Indice | Parole: Alfabetica - Frequenza - Rovesciate - Lunghezza - Statistiche | Aiuto | Biblioteca IntraText
Alfabetica    [«  »]
consiglierei 1
consiglieremo 1
consiglieri 2
consiglio 72
consigliò 3
consignat 1
consimili 1
Frequenza    [«  »]
73 sorpreso
72 avea
72 bocca
72 consiglio
72 edificazione
72 facoltà
72 giovane
P. Antonio Maria Tannoia
Della Vita ed Istituto del venerabile servo di Dio Alfonso M. Liguori...

IntraText - Concordanze

consiglio
   Libro,  Capitolo
1 Int | lettere, che a motivo di consiglio, li capitavano non solo 2 1, 3 | veduto Presidente del S. R. Consiglio, anche fino all'età di cento 3 1, 18| di questo, chiese anche consiglio Alfonso da altri Religiosi 4 1, 18| col P. Fiorillo; anzi vi consiglio a prendervelo per Direttore. 5 1, 19| risolversi, fe' capo per consiglio da più persone prudenti 6 1, 20| di quel Prelato; anzi col consiglio del P. Pagano si obbligò 7 1, 20| dipendere in tutto dal di lui consiglio. Si può dire, non esserci 8 2, 2 | ogni diabolico inganno, dal consiglio di uomini savii. Ancorchè 9 2, 14| Dio, non lasciò chiederne consiglio a persone savie, specialmente 10 2, 17| portandosi in Napoli, per consiglio dagli uomini più savi. Avendo 11 2, 19| comparire nel Sacro Regio Consiglio la Sorella del Contaldi. 12 2, 19| Capita la frode nel Sacro Consiglio, anche in questo restarono 13 2, 21| comparisce nel Sacro Regio Consiglio. Non avendo ove appoggiarsi, 14 2, 21| riverbero nel Sacro Regio Consiglio, che si destinò di persona 15 2, 21| in nome del Sacro Regio Consiglio.~ ~Questa sconfitta non 16 2, 21| avanti al Re, nel Sacro Regio Consiglio, e nella Real Giurisdizione, 17 2, 21| al medesimo Sacro Regio Consiglio. ~Rifletteva, che benchè 18 2, 21| di per se nel Sacro Regio Consiglio, quella giustizia, che di 19 2, 22| avevano nel Sacro Regio Consiglio, che dai nostri niente si 20 2, 22| tutti, per parte del Regio Consiglio, che nulla in poi si ardisse 21 2, 25| sperare nel Sagro Regio Consiglio, lascia questo Ven: Tribunale, 22 2, 25| antecedentemente nel Sagro Regio Consiglio, che i debitori riconosciuto 23 2, 27| 1747. Non s'intese così nel Consiglio di Stato. Qualunque fossero 24 2, 29| Senatori del Sacro Regio Consiglio, unanimamente eransi spiegati 25 2, 37| Propostosi di nuovo l'affare nel Consiglio Reale, si videro cozzare 26 2, 38| suo opinare, mandava per consiglio in Roma, ed in Napoli ai 27 2, 41| tutelari: si moveva senza il consiglio di quelli a far cosa di 28 2, 53| inconveniente, non si faccino senza consiglio, e senza l'ubbedienza di 29 2, 58| ubbidienza, che non ammetteva consiglio in contrario; ma voleva 30 2, 58| maggior enfasi lo riprese del consiglio a me dato, sapendo non avermi 31 3, 8 | tavola della Madonna del buon Consiglio; ivi sbrigava gli affari, 32 3, 10| Presidente del Sacro Regio Consiglio, maggiormente rideasi di 33 3, 11| parenti.~Avendo fatto col consiglio de' suoi savj il carattere 34 3, 19| inquietare me e Voi. Io mi consiglio nelle cose dubbie, ma non 35 3, 23| bandito. ~Chiama più volte a consiglio i più rispettabili del Capitolo, 36 3, 26| e gentiluomini, chi per consiglio, e chi per godere di sua 37 3, 26| lunga assenza. Voglio il consiglio di V. R. per rimaner sicuro". ~ 38 3, 27| angustiato com'era ricorre per consiglio a varie persone illuminate, 39 3, 27| si trattenga per cercar consiglio da altri; e nel medesimo 40 3, 27| esaminate le ragioni, un consiglio più sano, e più fondato".~ 41 3, 32| questi casi ricorreva per consiglio da persone spassionate. ~" 42 3, 35| ricorrendo questo nel Sacro Consiglio, protestossi non voler più 43 3, 35| tutto al Presidente del Consiglio, il suo amico D. Baldassarre 44 3, 35| ottenne dal Presidente del Consiglio, e dai due Consiglieri D. 45 3, 39| amico, e Presidente del Consiglio. Giungendo, se li fa incontro, 46 3, 40| dono della scienza, e del Consiglio che tutti cercavano, non 47 3, 42| Monsignore: Abbiamo bisogno di consiglio. Venuto da Napoli il medico 48 3, 53| Cito, già Presidente del Consiglio, ~"Confido in Dio, disse, 49 3, 57| prediche. Spesso volevali a consiglio, e ne magnificava il talento. 50 3, 58| Giuseppe Romano, Presidente del Consiglio, e Sopraintendente della 51 3, 64| questo Monsignore, chiama per consiglio Monsignor Puoti Arcivescovo 52 3, 67| più conferenze, e cerca consiglio da persone illuminate, se 53 3, 67| Picchetto in Arienzo, e cerca consiglio come ajutarsi quei disgraziati. 54 3, 68| Dame, e Cavalieri, che per consiglio erano da lui.~ ~Colla medesima 55 3, 68| Ischia, essendosi portato per consiglio da Monsignore, vi cadde 56 3, 70| provvisioni nel Sacro Regio Consiglio; e soggiunse "Se l'Eletto, 57 3, 70| replicate provvisioni o del Consiglio, o della Vicaria. Assodato 58 3, 71| quadretto della Madonna del buon Consiglio, che avea sul tavolino.~ ~ 59 3, 75| da fare avrei bisogno di consiglio d'Avvocati, e Teologi, per 60 3, 75| Avena, e dal Presidente del Consiglio D. Baltassarre Cito, vollero 61 3, 77| quadretto della Madonna del buon Consiglio, che egli aveva sul tavolino, 62 4, 4 | servirà per riceverne qualche consiglio; ma potete dirli, che ora 63 4, 14| Patrizio, Caporuota del Sacro Consiglio; e per mezzo di questo Monsignor 64 4, 18| un giovane, che dimanda consiglio circa lo stato di vita, 65 4, 19| fu proposto l'affare in Consiglio di Stato. Non fu difficile 66 4, 19| Marco, ma anche l'intiero Consiglio di Stato. ~Solo il Marchese 67 4, 21| Passi si avvanzarono per consiglio in Roma fin dai 3. di Febraro, 68 4, 24| Alfonso, venendo da lui per consiglio, altra risposta non dava: 69 4, 24| Eminenza darmi animo, e consiglio". ~Animo gli diede il Cardinale 70 4, 24| avesse.~ ~Rivolgevasi per consiglio il venerando, ma afflitto 71 4, 31| se richiesto ei veniva di consiglio da persone di fuori, anche 72 4, 31| Avendogli questa cercato consiglio, Alfonso, così le rescrisse. "


IntraText® (V89) Copyright 1996-2007 Èulogos SpA