Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
stilla 1
stille 1
stilo 1
stima 101
stimai 2
stimando 12
stimandola 3
Frequenza    [«  »]
101 prete
101 regolari
101 sarà
101 stima
101 vescovado
100 farsi
100 pubblico
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

stima
    Libro,  Capitolo
1 1, 1 | origine spagnuola. In tale stima fu D. Federico presso li 2 1, 4 | onorata clientela. ~Fu tale la stima, in cui si vide presto il 3 1, 16 | che con segni di doppia stima. Non era che troppo fresca, 4 1, 19 | in compruova deil'Opera.~"Stima V. S., così egli si spiega, 5 1, 20 | venerato, e tenuto in somma stima.~ ~Non così volentieri si 6 2, 17 | attaccarla, che l'invidia. La stima del Vescovo, l'applauso 7 2, 17 | Volendo far vedere in quale stima aveva i Missionarj (ma questo 8 2, 18 | in tutta la Diocesi, e la stima, che ne facevano l'Eminentissimo 9 2, 21 | che a torto si lacera la stima de' Missionarj, e che grande 10 2, 21 | servizio.~ ~Questa patente stima del Sovrano per Alfonso, 11 2, 24 | incontro con segni di somma stima. Restò confuso il Plato; 12 2, 26 | difficoltà in contrario. Stima bensì la Congregazione, 13 2, 27 | ricevette co' segni di somma stima: si compromise di sua mediazione, 14 2, 29 | anzi prese Alfonso in somma stima, e venerazione.~ ~Anche 15 2, 29 | Monsig. Volpe, e quella somma stima che egli dimostrava per 16 2, 29 | Napoli, e sopratutto la stima, che ne dimostrava il medesimo 17 2, 29 | essersi approfittati. ~Questa stima del Vescovo, e di un altro 18 2, 29 | poco a poco verso i nostri stima, e venerazione de' medesimi 19 2, 35 | Predominando in tutti una somma stima per l'Abbate, anche per 20 2, 38 | dieci volte. ~Era tale la stima che di sua saviezza aveva 21 2, 39 | Dispaccio del 1752; e la stima, che il Re faceva di Alfonso, 22 2, 40 | gabbare il Mondo, che ci stima tutti per santi, ed a far 23 2, 40 | raccomandarsi a Dio, e poi, se lo stima necessario, operi, o pure 24 2, 40 | nominare nella Congregazione, stima propria; la maggiore stima, 25 2, 40 | stima propria; la maggiore stima, che deve avere un Fratello 26 2, 41 | sua integrità fu in somma stima presso li Pontefici di suo 27 2, 44bis| Cap. 15.~Così Azorio, e lo stima comune presso i Dottori. 28 2, 46 | mani. Tutti per la somma stima, in che si aveva Alfonso, 29 2, 53 | sacerdote, o secolare di stima.~ ~Non voleva tra suoi rozzezza, 30 2, 53 | essi i Missionarj; e questa stima scambievole è l'anima della 31 2, 55 | generale farli concepir stima della castità, ed abbominio 32 2, 56 | Voleva tra tutti scambievole stima, e venerazione; e che ognuno 33 2, 56 | il solo nome di propria stima. Per Alfonso era questa 34 2, 56 | si risentì con dire: e la stima mia! Fu questa una parola 35 2, 56 | ripetendo sempre: e la stima mia!" La stima nostra, ei 36 2, 56 | sempre: e la stima mia!" La stima nostra, ei disse, è l'essere 37 2, 56 | accese in modo nel ripetere stima mia, ed onor mio, che fu 38 2, 59 | Congregazione. ~ ~Se la Vigna si stima rovinata, dissipandosi la 39 3, 1 | tale presso tutti in una stima singolare. Facendosi così, 40 3, 1 | nomina un quasi segno di stima, che di lui avesse il Papa, 41 3, 1 | collo Stato; e quella somma stima, in cui si vedeva per le 42 3, 1 | costantemente la mia perfetta stima, tutto disposto ai suoi 43 3, 4 | Vescovado, così concepì una stima maggiore per la pronta ubbidienza 44 3, 4 | con segni di particolare stima. I PP. Pii Operarii lo vollero 45 3, 4 | Duca co' segni di molta stima.~Visitato dall'Abbate Bruni, 46 3, 5 | santità, e di saviezza. Questa stima del Papa fu così nota in 47 3, 5 | in Vinculis, somma fu la stima che dimostrarono. ~Richiesto 48 3, 6 | nella Torre. Somma fu la stima, che questi ne dimostrarono, 49 3, 6 | cosa che attirolli maggiore stima, e venerazione.~ ~Prevedendosi 50 3, 16 | compiaccia per quella grazia, che stima più propria per voi; e frattanto 51 3, 23 | dimostrando per quelli una somma stima.~ 52 3, 25 | pregiudizio, che non si stima letterato, chi non va alla 53 3, 27 | mano sua. ~All'incontro se stima, che io così vecchio, ed 54 3, 28 | facevane Monsignore tutta la stima. Essendoseli questi presentato, 55 3, 33 | ma non si pensa così. Si stima, che il ricorrere, e caricarti 56 3, 38 | Tale, e di vantaggio era la stima, che avea il S. Padre della 57 3, 39 | grada.~ ~In eccesso di somma stima diede per esso il Principe 58 3, 43 | Mansionario, e decaduto di stima, pensò non altronde esserli 59 3, 43 | Seminario, denigrato nella stima, e perseguitato dai nostri, 60 3, 51 | fateli conoscere, che ne fate stima, e sentite i suoi sentimenti, 61 3, 51 | conseguire, avendo il Papa somma stima di Alfonso, e maggiore dell' 62 3, 53 | quel tempo tenuto in somma stima, per la sua probità, zelo, 63 3, 57 | ed avendo per questi una stima particolare, mezzo non lasciava 64 3, 62 | dippiù: Che preme a me la stima tua ideale, disseli, mettendosi 65 3, 62 | mettendosi in aria, mi preme la stima, e l'onore di Gesù Cristo. 66 3, 69 | si regolerà come meglio stima. ~Così anche restrinse ogni 67 3, 75 | Abbiamo che fare con NN., che stima sua gloria buttar a terra 68 3, 76 | sentimenti di distintissima stima, resto baciandole di tutto 69 3, 77 | del Popolo, ed una maggior stima per il proprio Istituto: 70 3, 77 | renda, e resto pieno di stima rassegnandomi. Non considerandosi 71 4, 1 | gli mandassero. La grande stima che ha la Santità di nostro 72 4, 1 | sua beneficenza, l'alta stima, che di lui ne aveva.~ 73 4, 4 | trappole, ed inganno anche la stima del primo Ministro, se tempo 74 4, 9 | necessario, coll'amore, e stima della Regola che ci ha data 75 4, 9 | P. de Paola, ma il Medico stima che non debba abitarsi fino 76 4, 11 | tempo. Aveva egli somma stima di Pietro Metastasio: ne 77 4, 11 | Grato il Mattei per questa stima, che Alfonso facevane di 78 4, 14 | ciò per farle intendere la stima e l'affetto, che le porto. 79 4, 14 | mette in maggior aspetto la stima che ne fa. "Io da più tempo, 80 4, 16 | tuta tra tutte. In quale stima si abbia, osservasi specialmente 81 4, 16 | Riformato, essere in particolar stima, specialmente presso i Parrochi. 82 4, 16 | nostri.~ ~Sì grande è la stima che Alfonso con quest'Opera 83 4, 16 | materie morali, tanto era la stima, con cui se ne parlava in 84 4, 16 | compiacimento v'incontrò, e tale stima di lui ne concepì, che non 85 4, 17 | A tal segno è giunta la stima, che si ha di lui, e delle 86 4, 20 | della Congregazione. La stima vostra lasciatela in mano 87 4, 25 | riveritissimi comandi pieno di stima la più distinta, e sincera, 88 4, 25 | attaccamento alla S. Sede, e la stima che n'ebbero i due Sommi 89 4, 28 | nutrisco per essi particolare stima, ed affezione, prevalendomi 90 4, 29 | dovea Alfonso. "Se il Papa stima così, ei disse, anche io 91 4, 32 | dabbene, ne aveva tutta la stima. Anche in forma di questo 92 4, 35 | disse: io sempre ho fatto stima della casa vostra. ~Vale 93 4, 41 | Protettore in Paradiso. In tale stima l'ho tenuto sempre, e per 94 4, 42 | afflizione. ~Sua singolar stima, e somma venerazione sono 95 4, 42 | favorì con segni di somma stima.~ ~Cavalieri e Dame, tutti 96 4, 42 | abbracciandolo. E' nota la somma stima che ne dimostrò, ritrovandosi 97 4, 43 | cap. 43~Maggior stima, in cui Alfonso fu presso 98 4, 43 | Quale e quanta fosse la stima, che per la sua santità, 99 4, 43 | che vi fu, attirossi la stima, e la venerazione di tutti, 100 4, 44 | a Monsignor Liguori. La stima, l'affetto, ed il concetto 101 4, App | aliis nos praeferat. ~Minor stima non si hanno meritato i


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA