (tarlo, com'ei diceva, dello spirito, e peste 47 2, 48 | si va sano di spirito, ei diceva, ed infermo di corpo, ci 48 2, 49 | Questi pallon di vento, diceva Alfonso, che predicano se 49 2, 49 | violenza, è tempo perduto, diceva tra se, se con questa blandura 50 2, 50 | vita per noi. ~Altre volte diceva: l'amore di Gesù Cristo 51 2, 50 | di questi traviati, che diceva ai suoi: se la vista di 52 2, 50 | contriti. ~Questi esempj, diceva, fanno impressione nel Popolo, 53 2, 50 | misericordie. ~Siamo in tempo, diceva, che per esser cristiano, 54 2, 50 | tal fare. Se il peccatore, diceva, vede disperato il caso 55 2, 50 | verso Dio Redentore: Iddio, diceva Alfonso, vuole tutti salvi, 56 2, 50 | ischiamazzi. In quella confusione, diceva Alfonso, il Popolo capisce 57 2, 50 | che in pane, ed acqua.~ Mi diceva il P. Villani, che la mattina 58 2, 51 | Queste divote pratiche, ei diceva, se si hanno a memoria, 59 2, 51 | trovava. Una diffidente, ei diceva, che vi fosse, (ed avevalo 60 2, 51 | Tutto il bene di un paese, diceva Alfonso, dipende per lo 61 2, 52 | se vi era. "Questi sono, diceva Alfonso, quelle lucerne 62 2, 52 | Novatori , che mormorano, diceva Alfonso, contro queste fruttuose 63 2, 52 | Confessione e Comunione sono, ei diceva, e ripetevalo sempre, la 64 2, 52 | si fosse. ~Gesù Cristo, diceva, ha riposto la nostra salute 65 2, 52 | frutto la S. Messa. Pregate, diceva, e pregate assai: se pregarete, 66 2, 52 | Missionarj. ~I Novatori, diceva Alfonso, spacciano come' 67 2, 53 | Missionarj. ~ ~Il nostro impiego, diceva Alfonso, è quell'istesso 68 2, 53 | chiamato all'Apostolato, diceva ai suoi, non deve dipartirsi 69 2, 53 | necessità. "Fa più breccia, egli diceva, questa predica muta, che 70 2, 53 | massimo de disordini. "Taluni, diceva, non sono buoni per superiori 71 2, 53 | patimenti. "Se il Missionario, diceva, non odia se stesso, e non 72 2, 53 | secolari, non v'ha dubbio, egli diceva, che insistono, e pregano, 73 2, 53 | dagli altri. Chi più fatica, diceva, più guadagna, ma non si 74 2, 53 | alla salute. "La salute, diceva, è il capitale de Missionarj: 75 2, 53 | restato a letto. "Gesù Cristo, diceva, non sofre gente poltrona, 76 2, 53 | svogliato. "Il Confessionale, diceva, e la pietra paragone del 77 2, 53 | di tratto. "Gesù Cristo, diceva Alfonso, piacevole, e 78 2, 53 | al ministero. "I popoli, diceva, ci tengono per santi; ma 79 2, 53 | Missionarj. "Grave, che sia, egli diceva, il male, che si faccia 80 2, 53 | superiori. ~"Il credito, diceva, fa il Missionario: se questo 81 2, 54 | Crocefisso.~Il demonio egli diceva, se non può impedire la 82 2, 54 | Evangeliche. Gesù Cristo, diceva, sapeva di rettorica, più 83 2, 54 | intrigati, che per capirli, ei diceva, devesi prendere non una, 84 2, 54 | ragione.~Bisogna dar tempo, diceva, che il Popolo capisca, 85 2, 54 | familiari in tuono basso, e diceva esser questo l'unico mezzo 86 2, 54 | Boccaccio, non conviene, diceva, ai Predicatori Evangelici; 87 2, 54 | invogliassero d'imitarli. Questo è, diceva Alfonso, il predicare Apostolico: 88 2, 54 | se istruisca, lo concedo, diceva Alfonso; ma ridurre il Catechismo 89 2, 54 | questi tali; credeva, diceva, che gli uomini assennati 90 2, 54 | Popolo. Dovete predicare, ei diceva, con tal semplicità, e chiarezza, 91 2, 54 | de' Cantabanchi. Iddio, diceva, non è obbligato a far miracoli; 92 2, 54 | meno si sa di rettorica, diceva Alfonso, tanto meno si fa 93 2, 55 | delle cose morali, "voi, diceva, sarete giudici, che dovete 94 2, 55 | confessandosi zitelle. "Non bene, diceva Alfonso, a chi non ne sa, 95 2, 55 | Con questi tali badate, ei diceva, ad alzar la mano. Il loro 96 2, 55 | compunti. ~Se si spaventano, diceva, e si fanno vedere indegni 97 2, 55 | volentieri s'intermettono, ei diceva, e mancandosi, i penitenti 98 2, 55 | Rotti i canali delle acque, diceva Alfonso, Betulia era in 99 2, 55 | rigidezza. Il troppo lasso, ei diceva, ed il troppo rigore ugualmente 100 2, 55 | stravaganti. I novelli tuzioristi, diceva, per lo più non ne sanno 101 2, 55 | il penitente. ~"Taluni, diceva, sono ottimi nella speculativa, 102 2, 56 | voleva tanti romiti. "Fuori, diceva egli, dovete uscire per 103 2, 56 | ha rovinato, e rovina, ei diceva; tanti secolari, tanti Preti, 104 2, 56 | di casa sua. "Lasciamo, diceva nelle comuni conferenze, 105 2, 56 | da santo". ~Altre volte diceva: "la Casa nostra è la Congregazione, 106 2, 56 | di Seminarj. "I Seminarj, diceva, richieggono i migliori 107 2, 56 | male. Tutto è libertà, ei diceva, per lo soggetto stando 108 2, 56 | il medesimo. ~"Questo, ei diceva, e il mezzo de' mezzi per 109 2, 57 | non possono mancare, ei diceva, sollecitudini, ed invidie. 110 2, 57 | Superiori, ancorchè sembrano, ei diceva, non offender la povertà, 111 2, 57 | povertà: "non convenendo, ei diceva, a chi è ligato con questo 112 2, 57 | venuti in Congregazione, diceva Alfonso, se non per dar 113 2, 59 | cucina, e nel refettorio. ~Diceva Tommaso de Kempis, che nel 114 2, 59 | esistenza della vita comune, ei diceva, dipende dalla Carità de' 115 2, 59 | facevano. "Non è carità, diceva Alfonso, ma iniquità. "Corretto 116 2, 60 | a tempo si superano, ei diceva, i mali violenti, ed acuti: 117 2, 60 | Bisogna imitare i Medici, ei diceva ai nostri, che ne' mali 118 2, 60 | Questi meno osservanti, diceva Alfonso, hanno più voglia 119 2, 61 | Opera tua sumus! Similmente diceva: ringraziamo sempre Iddio, 120 2, 61 | Smossa una pietra, ei diceva, dal cuore della fabrica, 121 2, 62 | figli". Questi sono, ei diceva, la speranza della Congregazione, 122 2, 62 | raccolti. "Noi siamo il padre, diceva Alfonso, e la Congregazione 123 2, 62 | discrezione è virtù, ei diceva, così l'ardenza è vizio. 124 2, 62 | santa umiltà. ~"Scrisse, ei diceva, il Cardinal Tarucci al 125 2, 62 | considerarvi, come tanti bambini, diceva Alfonso. Il boccone, che 126 2, 62 | propria miseria, il demonio, diceva, non ci può far breccia; 127 2, 62 | Congregazione è libera, diceva Alfonso, e Dio vuole sacrifici 128 2, 62 | d'avvocato. Non è dovere, diceva, che chi ha lasciato casa 129 2, 62 | affliggevasi, certo, com'ei diceva, di posseder Dio in Cielo. 130 2, 63 | manca questo fondamento, diceva ai suoi, manca tutto. ~In 131 2, 63 | perchè collo scrivere, diceva, si lacera il petto, e si 132 3, 1 | Congregazione. ~"Se io vedessi, diceva, che taluno de' Congregati 133 3, 1 | per veder calmata, com'ei diceva, una sì forte tempesta. 134 3, 7 | sensi di gioia, Abbiamo, chi diceva, un Vescovo santo, e chi, 135 3, 8 | Segretario, che immediatamente si diceva; ma mancando questi, faceva 136 3, 8 | confidenza entrassero: Questi, diceva Monsignore, sono li miei 137 3, 8 | Santi. L'esempio di questi, diceva, fortifica l'umanità, e 138 3, 10 | toglierlo dal mondo, come diceva ; e fatto l'avrebbe, se 139 3, 11 | Tutte, e due queste, ci diceva, sono interessate per lo 140 3, 11 | Se la morte in noi, egli diceva, entra per le finestre, 141 3, 11 | queste due scienze, ci diceva, e specialmente la Morale 142 3, 11 | Monsignore. Questi figliuoli, ei diceva, servono per portare imbasciate, 143 3, 11 | proprietà. Quel poco che si , diceva, voglio, che si mangi con 144 3, 12 | non resta spaventato, ei diceva, dall'Inferno, resta di 145 3, 13 | ad esame. Un puntiglio, diceva Alfonso, ed un passaparola 146 3, 13 | nettezza. Alla Casa di Dio, diceva Alfonso, conviene la santità, 147 3, 13 | tempo. E' inutile l'imagine, diceva Alfonso, che non ispiri 148 3, 14 | bussola. "Poco importa, diceva Monsignore, se taluno replicatamente 149 3, 15 | Il fine de' Padrini, ei diceva, si è supplire le veci del 150 3, 15 | solite mancie: Avvaletevi, diceva, della massima di S. Francesco 151 3, 17 | voglio la gloria di Dio, diceva, ma non il vostro interesse. 152 3, 17 | non si anima il Peccatore, diceva Alfonso, per ricorrere a 153 3, 17 | e concorso di Popolo, ei diceva, ove non vi sia offesa di 154 3, 17 | letterati: convertito l'uomo, diceva Monsignore, si veggono costumate 155 3, 18 | ministero, ministero, com'ei diceva, di grazia, e di perdono. ~ 156 3, 18 | di periodi. Gesù Cristo, diceva, quando predicava, non andava 157 3, 18 | Evangelico, inutili si rendono, diceva Alfonso, tanti viaggi, e 158 3, 18 | vuol profittare il Popolo, diceva, se taluni non capiscono 159 3, 18 | che si al Predicatore, diceva, è tutto sangue de' poveri. 160 3, 18 | inutili. Se la carta cade, diceva Alfonso, la scienza è svanita.~ ~ 161 3, 18 | si fanno i Panegirici , diceva Alfonso, se non per mettere 162 3, 21 | secolareschi, adottati, come diceva, da certi Vescovi, con poco 163 3, 21 | Chi fuori di Capitolo, diceva, non che si dire, e non 164 3, 22 | pascere propriamente, Ei diceva, le proprie pecorelle, replicatamente 165 3, 22 | non sarà mai soperchia, diceva Alfonso: se da Figliuoli 166 3, 22 | quali persone. Li morti, diceva Alfonso, se non possono 167 3, 22 | è stato, vi può essere, diceva Monsignore. Sopratutto che 168 3, 22 | Anche questo non basta, diceva Alfonso, Vedendosi restii, 169 3, 23 | si bussa all'orecchio, ei diceva, non si apre la porta al 170 3, 24 | agli operarj. "Che so io, diceva, che tempo mi resta". Avrebbe 171 3, 24 | Uno è la tentazione, ei diceva, altro l'ostinazione. Pentita 172 3, 25 | Cattolici. ~~"Non v'è cosa, diceva Alfonso, che tanto rovina 173 3, 25 | Giansenisti, nemici, ei diceva, dannosi più di Calvino, 174 3, 25 | Giacobbini. ~~"Questa Setta, e lo diceva quasi piangendo, un giorno 175 3, 25 | dolore. ~"La Chiesa, ei diceva, è chiamata vigna da Gesù - 176 3, 25 | La Religione, e lo Stato, diceva Alfonso, si danno scambievolmente 177 3, 28 | la dottrina sta per voi, diceva agli Esaminatori, ed il 178 3, 28 | Monsignore istesso. Se dico A, diceva, per necessità devo dir 179 3, 28 | questa speranza. Io voglio, diceva, il fatto, e non il faciendo, 180 3, 28 | dottrina mel vedo io, ei diceva, soggettando ognuno a replicati 181 3, 28 | costume vel vedete voi, diceva a' Parrochi. Non contestandosi 182 3, 28 | attiestati de' Parrochi, diceva, sono carte strappate dal 183 3, 28 | riparo. Cose gravi non ho, diceva Monsignore, ma mi fa peso 184 3, 28 | Mancando il Patrimonio, diceva, o il Prete deve andare 185 3, 28 | non sono opere di carità, diceva, ma vere discarità. Chi 186 3, 29 | Non è di nostra ispezione, diceva, il chiamare, o escludere 187 3, 29 | taluni, non sono effetti, ei diceva, che di avarizia, per quel 188 3, 29 | esercizj. "Questo mezzo, diceva, è l'unico per far conoscere 189 3, 29 | anche per rispetto umano diceva Alfonso, rendonsi di edificazione, 190 3, 29 | estranei. Nella tavola, diceva Monsignore, domina il vino, 191 3, 29 | Cogli Atti antecedenti, ei diceva, si purifica, ed evacua 192 3, 29 | del Popolo. La Messa, ei diceva, che passa la mezz'ora, 193 3, 29 | meno che non s'impiegano, diceva Monsignore, si meritano 194 3, 30 | Ma la moda corrente, ei diceva, quant'è lontana dalla lassezza, 195 3, 30 | rigorismo. Non è questo, diceva, lo spirito della Chiesa, 196 3, 30 | L'indulgenza è una, ei diceva, e la carità è un'altra. 197 3, 30 | rigidezza. Abbracciatevi, diceva, i peccatori, compiangete 198 3, 30 | costume. Vi sono de' vecchi, diceva Monsignore, che ancorché 199 3, 31 | costumato santifica, ei diceva, un'intera popolazione: 200 3, 31 | anziano, e Confessore. Questi diceva, che per giustizia la Parrocchia 201 3, 31 | Sostituto, viene a dire, ei diceva, che supplir deve le veci 202 3, 32 | e due sono interessati, diceva Alfonso, vacando un Beneficio. 203 3, 32 | uscirsene. Io sono depositario, diceva Alfonso, non padrone per 204 3, 34 | Se facciamo questo, ei diceva, non è poco". Così spiegavasi; 205 3, 34 | così vivo, qualunque ferro, diceva, irruginito che sia, rendesi 206 3, 34 | Sacramento. Questo è un fuoco, ei diceva, che consuma in noi ogni 207 3, 34 | Posto in salva la grata, ei diceva, poco ci resta da fare colle 208 3, 34 | parla nel Confessionale, ei diceva, non già nelle grata. In 209 3, 34 | ancorché picciola. Il Vescovo, diceva, se ha la congrua, l'ha 210 3, 34 | cerca lo Straordinario, diceva Alfonso, segno è, che non 211 3, 35 | altro, decenti. "Non ancora, diceva, ho veduto un Parroco far 212 3, 38 | Cristo. ~"Non è questa, ei diceva, la dottrina della Chiesa, 213 3, 38 | ancora abbiamo noi veduto, diceva Alfonso, un Giansenista, 214 3, 40 | ritrova biglietto, in cui diceva la figlia, che voleva farsi 215 3, 40 | per sostenerlo, come ei diceva, ma in realtà per sua cautela. 216 3, 41 | altri non si sono difesi". ~Diceva tra l'altro il Religioso, 217 3, 42 | grandi disordini, come ei diceva, e i peccati di simonia, 218 3, 43 | Pontefice. "Dopo Dio, ei diceva, non abbiamo che il Papa. 219 3, 43 | Liguori. "Le Opere di Dio, diceva, se non sono contradette, 220 3, 43 | Quesnello sul nuovo Testamento. Diceva, che la Chiesa Romana era 221 3, 43 | errore, per opera, come diceva, degli eretici Gesuiti. 222 3, 45 | ogni cosa. ~"Voi vedete, diceva ai Parrochi, in quale stato 223 3, 45 | zoppe, tra le buone pecore, diceva Monsignore, e bisogna apprestarci 224 3, 45 | costume.~~ L'ignoranza, ei diceva, li rende inutili, ed il 225 3, 45 | che veggasi l'innesto, ei diceva, se il tronco di sotto espurgato 226 3, 45 | così accade nel morale, diceva Alfonso, se non si visita, 227 3, 48 | difetti. S. Filippo Neri diceva, che dieci operarj santi 228 3, 49 | consolazioni mi fanno timore. Diceva S. Teresa, che le persecuzioni 229 3, 50 | sincerità. ~"Chi non vede, diceva la Giunta di Palermo, che 230 3, 50 | Papa. La voce del Papa, diceva, è voce di Dio per me; e 231 3, 55 | amarezza. ~"Tutto è trama, ei diceva, de' Giansenisti, e di tanti 232 3, 56 | ubbriaco non è uomo, ma bruto, diceva Alfonso; anzi sperar si 233 3, 56 | colla santa meditazione, diceva, non si concepisce il gran 234 3, 56 | compassionato da Monsignore. Chi sa, diceva, come si è trovato; poveretto, 235 3, 56 | Quis custodit custodem, diceva tutto agitato. Fatto l'avrebbe, 236 3, 56 | S. Agata. Non conviene, diceva, che chi ha fatto da istrione 237 3, 57 | inciampo. "I Religiosi, ei diceva, essendo di edificazione 238 3, 57 | questi non si addirizzano, diceva, il lor zoppicare si comunica 239 3, 57 | di mezzo la graticcia, ei diceva, altra libertà si prende, 240 3, 58 | scostumato. "Non sono io, ei diceva, pastore soltanto de' Preti, 241 3, 58 | delle famiglie. Voi, ci diceva, potete quello che non posso 242 3, 59 | loro miserie. "Se peccano, diceva Monsignore, per non aver 243 3, 59 | La rete del Demonio, ei diceva, con cui giornalmente guadagna 244 3, 59 | Non sono cose queste, diceva Monsignore, che patiscono 245 3, 60 | braccio della Corte. E' vero, diceva, che certi matrimonj sforzati 246 3, 61 | esente essere non può, ei diceva, da peccato. Avendo saputo 247 3, 61 | riserbati. "Così evitiamo, ei diceva, lo scaricarsi le coscienze 248 3, 61 | in carità. Non vi è lite, diceva, senza rancore, e senza 249 3, 62 | gravezza di tal peccato. Diceva che il bestemmiatore non 250 3, 62 | ideare. Se io non mi oppongo, diceva, sono la causa di mille 251 3, 62 | peccato è inevitabile, ei diceva, e non lasciava mezzo per 252 3, 63 | l'offendeva. La carità, diceva, s'è paziente, è benefica 253 3, 63 | se li faccia del bene. Lo diceva, e mettevalo in pratica.~ 254 3, 64 | cuori altrui. Fanno stupore, diceva il P. Maestro Eanti, le 255 3, 64 | Liguori. ~"Non vi è cosa, ei diceva, che tanto disconvenga ad 256 3, 65 | parola, "Quest'eccellenza, diceva, non mi spetta. L'Illustrissimo 257 3, 65 | alterato, quante volte, diceva, ve lo debbo dire, che non 258 3, 65 | Sacerdoti. Aria, e disprezzo, diceva Monsignore, non accresce 259 3, 65 | accadde. ~Era questi, com'ei diceva, un Protestante convertito, 260 3, 66 | ogni fedele, molto più, ei diceva, si esigono da chi è Vescovo. 261 3, 66 | sulle spalle, scrivete, diceva, al Canonico di Cesare ( 262 3, 66 | non potendo "La carità, diceva, ma dicevalo con amarezza 263 3, 67 | trascurato. Per questi tali, ei diceva, vi vuole una speciale grazia 264 3, 67 | vederlo, mi pena, ei diceva: è poveretto, e non ha come 265 3, 68 | licenziavali. Il soverchio, diceva, è un furto che si fa a 266 3, 69 | gratis mi è stato dato, diceva Monsignore, tenendo ordinazione, 267 3, 69 | regalo. Nihil mi spetta, diceva, perchè nihil sta tassato 268 3, 69 | Se sono de' poveri, ei diceva, mi affranco il fastidio 269 3, 70 | poveretti. Tant'è togliere, ei diceva, una gallina ad una poveretta, 270 3, 71 | e di Napoli.~Ho veduto, diceva, un Santo Vescovo de' primi 271 3, 71 | considerava una gran cosa, ma io diceva tra di me: Voi non sapete, 272 3, 71 | Che scandalo non farebbe, diceva Alfonso, se il Popolo vedesse, 273 3, 71 | Questi sono gli aromi, diceva Alfonso, che condiscono 274 3, 71 | tutti. "Ho veduto l'idea, ei diceva, della povertà, e della 275 3, 72 | Tutto è tempo perduto, diceva Monsignore, quello che non 276 3, 74 | fosse esemplare. Non voglio, diceva, lasciar censi passivi a 277 3, 76 | Vescovo in S. Agata. Chi diceva, che persistito avrebbe 278 3, 77 | non poche mancanze, com'ei diceva, e forse de' scandali, che 279 3, 77 | molto tenuto, come ei stesso diceva, a Monsignor Liguori. Queste 280 3, 77 | in S. Agata. In S. Agata, diceva, Iddio mi ha destinato, 281 4, 2 | Santissima. ~"Le persecuzioni, ei diceva, sono per le opere di Dio, 282 4, 2 | obbrobriosa nel Vescovo, ei diceva, quanto l'avarizia. ~Dame, 283 4, 4 | spargono, sono sempre, ei diceva, i fondamenti delle popolazioni. ~ 284 4, 7 | sistema. Il vaglio nell'aja, diceva Alfonso, fa bene, e non 285 4, 8 | Queste Anime redente, ei diceva, debbono avvocare la nostra 286 4, 9 | Frosinone. Queste Case, ei diceva, in caso di tempesta, sono 287 4, 9 | Quando un soggetto, ei diceva, non ha una stanza, è l' 288 4, 10 | Principe. Fanno a calci, diceva Alfonso, offesa di Dio, 289 4, 10 | domina la Religione, ei diceva, regna l'iniquità, e la 290 4, 11 | Giovanetti.~Fa più male, diceva, Pietro Metastasio colle 291 4, 11 | bandite si vedrebbero, ei diceva, le laide canzoni dalla 292 4, 12 | ventidue. Questa volta, diceva ognuno, Monsignor si è svergognato. 293 4, 14 | Congregazione con edificazione, ei diceva, o in casa propria, se lor 294 4, 16 | pericolo di perdersi. So, egli diceva, che l'uno e l'altro partito, 295 4, 16 | Tanto è dire partito, diceva Alfonso, quanto passione, 296 4, 16 | Francia. "L'inferno, ei diceva, altro mezzo che questo 297 4, 16 | di gente, vorrei sapere, diceva Alfonso, che bene ha fatto 298 4, 16 | Cattolici.~"Son persuaso, diceva, che professar non si voglia 299 4, 16 | Soggiunse, e disse: Mi diceva il mio Maestro, quello che 300 4, 19 | sonno per più notti, perché, diceva, distruttiva della Congregazione. ~ 301 4, 23 | varie occasioni, il Papa, diceva, così ha stimato: Benedetto 302 4, 27 | Si può forse dubitare, ei diceva, che quella Regola si è 303 4, 27 | simili pensieri, se gli diceva, che noi eravamo i veri 304 4, 27 | Cristo, e Maria SS., com'ei diceva, abbandonata non avrebbero 305 4, 28 | questo miracolone, com'ei diceva, che si era ottenuto. Di 306 4, 29 | Monsignor Liguori, è vero, ei diceva, che fondò la Congregazione, 307 4, 30 | traversia, "preghiamo Iddio, diceva, affinché si stabilisca 308 4, 30 | Giansenisti in Borgofontano, ei diceva, ma congresso di demonj; 309 4, 30 | abbracciassero. Non altrimente, ei diceva, fu la condotta di Gesù 310 4, 30 | libri eruditi, che, come diceva, illustrano l'intelletto, 311 4, 30 | S. Francesco di Sales diceva alla Madre di Chantal, Dunque 312 4, 31 | di salvarsi. Chi sa, ei diceva piangendo, chi sa se sto 313 4, 31 | ragioni. Mi fa il capo, diceva, come un arganella. Era 314 4, 31 | me non ci voglio pensare, diceva il povero vecchio, né intendo 315 4, 31 | Crocifisso, dunque Gesù mio, diceva, non ti ho d'amare eternamente; 316 4, 31 | ributtato da Dio, com'ei diceva, tanto più vedevasi sollecito 317 4, 31 | Due cose in questo stato, diceva il P. Villani, fanno giuoco 318 4, 32 | raccomandateli alla Madonna, diceva alle Madri, restituiva i 319 4, 32 | sorella, che da più tempo si diceva ossessa, avrebbe desiderato 320 4, 33 | minor prezzo: Io son povero, diceva, e debbo cibarmi da povero. 321 4, 34 | lo trovò, che sognandosi diceva: quanto è bella Maria, quanto 322 4, 34 | mani di Gesù Cristo; ei diceva, muojo sicuro, e credo salvarmi 323 4, 35 | lettera di D. Teresa, che diceva non farlo per mortificazione, 324 4, 36 | ognuno. Datemi Gesù Cristo, diceva, e vedevasi colle braccia, 325 4, 42 | questa finestra, mi consolo, diceva ai suoi in Caserta, guardando 326 4, 42 | restò sorpreso, com'ei diceva, per la profondità della


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA