Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
oratorio 22
oratorj 2
orava 2
orazione 145
orazioni 70
orbati 1
orbe 1
Frequenza    [«  »]
146 gentiluomini
146 molti
145 dato
145 orazione
144 francesco
144 hanno
143 chiese
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

orazione
    Libro,  Capitolo
1 1, 1 | questa Dama. Era donna di orazione, amante de' poveri, e nemica 2 1, 2 | che in questa età la sua orazione non era ordinaria, ma sublime. 3 1, 4 | negli ospedali; amava con l'orazione la mortificazione di se 4 1, 9 | tutto singolare. Studio, ed orazione, orazione, e Chiesa fu sistema, 5 1, 9 | singolare. Studio, ed orazione, orazione, e Chiesa fu sistema, che 6 1, 11| sua vita non era, che un'orazione costante e continuata. ~ 7 1, 12| ma addivennero Anime di orazione non ordinaria, e sommamente 8 1, 12| Soleva dire, che non si Orazione vera senza Mortificazione, 9 1, 12| Mortificazione senza spirito di Orazione. Da quelli, che ho conosciuto 10 1, 15| animava ad imitarli, e coll'Orazione si accendeva di maggior 11 1, 15| in amare Dio. Oltre all'Orazione in comune, in cui mai mancava, 12 1, 15| non ritrovava divozione: l'Orazione gli era di tedio: cercava 13 1, 15| o confessava, o faceva orazione, o studiava. Vale a dire, 14 1, 18| posero in una quasi continua orazione. Ogni giorno vi era una 15 1, 20| frequentar si videro Chiese, Orazione e Sagramenti.~ ~Non contento 16 2, 1 | nuovi Congregati, furono l'Orazione, e la Penitenza. ~Si vedevano 17 2, 1 | impiegato, che o con Dio nell'orazione, e nella lezione de' libri 18 2, 1 | Oltre ai tempi, che dava all'orazione in comune, vedevasi tutto 19 2, 4 | Compagni, se ricorse all'orazione, prevedendo colla tempesta 20 2, 6 | spirito di penitenza, e di orazione, che anzi dai nuovi Missionarj 21 2, 6 | Crucis. Ogni mattina vi era l'orazione mentale al Popolo, ed ogni 22 2, 6 | Congregati; ed egli, oltre l'Orazione in comune tre volte al giorno, 23 2, 6 | vedeva in una continuata Orazione; e non trattava con altri, 24 2, 9 | de' Sacramenti: Anime di orazione, ma Anime grandi, si vedevano 25 2, 9 | colla Penitenza, e coll'Orazione.~Non contento il buon Prete, 26 2, 11| da gente estranea, nell'orazione e raccoglimento, e molto 27 2, 12| Parrocchie stabilì Alfonso l'Orazione in comune così di mattina, 28 2, 12| altre di Gentiluomini. L'Orazione in comune, di mattina e 29 2, 13| animavasi il popolo all'Orazione in comune, ed alla Visita 30 2, 14| un giorno in atto dell'Orazione vespertina, non avendo coraggio 31 2, 17| militare, ma da divoto eremita: orazione e lettura di libri santi 32 2, 18| aiuto divino aiutandosi coll'orazione, e colla mortificazion di 33 2, 23| santa, e più perfetta. L'Orazione, e le frequenti Comunioni, 34 2, 23| dissipati, addivennero Anime di orazione: molti tra gli altri si 35 2, 27| proprj lumi, ricorse all'orazione, protestandosi avanti a 36 2, 27| penetravano il Cielo: ogni sera l'orazione comune facevasi col Sacramento 37 2, 28| di notte. E' tempo d'orazione, e di preghiere, così scrisse 38 2, 35| questi in Casa. ~Terminata l'orazione vespertina, Alfonso radunando 39 2, 35| antecedente. Terminata l'orazione comune, i quattro giovani 40 2, 36| allo studio, e date all'orazione. Noi siamo stati chiamati 41 2, 36| Difficilmente frequenteranno l'orazione, perchè nell'orazione si 42 2, 36| l'orazione, perchè nell'orazione si affaccerà il rimorso 43 2, 36| lasciato Dio: così lasceranno l'orazione, e lasciando l'orazione, 44 2, 36| l'orazione, e lasciando l'orazione, Dio , dove anderanno 45 2, 36| ubbidienza,) che ogni giorno all'orazione, o al ringraziamento preghi 46 2, 36| cari fratelli miei, coll'orazione, ed a pregar sempre, altrimente 47 2, 38| altri la dilucidano. Oltre l'orazione, e la preghiera per discifrarsi 48 2, 39| Iddio, e per le Anime. L'orazione, e la mortificazione in 49 2, 40| tempo per impiegarlo nell'Orazione, Visite al SS. Sacramento, 50 2, 43| e ne' diversi gradi di Orazione; così circa la mortificazione 51 2, 45| cooperavasi presso Dio coll'orazione, per voler benedire in salute 52 2, 46| giorno si fissò in comune l'Orazione mentale, la visita al Sacramento, 53 2, 46| tempo vi si viddero anime di orazione, e di special mortificazione: 54 2, 51| Sacramenti, ed amore all'orazione.~ ~Avendo di mira rimettere 55 2, 56| conformità del Profeta Reale, l'orazione mentale; cioè mattina, e 56 2, 56| Similmente volle preceduta all'orazione vespertina altra mezz'ora 57 2, 56| esercizio così salutare. "L'orazione, ripeteva, è il cibo, ed 58 2, 56| Comunità, siete uomini di orazione, e la fate tre volte al 59 2, 56| perchè non si fa bene l'orazione".~ ~Per vantaggio dello 60 2, 56| silenzio, sino terminata l'orazione della mattina; dirsi 61 2, 56| raccoglimento, spirito di orazione. Era anche suo detto:" un' 62 2, 58| vi prego fare un poco di orazione avanti il Sacramento, che 63 2, 59| case, e tra soggetti, cioè, orazione, vita comune, e carità scambievole. 64 2, 59| intervenire in Coro all'orazione comune, o perchè la notte 65 2, 59| portato avesse, terminata l'orazione, una ciotola di tè; e replicarcela 66 2, 59| deve essere una continua orazione; ognuno di noi deve avere 67 2, 59| desiderio di farsi grande nell'orazione; ed in vece di lasciarla, 68 2, 59| poco di tempo, per fare orazione. Così hanno fatto i santi, 69 2, 59| dire, non v'è spirito di orazione. Questi tali, se vengono 70 2, 59| tutti, specialmente nell'orazione della mattina.~ ~Non volendo 71 2, 61| sempre vive; per la frequente orazione, letture divote, discorsi 72 2, 61| ajutare il soggetto coll'orazione propria, e con quella degli 73 2, 62| sera volevali tutti all'orazione, ed esame comune. Tra il 74 3, 12| edificazione. Vi erano anime di orazione, e di perfetta annegazione 75 3, 13| non amare il ritiro, e l'orazione. ~In Frasso dovette venire 76 3, 14| nelle Chiese Parrocchiali l'orazione in comune, rilevandone i 77 3, 20| ma suppliva ancora coll'orazione. Assistendolo co' suoi lumi 78 3, 22| pietà, nell'esercizio dell'orazione mentale, massime zitelle, 79 3, 26| il dar udienza a tutti, orazione e studio, non già il cembalo. 80 3, 29| Se non vi è spirito di orazione per essi, ripeteva, come 81 3, 30| Voleva sapere, se era uomo di orazione; se terminata la Messa, 82 3, 34| viddero anime innamorate dell'Orazione, e dell'annegazione di se 83 3, 34| mattina Monache e Converse all'Orazione comune. La novità dispiacque; 84 3, 1 | Regina alla Madonna dopo l'orazione della mattina, e della sera, 85 3, 1 | mattina, e della sera, coll'orazione Defende, per la Casa d'Iliceto, 86 3, 1 | avvalessimo per difenderci, che orazione, ed osservanza, carità, 87 3, 1 | alimenti. Non lasciate l'Orazione, ci scrisse, perché a Dio 88 3, 39| per questo, e fate fare Orazione; ed il mio trattenimento 89 3, 40| la pace, e con questa l'orazione, e la frequenza de' Sacramenti. 90 3, 41| volte il giorno io fo l'orazione, un'ora di ringraziamento 91 3, 44| lascio le mie divozioni. L'orazione la fo mattina, e sera, oltre 92 3, 47| tutte le Case, che facessero Orazione per la medesima, giacché 93 3, 48| sua santa Passione. Così l'orazione, gli esercizj spirituali, 94 3, 49| gli uomini. Ajutiamci coll'orazione. L'innocenza, e la preghiera 95 3, 53| ajutarla colla penna, e coll'orazione.~ ~Hanno questo di proprio 96 3, 53| della predica, e fate fare orazione da Monasteri, e da tutti 97 3, 54| quando in quando di far l'orazione, ma affacciandosi davanti 98 3, 54| spesso spesso lasciando l'orazione, sempre più si avanza la 99 3, 54| mentali. Chi poco ama l'orazione, poco ama Dio; quando manca 100 3, 54| ama Dio; quando manca l'orazione, manca lo spirito, mancano 101 3, 54| compagna individua dell'orazione. Raccomando con divozione 102 3, 72| accogliere i Poveri, e far orazione, non già il cembalo. ~Avendo 103 3, 75| perdere il tutto. Io fo fare orazione da tutti. Fo dire Messe, 104 3, 75| della predica, e fate fare orazione da Monasteri, e da tutti 105 3, 75| altro non inculcava, che orazione, penitenza, ed osservanza : " 106 4, 1 | pregare, che se si lascia l'orazione, siamo ruinati. Se preghiamo, 107 4, 1 | merito della Preghiera. ~"L'orazione mentale si fa, ei dice, 108 4, 1 | che ci ajuti. A secolari l'Orazione serve più per considerare 109 4, 6 | primo ad alzarsi; e, fatta l'orazione, sia attento a sollecitare 110 4, 6 | Ospizio ogni sera mezz'ora di orazione in comune.~"Per l'esame 111 4, 8 | che rinforzare per le Case orazione, e penitenze. "Io cogli 112 4, 8 | Messa: Voi altri almeno fate orazione". Si differì la parlata, 113 4, 11| casa a far vita divota e di orazione. Io ne ho intesa una consolazione 114 4, 15| chiamate ogni giorno nell'orazione Domenicale, dicendo: Padre 115 4, 15| lasci la comunione, e l'orazione, e legga spesso qualche 116 4, 18| lezione de' libri santi. Nell'orazione noi parliamo a Dio, dice 117 4, 18| divina volontà; raccomanda l'orazione, e la preghiera. Tutta la 118 4, 18| ei dice, è stata vita di orazione, e di preghiera; e tutte 119 4, 18| colla preghiera, e coll'orazione. ~Altri Opuscoli vi sono, 120 4, 25| unisca di nuovo. Noi facciamo orazione: fatela anche voi".~ ~Fatto 121 4, 28| frutto, bisogna dire, dell'orazione, e della penitenza di Alfonso, 122 4, 29| cugino di Alfonso, non so che Orazione Panegirica, un Prelato portandosi 123 4, 30| Congregazione. Voleva che prima dell'Orazione, ognuno si ci fosse preparato. 124 4, 30| mezzo quarto prima dell'orazione avesse dato alcuni tocchi 125 4, 30| tutti e due vanno uniti. L'orazione fatela sempre sopra la Passione 126 4, 30| lettura spirituale, e nell'orazione vespertina; e sollecito 127 4, 31| vi scordate in fine dell'orazione raccomandar sempre a Gesù 128 4, 31| esercizj di pietà. La sua orazione era un atto continuato: 129 4, 34| pratiche di pietà, la sua orazione, altro scopo non avevano, 130 4, 38| Vescovo di Tricarico, recitò l'orazione funebre. Tutto fu commozione 131 4, 39| Provincia, prescelse per l'orazione funebre D. Teodoro Calvino, 132 4, 39| migliori voci della Città. ~L'orazione funebre non fu meno di un 133 4, 39| soddisfazione vi diede colla sua orazione il P. D. Giuseppe di Meo, 134 4, 39| Religiose. Una commovente orazione si recitò dal nostro P. 135 4, 39| non mediocre castellana; l'orazione funebre, che tanto è piaciuta, 136 4, 39| applauso comune, la funebre orazione, non dovette andar raccogliendo 137 4, 40| prima vi recitò la funebre orazione il Sacerdote D. Giuseppe 138 4, 40| Cavalieri. Lunga è stata l'orazione funebre, che può dirsi un 139 4, 40| Alunno vi recitò un enfatica orazione, e tale che commosso si 140 4, 40| Arcivescovo di Amalfi. ~Per l'orazione funebre venne incumbenzato 141 4, 40| coronar la pompa colla funebre orazione, concorso vi fu di Preti, 142 4, 40| Alfonso; e recitata fu l'orazione dal P. Michelangelo di Ottajano, 143 4, 43| condotta. Spirito, io dico, di orazione, e di gemito; spirito di 144 4, 43| Essendogli capitata dopo morto un orazione funebre in sua lode, sul 145 4, 44| Salvatore Tramontana, l'orazione funebre composta dallo Scoloppio


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA