Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
mescuglio 2
mese 152
mesi 108
messa 223
messali 1
messe 76
messi 1
Frequenza    [«  »]
227 degli
224 fossero
223 essi
223 messa
223 nostra
222 ciò
221 parroco
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

messa
    Libro,  Capitolo
1 1, 2 | particolar divozione alla S. Messa, e parteciparne con fervore 2 1, 4 | prima aver assistito alla S. Messa, e soddisfatto in Chiesa 3 1, 11 | divozione, con cui celebrava la Messa; e non era indifferente 4 1, 12 | e Comunione; ascoltar la Messa ogni mattina, e meditare 5 1, 12 | dovevano assistere alla Messa, e nel mentre di quella 6 1, 12 | medesimo, in tempo della Messa, lor suggeriva praticamente 7 1, 13 | portato il Mazzini a dir Messa sopra i Camandoli, venne 8 1, 14 | Gesù Cristo, si diceva la Messa, e fatta l'esposizione del 9 1, 15 | erano le Quarantore. ~La sua Messa in questo tempo quanto era 10 1, 15 | arida e desolata. Nella Messa non ritrovava divozione: 11 1, 18 | Arcivescovato, o per dir Messa, o per altro, persone di 12 2, 1 | meditazione, si cantò la Messa dello Spirito Santo, e resi 13 2, 1 | vedesse barattato. La sua Messa era lunghissima. ~Mi dicono 14 2, 6 | divozione, a servirgli la Messa, veggendo, com'ei dicea, 15 2, 6 | gettato ai piedi, terminata la Messa, e tutto lagrime chiedere 16 2, 7 | Dio: quivi celebrava: la Messa durava le ore intere, e 17 2, 8 | portato all'Altare per dir Messa, cadde morto a terra, incominciando 18 2, 9 | Cittadini; e che essendoci altra Messa nel paese anch'essi se l' 19 2, 9 | scandali, lo sospese dalla Messa; ed a capo dell'anno dacchè 20 2, 15 | tutti specialmente nella Messa. Pregate che Gesù Cristo 21 2, 15 | mattina vi raccomando alla Messa, e temo molto molto della 22 2, 17 | diedegli involto, per una messa, in uno straccio di pezza 23 2, 17 | portato uno di essi per dir messa nella Parrocchia, ci fu 24 2, 20 | si ed ove no avevano una messa in divota e strapazzata. ~ 25 2, 20 | non si aveva, che la sola Messa. Benchè io abbia tracannato 26 2, 20 | Alfonso cantò egli la Messa tra un diluvio di lagrime, 27 2, 27 | questo effetto applicarono la Messa il giorno susseguente. Riscontrati 28 2, 27 | de' ventisette, dicendo Messa nella Chiesa de' Padri Gerolimini, 29 2, 28 | zelo in Alfonso. Celebrando Messa nella Chiesa de' Padri Gerolimini, 30 2, 28 | impaziente per lo dippiù della Messa. Prima che Alfonso calasse 31 2, 28 | Brancone, si fermò per dir messa in S. Giovanni Maggiore; 32 2, 31 | ci concesse l'Ufficio, e Messa propria del Redentore, anche 33 2, 44 | Alfonso, ma volendo dir Messa, chiama Monsignore il servitore, 34 2, 47 | peccato d'incontinenza, della Messa sacrilega, e della gravezza 35 2, 48 | che si dica con gravità la Messa. Noi predichiamo agli altri, 36 2, 51 | Confessionale, inclusa la S. Messa; e la sera per lo meno, 37 2, 51 | doveva dal carlino della messa, non per questo interessava 38 2, 52 | che celebravasi la santa Messa, legger dovea al Popolo 39 2, 52 | ascoltare con frutto la S. Messa. Pregate, diceva, e pregate 40 2, 53 | ogni mattina, inclusa la Messa, doveva ognuno assistere 41 2, 54 | proibendoli ancora di poter dir Messa. Credo, che appreso avesse 42 2, 55 | Maria Santissima; sentir la Messa, e nel tempo istesso legger, 43 2, 56 | che detta si fosse la S. Messa con posatezza, e raccoglimento, 44 2, 56 | quanto veder celebrata la Messa con fretta, e con poca divozione. 45 2, 56 | Sacerdote, che sei eterno nella Messa, ma non va bene: "da oggi 46 2, 61 | parenti, il provento della Messa. ~A taluni sembrava troppo 47 3, 5 | del berettino, dicendo la Messa, doveva spedirsi il Breve. 48 3, 6 | Ciprano, si fermò per dir messa. Saputosi dal Clero, e da 49 3, 6 | in quale Chiesa, per la Messa, perchè si giunse passate 50 3, 6 | salsumajo.~ ~Varj inviti per dir Messa ebbe dalle Monache ne' principali 51 3, 6 | Essendo andato per dir Messa il giorno della Visitazione 52 3, 6 | Gargano della Torre, per la Messa in Casa propria, giunto 53 3, 8 | canoniche, e premesso alla santa Messa un più prossimo apparecchio, 54 3, 8 | Cattedrale.~Mancò questa Messa una mattina, non ricordandomi 55 3, 8 | darmi si è, quando dopo la Messa mia, non mi fate sentire 56 3, 8 | mi fate sentire un'altra Messa.~ ~Sodisfatti i suoi doveri 57 3, 8 | sbrigarsi, terminata la Messa, impiegavasi subito o nel 58 3, 8 | Egli solennezava la sola Messa.~ ~La mensa, come altrove 59 3, 8 | affliggersi col servidore, per la Messa perduta. ~Tale fu l'applicazione 60 3, 8 | bassa assistito avesse alla Messa sua, o del Vicario; e per 61 3, 8 | comunicar dovevansi alla sua Messa. ~Non permetteva qualunque 62 3, 10 | Canonico fu abilitato per la Messa, che a capo di anni. ~ ~ 63 3, 12 | ogni mattina prima della Messa vi fosse in comune mezz' 64 3, 12 | di mattina vedevasi alla Messa, e se di sera alla visita 65 3, 12 | in seguito ascoltata la Messa: che ogni sera esser dovevano 66 3, 13 | avesse rappresentata la Messa secca. Poveretto! ancorché 67 3, 13 | sopravisse, non dir più Messa, che soggettarsi a nuovo 68 3, 13 | che li sospese anche dalla Messa; e se a capo di tempo li 69 3, 13 | mancando nelle parrocchie la Messa dell'aurora, e molto di 70 3, 13 | rilevò, sollecitandosi la S. Messa. Volendo ripararci, per 71 3, 13 | quell'aureo opuscolo della Messa Trapazzata, cogli atti dovuti 72 3, 13 | festivi, cioé nella prima Messa, e nell'altra di concorso. 73 3, 14 | assistendo con divozione alla Messa che voleva celebrata nella 74 3, 14 | inculcava pausa per la S. Messa. Quattro di questi ritrovandoli 75 3, 14 | uno, or da un altro, la Messa secca; ed in seguito stampò 76 3, 14 | fatta si fosse nella prima Messa. Per aggevolarla al Popolo, 77 3, 16 | di Novembre, e la seconda Messa che ho detta per D. Rachele 78 3, 17 | predicarvi. In atto dicevasi messa; ed affinché il Popolo quella 79 3, 17 | celebrante non terminar la Messa, se non dopo terminata la 80 3, 22 | persona all'Officio, ed alla Messa.~ ~Insiste colla dottrina 81 3, 22 | reciti col Popolo nella Messa Parrocchiale, e nell'altra, 82 3, 22 | da ogni Sacerdote dicendo Messa nelle Cappelle rurali.~Incarica, 83 3, 22 | ne faccia inteso.~ ~Nella Messa del Giovedì Santo vuole, 84 3, 22 | congrua, dell'obbligo della Messa per il popolo in tutte le 85 3, 22 | ipso facto, terminandosi la Messa, ancorché de' Morti o votiva 86 3, 23 | tanti e tanti anche dalla Messa: vale a dire, che vecchi 87 3, 23 | Sacerdote, che ivi andava per la Messa ne' giorni festivi, incaricò 88 3, 23 | resta privo non che della Messa, ma sibbene de' Sacramenti. ~ 89 3, 23 | Domenico Piscitelli per la Messa, incompensollo di sermocinarci, 90 3, 23 | stipendio che aveva per la Messa, anche a questi assegnò 91 3, 28 | Eucaristia, del Sacrifizio della Messa, della Penitenza, dell'estrema 92 3, 28 | feriali avevasi intesa la Messa, e di sera esser stato alla 93 3, 29 | viversi santamente. Così nella Messa, per animarli a ricevere 94 3, 29 | gli Ordinandi per la sola Messa, che Messe non ce ne mancano, 95 3, 29 | disse Monsignore, non direte Messa, se prima non venite all' 96 3, 29 | venite all'esame; se dite Messa non ci verrete più, lascerete 97 3, 29 | abilitava alcuno per la prima Messa, se non era certo, che sapeva 98 3, 29 | procedevasi, contentavasi non dir Messa, per non esporsi all'esame. 99 3, 29 | dire, esso presente, la Messa nella propria Cappella. 100 3, 29 | e non voleva nella prima messa festini, ed allegrie secolaresche; 101 3, 29 | Chiamava il giorno della prima Messa, giorno di solenne sponsalizio 102 3, 29 | Così voleva, che la prima Messa anche si dicesse in luogo 103 3, 29 | imposto secreto, facevali dir Messa senza intesa de'parenti 104 3, 29 | quando avrebbe detto la prima messa. Disse, che nella Domenica 105 3, 29 | quindeci lo sospese dalla Messa; e se li ridusse a dieci, 106 3, 29 | Congregazione, prendendosi la Messa da taluno de' nostri in 107 3, 29 | sollennità. Avendo presa la Messa tempo addietro in Avellino 108 3, 29 | di celebrar ivi la prima Messa, per consolazione de' suoi, 109 3, 29 | orrore il precipitarsi la Messa, senza divozione: così riprovava 110 3, 29 | rincrescimento del Popolo. La Messa, ei diceva, che passa la 111 3, 29 | nell'ultima ora della sera. Messa ed Officio, replicava: " 112 3, 30 | orazione; se terminata la Messa, trattenevasi ne' dovuti 113 3, 35 | Diocesani, nel sacrificio della Messa, e che per ogni dove facevasi 114 3, 40 | Miracoli, vi fu invitato per la Messa; ed oltre tanti altri Vescovi, 115 3, 40 | Chantal, invitato a dir Messa dalle Salesiane in questa 116 3, 40 | grada, ed assistito alla Messa, insistevano per averlo 117 3, 41 | di ringraziamento dopo la Messa, e la lezione spirituale: 118 3, 42 | sei giorni, che non dico Messa, scrisse in Napoli, a' 18. 119 3, 42 | quindeci giorni che non dico Messa, e non vedo miglioramento 120 3, 42 | Stando per cominciar la Messa uno de' nostri, sel chiama 121 3, 42 | Dio. Raccomandatemi alla Messa, affinché Iddio mi dia perfetta 122 3, 42 | Opuscolo delle Cerimonie della Messa, diviso in due parti. Sminuzza 123 3, 42 | debbono, e quello che nella Messa fa sconciezza: così ove 124 3, 42 | applicare particolarmente la Messa, per chi lo somministra. 125 3, 42 | assistendoci il Popolo, una sola Messa, o da un Sacerdote da esso 126 3, 43 | ma con modo speciale alla Messa, per una buona morte, che 127 3, 44 | lasciava, assisteva alla messa, che celebravasi dal proprio 128 3, 44 | alcuna del corpo". ~Solo la Messa faceva mancanza nella vita 129 3, 44 | Dio vuole, che io non dica Messa, ed io non voglio dir Messa, 130 3, 44 | Messa, ed io non voglio dir Messa, disse un giorno al Sacerdote 131 3, 44 | celebrare, assisteva alla Messa, e comunicavasi. ~Essendo 132 3, 44 | Villani, ho cominciato a dir Messa, e spero seguitare a dirla. 133 3, 44 | Sapio in Palermo. "Dico Messa ogni mattina, li scrisse, 134 3, 44 | poter dire giornalmente la Messa della Madonna.~Esatto Monsignore 135 3, 44 | disse, io seguito a dir Messa, ma con grande stento, e 136 3, 44 | grande stento, e dopo la Messa mi ritrovo sfinito, e tutto 137 3, 44 | che assistendo alla sua Messa, non vedeva un Uomo, ma 138 3, 44 | rendimento di grazie, la Messa del Cappellano, o di altri. 139 3, 44 | due anni, che non disse Messa, e stiede così travagliato, 140 3, 45 | anno, solennizzandosi la Messa nella mattina del Sabbato 141 3, 45 | considerando non potersi dir Messa, senza irriverenza, e tumulto, 142 3, 47 | avessero assistito alla S. Messa, e che prima di coricarsi, 143 3, 47 | più perché celebra la S. Messa. Ditegli, che mi raccomandi 144 3, 54 | lor parea troppo lunga la Messa di un quarto d'ora, troppo 145 3, 54 | piacere la seconda, e la terza Messa, e dispiace loro, che la 146 3, 54 | Raccomando con divozione la santa Messa; l'Officio Divino si dica 147 3, 55 | 1774. Alfonso, terminata la Messa, si vide fuori del solito, 148 3, 55 | Secolari, e Regolari, che nella Messa facciano la Colletta pro 149 3, 56 | più mesi lo sospese dalla Messa, e lo rinchiuse in Casa 150 3, 56 | dritti, ma se li lascia la Messa, come se la Messa fosse 151 3, 56 | lascia la Messa, come se la Messa fosse cosa indifferente, 152 3, 56 | loro lo stipendio della Messa, soccorrevali del suo con 153 3, 56 | per giorni quindeci dalla Messa, e tennelo col mandato nella 154 3, 62 | festa nella prima, e seconda Messa, ove vi è più concorso di 155 3, 67 | Monsignore non avrà cuore dir la Messa nella sua stanza, e comunicarlo, 156 3, 67 | medesimo tempo Alfonso disse la Messa pel di lui felice passaggio. ~ 157 3, 67 | medesima mattina non mancò dir Messa per l'infermo; ed avendo 158 3, 67 | Vedendosi questi privi della Messa, e compiangendo egli il 159 3, 67 | in modo, da poter sentir Messa gli uomini, e le donne. 160 3, 67 | potevalo o no abilitare alla Messa. "In vederlo, mi pena, 161 3, 72 | inconveniente. Andando a dir Messa, entra nella stanza, come 162 3, 76 | carlino che mi guadagno colla Messa, per comprarmi quel poco 163 4, 1 | Giunto che fu volle dir messa. Nella mozione degli affetti, 164 4, 1 | menome rubriche. Terminata la messa, e celebrando il P. Villani, 165 4, 2 | mattina colle Ore Canoniche; Messa, e ringraziamento, precedente 166 4, 3 | preghiere, che si dicono nella Messa.~ ~Compose quest'opera, 167 4, 4 | sera dopo l'esame, e nella Messa. La preghiera è onnipotente, 168 4, 7 | il poter questuare. Ecco messa in campo quella mistura 169 4, 7 | dottrina così perniciosa messa in pratica, è quella, che 170 4, 8 | questo fine applichiamo la Messa: Voi altri almeno fate orazione". 171 4, 18 | preghiere, che si fanno nella Messa. Pruova essere lo stesso 172 4, 18 | tutte le circostanze della Messa, rilevandone i misteri. 173 4, 23 | Comunione, e per assistere alla Messa, il Padre Villani gli diede 174 4, 23 | apparecchio, assistette alla Messa, e ristorossi colla Santa 175 4, 24 | Regno ho fatto dire una Messa cantata in ogni Casa per 176 4, 29 | scordate raccomandarmi alla Messa per la morte che mi sta 177 4, 30 | rubriche, e non darsi alla Messa il giusto tempo che si ricerca. ~" 178 4, 30 | mattina avendo ascoltato la Messa nel suo Oratorio, fattasi 179 4, 30 | sperimentava vedendosi privo della Messa. Essendosi portato a visitarlo 180 4, 30 | Papa accordato gli aveva la Messa della Madonna. "Beato lui, 181 4, 30 | che può dire quella bella Messa, che io non posso dirla 182 4, 30 | massimo de' sacrificj. ~La Messa, tra i tanti guai, era per 183 4, 31 | tutti gli obblighi; non dico Messa, non dico officio, non faccio 184 4, 31 | serenarlo, interrompere la Messa. ~Celebrava per lui, come 185 4, 32 | ed essendo uscito colla Messa in atto, che Monsignore 186 4, 32 | tutti e due. ~Terminata la Messa, osservai da sopra del Coro 187 4, 32 | Comunione. Assistendo alla Messa vedevasi contemplare il 188 4, 32 | Alessio, che servito aveva la Messa, rilevarono esser passato 189 4, 34 | Maria SS.~ ~Ascoltando la Messa, e preparandosi alla Comunione 190 4, 35 | Villani avendo celebrato una Messa solenne coll'assistenza 191 4, 35 | della Comunità erasi cantata Messa solenne in ringraziamento 192 4, 35 | li paghi la carità per la Messa celebrata.~ ~A' 10. Novembre 193 4, 36 | dopo aver assistito alla Messa, ed essersi comunicato, 194 4, 36 | levarsi di letto per sentir la Messa, e comunicarsi. Verso tardi 195 4, 36 | richiesto, se voleva sentir la Messa, e comunicarsi: sbrigatevi 196 4, 36 | Avvisato, che incominciavasi la Messa, si segnò al solito colla 197 4, 36 | questa... Presto diciamo Messa, che voglio comunicarmi.~ ~ 198 4, 36 | essere ora di sentir la Messa, e farsi la Comunione, sollecitatevi, 199 4, 36 | Non vedendo cominciata la Messa, impaziente replicò più 200 4, 36 | comunicarsi, si celebrò un altra Messa. Avvisato che dicevasi Messa, 201 4, 36 | Messa. Avvisato che dicevasi Messa, e preparato si fosse a 202 4, 36 | insulto, disse: Fate dir la Messa, e dicendosegli, che era 203 4, 36 | essere tentato, interrompe la Messa, e lo anima a confidare 204 4, 36 | se desiderava sentir la Messa, colla testa fe segno di 205 4, 37 | A punta di giorno intese Messa, e si comunicò. In seguito 206 4, 37 | circa le otto si uscì colla Messa. Suggerendosegli la Comunione, 207 4, 37 | parola. Uscendo la seconda Messa, e toccandosi il campanello 208 4, 37 | essendo uscita un altra Messa, se gli suggerì, se desiderava 209 4, 37 | comunicò, ed uscita un altra Messa, seguitò, ma troppo abbattuto, 210 4, 37 | Dimandato, se voleva sentir la Messa, e comunicarsi, con volto 211 4, 37 | comunicarsi. Dicendosi la Messa, s'intese dire: Quanti nemici 212 4, 38 | Vescovo, e solennizzossi la Messa dal Canonico e Vicario Generale 213 4, 39 | Monsignore assistette alla Messa, non potendo esso solennizzarla 214 4, 39 | bisognavano, per solennizzarvi la Messa, e vestir a bruno la Chiesa. 215 4, 39 | di Alfonso: così per la Messa invitato venne da Ascoli 216 4, 39 | sedici, ed un quarto. La Messa si celebrò dall'Arciprete 217 4, 39 | musica, e solennizzò la Messa Monsignor Angeletti, già 218 4, 39 | Dignità ha solennizzata la Messa. Nel mezzo della Chiesa 219 4, 39 | Cattedrale, solennizzò la Messa; ed il P. D. Pietro Blasucci, 220 4, 40 | esequie con castellana, Messa cantata, Ufficio, ed altre 221 4, 40 | ove l'intero Ufficio con Messa solenne, e Libera. Migliaja 222 4, 45 | grazia, e far cantar una Messa col Te Deum. ~Addormentatasi, 223 4, App| mattina, in tempo della Messa, si fissò la meditazione


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA