Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
mondane 2
mondani 1
mondano 2
mondo 202
monet 1
moneta 2
monfig 1
Frequenza    [«  »]
206 presso
203 dalle
203 giuseppe
202 mondo
201 fe
200 subito
198 contro
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

mondo
    Libro,  Capitolo
1 Int | Caputo, sono tutti all'altro Mondo. Se cosa si raccoglie, non 2 Int | avrei partito per l'altro mondo.~ ~Memoria non vi era dell' 3 1, 1 | esercizi di pietà, nemico del mondo, e di qualunque divertimento. 4 1, 1 | quali il Bambino era nato al Mondo, e rinato alla grazia. Con 5 1, 3 | D. Ercole, che visse nel Mondo, neppur sapeva di siffatte 6 1, 4 | ho conosciuto cosa sia il Mondo; voglio non curare il Mondo, 7 1, 4 | Mondo; voglio non curare il Mondo, e sposarmi con Gesù Cristo. 8 1, 5 | passato: che seguendo il mondo anche saziavasi di ghiande; 9 1, 5 | questi sono i beni del Mondo; ma beni tutti di fiele, 10 1, 5 | risolvette non sapere più di Mondo, e molto più di ammogliarsi, 11 1, 5 | non si vide schiavo del Mondo, e fatto preda delle passioni; 12 1, 5 | conosciuto Iddio, e lasciato il Mondo.~Come si dichiara Alfonso 13 1, 5 | grazie. Se si vide fuori del Mondo, e vittorioso di se stesso, 14 1, 5 | imperfezione, mi ritrovo fuori del Mondo, dove per mia disgrazia 15 1, 6 | Caravita: Si disinganna del Mondo, e lascia i Tribunali. .~ 16 1, 6 | altro aveva in mente, che mondo, e piaceri. Non gli dava 17 1, 6 | patto era per ligarsi col Mondo; e pregolla, che persuaso 18 1, 6 | rossore, e la vergogna: Mondo, disse tra se, ti ho conosciuto: 19 1, 6 | sen cala sempre ripetendo: Mondo ti ho conosciuto. Quello 20 1, 6 | evangelici, cosa sia il Mondo, e quanto è vana la sua 21 1, 6 | Tribunali; più saper di Mondo. Si arrese Alfonso alla 22 1, 7 | voleva Alfonso fuori del Mondo, e tutto a se consacrato 23 1, 7 | che gli dice: Lascia il mondo, e datti a me. ~Sorpreso 24 1, 7 | sente replicarsi: Lascia il mondo, e datti a me. Si ferma 25 1, 7 | tutto a Dio, rinuncia al Mondo, ed alle sue pompe; e facendo 26 1, 7 | strappato l'aveva da mezzo al mondo. ~Così sempre che andava 27 1, 7 | mi ha fatto lasciare il Mondo: Io era secolare; la Madonna 28 1, 7 | diede lume a lasciare il Mondo, ed a farmi Ecclesiastico. ~ 29 1, 7 | Così Iddio strappò dal Mondo Alfonso Liguori; e così 30 1, 7 | Alfonso si disbrigò dal Mondo, e da quanto il Mondo potea 31 1, 7 | dal Mondo, e da quanto il Mondo potea promettergli, per 32 1, 8 | tolga me, o tolga voi dal Mondo, che non ho cuore di più 33 1, 8 | Iddio a levar me, o esso dal Mondo: solo Iddio è quello che 34 1, 8 | Cosa poss'io sperar dal Mondo, se anche mio Padre mi abomina, 35 1, 8 | totale di quanto vi è nel Mondo: rinova il sacrificio di 36 1, 8 | io non sono più di questo Mondo: ho risoluto perchè Iddio 37 1, 8 | che Iddio non mi vuole nel Mondo, ma mi vuole Ecclesiastico; 38 1, 8 | Monsignore, io ho rinunciato al Mondo, ed alla primogenitura per 39 1, 8 | Alfonso Liguori trionfò del Mondo, e del sangue; e nel giorno 40 1, 9 | sacrificato aveva a Dio quanto il mondo gli prometteva. ~Il primo 41 1, 10 | Altare erasi sciolto dal Mondo, ed offerto tutto a Dio. 42 1, 11 | umiltà, e sommo disprezzo del Mondo; soprattutto faceva della 43 1, 11 | Sacerdoti nel disprezzo del Mondo, e nell'amore di Gesù Cristo.~ 44 1, 13 | così oscura agli occhi del Mondo, ma troppo sublime avanti 45 1, 14 | tocco dalla Grazia lasciò il Mondo, e fecesi Alcantarino in 46 1, 14 | Adunanze, vili agli occhi del Mondo, ma gloriose innanzi a Dio, 47 1, 15 | angustiato, vedendosi in mezzo al Mondo, ed altro non sospirava, 48 1, 15 | Venerdì predicava ad una mondo di gente le Glorie di Maria 49 1, 15 | già erano impegnate pel mondo, voltarono le spalle al 50 1, 15 | voltarono le spalle al Mondo, e si diedero a Gesù Cristo. 51 1, 15 | rendevano così stufi del Mondo, che di consenso si risolvevano 52 1, 15 | Dio, altrettanto piena di Mondo. Ricorrette ad Alfonso la 53 1, 19 | quelli, che ha posto nel Mondo, per rifonder lume agli 54 1, 19 | agli ultimi confini del Mondo, e fare le scuole agl'istessi 55 1, 21 | lui consigli. Stanco del Mondo, voleva ritirarsi in qualche 56 1, 21 | in che era di lasciare il Mondo. Una mattina ritrovandosi 57 2, 1 | e del sangue, anzi del Mondo intero. Giorno quanto glorioso 58 2, 5 | non aveva rinunciato al Mondo per fare il Fondatore, ma 59 2, 5 | sorpreso si vide di nuovo da un mondo di angustie e diffidenze. ~ 60 2, 6 | male il Padre, sconvolse il Mondo, mancò assalire la Casa 61 2, 7 | dice. "Benchè in quanto al Mondo fossimo divisi, avanti a 62 2, 8 | anni, si vide all'altro Mondo.~ ~Non era passato molto 63 2, 8 | delle cose eterne, quanto il Mondo sia fallace e pieno di inganni, 64 2, 8 | vi volle, per vedersi il mondo sossopra. Toccati i Parrochi 65 2, 8 | di me: Non ha lasciato il Mondo per necessità, ma per elezione; 66 2, 14 | se stessi, abbominio al Mondo, ed amore verso Dio.~ ~La 67 2, 15 | Mentre Alfonso a dispetto del Mondo crocifiggeva se stesso ne' 68 2, 15 | Cristo, e per le Anime, il mondo non lasciava mezzo per guadagnarlo. ~ 69 2, 15 | impegnato per veder in questo mondo vantaggiato il figlio, ma 70 2, 15 | trovarete più su questo Mondo; ed è certo, che questo 71 2, 16 | Giovanette voltando le spalle al Mondo, consacrarono a Gesù Cristo 72 2, 16 | questa Missione lasciò il Mondo, e ritirossi tra di noi, 73 2, 17 | scadervi dal cuore ogni cosa di mondo. Invidia la sorte del Figlio, 74 2, 17 | voler aver più che fare col mondo, ma vivere sotto la condotta 75 2, 17 | Iddio volevalo in mezzo al mondo, per portare in casa sua 76 2, 17 | predicare, assordivano il mondo con terzi tuoni, e con sentenze 77 2, 18 | ma estirpar si voleva dal Mondo l'intiera Congregazione. 78 2, 21 | buono, ammassate avevano un mondo di falsità. Dicono, che 79 2, 25 | risolvette segregarli dal Mondo, e vivere in Congregazione 80 2, 25 | Incominciata la fabbrica vi fu un mondo di gente a coadiuvarla: 81 2, 27 | Congregazione non vi era al mondo, non essendo stabilita coll' 82 2, 27 | qualunque onore in questo mondo. Amaro fu il conflitto; 83 2, 35 | Chierici. ~Esponevano questi un mondo di villanie contro Alfonso, 84 2, 36 | aveva la luce di questo Mondo. ~Al ritorno, passando per 85 2, 40 | santi? Stiamo a gabbare il Mondo, che ci stima tutti per 86 2, 40 | abbiamo da vivere a noi, o al Mondo, ma solo a Dio, solo per 87 2, 41 | se dopo aver lasciato il Mondo, ed essermi ritirato in 88 2, 42 | questa è scostumata, il Mondo è rovinato. Animò, anzi 89 2, 44 | affascinarlo, e toglierlo dal mondo. Ne piangeva Monsignor Caracciolo, 90 2, 45 | se mi ritrovo lasciato il mondo, anche sono tenuto ai lumi, 91 2, 49 | tanto ti puoi salvare nel Mondo, che nello Stato Religioso, 92 2, 50 | riparo. ~Che facciamo noi nel Mondo, ripete a spesso ai nostri, 93 2, 59 | gustano Dio, e sono privi del Mondo.~ ~Avendo dato, come dissi, 94 2, 60 | assistendoci la corte, e mezzo mondo in un chiostro di Frati.~ 95 2, 61 | Iddio, per averci cavati dal Mondo, ed introdotti in Casa sua, 96 2, 61 | ajuto. Ma tra le genti del Mondo, che non pensano per l'opposto, 97 2, 61 | parlano, che di cose di mondo, altro non ritrovasi nella 98 2, 62 | forte, che senza saper di mondo in quell'età si ritrovavan 99 3, 1 | Iddio, strappandolo dal Mondo, avevali compartite, una 100 3, 3 | Povero me! Ho lasciato il Mondo da giovane, ed ora vecchio 101 3, 3 | ricominciare a trattare col Mondo. ~Sommo fu l'onore con cui 102 3, 5 | uno, quando lasciando il Mondo, abbracciato si vide strettamente 103 3, 5 | onorato nella Capitale del Mondo un Mistero così sacrosanto, 104 3, 10 | Vescovo e toglierlo dal mondo, come diceva ; e fatto l' 105 3, 15 | susseguente all'arrivo, pose il mondo sossopra per la sua stanza, 106 3, 15 | aspettativa, Pasquale fu all'altro Mondo, come Alfonso avevali predetto 107 3, 16 | questo egli avevali nel mondo, come non ci fossero. Non 108 3, 16 | fa carico delle cose del mondo, anzi le malmena; ed avendo 109 3, 17 | volta, che eravi andato, un mondo di popolo se li fe presente 110 3, 21 | palla nera rovinar può mezzo mondo. ~Un mese durò il Capitolo, 111 3, 21 | la sua dottrina. Vegga il Mondo, e vegga ognuno che Ella 112 3, 21 | avrebbe detto, che inganno il Mondo ), tenga una dottrina poco 113 3, 25 | per così dire, tutto il Mondo, e seguita tuttavia a santificarlo". 114 3, 25 | Novatori li vogliono tolti dal Mondo, per togliere un baluardo 115 3, 25 | Fede, e che per tutto il Mondo finora han dato tanto frutto 116 3, 31 | di buono, e rovina mezzo mondo.~ ~Non ricercava Alfonso 117 3, 31 | procurò attestai da mezzo mondo. Insistette, e non lasciò 118 3, 33 | prorompere non lasciò in un mondo d'improperj contro Monsignore. ~ 119 3, 39 | strepitoso il conflitto, un Mondo di curiosi si vide in Camera. 120 3, 40 | dalla prima sera, da un mondo di Preti, e Regolari; 121 3, 40 | Iddio la distaccherà dal Mondo, e la prenderà per se. Tutt' 122 3, 40 | Monaca, ma ritornerà al mondo, e sarà buona secolare. ~ 123 3, 41 | tolto avesse il peccato dal mondo; e come sentivasi in Diocesi 124 3, 42 | che tutti i ricchi del mondo; e vale più un'ora di patimenti, 125 3, 43 | godimento comune a tutto il Mondo cattolico; ma non so, se 126 3, 48 | basterebbero a convertire tutto il Mondo".~Detesta Alfonso lo spirito 127 3, 48 | perciò abbiamo lasciato il mondo, e siamo venuti alla Congregazione, 128 3, 48 | per morire non già nel mondo, ed in mezzo a Parenti, 129 3, 50 | usare, per togliere dal Mondo la Rivelazione, egli, con 130 3, 51 | per riguardo di Dio, e del Mondo. Così in un'altra: Vi raccomando 131 3, 54 | stati strappati da mezzo al mondo, e chiamati al ministero 132 3, 54 | che strapparci da mezzo al mondo, per tirarci al suo amore, 133 3, 54 | ed ora stanno in mezzo al Mondo, nella confusione, e ne' 134 3, 54 | vede così poco amato nel Mondo".~ ~Facendosi carico di 135 3, 54 | e trovarsi in mezzo al Mondo, com'è avvenuto a tanti, 136 3, 55 | che voglio riformare il mondo. Bramerei, che il Papa venturo ( 137 3, 55 | tal Teologia vi fosse al mondo, vedevansi condannarla, 138 3, 58 | esservi stato Vescovo al Mondo, che con tale ardenza abbia 139 3, 58 | Solo Dio è necessario nel mondo. Tu tremi, ed io vorrei 140 3, 59 | marito, ruinava un mezzo mondo, mandò subito il Secretario 141 3, 61 | zitelle, non va esente da un mondo di peccati. L'onestà si 142 3, 61 | tolto avrebbe voluto dal Mondo qualunque luogo, ch'esser 143 3, 64 | da che voltò le spalle al mondo l'imitazione di Gesù - Cristo, 144 3, 65 | cuore. Disingannato del mondo, qualunque cosa per lui 145 3, 67 | Gio. Maria fu all'altro Mondo.~ ~Stando inferma la moglie 146 3, 72 | se stesso de' peccati del Mondo, e che come reo soddisfaceva 147 3, 72 | scarica al servitore un mondo di male parole. Era aceto, 148 3, 72 | Arienzo, o S. Agata nel Mondo. Era nemico di se stesso, 149 3, 76 | vorrei pensar più a cose di mondo, ma solo per apparecchiarmi 150 4, 2 | avuto Iddio strappandoci dal Mondo, la nostra santificazione: 151 4, 5 | specifica i segni della fine del Mondo, individua le circostanze 152 4, 5 | Così tratta dello stato del Mondo dopo il Giudizio, quello 153 4, 7 | se società vi fosse nel Mondo, che sussister si vegga, 154 4, 7 | vi fu una nuova Setta nel Mondo (qui per la nobile comparazione 155 4, 9 | ha da mandare all'altro Mondo. Ora per grazia di Dio sto 156 4, 11 | sarebbe ad assicurare tutto il mondo sul vostro cambiamento, 157 4, 11 | non più comparissero al mondo, lo farebbe ad ogni costo, 158 4, 11 | vederle abolite per tutto il mondo, a costo, come dice, anche 159 4, 13 | una tal Opera. Poter del mondo! ei disse, anche con premj 160 4, 15 | oggi o domani son fuori del mondo. VS. pure è vecchio. Se 161 4, 15 | si faccia ingannare dal mondo, e lasci Gesù Cristo, perché 162 4, 15 | rare le Dame che vivono nel mondo, e si salvano. Che non lasci 163 4, 15 | di servizio, che stia col mondo in testa. Ringrazio Vostra 164 4, 15 | lontana di abbandonarvi al mondo. Io prego Gesù Cristo, che 165 4, 15 | desiderio di non darvi al mondo; che se vi abbandonerete, 166 4, 15 | intendere, che se avanzano al mondo, difficilmente avrebbero 167 4, 15 | ottenuta la salute eterna. Il mondo presentemente è tutto corrotto; 168 4, 15 | lasciare Gesù Cristo per il mondo, perché perderete Gesù Cristo, 169 4, 18 | cui Iddio ci ha posto al mondo; che si metta avanti il 170 4, 18 | i pericoli, che sono nel mondo. Vuole bensì, che si scelga 171 4, 18 | li ha cavati da mezzo al mondo: rileva l'incorrispondenza 172 4, 18 | che, voltando le spalle al mondo, si sono consagrate a Gesù 173 4, 18 | di perdersi, vivendo nel mondo. Ogni maritata, conchiude, 174 4, 18 | patirà un martirio in questo mondo, ed un martirio più penoso 175 4, 18 | pericoli, che vi sono nel mondo, e le grazie che si ricevono 176 4, 18 | Avrebbe voluto togliere dal mondo il peccato, e veder tutti 177 4, 18 | salvo quanti vi erano nel mondo, massime in istato di perfezione 178 4, 23 | ebbe ritegno vomitarmi un mondo di veleno; e dirmi trionfando: 179 4, 24 | vedere in tutto tolte dal mondo queste Case di Regno. Essendosi 180 4, 26 | singolare egli aveva in questo mondo.~ ~I divini giudizj, benchè 181 4, 27 | essere nominato più nel mondo, rispose Monsignore: voglio 182 4, 29 | Così vanno le cose del mondo, disse in altra occasione: 183 4, 29 | improvviso ritrovossi al mondo di , e nel medesimo giorno 184 4, 30 | ed in tutto rinunciare al mondo per piacere solo a Dio. 185 4, 32 | stampe, disse, "che tutto il Mondo non finiva magnificarlo 186 4, 32 | suoi anni, come morto al mondo non vivesse in Nocera, che 187 4, 33 | che tutti i nettari del mondo. Vedevasi così invogliato 188 4, 34 | a Dio. Ancorché tutto il mondo vada sossopra, io voglio 189 4, 34 | che tutto il mangiare del mondo. Non ricordandosi una mattina 190 4, 38 | si vide sopraggiungere un mondo di gentiluomini, chi da 191 4, 39 | assistere a questi funerali. ~Un mondo di gente, animandosi l'un 192 4, 41 | glorificare anche in faccia al mondo in questi tempi specialmente, 193 4, 41 | Liguori, che è passato al mondo di , ma non già della 194 4, 41 | fermamente, che da questo mondo sia passato a godere Iddio 195 4, 41 | universale, perché si leva dal mondo un vero santo, che colle 196 4, 41 | perdita che ne ha fatto il mondo: di gioja per la pia, e 197 4, 42 | stato uomo così rinomato nel mondo, e da tutti tenuto in un 198 4, 43 | spirituale, che ne riportava il mondo cattolico dai di lui scritti, 199 4, 45 | Nell'istante, a veduta di un mondo di gente, il figliuolo, 200 4, App| sapevansi, se vi fossero nel mondo. Io credo, soggiunse, che 201 4, App| Parti Settentrionali, ma nel mondo tutto da un polo all'altro 202 4, App| origine, dirige in tutto il mondo tutto il corpo della Setta."


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA